Archivio per la categoria ‘Economia’

    DEBITO PUBBLICO: PESO O NECESSITA’?

    Sull’altare del debito pubblico, la politica e la tecnocrazia europea sacrificano da anni i diritti, i redditi e la democrazia dei Paesi dell’Eurozona. La litania è sempre la stessa, quella che anche il neosegretario del PD Matteo Renzi ha voluto rimarcare: “La credibilità del risanamento finanziario è la premessa di ogni ragionamento sul rilancio dell’economia. Tale credibilità richiede un impegno continuo per la riduzione del debito pubblico, che è il   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    WARREN MOSLER E LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI DELLA POLITICA ECONOMICA

    Come non mi stancherò mai di ripetervi, le misure di austerità imposte sul piano economico rispondono in realtà ad un preciso progetto politico (ed esoterico) volto a ridisegnare la nostra società in senso oligarchico e feudale. Infatti le entrate tributarie erariali diminuiscono nonostante il forsennato aumento di una tassazione pensata per abbattere dolosamente il potere di spesa dei cittadini (clicca per leggere). Questa realtà è oramai evidente anche agli occhi   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    PERCHE’ I MEDIA IGNORANO LA DISASTROSA GESTIONE DI GEITHNER ALLA FED DI NEW YORK

    Ricordate nove mesi fa quando Timothy Geithner ci ha assicurato (clicca per leggere) che sarebbe stato “estremamente improbabile” che lui avesse preso una posizione a Wall Street?! Il meme dei media quando Geithner ha annunciato che stava per lasciare come segretario del Tesoro per prendere una posizione come “senior fellow” al Council on Foreign Relation (CFR) era quello di quanto fosse superiore come essere umano per non prendere un posto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    BASTA CATASTROFISMI, LA RIPRESA E’ IMMINENTE. PAROLA DI MOODY’S

    Tutti i dati reali confermano il progressivo disfacimento del sistema Italia così come ampiamente pianificato dalla massoneria reazionaria che, sotto lo sguardo vigile del Venerabile Draghi, ha inteso ridisegnare il volto dell’Europa occidentale scegliendo a mente fredda di permettere alla sola Germania di conservare una struttura produttiva degna di questa nome. Gli altri Paesi che compongono l’area euro, specie quelli mediterranei, dovranno presto limitarsi a fornire manodopera a basso costo   Leggi tutto ...

    IL PARADOSSALE RIEMERGERE DEL COMUNISMO IN SALSA INTERBANCARIA

    Gli europei sono sempre più poveri, il Pil crolla, le aziende chiudono, la disoccupazione galoppa mentre lo stato sociale rinsecchisce. Questo sfacelo non è figlio di nessuno. Letta è responsabile, Monti è prestigioso, Hollande  è stimabile, Merkel è rigorosa e Van Rompuy irreprensibile. Per non parlare di Draghi, salvatore dell’Euro che i posteri dipingeranno di sicuro alla stregua di un redivivo Don Giovanni d’Austria capace di difendere la cristianità dai   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    YELLEN WAS OBVIOUS CHOICE, EXCEPT TO OBAMA

    Pubblico un importante articolo del prof. Black. Se qualcuno volesse tradurlo a beneficio del pubblico italiano farebbe cosa buona e giusta The media have framed President Barack Obama’s nomination of Janet Yellen to head the Federal Reserve as a gender story. But Obama nominated her to succeed outgoing Fed chairman Ben Bernanke despite her gender, not because of it. The president turned to Yellen only after floating the idea of nominating Larry   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    ANCHE LETTA, DOPO MONTI, BACIA L’ANELLO DEI MASSONI REAZIONARI DEL C.F.R.

    La disoccupazione galoppa mentre continua imperterrito il solito teatrino messo in scena dalla nostra politica-politicante. Finalmente Berlusconi si è accorto che Napolitano, su consiglio del gotha reazionario che governa la Ue (clicca per leggere), lo sta cucinando a fuoco lento. Non a caso Macaluso, noto ventriloquo quirinalizio, ha rilasciato giorni fa una intervista “distensiva” per il Fatto Quotidiano (clicca per leggere) che suggella urbi et orbi l’avvio del nuovo corso:   Leggi tutto ...

    LA CRESCITA DELLA GERMANIA E’ COSI’ IMPETUOSA DA SFIORARE LO ZERO

    Il ministro delle Finanze Wolfang Schauble, vera anima nera dell’esecutivo Merkel, ha recentemente rilasciato un’intervista al Financial Times per spiegare i “successi” raggiunti dall’Europa grazie all’applicazione pedissequa delle famigerate politiche di austerità (clicca per leggere). Si tratta, come è palese fin dalla lettura del titolo, di un concentrato di menzogne, crudeltà e cinismo degno  del peggiore Goebbels. Mentre l’Europa brucia di rabbia e disperazione, questo miserabile ominide, nelle cui vene   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri, Politica
    EUROPA, DA SOGNO AD INCUBO

    Nel  novero delle economie europee, quella italiana presenta segni di  maggiore affanno, con il Pil ancora contrassegnato dal segno meno dopo 8  trimestri consecutivi. Secondo l’ultima stima di Eurostat[1],  nel secondo trimestre 2013 il Pil è cresciuto dello 0,3% sia  nell’Eurozona sia nella Ue-27, mentre in Italia si è avuto un -0,2%.  Beninteso, il dato complessivo dell’Eurozona e della Ue non dice che  l’Europa è uscita dalla crisi in cui   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    LA VERSIONE DI AMOROSO: IMPOVERISCONO I CETI MEDI E PROLETARI E LO CHIAMANO “RISANAMENTO”

    Ho letto con grande attenzione il saggio Figli di Troika scritto dall’economista Bruno Amoroso (clicca per leggere). Un racconto breve ma intenso che, intelligentemente, offre ai lettori una chiave una di lettura diversa rispetto ai soliti ritornelli dominanti. Siamo sicuri di poter affermare che le politiche del rigore hanno fallito? E se avessero invece trionfato consentendo in maniera dissimulata il ritorno in Occidente di un modello sociale elitario e fondamentalmente   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    UNO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE CHIAMATO IMU

    La politica italiana è sempre più farsesca. In questi giorni si parla molto di Imu. Il centrodestra ne chiede l’abolizione totale mentre il centrosinistra, ottuso come sempre, trova vantaggioso ergersi di fronte alla pubblica opinione quale indefesso (poco “inde” e molto “fesso”) baluardo a difesa di una tassa odiatissima da tutti gli italiani a prescindere dal colore politico. Nel mezzo Letta e il massone reazionario Saccomanni, cane da guardia imposto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    IL NEONAZISMO TECNOCRATICO, PARADOSSALMENTE, FA PROSELITI A “SINISTRA”

    Quando gli storici analizzeranno il periodo che stiamo vivendo al netto delle passioni e degli interessi contingenti, non potranno che teorizzare un solido parallelo tra il nazismo originale e quello tecnocratico di oggi. Due fenomeni molti diversi nella forme ma assolutamente identici nell’assecondare le stesse pulsioni criminali ammantandole di retorica. Il fascismo e il nazismo furono due tentativi di arginare la crescente forza sprigionata dalle democrazie liberali e partecipate che,   Leggi tutto ...

    L’IMU E’ SOLO UNO DEI TANTI STRUMENTI DI TORTURA PENSATI PER PIEGARE GLI ITALIANI. NON A CASO PIACE AL PD

    Sono davvero inorridito. Non riesco a capire come fa il Pd a difendere una tassa come l’Imu sulla prima casa adducendo motivazioni di equità sociale. Vi sembra giusto che il vecchietto povero e con una pensione minima finito all’ospizio paghi una tassa cospicua per mantenere la semplice proprietà di un immobile che neppure abita? E’ giusto che in un momento di crisi così grave come quella che stiamo vivendo le   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    LA PROFEZIA DI SACCOMANNI: LA RIPRESA E’ VICINA. PENTITEVI PECCATORI!

    La libertà di parola e di espressione costituisce la più evidente scriminante capace di distinguere una brutale dittatura da una democrazia avanzata. Nell’Europa di oggi, nonostante nessuno ci vieti almeno formalmente di manifestare liberamente il nostro pensiero e le nostre convinzioni, il rispetto dei diritti fondamentali non è garantito. Le èlite schiaviste, restie nel metabolizzare alcune conquiste di derivazione illuministica a partire dal principio di uguaglianza, hanno nel tempo affinato   Leggi tutto ...

    GERMANIA E AUSTERITA’, FINITA LA LUNA DI MIELE?

    Fino a pochi mesi fa, se si chiedeva in giro “a chi giova l’austerità?”, la risposta sarebbe stata scontata: “alla Germania”, ovviamente! La qual cosa non era peraltro priva di fondamento, stanti i livelli dell’economia tedesca in rapporto a quelli del resto d’Europa. Grazie all’euro ed alle politiche di contenimento della spesa pubblica nell’area Ue, la Germania ha potuto beneficiare per alcuni anni di un reale vantaggio competitivo sui mercati   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    NEL NOME DI MARCO CACCIATORE

    Ricevo e volentieri pubblico Domenica 21 luglio, un velivolo ha fatto volare questo slogan (“l’euro versa sangue italiano”) su di uno striscione sui litorali di Marche, Romagna e Veneto. Per chi ha cercato lo slogan su un motore di ricerca e ha trovato questo articolo, spiego qui le ragioni della mia iniziativa, dedicata al ricordo di Marco Cacciatore di Meda (nella foto), un giovane di 26 anni disoccupato che si è   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    SACCOMANNI PROPONE LA SVENDITA DI STATO. INCREDIBILE, VERO?

    Il 15 febbraio del 2013 scrivevo: “…Siccome dal 1992 in poi, con la scusa della corruzione e del risanamento, fu svenduto gran parte del patrimonio italiano per la gioia di advisor come Goldman Sachs e compratori in stile “capitani coraggiosi”, pare che oggi si stia ripentendo quel logoro copione. In Italia restano ancora da spolpare bocconi prelibati come Finmeccanica, Eni e Enel. Le parole d’ordine per depredare gli italiani sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    COSA NE DIREBBE KEYNES DI FIORITO?

    Ricevo, e volentieri pubblico, una brillantissima lettera pervenutami da una attenta e sottile lettrice. Cecilia Asso pone questioni di estrema importanza che meritano di essere approfondite tramite apposito articolo che provvederò a pubblicare nella giornata di domani. In ogni caso sono sempre più orgoglioso della qualità del nostro dibattito “interno”. Il Moralista è una piazza virtuale di proprietà di chi, con garbo e sapienza, abitualmente la frequenta. Caro Francesco, sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Società
    LA SOLUZIONE ALLA CRISI E’ KEYNES. OVVERO L’ESATTO CONTRARIO DEL GRILLISMO

    Siamo tutti d’accordo sul fatto che il Paese è allo stremo; così come siamo tutti d’accordo nel considerare la nostra classe politica trasversalmente corrotta, infingarda, ipocrita e mediocre. Ma tale diffusa consapevolezza da sola non basta per individuare percorsi corretti finalizzati alla riscoperta di un paradigma in grado di farci invertire la rotta. Nel momento in cui bisogna individuare le risposte concrete utili per ripartire, le strade di molti si   Leggi tutto ...

    PER COMBATTERE LA DISOCCUPAZIONE CHIEDERE A MORGAN STANLEY: DA GIACOMO DRAGHI A GIOVANNI MONTI I GIOVANI LI ASSUME TUTTI

    “La libertà è una bella cosa”, rispondeva l’impacciato Alberto Sordi nel film Un Borghese piccolo piccolo al cospetto del Venerabile 33 che lo interrogava durante il rito di iniziazione massonica, “peccato ce ne sia pure troppa” (clicca per guardare). Ma, aldilà delle battute, la libertà non è mai troppa per davvero e, perfino ai giorni nostri, mentre sembra inarrestabile il cammino dei neonazisti tecnocratici continentali che intendono “cinesizzare l’Europa”, la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LE TURBOIDIOZIE DI ALDO...

    Scritto il 7 - apr - 2019

    5 Commenti

    FUSARO SINDACO NEL NOME...

    Scritto il 3 - apr - 2019

    2 Commenti

    QUESTA EUROPA E’ IL...

    Scritto il 21 - mar - 2019

    4 Commenti

    CASTA, SPRECHI E DEBITO...

    Scritto il 14 - ott - 2014

    34 Comment1

    TI PREGO NON GUARDARMI

    Scritto il 5 - mar - 2012

    5 Comment1

    GOLDMAN SACHS: DOING “GOD’S...

    Scritto il 26 - gen - 2013

    1 Commento

    LA GLOBALIZZAZIONE E’ UN...

    Scritto il 6 - set - 2016

    5 Comment1

    CHI SONO E COSA...

    Scritto il 4 - apr - 2014

    43 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.