LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    I grandi cambiamenti, i tornanti radicali della Storia- quelli che presuppongono un “prima” e un “dopo” scolpito nella roccia- quasi mai sono “indolori”. Ogni rinascita presuppone anche simbolicamente una “fine”, opera di una mano ferma e invisibile che- nel calare freddamente il sipario sul mondo vecchio- apre inerzialmente i tempi nuovi. Il Coronavirus, cieca maledizione abbattutasi d’improvviso (“come un ladro che arriva di notte”), è in questo senso un segno,   Leggi tutto ...

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI VECCHI AVVOLTOI RIMASTI SENZA CERTEZZE

    Viviamo giorni strani, caratterizzati da una paura che paralizza. Non sappiamo quanto durerà questo clima di terrore, instaurato improvvisamente da un virus capace di abbattere in un battibaleno tutte le nostre (fragili) certezze. L’Unione Europea nel frattempo ha gettato la maschera, mostrando al mondo intero la sua totale inconsistenza, mera sovrastruttura tecnocratica usata a mo’ di spaventapasseri quando serve per spaventare i gonzi, subito archiviata ora che il gioco è   Leggi tutto ...

    NASCE VOX ITALIA TV

    Cari amici, dirigenti, iscritti, militanti e simpatizzanti di Vox Italia, Sono felice di annunciare che è partito l’ennesimo progetto funzionale alla esponenziale e rapida crescita del nostro Movimento, destinato in breve tempo a modificare in profondità il quadro politico del nostro declinante Paese. Dopo l’avvio della scuola di formazione guidata dall’illustre Prof. Mauro Scardovelli, in concomitanza con la continua apertura di circoli in ogni angolo d’Italia, comunico con gioia a   Leggi tutto ...

    COME E PERCHE’ VOX RIBALTERA’ I RAPPORTI DI FORZA IN ITALIA E IN EUROPA

    A pochi mesi dalla sua nascita Vox Italia è già una realtà solida nell’asfittico panorama politico italiano. Migliaia di cittadini continuano a riunirsi- da Bolzano a Trapani- sotto le bandiere di un partito che intende rivoluzionare in profondità i rapporti di forza in Italia e in Europa. Un partito che non vuole “amministrare l’esistente”, ma creare le condizioni per l’affermarsi di un nuovo paradigma incentrato sul rispetto della dignità umana   Leggi tutto ...

    A FURIA DI USARE (SENZA CRITERIO) IL MANGANELLO MEDIATICO DE BENEDETTI RISCHIA DI FARSI MALE DA SOLO

    Sull’Espresso on -line di ieri (clicca per leggere) Gianfrancesco Turano si diletta nel dipingere la “galassia nera” che agiterebbe il web al fine di turbare il “meraviglioso” e “paradisiaco” ordine attuale, fondato sui pilastri della globalizzazione politica e del liberismo economico. Questi “cattivoni” che non amano Merkel e Draghi, che contestano l’austerità e le politiche infami di quella Ue che – parole di Vincenzo Visco – , ha organizzato un   Leggi tutto ...

    VOX ITALIAE. PARTE IL TRENO ANTIGLOBALISTA. PROSSIMO APPUNTAMENTO MILANO, 24 NOVEMBRE 2019

    Cari amici, simpatizzanti, tesserati, dirigenti di Vox Italia e cittadini tutti. Abbiamo preferito aspettare qualche giorno prima di commentare le risultanze del nostro evento fondativo, tenutosi a Roma il 14 settembre scorso di fronte ad una platea numerosissima ed entusiasta. Adesso, svanite le emozioni del momento, è più facile ragionare insieme in maniera pacata. Posso dirvi, cari amici, che il lancio di Vox è stato un successo che è andato   Leggi tutto ...

    “GIUSEPPI” CONTE, IL TRASFORMISTA

    Il ritorno di Conte, in versione “come si cambia per non morire”, riporta alla mente un indimenticabile successo di Fiorella Mannoia. Sembra passato un secolo da quando l’anonimo giurista foggiano, catapultato improvvisamente nel grande gioco della politica, si autodefiniva in Aula l’avvocato del popolo in compagnia di Matteo Salvini, poi rapidamente rinnegato sulla via di Bruxelles. Con una disinvoltura degna dei più audaci trasformisti di fine Ottocento, l’ex notaio Conte   Leggi tutto ...

    E’ IN ATTO UNA DISSIMULATA E VIOLENTA CRIMINALIZZAZIONE DEL PENSIERO

    Da dieci giorni l’attenzione dei media italiani è rivolta al caso “Savoini”, amico di Salvini finito al centro di una storia che riguarda una presunta compravendita di petrolio dalla Russia che, allo stato, tutti dicono non essersi concretizzata. Alcuni hanno avanzato delle similitudini con il caso “Strache”, importante politico austriaco “populista” costretto a dimettersi dal governo dopo la pubblicazione di un audio imbarazzante. Nel merito i due casi non sembrano   Leggi tutto ...

    IL GOVERNO TECNICO C’E’ GIA’ E LO GUIDA GIUSEPPE CONTE

    Alcuni temono che lo scandalo “Lega-Savoini” possa far precipitare la situazione fino al punto da far cadere i “gialloverdi” e aprire la strada ad un “governo tecnico”, magari guidato da Mario Draghi di ritorno da Francoforte. Questa prospettiva è effettivamente realistica, ma chi la agita omette un particolare importante: anche l’attuale governo- quello guidato dal presunto “avvocato del popolo” Giuseppe Conte è di fatto un “governo tecnico” mascherato. La domanda   Leggi tutto ...

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL MODELLO GLOBALISTA CARO A BRZEZISKI APRE LA STRADA ALLA “QUARTA TEORIA POLITICA”

    Andiamo al nocciolo della questione. In questi giorni i giornali “globalisti”, a partire da Repubblica, sono scatenati nel puntare il dito contro Salvini per via della vicenda “Savoini” che abbiamo trattato nei giorni scorsi (clicca per leggere). Cavalcare il caso significa dare forza ai potentati che “sovra-gestiscono” la comunicazione in Italia, circuiti marci e violenti che rappresentano il vero “nemico ontologico” agli occhi di tutte le persone perbene. Questa evidenza   Leggi tutto ...

    DALLA VAL BREMBANA CON AMORE

    Con riferimento alla faccenda che vede coinvolto Gianluca Savoini, amico di Salvini, in relazione ad alcuni presunti strani accordi da concludere in compagnia di uomini russi non ancora identificati, è bene fare chiarezza e non confondere i piani. Il dialogo integrale pubblicato dal sito americano BuzzFeed palesa obiettivamente la disinvoltura con la quale questa improvvisata delegazione della “Val Brembana” parte alla volta di Mosca mischiando in maniera del tutto impropria   Leggi tutto ...

    SALVINI, OVVERO IL “FILORUSSO” PIU’ “ATLANTISTA” DEL MONDO

    La vicenda dei “rubli di Salvini” sta diventando ridicola, trattandosi chiaramente di una manovra ricattatoria che serve in via  preventiva per far addivenire il Capitano in versione “capitone” a più miti consigli su tante questioni che stanno a cuore ai padroni del vapore. La vicenda, da qualunque punto di vista la si guardi, non regge. I nuovi protagonisti di questa macchiettistica “Santa Inquisizione”, con i russi che occupano il posto   Leggi tutto ...

    L’ENNESIMO CASO DI ISTERIA ANTI-RUSSA SERVE FORSE A NASCONDERE LE VERA GENESI DEL CASO “RUSSIAGATE”?

    In spregio al buon senso, alla razionalità e alla verità, l’isteria “antirussa” produce oggi l’ennesimo finto scoop targato “Repubblica”. Il giornale di proprietà del massone globalista Carlo De Benedetti (già affiliato alla loggia “Cavour” di Torino per come riportato, tra gli altri, da Ferruccio Pinotti nel libro “Fratelli d’Italia”) ha informato il popolo italico circa la possibile esistenza di canali di illecito finanziamento che legherebbero uomini del Carroccio a uomini   Leggi tutto ...

    QUALCUNO DICA AGLI UTILI IDIOTI DELLA SINISTRA MONDIALISTA CHE NON E’ POSSIBILE CONCILIARE GLOBALIZZAZIONE E GIUSTIZIA SOCIALE

    Senza decostruire i modelli infami che permettono oggi ad una sparuta ed arrogante élite di dominare masse rese docili per mezzo della paura e della propaganda non risolveremo mai il problema. Intanto chiediamoci: qual è il problema? Il problema è costituito in estrema sintesi dall’avanzamento- apparentemente inarrestabile- di un processo politico- chiamato globalizzazione- che tende in ultima istanza a creare una sorta di “governo unico” che uniformi il mondo intero   Leggi tutto ...

    LA TRISTE FINE DEL FALSO PROFETA ALEXIS TSIPRAS

    L’era di Tsipras in Grecia è finalmente terminata, ma i danni prodotti dal traditore ellenico si faranno sentire ancora per molti anni. Il leader di Syriza, sedicente “sinistra radicale”, arrivò al potere promettendo ai suoi concittadini una netta discontinuità con un passato fatto di tagli e inutili “sacrifici”. Nel Luglio del 2015, nel pieno cioè di una battaglia che vedeva contrapporsi i legittimi e democratici rappresentanti di un popolo libero   Leggi tutto ...

    L’ECUMENISMO RELIGIOSO E’ L’ALTRA FACCIA DEL MONDIALISMO POLITICO

    Se vogliamo davvero uscire da questo inferno di Unione Europea, senza limitarci all’invettiva come le comari cantate da De Andrè,  dobbiamo pianificare una alternativa razionale che disegni il “mondo nuovo” che intendiamo costruire. Non crediate si tratti di un mero sforzo “accademico” o di uno schiribizzo da intellettuali annoiati. Come insegnava Giordano Bruno “la materia è pensiero”. Possiamo quindi cambiare il corso concreto della storia solo dopo averne definito i   Leggi tutto ...

    USCIRE DALL’EURO SENZA SE E SENZA MA. CHI TENTENNA E’ COMPLICE

    Bisogna uscire dall’euro in fretta, e bisogna farlo senza ricorrere ad inutili furbizie ma pianificando a viso aperto una strategia che il cuore dell’impero franco-tedesco potrà soltanto assecondare o subire. Non è più possibile passare il resto dei nostri giorni ad elemosinare il consenso dell’idiota di turno, penso a tipi come Moscovici o Dombrovskis, pagato profumatamente anche dal contribuente italiano per ripetere frasi fatte sull’importanza del “contenimento del deficit” e   Leggi tutto ...

    LA “NUOVA EUROPA”, IL TRADIMENTO DEI “GIALLOVERDI” E IL BISOGNO DI ORGANIZZARE UNA FORZA AUTENTICAMENTE SOVRANISTA. CI VEDIAMO IL 27 LUGLIO A CIVITANOVA MARCHE CON DIEGO FUSARO

    La migliore sintesi l’ha offerta probabilmente il leader degli antieuropeisti inglesi Nigel Farage: “Giuseppe Conte è un premier che fa non gli interessi dell’Italia ma quelli di Bruxelles, Di Maio e Salvini hanno sbagliato a puntare su di lui”. La nomina infatti di due note arpie come Ursula Von Der Leyen e Christine Lagarde- ai vertici della “nuova Europa” sa di provocazione, per non dire peggio. Eppure Conte è tornato   Leggi tutto ...

    LA GLOBALIZZAZIONE VA RINNEGATA PROPRIO NELLA MISURA IN CUI NON PUO’ ESSERE RIFORMATA

    In Italia di Unione Europea si parla sempre in termini semplificati e mistificatori. Il mainstream propone di continuo una realtà inesistente, presentando la Ue come un baluardo di civiltà chiamato a resistere contro l’avanzata di forze irrazionali e primigenie, genericamente definite “populiste” e “sovraniste”. Rilanciare Il “sogno” europeo- sempre secondo i soloni che dominano il dibattito pubblico- sarebbe essenziale per contare in un mondo oramai ineluttabilmente globalizzato, un mondo che   Leggi tutto ...

    VLADIMIR PUTIN DECRETA LA FINE DEL MODELLO LIBERALE

    In una epocale intervista al Financial Times il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato la “morte del modello liberale” (clicca per leggere). Si tratta della dichiarazione più significativa dal punto di vista geopolitico mai rilasciata ad un grande giornale da un leader di dimensioni mondiali dal tempo della fine della guerra fredda. Putin ha rotto un immenso tabù, quello che costringeva l’uomo moderno a definirsi necessariamente “liberale” per non correre il   Leggi tutto ...

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    AMBIDESTRI

    Scritto il 31 - ott - 2011

    0 Commenti

    IN DIFESA DI DIEGO...

    Scritto il 22 - giu - 2017

    2 Comment1

    TROIKA-DRIVEN TAXES

    Scritto il 18 - apr - 2013

    0 Commenti

    RENZI BACIA LA PANTOFOLA...

    Scritto il 14 - ago - 2014

    14 Comment1

    LE VERE “FAKE NEWS”...

    Scritto il 2 - mar - 2017

    1 Commento

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.