untitledAntefatto: domenica 20 settembre, sul “Garantista”, è stato pubblicato un corsivo a firma Spirli’  (riportato in fondo) strampalato fin dal titolo (“Magnamagna Grecia”, sai che ridere…). Con Spirlì, e  con il suo editore Sorrenti, come molti ricorderanno, ho avuto in passato una pubblica polemica- che ritenevo superata- al tempo in cui conducevo il programma “Lo Stiletto” in onda proprio su Sud by Sigma. Evidentemente mi sbagliavo. In ogni caso, contenendo il pezzo in oggetto molte allusioni e incongruenze, mi ero rivolto al direttore del Garantista per chiedere chiarimenti. Sansonetti, come al solito molto gentile, mi indicò quindi il numero privato del vicedirettore Vari, il quale,  prontamente contattato, mi invitò di sua sponte a scrivere 30 righe di replica. Cosa che ho puntualmente fatto. Stranamente però la nota, riportata in basso, non ha visto mai la luce. Perchè “Il Garantista” non garantisce il diritto di replica? Mistero.

     

    Gentile Direttore Sansonetti,

    Pur avendo letto con attenzione il corsivo di Nino Spirlì pubblicato sul suo giornale il 20 settembre scorso non sono riuscito a cogliere il senso del pensoso titolo utilizzato : “Magnamagna Grecia”. Ora, di primo acchito, sembrerebbe che Spirlì, noto esperto in apprezzatissimi consigli culinari domenicali, intendesse alludere ad un possibile uso allegro di fondi pubblici, presuntivamente utilizzati per scroccare vacanze in Grecia da coprire al riparo di un recitato interesse per le sorti della povera Patria di Platone. Voglio rassicurare Spirlì e i suoi tanti lettori dal palato fine: in Grecia siamo andati a spese nostre. Chiarito il primo decisivo punto, passiamo al merito dell’articolo in questione. In estrema sintesi Spirlì sembra veicolare la pregiatissima tesi secondo la quale, considerato che a Gioia Tauro il problema spazzatura non è ancora definitivamente risolto nonostante il recente insediamento di una nuova amministrazione, non è il caso di viaggiare. Una tesi certamente ardita e profonda che meriterà, credo, una ampia discussione presso il civico consesso gioiese. Il gioco di parole sul termine “Magna” inoltre, usato in questo caso dal noto esperto di cucina nella sua accezione romanesca, è onestamente banale e abusato, usato già in tempi antichi da Agnelli per farsi beffe di Ciriaco De Mita (intellettuale della “Magna Grecia”, secondo l’Avvocato). In Grecia, ricordo infine ai lettori interessati alla politica e non solo agli arancini, io e il sindaco Giuseppe Pedà siamo andati per incontrare l’ex Presidente della Camera Zoe Konstantopoulou, e l’ex ministro dell’Energia Panagiotis Lafazanis (il 5 luglio scorso, non a caso, in occasione del referendum greco sull’accettazione o meno delle politiche di austerità, facemmo sventolare dal pennone del comune una bandiera ellenica), fondatori di un Movimento, Unita’ Popolare, che presenta molte analogie programmatiche con Il Movimento Federale Keynesiano che io e il sindaco Giuseppe Pedà  stiamo costruendo. Crediamo che tutta la classe politica, ai tempi della globalizzazione, debba sforzarsi di guardare oltre l’orizzonte, sensibilizzando cioè la cittadinanza su temi che appaiono distanti, e invece riguardano la vita e il futuro di ognuno di noi. Tenteremo di promuovere una vera rivoluzione, politica e culturale, partendo dal profondo sud, proprio perché non subiamo complessi di inferiorità nei confronti di nessuno e non crediamo che la geopolitica sia materia di esclusiva competenza di ministri degli esteri e capi di Stato. Ci piacerebbe che gli intellettuali nostrani criticassero le nostre iniziative nel merito, anziché esercitarsi senza costrutto in sterili sofismi. In ogni caso, giusto per restare in tema, anticipo fin da ora che non ci stancheremo di analizzare anche in futuro i fatti della politica sposando un taglio sovranazionale. Perché, giusto per restare in tema, tutti sanno che “l’appetito vien mangiando…”.

    Cordialmente,

    Francesco Toscano,

    Assessore alla Cultura al Comune di Gioia Tauro

     

    12049583_590428414428645_8448151880851749049_n

    Categorie: Attualità

    28 Commenti

    1. Pasqualino Mussaca' scrive:

      Toscano sei il numero uno niente da dire…i tecnocrati urloggiari cercheranno sempre di fermare nuovi talenti della geopolitica come te,si vede dalle tue pregiate e profondissime analisi che ne capisci e anche tanto.La rivoluzione culturale che stai facendo partire dal profondo sud cambiera’ per sempre le sorti del mondo e questo a qualcuno non piace.Mi pare che tu fosti il primo a dire cosa succedeva veramente in Siria quando Assad e tutti i servizi segreti e gli analisti del mondo ancora non ci capivano niente.Ma anche questo merito forse non ti sara’ riconosciuto è il destino di chi è troppo avanti con la mente rispetto alla disinformazione attuale.
      Continua cosi caro Toscano…e se qualcuno un giorno,per ignoranza, ti dovesse ridere dietro tu non ci far caso..ma volendo utilizzare la metafora culinaria digli:
      “cala la pasta”

      • Natale Suvlachi scrive:

        Grazie Pasqualì, ho sentito Toscano e mi ha detto che anche tu sei il numero 1. Che questo luogo virtuale senza di te è ameno. Con te diventa apiù. Calimera

        • Mika Theladogratis scrive:

          Si si uniamo programmaticamente le forze italiane e greche all’insegna dell’internazionalizzazione che è vero che la geopolitica non è materia solo di alte sfere.

          • Carmelo Tzatziki scrive:

            Grande oriente democratico e il moralista
            Due blog estinti che vanno avanti solo per inerzia

            • Sir Taki Calogero scrive:

              Good morning sono un amico italo-greco trasferitomi in england…vedo con piacere che siamo tanti greci a seguire questo meraviglioso blog.Dai dai uniamoci e trasformiamoci in scultori di talenti ;)

              • raffaella cozzo scrive:

                @ tutti

                Facile nascondersi dietro un nome fasullo…
                Evidentemente gli attributi non sono affar vostro…

              • Paropurelirigoris Grigoriou scrive:

                Blog strasputtanato.
                Un po’ dispiace ma ormai la frittata è fatta; conviene chiuderlo in fretta e aprire una pizzeria in società col noto politologo Gran Maestro dell’Emerita Minchia (∴GMEM∴).
                Il movimento MFK, i cui aderenti (n. 2 aderenti) sono già chiamati affettuosamente i “MotherFucKers”, farà meno strada del movimento Eleanor che ha sbracato prima di subito.
                Tutta colpa delle losche trame della Ur Lodge “Moriconi Ferdinando”, i famigerati massoni neri che te se fregano camminando.

      • Spartacuzzo Pernacchione scrive:

        :D :D :D a Raffaè da te me sarebbi aspettato na frase en latino maccheronico-bucatinico-matricianico no le frasette da scola media der tipo te nun ciai l’attributi gne’ gne’,facile nasconnese detro ar fasullo gne’ gne’…ma a noi chi ce lo dice che er nome tuo è quelo vero e nun te chiami invece rafela vongolo o mariuccia porpo o magari samantha carbonara?
        Senti a me ritonna a scrive frasette de latino anglociociaro che è mejo….ah dimenticavo se potemo pure conosce de persona chissa’ magari te nnammori pure? :D ahahahahah

    2. RospopsoR(oggi mi sono messo le mutande al contrario) scrive:

      Bisogna fare presto e internazionallizzarci…ottima idea

      • opsoR-Rospo scrive:

        Che cazzo dici ??….io giro rigoroso nudo come un verme…;-))

        (quel rospo che osa mettersi le mutande e pure al contrario….non è il vero rospo…io ripeto giro rigorosamente nudo…al massimo metto gli occhiali da sole )

        quel rospo oscenamente mutandato è un rettiliano….

        ciao
        Rospo (il vero..)

    3. opsoR-Rospo scrive:

      Admin…può controllare l’IP e puo confermare…il rospo vero (sempre nudo come un verme ) è del distretto di Cagliari…quello non lo so (è un rettiliano…probabilmente per non dire sicuramente un agente degli hathor pentalpha …)

      riciao
      rospo (l’autentico )

      • opsoR-Rospo scrive:

        ne parlerò a David Icke…(che di cazzate se ne intende….;-)) …poi chiederò ulteriore conferma a Magaldi (che di cazzate ho il vago dubbio …che se ne intenda ancora di più )

        ri ri ciao

        Rospo (il vero )

      • il Moralista scrive:

        Si, avevo già notato la stranezza. Il rospo falso somiglia molto a tutti i “greci” intervenuti su questo post…

    4. Paropurelirigoris Grigoriou scrive:

      E’ stata filmata una iniziazione alla Hathor Pentalpha.
      C’è pure quel coglione di Fra’ Cazzo da Velletri in cappuccio rosso.

      https://www.youtube.com/watch?v=P2-7_DJJL0s

      Oh, la Hathor Pentalpha esiste davvero, eh?
      Lo so che fa ridere ma esiste, credete al Gran Maestro se non ci credete.

      • opsoR-Rospo scrive:

        a prima lettura del libro di Magaldi…mi sono entusiasmato (sto parlando sul serio…)…mi son detto: finalmente uno serio che fa chiarezza….non come Leo Zagami…(avete letto la sua trilogia ? io son stato talmente pirla..che ho speso 60 euro..e un sacco di ore per leggermi i suoi tre libri…e poi mi son letto pure David Icke (qui sono stato doppiamente pirla …)..poi è arrivata la Sacra Bibbia versione massonica : il libro di Magaldi…sono andato in un brodo di giugiole..per poi accorgermi che tranne quel dialogo tutto il resto è su internet ma proprio tutto…(triplamente pirla )…

        domando e mi domando : ma a me…a me….spendere preziosi eurini (vista la rarefazione monetaria imposta dalla BCE ) e sprecar ore a leggere stronzate…ma chi cazzo me lo ha fatto fare? me lo ha forse ordinato la nonna ? me lo ha prescritto il dottore ?….mah…non mi capisco..

        ciauuuuuu

        Rospo (pirla ) …

        ma quando è che il divino Magaldi…scarica quei documenti depositati in tre studi notarili..in un sito internet…??? cosi potremo verificare le preziose “prove “…..

        ritorno a quello che stavo facendo (cioè un cazzo di nulla )…stavo ascoltando una canzone degli ac/dc…che parla di una ragazza bruttina e grassa…ma che scopava come una matta

        canzone per la vostra (e mia ) delizia..

        https://www.youtube.com/watch?v=PeO6yBoeRME

        by by

        Rock n Rospo

        • opsoR-Rospo scrive:

          sbagliato link

          https://www.youtube.com/watch?v=QMvE0yFnR0I

          son proprio un rospo….non ne azzecco una.

          • Paropurelirigoris Grigoriou scrive:

            il Moralista nota una somiglianza fra tutti i falsi greci.
            Come spesso gli capita ha preso una toppa.
            Se però gli fa piacere continui a vedere la somiglianza.

            • opsoR-Rospo scrive:

              si va be…sai che tragedia….greci , rospi…rettiliani etc etc..si cazzeggia…non muore nessuno.

              io che sono amico di Dick Cheney ..potrei vendicarmi con il finto rospo…e invece ci scherzo (nonostante l’oscena affermazione che io porto le mutande..non le ho mai portate…anche perché la nonna non vuole …non so perché ma non vuole…e a me la nonna incute soggezione )

              comunque controllando l’IP..può verificare la provenienza (ammesso che uno scriva sempre dalla medesima connessione )

              rospo

              ma che importanza ha ?

              Le Campane dell’Inferno….hells bells degli ac/dc….spero che le campane a morto infernali le suonino una volta per tutte a tutti i neoliberisti di questa terra….

              https://www.youtube.com/watch?v=3tOKYFR4Rzg

              basta con i link musicali…sto scambiando il forum per un jukebox …

    5. Paropurelirigoris Grigoriou scrive:

      LA NUOVA PUNTATA DELLO SCENEGGIATO “MASSONI ALLO SBARAGLIO”

      Dopo le drammatiche dimissioni di Francesco Toscano dalla carica di segretario generale del movimento Roosevelt, che ha occupato per settimane le prime pagine di tutti i giornali del regno e che hanno portato alla elezione del nuovo segretario nell’augusta persona del sig. Mario Savonardo, ecco che come un fulmine a ciel sereno arriva la notizia che anche il Savonardo si è rotto i cog…si è nobilmente dimesso.

      http://www.movimentoroosevelt.com/movimento-roosevelt/299-presupposti-operativi-ad-uso-dei-rooseveltiani-per-organizzare-in-italia-presentazioni-del-libro-massoni.html

      Ma la cosa spassosissima è in un passaggio dell’articolo linkato (dal linguaggio singolarmente analogo a quello di un altro importantissimo personaggio del panorama politico italiano, il Mago Otelma).
      Notate la somiglianza:

      “A carico degli organizzatori locali di una Presentazione del libro MASSONI e/o di altri eventi rooseveltiani in cui venga richiesta/sia ritenuta opportuna e propizia la presenza di Gioele Magaldi (sempre che questi, oberato di impegni rooseveltiani e meta-rooseveltiani, sia nelle condizioni di garantirla), saranno soltanto le spese di trasporto (andata e ritorno), alloggio e vitto per Magaldi stesso ed eventualmente per un/una assistente o un/una dirigente rooseveltiano/a che coadiuvi Magaldi durante il suo soggiorno, sempre molto stressante e foriero di notevole dispendio di energie generose da parte del Presidente MR.”

      Le energie generose sono una chicca. E un piatto di pasta e la fettina se le merita tutte…

      • Michele scrive:

        Come socio del Movimento Roosevelt prendo atto che sul Moralista si susseguono diversi interventi tesi a denigrare il Movimento. E’ evidente che qualche buontempone ha tempo da perdere o qualche prezzemolato ha incarichi diffamatori ben precisi. Poiché non ci sono riferimenti ad altri movimenti e non vi sono attuali ragioni per accostare il nome del Movimento o del suo Presidente al Moralista chiedo a Grigoriu, opsoR ecc. di spiegare le ragioni di tanto interesse e come mai tale pathos viene speso con tale assiduità.

        • Giobatta scrive:

          Signor Michele, lei è già ubriaco a quest’ora?
          Dove vede la diffamazione, scusi?
          Si tratta di satira.
          Lei è per la limitazione del diritto di satira degli utenti?
          Il sito “Il Moralista” è suo per caso?
          Inoltre il movimento roosevelt non avrà un alunga vita per cui lasci che gli utenti ci si divertano finché c’è.

          La saluto.

        • raffaella cozzo scrive:

          Ma come, Magaldi in person sul sito del MR posta articoli insultando, denigrando e chi più ne ha più ne metta, su Francesco Toscano e lei, Michele, si sente costernato se sul sito de il Moralista trova qualche post che ironizza sul presidente GM e sul relativo MR?…. mah..

          • opsoR-Rospo scrive:

            opsoR ecc. di spiegare le ragioni di tanto interesse e come mai tale pathos viene speso con tale assiduità.

            Citazione (San) Michele (Arcangelo ? )

            —–
            —–

            mi dispiace….io non parlo se non in presenza del mio avvocato…:-((

            Highway to Hell ..l’autostrada dell’inferno…ac/dc…naggià ohh…quanto mi piace sta musica di sti vecchietti energici…ancora ancora riempiono gli stadi come nessuno….spero che all’inferno ci vadano tutti i neoliberisti e che spariscano dalla faccia della terra.

            ma che azz..c’entra l’hard rock con il discorso che si fa qua ?? boh…nulla….

            ho appena finito di leggere un libro su Aleister Crowley..il padre del satanismo moderno ..amatissimo da certe elite…straamatissimo poi ad Hollywood e dalle rock star..o da un certo mondo musicale in generale….ma secondo voi sto cazzo di satanasso esiste veramente ? voglio dire come entita spirituale viva e operante ….anche nella nostra dimensione umana …i massoni perennemente interconnessi..con la onnipresente ritualità esoterica..dovrebbero aver le idee chiare…l’angelo decaduto esiste o non esiste ??

            https://www.youtube.com/watch?v=gEPmA3USJdI

    Commenta a opsoR-Rospo


    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    0 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL...

    Scritto il 13 - lug - 2019

    0 Commenti

    DALLA VAL BREMBANA CON...

    Scritto il 12 - lug - 2019

    0 Commenti

    IL MINISTRO FORNERO E...

    Scritto il 12 - giu - 2012

    3 Comment1

    FIATO ALLE TROMBE

    Scritto il 19 - dic - 2011

    1 Commento

    ULTIMA GIORNATA DI PROVE...

    Scritto il 24 - mag - 2014

    11 Comment1

    GIORNALETTISMO, IL SITO CON...

    Scritto il 2 - set - 2013

    6 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.