Archivio per la categoria ‘Economia’

    SPEZZARE IL RAPPORTO INCESTUOSO TRA AFFARI E POLITICA

    L’ex governatore della banca d’Italia Antonio Fazio è stato condannato a 4 anni di reclusione per aggiotaggio con riferimento alla scalata della banca Antonveneta. I più ricorderanno la vicenda che, nell’estate del 2005, quella dei “furbetti del quartierino”, tenne “banco”. Senza inseguire le singole e tristi vicende personali che hanno contraddistinto all’epoca l’operato dei tanti eccellenti protagonisti della vita pubblica italiana, tra i quali spicca la figura dell’ex governatore ciociaro   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    SULL’ORLO DI UNA CRISI SOCIALE

    Secondo un recente studio dell’Istat l’Italia vive una fase di fortissima depressione economica. I disoccupati aumentano e persino molti occupati finiscono con lo scivolare nella triste categoria dell’esclusione sociale a causa di salari irrisori e di politiche inadeguate. Siamo più poveri, precari e senza molte prospettive. Ma se sull’analisi delle cose quasi tutti concordano, sulle ricette le ipotesi si sprecano. Il ritornello che va per la maggiore da un ventennio   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    IL RUOLO DI CONFINDUSTRIA

    Francesco Maria Toscano per “Gazzetta del sud” I giovani di confindustria intendono farsi sentire. Alla presenza del presidente provinciale, Pippo Callipo, le nuove leve dell’iniziativa privata locale hanno esposto le loro idee, dettato le priorità e analizzato il contesto. Apre i battenti lo stesso Callipo che, dopo avere preliminarmente ammesso di preferire che i giovani si confrontino da subito col mondo dei senior, ha evidenziato alcune criticità sistemiche affrontando i   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità, Economia, Italia
    SARAS QUEL CHE SARAS

    Pierpaolo Pulvirenti è morto. E’ morto lavorando, intossicato dai veleni della raffineria Saras di proprietà dei Moratti. Altri due operai sono in gravissime condizioni. La Saras non è nuova a vicende del genere. Già nel 2009, tre operai di Villa San Pietro, Luigi Solinas, 26 anni, Daniele Melis di 30 e Bruno Muntoni di 56, persero la vita mentre pulivano una cisterna. In Italia le morti sul lavoro sono una   Leggi tutto ...

    UN GRIDO NEL SILENZIO

    Ho letto con orrore una notizia, riguardante una povera lavoratrice inglese, tale Stephanie Bon di Colchester, licenziata in tronco dal gruppo bancario Lloyds per essersi permessa di scrivere sul noto social network facebook la seguente considerazione: “Il nuovo amministratore delegato (Antonio Horta Osorio, ndc) guadagna 4000 sterline l’ora, io 7. Mi sembra giusto”. Una battuta, amara e ironica, e nulla di più. Tanto è bastato per far scattare la frusta,   Leggi tutto ...

    BASTA POCO. CHE CE VO’…

    La rappresentazione è l’anima del potere politico. Non la verità, fate attenzione. La capacità di rappresentare una realtà possibile in maniera funzionale ai progetti del potente di turno certifica una garanzia di successo. Traduciamo il concetto. Prendiamo un argomento spinoso che orienta l’opinione pubblica sulla affidabilità di chi si candida ad amministrare la cosa pubblica: ad esempio la mafia. Chi voterebbe un politico manifestamente pro mafia? Pochini, oggettivamente. E quand’anche   Leggi tutto ...

    POVERTA’ E INSICUREZZA. I SERVI DELLA GLEBA DEL NUOVO MILLENNIO

    L’unico mezzo di emancipazione sociale è rimasto il sesso. Dopo anni di battaglie per la libertà, per l’uguaglianza e per la dignità, il nostro Paese si ritrova al punto di partenza. Una nuova e più debole moltitudine di disperati affolla la nostra società, ridisegnata oramai su modelli ottocenteschi. La disoccupazione giovanile è a livelli record e i fortunati che un lavoro ce l’hanno devono convivere con stipendi da fame. La   Leggi tutto ...

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    QUESTA EUROPA E’ IL...

    Scritto il 21 - mar - 2019

    0 Commenti

    DOPO LA TRAGEDIA ARRIVA...

    Scritto il 2 - mar - 2019

    7 Commenti

    L’ERRORE PRIMIGENIO DEI GRILLINI

    Scritto il 28 - feb - 2019

    2 Commenti

    IL RISORGIMENTO MERIDIONALE E’...

    Scritto il 23 - feb - 2019

    2 Commenti

    PERCHE’ L’INCONTRO DEL 20...

    Scritto il 15 - feb - 2019

    0 Commenti

    ULTIMA GIORNATA DI PROVE...

    Scritto il 24 - mag - 2014

    11 Comment1

    L’UNICO FASCISMO VIVO E...

    Scritto il 15 - feb - 2018

    15 Comment1

    GLI SCAGNOZZI DELLA TROIKA

    Scritto il 27 - mar - 2012

    3 Comment1

    RODION, IL MORALISTA E...

    Scritto il 26 - mar - 2014

    22 Comment1

    LA TENTAZIONE AUTORITARIA DEL...

    Scritto il 13 - mag - 2012

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.