untitledL’Uomo è un essere al contempo forte e fragile, capace di meschinità assolute e di grandi slanci ideali che sanno di  infinito. Quando la vita reale mette a dura la prova la saldezza del nostro spirito, nel momento in cui la paura e il dolore minano le nostre barriere “razionali”, quando cioè le cose per come “effettivamente appaiono” risultano ai nostri occhi inaccettabili e intollerabili, è facile subire la tentazione di dare credito a personaggi da circo prima giustamente guardati con divertito distacco. I troppi ciarlatani che vivono sulle pelle dei gonzi prosperano solo all’interno di circuiti impregnati di credulità popolare, difficoltà di orientamento e sottocultura. Questo vale soprattutto per i “Santoni” che indicano ai disperati medicine alternative e inutili, per i maghi che offrono ai malcapitati la possibilità di vivere una vita diversa costruita a pagamento all’interno di una apposita sfera di cristallo, e lo stesso dicasi pure per i cosiddetti “medium”, presunti sensitivi capaci  di aprire varchi tra questo mondo e l’altro. Che tipo di potere tali figure sono perlopiù in grado di esercitare? In genere si tratta di un potere prettamente di tipo “suggestivo”, ipoteticamente capace di creare un legame di subalternità psichica che annulla infine le capacità critiche del singolo soggetto finito nelle grinfie del carnefice. Come sanno tutti quelli che hanno letto di sfuggita un vademecum per riconoscere le tecniche manipolative maggiormente usate dagli imbonitori per “adescare” le prede, il primo passo è sempre quello di instaurare un rapporto di “fiducia” con l’altro. Come ogni povero diavolo che si rispetti, tutti i “paragnosti” che infestano la Terra tenteranno strumentalmente di ammantarsi di qualità che non possiedono:  a partire da carisma, bontà, rispetto di tutti, capacità di ascolto e lucidità nel risolvere e indicare priorità e problemi. La “bomba d’amore” (love bombing) rappresenta un perfetto cavallo di Troia per cominciare ad insinuarsi nei pensieri dell’altro. Una volta sentitosi oggetto di tante gratuite e amorevoli attenzioni, il singolo finito nel mirino del “Santone” di turno verrà perciò scientificamente indotto a provare un senso di riconoscenza verso il capo della Setta, da dimostrare naturalmente attraverso prassi e condotte improntate ad una cieca fedeltà e pronta obbedienza. Il “Santone” sa che il suo potere è fondato sulla millanteria, sull’imbroglio, sulla manipolazione e sulla credulità altrui, per cui-essendo fondamentalmente un insicuro complessato che vive nel terrore conscio e  inconscio di essere scoperto- il “magaro per l’occasione” si troverà sempre costretto a soffocare sul nascere qualsiasi rilievo critico fondato sulla ragione e sulla libertà di pensiero. Il prototipo del “perfetto Santone”, naturalmente, può proliferare solo all’interno di una studiata dicotomia amico/nemico, fidelizzando quindi i primi per mezzo  delle scomuniche comminate ai secondi, sempre furbescamente dipinti quali “agenti mascherati delle potenti forze che vogliono ad ogni costo impedire il cambiamento”. Ovviamente, in perfetto stile orwelliano, il nostro ipotetico “paragnosta” si ergerà a garante delle libertà di tutti proprio nel momento stesso in cui le impedisce e le reprime. Ora, questo tipo di approccio può funzionare sia nei confronti del singolo che nei confronti delle masse, perché la “salvezza” offerta dal “Santone” può riguardare tanto aspetti privati quanto pubblici. In entrambi i casi, però, è sempre presente un elemento costitutivo che consente a chiunque di demistificare le volgari condotte del “Santone”. Il “Santone” legittima il suo potere facendo credere (nei casi più gravi credendo per davvero) di possedere facoltà speciali negate a tutti gli altri. Per esempio: il medium X crede realmente di ascoltare messaggi provenienti da mondi ultraterreni.  Anche nel caso ipotetico di specie, anche cioè nel caso in cui risultasse vero che il medium X sente o crede di sentire le “voci occulte”, la scelta di quali notizie provenienti dal “mondo di Quark” riferire ai comuni mortali sarà sempre esclusivo appannaggio del nostro ipotetico Medium. Il “magaro”, unico interprete autorizzato a riportare la volontà di un imperscrutabile “Oracolo individuale o collettivo”, potrà sempre non solo scegliere quali fatti riportare e quali al contrario omettere, ma potrà anche dolosamente e per ragioni note solo a lui ingigantire le responsabilità dei supposti nemici e minimizzare al contempo quelle dei presunti amici, certo del fatto che mai nessuno potrà o vorrà instaurare un dibattito nel merito delle cose dette. Anche perché, chiaramente, ove mai il “magaro” riuscisse a farsi riconoscere quale interlocutore da parte di chi una credibilità bene o male ce l’ha, il “magaro” avrebbe già vinto. Ve l’immaginate un giornalista che che va in Vaticano a chiedere conto a Papa Francesco di tal Paolini che va dicendo in giro che il “Papa è gay”? Su, siamo seri. Molte volte, anche in buona fede, è facile scambiare il “buon senso” per “censura”. (continua)

    P.S. Leggi anche la Carta dei Valori e degli Obiettivi del Movimento Federale Keynesiano http://www.ilmoralista.it/wp-content/uploads/carta_valori_obiettivi.pdf

    Francesco Maria Toscano

    17/10/2015

    Categorie: Editoriale

    28 Commenti

    1. Santuzzo scrive:

      Che dire,Francesco lo stimo ogni giorno di piu’…proprio nei commenti di ieri volevo inserire degli accenni alla “psicologia settaria” che è l’applicazione su gruppi in contesti medio-dinamici di quello che viene “comunemente” chiamato mindhacking.
      Incredibile Francesco ma tu ci leggi nel pensiero…
      Cosa è successo da un po’ di anni a questa parte grazie al web? Una interessante mutazione genetica del “gruppo settario” una nuova speciazione e cioè le “web sette”.Le web sette si differenziano dalle classiche principalmente per aver sostitutito il “love bombing” con “l’information bombing”.Sul web,grazie ai numerosi canali offerti come videos blogs collegamenti radio saltano fuori dal cilindro telematico come tanti bianconiglietti tutta una serie di personaggi che traboccano informazioni.Cosa hanno in comune tutti questi personaggi?
      Semplificando il loro ciclo di produzione o meglio di “condivisione di conoscenza” è : blog>video conferenze>libro-distillato dei precedenti canali>seminari di avviamento ai temi proposti>circoli di approfondimento per “eletti”.
      Questa “information bombing” genera in una della 4 disposizioni cognitive dell’uomo una importante suggestione e cioe’ l’inversione della “conoscenza tacita”.
      La conoscenza tacita è la matrice psicodinamica principale della societa’ e della socializzazione descritta bene dalla affermazione “noi sappiamo piu’ di quello che riusciamo a comunicare”.Con l’information bombing questi neo-guru nati dal web operano l’inversione irretente della conoscenza tacita trasformandola in “noi sappiamo meno di quello che riusciamo a comunicare”.
      Questa operazione di mindhacking è una evoluzione ottenuta grazie al web.
      Ripensate a tutti i personaggi della controinformazione che girano in rete…

      • opsoR-Rospo scrive:

        amazza ohhh…che cosa contorta che hai scritto (peggio della mia logorrea patologica ;))))

        la faccenda è molto più semplice: nell’web (da alcuni santificato a torto…è sempre uno strumento in mano al potere..anche se libero…..) ci scrivono o ci possono scrivere semplicemente TUTTI…compresi quei “cosi” di cui hai parlato. Tu invece descrivi il tutto come se solo ed esclusivamente fosse secondo quel tuo quadretto (c’è “anche” quello )..

        esempio: Francesco scrive e fa opinione nell’web…io e te ne siamo i fruitori..Francesco , io e te facciamo parte del quadretto da te descritto ? di “Francesco” ce ne son migliaia..e non operano in quel modus da te descritto.

        l’web cosi come è adesso..(in futuro non so …secondo me non durerà molto sta “libertà “…o meglio “libertà controllata”…perché è tutto monitorato e tutto suscettibile di essere non saprei come dire “schedato” ) e come le strade del mondo..c’è tutto e il contrario di tutto—–>>> sta a noi aver fiuto e imboccare le strade giuste sapendo discernere il buono dal cattivo. Al momento a mio parere è un fenomeno positivo (con certi distinguo..)

        ciauuuuu

        un altra cosa: che bella la semplicità espositiva…il dire tutto in parole semplici.

        • opsoR-Rospo scrive:

          l’informazione main stream è super taroccata

          la cosiddetta controinformazione di quei “cosi” descritta da te..è nociva…

          —->>> diamoci un taglio e ritiriamoci tutti in una grotta a fare yoga e meditazione trascendentale..cosi saremo veramente liberi (mica tanto..)

          caro santuzzo NON E’ COSI’

          ri-ciauuuu

        • Santuzzo scrive:

          Eh rospetto ma se tu non hai capito un cazzo di quello che è scritto non devi alterare “forzatamente” il senso delle parole altrui come nell’esempio da te riportato.
          Lo so che ti sei risentito per aver appreso che esistono persone che “sanno meno di quello che comunicano” :D ahahahahahaha
          Questa semplicita’ espostitiva ti va bene?

          P.S.
          Comunque il tuo stile di trollaggio è pessimo fallo qualche corso di aggiornamento ;)

          • opsoR-Rospo scrive:

            e chi cazzo lo capisce quel linguaggiooo ….hahahahh ..aspè che rileggo…ahhahha (lo rileggo dopo…adesso vado a dar da magnà al gatto ;-))) mi ascolto una canzone degli eisidisi…e torno …

            • Santuzzo scrive:

              Povero rospetto quanta fatica sprecata nel tuo sforzo di riempire il blog di commenti per annoiare la gente…tanto i blog funzionano come i giornali è la prima pagina e la seconda quelle su cui si soffermano i lettori :D ahahahah
              Tu ti ostini inutilmente…ti ripeto fallo qualche corso di aggiornamento…

              • opsoR-Rospo scrive:

                come darti torto ????

                dai che sono inchiodato a casa da una settimana e ci devo stare un altra. lasciami stà….

                ps_ ho provato a rileggermi cio che ho scritto in questi ultime tre pagine del forum …ho mollato dopo il secondo post ;–)

                una logorrea micidiale (oltretutto cose che chi segue sa e stra sa…)

                a dire il vero non so manco cosa si intenda veramente per “troll”…

    2. opsoR-Rospo scrive:

      Con l’information bombing questi neo-guru nati dal web operano l’inversione irretente della conoscenza tacita trasformandola in “noi sappiamo meno di quello che riusciamo a comunicare”.

      ——
      ——

      son pure d’accordo :-))

      con un piccolo particolare: è un espressività non tua naturale ..ma ripresa da qualche articolo (ne son certo——->>> “si vede ” …..(e non dire di nooooooo….;-)))

      dai che a un gruppetto di voi piace il lessico parasofisticato…mi ricordo ai tempi del MR…quando c’erano molti interventi…ne leggevo alcuni …che erano “volutamente” arzigogolati ed elaborati in un certo modo ….esageratamente distanti…dal lessico di riferimento : cioè quello degli articoli di Francesco..che son sempre chiari , semplici e lineari.

      Di la verità che a molti piace il piglio forumistico dell’intelletual/saccente e concetti dicibili in modo “umano” si esprimono in modo “ricercatamente” contorto e pseudosofisticato….anche dove non è necessario come in un forum aperto a tutti e non dedicato ove non è richiesto un particolare lessico .Quella che io chiamo : masturbazione mentale forumistica ;–)))

      e non mi dire che non è cosi…;-))

      nel mio caso specifico: scrivo quello che so (ne più ne meno )…e che ho una tendenza naturale alla logorrea….e in queste ultime pagine del forum…son come la gallina che non sa dove mettere le uova…da leggere: scrivo per scazzo momentaneo.. qua e in altri forum…solo che qua non scrive nessuno a differenza di qualche tempo fa — e faccio monologhi noiosetti e anche un po scontati.(cose che sanno tutti un po banali , ovvie …sembra che parli con me stesso non essendoci interlocutori…)

      ma quel modo contorto pseudo sofisticato (e non necessario a mio parere..almeno in un forum )…di la verità che è un modus che a molti di voi piace…a me sa di gutalax..;–)) e non è affatto sinonimo di “sapere”…o non lo è sempre…chi “sa” non ha necessità di scrivere in un certo modo in un normale forum….o noooo ??? dai che è cosi……;-)

    3. opsoR-Rospo scrive:

      è un espressività non tua naturale ..ma ripresa da qualche articolo (ne son certo——->>> “si vede ” …..(e non dire di nooooooo….;-)))

      —-
      —-

      mi correggo…l’espressività è tua (è normale ) alcune frasette qua e là..sono estrapolate da qualche articolo.

      Quello che hai scritto è comprensibilissimo.

    4. Santuzzo scrive:

      Mi rendo conto che dopo essere caduto al tappetto piu’ volte e in piu’ riprese le uniche parole che riesci a biascicare con il paradenti in bocca penzolante è:

      “..non sono parole tue bla bla bla”…

      “si vede bla bla bla” al massimo si legge ;)…

      “il piglio forumistico dell’intellettuale saccente bla bla bla”

      …senza accorgerti caro rospetto che a volte per comprimere in poche righe analisi transdisciplinari è necessario utilizzare termini “poco popolari” , termini che poco piacciono a chi gioca,come te e per ottenere credito,a fare l’amico dal linguaggio popolano.
      Un rospetto che sforna una sorta di saccenza d’elite ma all’incontrario cioè quella di chi dice:
      “io dopo aver fatto operaio e cameriere(sempre se è vero) sono riuscito a trovare il tempo anche ad interessarmi di economia-monetica quindi il mio sforzo da piu’ valore alle mie parole”.
      Insomma una alquanto elementare operazione psicologica di accreditamento presso gli altri.
      L’iperesposizione commentizia poi rivela per caso qualche poco limpida motivazione di apparire su questo blog?
      Lasciamoci con questa domanda…

      • opsoR-Rospo scrive:

        ma quelle considerazioni non erano nello specifico su di te (affatto…le avevo fatte anche un altra volta molto tempo fa..quando intervenivo qualche volta ..ma poco ..il giusto tanto )

        questo che ho detto era in generale…non nello specifico per te che oltretutto non conosco perché cambi spesso nick…non ho un idea specifica di come scrivi tu.

        Ti giuro sono un ex operaio , cameriere, barista etc etc…(in Germania facevo l’operaio alla Denso Chemie..una fabbrica vicino alla Bayer a Leverkusen ) a Londra cosa puo fare un italiano che va là per imparare l’inglese? il cameriere o il barista…ti posso elencare anche i posti ove ho lavorato: La Tavernetta (ruppert Street ) …Estoril restaurant (dietro piccadilly circus ) Ristorante San Lorenzo (Beauchump place ..vicino Harrods ) …poi in diversi hotel sempre a Londra della catena PostHouse…e a Milton Keynes sempre Post House …poi nelle navi da crociera ed infine negli Stati Uniti

        dopodiché son rientrato e ho fatto le superiori e adesso l’università (corso lavoratori ). Ma perché dovrebbero essere balle ..non mi pare un percorso particolarmente interessante come carriera (un percorso contorto spinto dalla necessità )

        Sono anche uno dallo spessore culturale piuttosto limitato (per ovvie ragioni )..e in questi ultimi tempi che sto cercando di recuperare il tempo perduto…leggo come un matto ….ma anche in modo disordinato senza “metodo”..eccetto le materie universitarie ove tra parentesi vado a rilento (per ovvie ragioni ) …e penso che si veda da come scrivo che non sono un “intellettualone” ..mi esprimo come un vaccaro.

        questa:

        “io dopo aver fatto operaio e cameriere(sempre se è vero) sono riuscito a trovare il tempo anche ad interessarmi di economia-monetica quindi il mio sforzo da piu’ valore alle mie parole”.

        non lo ho mai detta in questi termini.Sono semplicemente iscritto in Economia Aziendale (e vado a rilento ..molto a rilento..)

        su questo

        per comprimere in poche righe analisi transdisciplinari è necessario utilizzare termini “poco popolari”
        —-

        mah…può darsi che sia anche cosi…però insomma anche io dei libri me ne son smangiucchiati in questi ultimi tempi…e a mio parere si puo dir tutto in modo non saprei come dire…”"fruibile da tutti”"” ..esattamente come il linguaggio dei post di Francesco..ma anche di altri.

        su questo:
        Insomma una alquanto elementare operazione psicologica di accreditamento presso gli altri.

        —-

        …sapessi quanto cazzo me ne frega dell’accreditamento presso chicchessia ..qui o altrove …(sono pure sconosciuto: Rospo…chi azz è ? ..e che accredito ??? )e poi come mi accredito dandomi da solo dello scimunito/troll essoterico e del mezzo ignorante ? semmai sono un po cazzaro…questo si…

        su questo:

        L’iperesposizione commentizia poi rivela per caso qualche poco limpida motivazione di apparire su questo blog?

        —-

        già…i Servizi Segreti..ma non farmi ridere..io ho fatto interventi nel passato di tanto in tanto (ma moderati..senza sovraesposizione come dici tu e anche piuttosto anonimi , defilati nel contenuto )..forse non ci hai fatto caso che ho scritto in sovrabbondanza da una settimana a questa parte..MAI prima (questo forum lo frequento di tanto in tanto da mesi )…

        chissà quali saranno le mie “torbide ” , oscure e inquietanti motivazioniii ahahahhah (gli Hathor Pentalpha…prima ero negli Skull and Bones…Dick Cheney mi ha promosso…)

        su questo:

        Un rospetto che sforna una sorta di saccenza d’elite..

        ——

        mi piace l’argomento (mi piace proprio..mi attrae )..e mi son letto una marea di roba..libri ed internet…oltreché fruitore fisso del programma quotidiano di Alex Jones infowors.com (di cui non condivido tutto..ma sul “vero potere” fa delle analisi interessanti…l’FBI lo sta indagando..perchè Obama si è rotto i coglioni..ha un seguito di 20 milioni di persone e sta incominciando a dar seriamente fastidio …con i relativi link che suggerisce )..mi son letto pure quella bufala micidiale chiamata David Icke..(che sconsiglio…non capisco perché abbia tutto quel seguito )…praticamente ho decine di blog (scelti da me..quelli che ritengo credibili ) che visiono regolarmente..su economia e su geopolitica , elite , e similari. Ho ruminato una montagna di roba..in questi ultimi tempi..sull’argomento (del TTIP quasi quasi ne so più io di quanto ne sappiano chi lo sta trattando…ahah si fa per dire …)

        Sparisco per un po…altrimenti sembra per davvero che sia qui per qualche ragione strana (a scriver minchiate tra parentesi )

        altro: Condivido quasi tutto quel che dice Francesco Toscano..sfumatura più sfumatura meno…(quindi la mia presenza da presunto troll…non so che senso abbia )…ma a parte certe evidenti “bufale ” (esempio: Giovanni Paolo II massone ) se è per quello..credo che anche il libro Massoni del Magaldi come descrizione di un quadro di fondo…descriva più o meno una situazione veritiera (al netto di diverse cazzate qua e là..)

        Credimi sono in malattia e non posso uscire . e sono S-C-A-Z-Z-A-T-I-S-S-I-M-O…e scrivo qua e là per noia…

        sparisco e vado a scrivere altrove tanto forum per scrivere cazzate ne trovo a bizzeffe ….(poi magari torno in veste “normale ” senza sovraesposizione come facevo precedentemente )

        va bene???

        ciaoooooooooo

        non posso essere un troll …perché semplicemente grosso modo son d’accordo con il discorso che fa Toscano Francesco ..credo che sia sincero..cioè motivato da sincera voglia di “far qualcosa”…non credo che il MFK…faccia molta strada..per oggettive ragioni (non è cosa semplice…)..che lo faccio a fare il troll?…non ho capito manco cosa si intende per troll: un disturbatore…che azz disturbo qui non scrive nessuno….ahahah

        By By

        https://www.youtube.com/watch?v=O24AipZ-buQ

        ciauuuuuuuuuuuuu (buon proseguimento ;-)

      • opsoR-Rospo scrive:

        Mi rendo conto che dopo essere caduto al tappetto piu’ volte e in piu’ riprese le uniche parole che riesci a biascicare con il paradenti in bocca penzolante

        —–

        —–

        carissimo …mi è sfuggita questa: ma io non sapevo che eravamo sul ring ? non me ne sono accorto. Non sento dolore…caduto dove? beh questa mi fa pensare seriamente che la qualità non è buona ….mi era sfuggita. C’era competizione ? e de che ?…qui mi stai dimostrando che non sei un gran che come spessore culturale (spero di sbagliarmi..).

        Posso dire con assoluta certezza che ad esempio lo junius..ha un certo spessore culturale (almeno da cio che leggo )…te non lo so…se mi scrivi questo ho dei seri dubbi…spero che siano solo dubbi..e che tu sia veramente una persona di buon livello culturale (io non faccio competizione..mi nutro di altre cose ). Mi sembra una considerazione da ragazzino liceale. Probabilmente è uno scivolone.

        ciauuuuuuuuuu

        • opsoR-Rospo scrive:

          oibò sono perplesso…pensavo che il tutto fosse per semischerzo…ignoravo totalmente la “competizione”. boh…mah…

          • opsoR-Rospo scrive:

            e rispondevo con spirito divertito alla cazzara …mah…e per competere vai a copiare articoli da non so dove ???? (quell’articolo è scopiazzato..lo si capisce al volo..)

            ma daii…su.E’ roba dell’asilo.

            va beh….

            • Santuzzo scrive:

              E si ti piace rigirar frittelle…frittelle chilometriche :D
              Povero rospuzzo è caduto dalle nuvole…non sapeva che era sul ring forse pensava di essere sulla “passarella di moda”…

              • opsoR-Rospo scrive:

                prima di svignarmela con il terrore addosso (manco fossi inseguito da quelli dell’ISIS ahahahha…)…ti dichiaro solennemente Campione Mondiale di Masturbazione Mentale Forumistica !!!!

                non posso competere con te: M-I—->>> A-R-R-E-N-DO :-((((

                BY BY

                ti lascio un prezioso documentario per prepararti alla prossima competizione (me ne guardo bene dal parteciparvi…mi è bastata questa lezione…non la dimenticherò mai mai mai e poi mai …è stata veramente terribile…sono sconvolto…:-(((((

                https://www.youtube.com/watch?v=b8MgK0-pCYU

                ma…ma….ma….e ancora ma…non sei stato corretto…dovevi dirlo che eravamo sul ring….hai giocato sporcooooo..non si fa cosiiiii ehhhhhhh….e hai pure scopiazzatooo ..non sai farti manco una pippa mentale originale…stiamo veramente andando male..ehhhh …

                (chi legge pensera: ma fra i due..chi è più rincoglionito ahahahah )

                addioooooooooooooooooooooo

                vado a dar la cena al gatto…e qui —>>>the game is over…by by…have a nice time.

              • Clodoveuzzo scrive:

                Su dai rospetto ritirati in silenzio…Certo che ci sei caduto con tutte le scarpe ;) con questi ultimi commenti che hai fatto ti sei rivelato ;)
                Ciao rospuzzo veramente poco esperto di mind hacking

            • opsoR-Rospo scrive:

              Il “titulo” mondiale vinto da Santuzzo è: CMdMMF

              Campione Mondiale di Masturbazione Mentale Forumistica

              inciso sulla coppa (di alluminiooo ahahhaha )..la cerimonia con la consegna solenne è in data da stabilirsi ahahahhah (qui decido io….)

              per la partecipazione sarete avvertiti in anticipo ahahhah : junius, giò,andrea, protti miracca,rosario,alessandro,santo etc etc …mia zia..eppure mia nonna..il gatto e tutti i rospi dello stagno.

              poi andiamo tutti in ristorante(paga santuzzo ahahha )

              • Santuzzo scrive:

                Ahahahahah :D ma leggi con che cazzatelle da bimbominkia che se ne esce il rospuzzo “il titulo di campione di masturbazione mentale bla bla bla” :D …ma tu veramente con queste cazzate pensi di sfangartela? Ti sei ampiamente sputtanato come produttore di commenti inutili quasi quasi rimpiangiamo quelle letturicchie pseudoeconomiche che facevi…comunque piu’ che un rospetto stai diventando una lumachina che di “bavette elettroniche” sul web piene di interessanti indizi ne hai lasciate parecchie :D

              • S.E.L. scrive:

                caro pivello….THE GAME IS OVER…

                son scaduti i tempi quel che è detto è detto ….questo insistere da parte tua..la dice lunga sulla tua qualità di “intellettual(astro) da forum”..

                piuttosto:

                mi raccomando …fai progressi…non prendere articoli di esperti..per costruirci sulla falsa riga un ridicolo post dal piglio “dotto”…(non sai far manco quello…perché si capisce al volo…) :-)))

                vedi questa frase che tu hai inserito :

                La conoscenza tacita è la matrice psicodinamica principale della societa’ e della socializzazione descritta bene dalla affermazione “noi sappiamo piu’ di quello che riusciamo a comunicare”.Con l’information bombing questi neo-guru nati dal web operano l’inversione irretente della conoscenza tacita trasformandola in “noi sappiamo meno di quello che riusciamo a comunicare”.

                ——-
                ——-

                La prima considerazione non ti si attaglia manco lontanamente (hai un modus operandi…da persona decisamente poco colta—>> una persona di “livello” non si presta a questo tipo di discussione un po futile cazzara di questo tipo….MAI…puo al limita fare una battuta , due…poi ci da un taglio.

                la seconda invece fa esattamente per te..sei il tipico “masturbatore mentale ” (l’web ne è strapieno a livelli alti e bassi come nei forum ) che fa un post arzigogolato in modo tale (nel tuo caso sul modello di un articolo scritto da una persona competente..e da te ricostruito inserendo frasette o espressioni non tue opportunamente quà e là riprese pedissequamente dall’articolo in questione..senza apportare nulla di originale )…per “apparire ” in un certo modo —>> appunto il tipico masturbatore mentale forumistico ;-)) ..sapendone meno (nel tuo caso molto meno ) di quel che effettivamente vuoi far credere…esattamente come la stessa frase che tu hai “inserito” dice:

                —–>>”"”…. “noi sappiamo meno di quello che riusciamo a comunicare”….”<<<——-

                ti sei inserito la tua vera essenza: TE LA CANTI E TE LA SUONI ahahahhahh

                e il "TITULO CMdMMF " con relativa coppa di alluminio te lo sei conquistato a pieni voti. La sentenza è stata data ed è irreversibile.ahhah

                io caro figliolo (magari son molto ma molto più giovane di te di età…ma fa nullaa ahahha )…scrivo quel che so: ne più e ne meno. Sull'economia posso scrivere inserendoci considerazioni anche tecniche (nei limiti delle mie possibilità di studente…interessato…ma non con pretese di economista..o il piglio di non so che — non sono il tipo ;-))…quello che ho scritto non è economia tecnica o accademica …ma delle semplici considerazioni normali da pinco pallino comune…su una certa visuale economica che io condivido (e che voglio approfondire )…sintesi: io sono me stesso…e non mi atteggio a nulla …scrivo "semplici"considerazioni opinabili ma corrette…come si fa o si dovrebbe fare in un forum aperto a tutti (al netto della logorrea pallosa..) e non "dedicato" come potrebbe essere ad esempio Keynes Blog, goofynomics di Bagnai…o Orizzonte 48 di Barra Caracciolo (quest'ultimo piuttosto tecnico nei suoi ottimi post sia in senso giuridico che economico …quando scrivo là prima scrivo in un foglio word..lo controllo..inserisco dati tecnici se lo ritengo opportuno consultandomi nei testi o altrove ma non per “apparire” ma semplicemente per esprimere un discorso coerente e corretto tecnicamente ma coadiuvato da mie considerazioni personali ..infatti ci scrivo qualche volta..perché preferisco scrivere ad istinto e in modo un po cazzaro….)

                ti ho dato abbastanza spiegazioni…prima scrivevo per noia da reclusione forzata…adesso mi annoia scrivere (sta diventando una palla dialogare con te…te possino….ahahahah )

                THE GAME IS OVER (ma come te lo devo dì…ahahahha non ne ho più voglia…)

                THE AND

                ci metto a sigillo pure una famosa song degli anni sessanta…del famoso Jim Morrison…una song..tenebrosa, oltraggiosa, triste ma energica, decadente , nichilista…come il Jim Morrison

                intitolata appunto THE AND (ma che lo siaaa peròòò ahahah du palleeeee ahahahha )

                https://www.youtube.com/watch?v=6FMGYycBAMU

                puo sembrare noiosa..invece c'è passione, arte,feeling, significato…sballo decadente esistenziale espresso con una sorta di dolore dell’anima… (o meglio dalla mescalina e dagli acidi di cui si ingurgitava….ahahha )…era veramente un “Aritista” al negativo ma artista.

                a santuuu''' me son rotto er C…di questa discussioneeee…vado a fare altrooo …

                mollameeeeeeeeeee…..

              • Santuzzo scrive:

                :D ahahahah la solita fritellazza…non riuscirai a trovare un solo articolo in tutta la rete a dimostrazione di quello che hai detto che è scopiazzato e sai perche’? perche sei un cazzaro in preda a crisi di nervi per essere stato sputtanato come commentatore con stile da trollicchio di scuola media.Lo scopiazzatore di pippe mentali pseudoeconomiche hai ampiamente dimostrato di essere tu…ti ricordo una cosa su cui hai volutamente sorvolato..intorno alla lumachina e relative bavette elettroniche si è ormai stretto il cerchio ;)

              • S.E.L. scrive:

                THE EEEE–NNNN—DDDD

                The end the end the end..punto.

                toc toc toc ma sei duretto..naggià ohhhhh

                aaa santùùù….me sembra il puntiglio di un adolescente liceale manco di quinta ma delle prime classi…che compete con il compagnette di classe….

                vai “oltre”..che sei in ritardo coi tempiii

                guarda questa…The Doors | Break On Through (To The Other Side) (passa attraverso …vai oltre….fai qualcosa…ma mollameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ahahahha )

                https://www.youtube.com/watch?v=CbiPDSxFgd8

                la coppa la hai vintaaa….ma che vuoiiiiii….ahahahah

                il “titulo” ormai lo possiedi…..

              • Clodoveuzzo scrive:

                Su dai rospetto ritirati in silenzio…Certo che ci sei caduto con tutte le scarpe ;) con quest’ultimo commento che hai fatto ti sei rivelato ;)
                Ciao rospuzzo veramente poco esperto di mind hacking

              • S.E.L. scrive:

                veramente poco esperto di mind hacking

                ——
                ——

                assolutissimamente no…e dove sta il problema???…e dove sta scritto che uno deve essere esperto di tutto (cioè “tuttologo”..cioè esperto di tutto e nulla )

                magari è un qualcosa di interessante…ma non sono interessato.

                ma nulla toglie a cio che ho detto sul tuo post..

                mi son rotto du palleee…cambio discorso:

                senti questa…sono gli MC5…strasconosciuti alla fine degli anni sessanta..hanno gettato le basi per quel filone musicale che poi è sfociato nel punk rock da una parte e nel rock decadente metroplitano .. (Lou Reed , Patty Smith iggy pop etc etc ) in contrapposizione a certo rock di allora ormai inflazionato senza più originalità (come il tuo post ahahahaha )dai quali poi è nato il punk rock

                https://www.youtube.com/watch?v=BcCGUt9ZXBI

                tempi preistorici musicali..io manco esistevo

                ci riuscirò a fargli deviare argomento ????ahahahahh

    5. Poltronia scrive:

      un cazzo ntoculu

    6. tommasone scrive:

      la piu grande setta potente veramente e la massoneria/chiesa, che se ne dica, dei piccoli guru per distrarre l opinione,
      i guru prendono in prestito le tecniche da questi libri, poi c c è chi la nel dna, (sociopatico,rettile,mancanza di empatia) e copia, imita, e frega tutti, anche i lor macconi.

    Commenta


    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LE TURBOIDIOZIE DI ALDO...

    Scritto il 7 - apr - 2019

    4 Commenti

    FUSARO SINDACO NEL NOME...

    Scritto il 3 - apr - 2019

    2 Commenti

    QUESTA EUROPA E’ IL...

    Scritto il 21 - mar - 2019

    4 Commenti

    DOPO LA TRAGEDIA ARRIVA...

    Scritto il 2 - mar - 2019

    7 Commenti

    L’ERRORE PRIMIGENIO DEI GRILLINI

    Scritto il 28 - feb - 2019

    3 Commenti

    ALL’ITALIA MANCA UN PARTITO...

    Scritto il 14 - mag - 2016

    16 Comment1

    LA TRAGEDIA DEL MONTISMO...

    Scritto il 24 - giu - 2012

    1 Commento

    IL 20 FEBBRAIO A...

    Scritto il 28 - gen - 2019

    0 Commenti

    IL CASO ROMANIA INSEGNA:...

    Scritto il 13 - lug - 2012

    2 Comment1

    PAOLO BARNARD E LA...

    Scritto il 4 - mar - 2014

    25 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.