Archivio per la categoria ‘Editoriale’

    SALVATE IL SOLDATO SILVIO

    Silvio Berlusconi è un uomo con una forma mentis molto chiara. Incapace di idealità, il personaggio divinizza il concetto di interesse particolare fino al punto da trasformarlo in ideologia. Berlusconi era craxiano con i socialisti al potere, era dipietrista nella stagione di Mani pulite ed è un sostenitore di Monti adesso. Le continue piroette non lo imbarazzano perché, chi non crede in nulla che non sia il proprio interesse, ha   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    COSTRUIRE LE BASI PER UNA INFORMAZIONE DIVERSA

    La Calabria è l’ultima regione d’Italia anche perché ha la peggiore informazione del mondo occidentale. E’ troppo comodo puntare il dito soltanto contro una classe dirigente politica, presente e passata, sostanzialmente imbelle e spesso corrotta e collusa. La Calabria è isolata, umiliata, povera e senza prospettiva perché la mala politica si nutre soprattutto di cattiva informazione e dell’immobilismo (loro lo chiamano garantismo, non sapendo che il concetto di garantismo implica   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Italia
    LIBERI DI OSANNARE

    L’Italia è in recessione, l’Istat ha registrato per il quarto trimestre del 2011 un calo del prodotto interno lordo dello 0,7%. E l’anno in corso non promette nulla di migliore nonostante le serenate continue al premier Monti. Venti di anni di retorica sulla crescita accompagnate da politiche concrete rigoriste e depressive ci hanno portato dritti nel baratro della recessione. Prima il problema principale era rappresentato dalla circostanza che l’Italia cresceva   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IO SONO GRECO

    Il direttore in pectore della Gazzetta del sud Lino Morgante, figlio dell’editore Giovanni, è stato accontentato. In un editoriale del 4 Febbraio scorso (vedi il pezzo del Moralista del 4 Febbraio dal titolo “Lino Morgante, Maria Antonietta e la tragedia greca”, rilanciato anche dal sito ufficiale del Grande Oriente Democratico) firmato dall’erede della casata calabro-messinese, il giovane predestinato, in merito alle sofferenze del popolo greco, scriveva testualmente con apprezzabile tatto:   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GLI ESPERIMENTI DI MENGELE

    I demoni incravattati che si aggirano per le segrete stanze d’Europa non si riposano mai. Non hanno fatto in tempo a godersi lo spettacolo ateniese, che sono già all’opera per seminare nuova miseria, rabbia e disperazione. I demoni continuano a puntare la classe lavoratrice italiana nel tentativo di fiaccare le ultime deboli resistenze di chi, come Landini, non intende affidarsi alle cure di Mengele. Il canto delle sirene non accenna   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    TUTTI TRANNE IL PUP

    Nonostante il lodevole impegno di tutti i sondaggisti, che ricordano molto gli auspici di romana memoria, impegnatissimi nel veicolare numeri che testimonierebbero l’altissimo gradimento del gaudente popolo italiano verso il governo Monti e i partiti che lo supportano (e sopportano), a Genova le primarie fatte dal centrosinistra in occasione della prossima tornata amministrativa le ha vinte il prof. Doria, candidato molto vicino alle posizioni di un prete vicino agli ultimi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    NUOVI FASCISMI ALL’ORIZZONTE

    Sergio di Cori Modigliani, che sta seguendo con rara profondità di analisi le vicende greche, ha colto nel suo ultimo scritto per il blog “Libero Pensiero” (“La tragedia greca incombe sull’Europa. Mentre Monti e la sinistra democratica tacciono”) un aspetto decisivo circa i possibili sbocchi di una crisi drammatica come quella ellenica, capace in prospettiva di infiammare rapidamente l’Europa del sud. Argomenta Di Cori Modigliani: “Se la sinistra italiana, domattina,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri
    IL PENSIERO UNICO CHE SPAVENTA

    Ho sempre pensato che una prospettiva di rinascita democratica per il nostro Paese sarà possibile soltanto una volta concluso il lungo e, a mio avviso, pessimo settennato dell’attuale Presidente della repubblica Napolitano. L’improvviso accantonamento di una figura impresentabile e dannosa per il decoro delle istituzioni come Berlusconi non solo non ha comportato un cambiamento di linea politica da parte del nuovo esecutivo Monti ma, al contrario, ha impresso una decisa   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    OBAMA E MONTI, TRA TATTICA E IDEOLOGIA

    Non è facile raccapezzarsi tra le tante voci e analisi che si rincorrono tendenti a raccontare i principali eventi che la cronaca propone. Prendiamo il caso dell’incontro super strombazzato come decisivo tra il nostro premier Monti e il suo omologo americano Barack Obama. A leggere i giornali del circuito principale, e non potrebbe essere altrimenti, ci si immerge soltanto all’interno di un clima di inutili salamelecchi, fatto di frasi vuote   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL MARCHESE DEL GRILLO

    Il ministro piangente Fornero e la sua collega Cancellieri, sulla scia della brillante battuta di Monti secondo il quale un lavoro dignitoso “è noioso”, si sono sbizzarrite in considerazioni belluine sulla condizione giovanile degli italiani. Tralasciando il fatto che il concetto di “giovane” da noi si è nel tempo particolarmente dilatato, fino al punto da farvi rientrare precari quarantenni invecchiati a colpi di stage e tirocini non pagati, le ministre   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NELLE MANI DI NENNILLO

    La Grecia è stremata. Gli euroburocrati sono riusciti a realizzare il primo dei loro dissimulati obiettivi: strozzare il bersaglio più comodo. Rincorrendo un’emergenza cronica, costruita in laboratorio, gli euro tiranni hanno ridotto in polvere 11 milioni di cittadini ellenici. Un risultato non disprezzabile per chi desidera creare nuova disperazione da utilizzare come manodopera sottopagata per le industrie dei negrieri del 2000. In maniera cadenzata vengono chiesti ai diversi governi fantoccio   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    HASTA LA P2 SIEMPRE

    Per capire fino in fondo il processo neoschiavista guidato da una agguerrita élite internazionale di miliardari senza scrupoli bisogna soffermarsi sul rapporto incestuoso tra potere e informazione. Ogni regime che si rispetti vieta la libertà di stampa, e la mancanza di voci libere ne certifica il grado di criminalità. Il diverso tipo di regime che si è oramai impunemente impadronito anche dell’Italia, altrimenti detto “fascismo finanziario” per usare un’immagine recente   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LINO MORGANTE, MARIA ANTONIETTA E LA TRAGEDIA GRECA

    Leggo con stupore l’ editoriale di oggi sul caso Grecia del direttore in pectore della Gazzetta del Sud Lino Morgante, figlio del proprietario Giovanni, giornale con il quale saltuariamente collaboro, dal titolo perentorio: “Inaccettabile un intervento cha appare pericoloso”. Morgante entra subito a gamba tesa nel cuore del ragionamento, paragonando la legittima richiesta del ministro delle Finanze ellenico Evangelos Vanzelinos alla Bce al fine di trovare una soluzione in grado   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MORIREMO APPLAUDENDO

    Lo dico da tempo, il vero obiettivo del governo Monti è quello di portare a termine con teutonica efficienza un piano che preveda la definitiva disarticolazione dei ceti medi e proletari con relative rappresentanze sindacali. Dove fallì Berlusconi, riuscirà Monti. Ieri negli studi amici di Matrix, Monti ha spiegato con notevole faccia di tolla che “avere un lavoro fisso è monotono”. Certo è molto più elettrizzante convivere con il terrore   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    COME RICONOSCERE I MODERNI SCHIAVISTI

    L’ossessione sui tagli alla spesa è l’unica piattaforma politica proposta agli italiani. E’ curioso sottolineare come tutti i profeti che diffondono il verbo del rigore e dell’austerità vivano una personalissima condizione di ricchezza sfrenata. Da giovane matricola di Giurisprudenza, studente in quella Università di Bologna ora al centro di sacrosante polemiche, rimasi molto colpito dall’art.810 del nostro codice civile che, aprendo il libro terzo dedicato “alla proprietà”, spiega :” Sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ITALIA- COREA DEL NORD SOLO ANDATA

    Durante l’assegnazione di una laurea honoris causa al Presidente Napolitano presso l’Università di Bologna, centinaia di studenti sono scesi in piazza per manifestare il proprio dissenso. Sia chiaro che l’Università di Bologna non è la sola a promuovere questo tipo di operazioni molto italiche, nelle quali il trionfo della piaggeria si sposa in genere con l’interesse mediatico e pubblicitario. Il vizio di correre in soccorso del vincitore non è nuovo   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    UNA TRAGEDIA CI SALVERA’?

    Soltanto una tragedia vera potrà salvare, al punto in cui siamo, l’Europa e il mondo. Il livello di perversione raggiunto da questo nuovo ordine mondiale è massimo e, per parafrasare Cicerone, come ogni ingiustizia in grado di essere somma, anche questa appare giusta. Più della difficoltà dell’esistente, sgomenta l’impossibilità di razionalizzare risposte efficaci nella direzione di un salvifico cambiamento. In teoria, in un sistema di democrazia liberale, il rischio dittatoriale   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    INSORGERE E’ GIUSTO

    Il Paese è oramai una polveriera. Dai tassisti, ai camionisti, ai pensionati fino agli avvocati non c’è categoria che non protesti. Il governo con Loden, guidato dal massone a sua insaputa Monti (copyright Grande Oriente Democratico), funziona con teutonica efficienza. D’altronde, soltanto una figura come Monti, fintamente autorevole, vagamente naif, fredda e accompagnata dall’incessante battimani della stampa interessata e di parte poteva imprimere una così decisa accelerazione nella direzione del   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    QUALE CASTA?

    Ci sono molti modi per anestetizzare il potere, potenzialmente dirompente ed illimitato, della democrazia. Il più subdolo è quello, attualmente in atto, di favorire contrapposizioni strumentali tra uguali. Come ha avuto modo di chiarire, giorni fa, con efficace sintesi il responsabile economico del Pd Stefano Fassina, le due consustanziali coalizioni che si fronteggiano in Italia da un ventennio a questa parte rischiano di differenziarsi soltanto per lo zelo con il   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    INUTILI INCONTRI

    Oggi le tre scimmiette, Alfano, Bersani e Casini, che tengono in vita il governo Monti si vedranno per una sobria colazione di lavoro. Non sappiamo cosa partoriranno i quattro cavalieri dell’apocalisse riuniti in seduta comune, molto probabilmente nulla di buono. Ognuno continuerà a recitare la sua parte all’interno di un copione già scritto, raggirando con eleganza gli elettori di riferimento. Quest’ultimo aspetto vale solo per Bersani e Alfano che, nonostante   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    0 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL...

    Scritto il 13 - lug - 2019

    0 Commenti

    DALLA VAL BREMBANA CON...

    Scritto il 12 - lug - 2019

    0 Commenti

    CONSIGLI NON RICHIESTI AL...

    Scritto il 28 - gen - 2015

    38 Comment1

    LA RIVOLTA DEI BOXER

    Scritto il 12 - lug - 2012

    0 Commenti

    IL MORALISTA CHIAMA A...

    Scritto il 11 - lug - 2014

    10 Comment1

    FIORITO PRESTI UNA MASCHERA...

    Scritto il 18 - ott - 2012

    0 Commenti

    REPORT E PIAZZA PULITA...

    Scritto il 14 - mag - 2013

    5 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.