Archivio per la categoria ‘Esteri’

    NESSUNO IN EUROPA VEDE LA CONTRADDIZIONE TRA AUSTERITA’ E CRESCITA

    Le due frasi più rivelatrici della gratuità del disastro dell’Eurozona – la creazione di un profonda über-Depressione – sono state segnalate oggi. Il contesto (ricco di ironia, come spiegherò) è quello in cui il  Segretario al Tesoro degli USA, Lew, ha trascorso il suo “Spring Break” in Europa, incontrandosi con i suoi “omologhi”. Il titolo dell’articolo del Wall Street Journal spiega la missione di Lew e il suo fallimento: “la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    ORAMAI E’ CHIARO: BARACK OBAMA E’ IL VELTRONI D’AMERICA

    Ora capisco perché dall’altra parte dell’Atlantico Mario Monti veniva ricevuto nello studio ovale del presidente Obama con tutti gli onori. E capisco pure perché il loquace ambasciatore David Thorne passava la metà delle sue giornate a tessere le lodi del divino Monti, l’uomo giusto “per salvare l’Italia” sotto lo sguardo compiaciuto di “mamma America”. Oramai è ufficiale: Barack Obama è il primo Presidente degli Stati Uniti di estrema destra eletto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    IL “TRILEMMA” DI RODRIK

    “I politici  che uno dopo l’altro si erano succeduti nel compito di eliminare un vincolo impegnativo si imbattevano immediatamente dopo in un altro vincolo: una valuta non competitiva. La crisi di fiducia che successivamente si diffuse in tutto il paese , se il governo avesse abbandonato la legge di convertibilità oppure l’avesse modificata introducendo un tasso di cambio maggiormente flessibile, avrebbe potuto essere evitata. I politici invece erano troppo legati   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri, Politica
    YGLESIAS CHEERS DOUBLE BETRAYAL OF CYPRUS

    Se qualcuno volesse tradurre il pezzo per il pubblico italiano farebbe cosa gradita Slate’s Matthew Yglesias writes columns about economics and finance.  Yglesias has been writing about Cyprus, and my critiques of the policies he has been proposing are the subject of this column.  The short version of the background one needs to understand the issues is that Cyprus is in a crisis and the EU is willing to bail   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IL RAPPRESENTANTE CONYERS HA BISOGNO DEL NOSTRO SUPPORTO PER UCCIDERE IL SEQUESTRO DELL’AUSTERITA’

    Siamo strangolando la ripresa economica attraverso l’incompetenza economica – ed il peggio è in serbo, perché il Presidente Obama continua ad abbracciare: (1) la ferita auto-inflitta dell’austerità; (2) l’austerità principalmente attraverso tagli ai programmi sociali vitali che sono già sotto-finanziati; (3) attaccando la rete di sicurezza sociale, riducendo i benefici della sicurezza e della sanità. L’ultima follia è il sequestro [“il sequestro” sono tagli automatici della spesa n.d.t.]  - il   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    GRECIA, UN POPOLO EUROPEO CHE RISCHIA UNA CATASTROFE UMANITARIA IN TEMPO DI PACE

    Non sentivo C. da qualche anno. Donna greca di grande temperamento ed intelligenza, ebbi la fortuna di incontrala nel 2006, perché coordinatrice di un progetto europeo nel quale era coinvolto l’ente da me a quel tempo guidato. L’ho ritrovata su facebook, grazie alla segnalazione di un amico comune, ma con uno pseudonimo. Mi ha spiegato poi che tenere il suo vero nome, postando articoli, documenti, materiali di denuncia sulla situazione   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    LA MIRACOLOSA INVERSIONE DI TENDENZA NELLA MIGRAZIONE ECUADORIANA CON IL PRESIDENTE CORREA

    Di recente ho presentato una serie di colloqui e autori in una serie di articoli su dell’Ecuador e le risposte politiche dei leader dell’Italia alle sfide della loro nazione. http://neweconomicperspectives.org/2012/12/why-is-the-failed-monti-a-technocrat-and-the-successful-correa-a-left-leaning-economist.html http://neweconomicperspectives.org/2012/12/note-to-italy-please-send-us-more-saracenos.html http://neweconomicperspectives.org/2012/11/ecuador-bank-spreads-taxes-executive-compensation-and-growth.html http://neweconomicperspectives.org/?s=craziness+on+three+continents Nel fare presentazioni in Spagna, Irlanda ed Italia, le conversazioni più intense che ho avuto sono state con i genitori i cui figli sono emigrati, o prevedevano di emigrare dopo la laurea universitaria, a causa degli alti   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    LA STRANEZZA AMERICANA DI CERCARE DI INTROMETTERSI IN HONDURAS

    Michael Strong è un uomo d’affari americano che è un devoto della scuola economica austriaca. Gli austriaci vedono la “governance” democratica come così intrinsecamente illegittima da sostenere che qualsiasi programma di governo ci consegnerà irrimediabilmente alla “via della schiavitù.” Strong ha deciso di salvare gli honduregni dal loro governo. Vuole che la sua società comperi una città honduregna di nome Puerto Castilla e la trasformi nella prima “città modello” mondiale.   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    OBAMA ELOGIA MONTI E RIVESTE SUBITO I PANNI DEL MEDIOCRE PAROLAIO

    Non abbiamo fatto in tempo a goderci la prima relazione da autentico statista del rieletto presidente americano Barack Obama, che già ci siamo dovuti amaramente ricredere. Dopo un primo mandato presidenziale a dir poco scialbo, miope, incolore, incapace e inefficiente (clicca per leggere), il primo presidente nero della storia degli Stati Uniti d’America sembrava finalmente pronto per il grande salto.  Durante un recente discorso tenuto di fronte al Congresso, Obama   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    IL SIG. MONTI E GLI INCAUTI PARAGONI CON LA GRECIA

    Eh no, Sig. Monti. Sulla Grecia lei non si può permettere di fare parallelismi arditi, quanto speciosi, strumentali, mettendo in relazione fenomeni populisti come quello di Grillo in Italia e la tragica condizione in cui è stato fatto piombare il popolo di quel paese. Se la Grecia è in ginocchio è per effetto delle politiche imposte dalla Troika, non perché un Grillo ellenico ha preso il potere imponendo le sue   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    AMERICAN WEIRDNESS SEEKS TO INTERVENE IN HONDURAS

    Michael Strong is an American businessman who is a devotee of  the Austrian school of economics.  Austrians view democratic governance as so inherently illegitimate that they claim that virtually any governmental program irretrievably consigns us to the “Road to Serfdom.”   Strong has decided to save Hondurans from their government.  He wants his corporation to buy a Honduran city named Puerto Castilla and turn it into his first global “model city.”    Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    CASO GRECIA: ANCHE I GALLI PIANGONO

    In Grecia si sta consumando, nel silenzio complice di gran parte della stampa di regime Occidentale, un genocidio attuato con strumenti moderni. Hitler per sterminare gli ebrei pensò di ricorrere ai forni, Stalin per annientare i Kulaki decise di puntare sulle deportazioni di massa e Saddam Hussein utilizzò i gas per decimare i curdi. Prassi violente, capaci di indignare la pubblica opinione mondiale mettendo a rischio in prospettiva la stessa   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    WHY THE WORLD ECONOMIC FORUM AND GOLDMAN SACHS ARE CAPITALISM’S WORST ENEMIES

    Se qualcuno volesse tradurre il pezzo per il pubblico italiano farebbe cosa gradita It is fitting that Goldman Sachs is the recipient of this year’s “Public Eye” designation, but it is even more fitting that it is being announced during the World Economic Forum (WEF) at Davos.  Goldman Sachs exemplifies the travesty that WEF has created.  It is not the worst of the worst.  It is representative of the financial   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    BLOCKING A BAD IDEA THAT ENRICHES THE RICH: PETERSON, AUSTERITY AND THE  WASHINGTON CONSENSUS

    Molto gradita eventuale traduzione per il pubblico italiano. Bulbillus? John Williamson, a Peterson Institute “senior fellow” coined the term “the Washington Consensus” at a conference in 1989. http://www.iie.com/publications/papers/paper.cfm?researchid=486 Williamson joined the Institute in 1981 when it was founded.  Pete Peterson is the Republican billionaire from Wall Street who has dedicated his life to proselytizing for lower taxes on the wealthy, stringent spending cuts in social programs, and privatizing Social Security   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    JACOB LEW: ANOTHER BRICK IN THE WALL STREET ON THE POTOMAC

    The New York Times has just run two articles confirming that President Obama intends to appoint Jacob Lew as Treasury Secretary Geithner’s replacement.  Most people assume that Geithner is a creature of Wall Street through direct employment, but Geithner never drew a paycheck directly from Wall Street.  Geithner worked for a wholly-controlled subsidiary of Wall Street – the Federal Reserve Bank of New York.  Lew is the real deal, another   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    NEO-LIBERALS’ DISMISSAL OF LATIN AMERICANS AS “IDIOTS”

    Ringrazio in anticipo Bulbillus per l’eventuale traduzione Alvaro Vargas Llosa (AVL) co-authored the Guide to the Perfect Latin American Idiot with two other journalists.  He revisited the subject with an article in 2007 entitled “The Return of the Idiot.” “The ‘Idiot’ species, we suggested, bore responsibility for Latin America’s underdevelopment. Its beliefs — revolution, economic nationalism, hatred of the United States, faith in the government as an agent of social   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    THE WASHINGTON POST’S TRIES AGAIN TO CREATE A MORAL PANIC SUFFICIENT TO PUSH THE GRAND BETRAYAL

    Gradita traduzione   The Washington Post’s mission has been to create a “moral panic” sufficient to cause the Obama administration to overcome the objections of Senate Democrats and adopt the “Grand Bargain” (sic).  The deal would actually constitute the Grand Betrayal.  The betrayal of Democratic Party principles and promises would inflict a recession through massive austerity via large cuts to the safety net and social programs and modest/moderate increases in   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    P.J. O’ ROURKE’S PIZZA BOXES METAPHOR EXPLAINING TRIUMPH OF CAPITALISM

    Gradita eventuale traduzione in italiano. P.J. O’Rourke’s column:  “Dear Mr. President, Zero-Sum Doesn’t Add Up” claims that the following metaphor explains President Obama’s world view and policy choices: “life [is] like a pizza, where if some people have too many slices, other people have to eat the pizza box.” http://online.wsj.com/article/SB10001424127887324660404578199363527441002.html?mod=WSJ_hp_mostpop_read A zero-sum interaction occurs when one party’s gain must exactly match the other party’s loss. O’Rourke’s straw man attacks on   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    THE MIRACULOS TURNAROUND IN ECUADORIAN MIGRATION UNDER PRESIDENT CORREA

    Pubblico un altro interessante articolo del prof. Black in lingua inglese. Molto gradita eventuale traduzione per il pubblico italiano. I have recently presented a series of talks and authored a series of articles on Ecuador’s and Italy’s leaders’ policy responses to their nation’s challenges. http://neweconomicperspectives.org/2012/12/why-is-the-failed-monti-a-technocrat-and-the-successful-correa-a-left-leaning-economist.html http://neweconomicperspectives.org/2012/12/note-to-italy-please-send-us-more-saracenos.html http://neweconomicperspectives.org/2012/11/ecuador-bank-spreads-taxes-executive-compensation-and-growth.html http://neweconomicperspectives.org/?s=craziness+on+three+continents In making presentations in Spain, Ireland, and Italy the most poignant conversations I have had were with parents whose children have emigrated   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri, Politica
    DEPROGRAMMING PROGRESSIVES INDOCTRINATED INTO SUPPORTING AUSTERITY

    Un grazie di cuore  a Marco Balestra che ha tradotto il pezzo a beneficio del pubblico italiano. A little bit of economics can be a truly terrible thing, for the introductory classes in micro and macro-economics are the most dogmatic and myth-filled part of the neo-liberal curriculum.  Dogmas that have been falsified for 75 years (such as austerity) are taught as revealed truth.  The poor indoctrinated student is then launched   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    0 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL...

    Scritto il 13 - lug - 2019

    0 Commenti

    DALLA VAL BREMBANA CON...

    Scritto il 12 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA SECONDA REPUBBLICA, FIGLIA...

    Scritto il 16 - giu - 2012

    1 Commento

    INSORGERE E’ GIUSTO

    Scritto il 25 - gen - 2012

    1 Commento

    IL GUARDIANO DEL FARO

    Scritto il 8 - mar - 2012

    0 Commenti

    L’INUTILE TOUR EUROPEO DEL...

    Scritto il 2 - mag - 2013

    0 Commenti

    E SE IL MORALISTA...

    Scritto il 14 - ago - 2013

    11 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.