Archivio per la categoria ‘Politica’

    ALLA LEOPOLDA NASCE LA “NUOVA” DESTRA ITALIANA

    Cosa rappresenta oggi Renzi? Cos’è il “suo” partito democratico? Come si può qualificare l’azione del suo governo? Dopo la grande manifestazione della Cgil a Roma e la Leopolda di Firenze, forse, a queste domande è più agevole dare una risposta. Incominciamo dalle prime due, con una premessa: questo ragazzotto vivace e molto ambizioso è un figlio prediletto della lunga e pervicace crisi della politica che ci sovrasta dalla fine degli   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PER CAMUSSO RENZI E’ ESPRESSIONE DEI “POTERI FORTI”. INVECE MARIO MONTI LO AVEVA PORTATO LA CICOGNA

    La Camusso, riprendendo una frase dell’illuminato Marchionne, accusa Renzi di essere stato issato sul trono dai “poteri forti”. Bella scoperta. Susanna, dopo anni di lucido torpore, si è destata dal sonno. Verrebbe da chiedere al segretario generale del principale sindacato dei lavoratori italiani dove abbia vissuto in questi ultimi anni, caratterizzati da un incrudelimento di quelle politiche ossessionate dal “rigore nei conti” che hanno di fatto marginalizzato e impoverito quello   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    CAPPUCCETTO RENZI  SCONFIGGE IL LUPO CATTIVO CHIAMATO EUROPA

    E’ stupendo assistere alle pantomime messe in scena dai principali leader internazionali. Di questi tempi, una volta certificati i danni disumani provocati dolosamente per il tramite di alcune scellerate politiche improntate al più sadico e inutile “rigore nei conti”, è di moda fare finta di voler “cambiare”. Perfino il presidente Napolitano, inventore per conto terzi dei governi Monti e Letta, invita Bruxelles “a smetterla con l’austerità”. Come se Bruxelles fosse   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PRIGIONI MENTALI

    Il dibattito che si sta sviluppando in questi giorni in Italia, dopo le dichiarazioni del primo ministro di voler ridimensionare l’articolo 18, per poter ristrutturare il mercato del lavoro e poter rendere più convenienti gli investimenti da parte degli imprenditori nazionali e esteri, è un buono spunto per capire l’orientamento teorico sottostante le scelte economiche del governo. Volgarizzando il discorso per cercare di riassumerlo in poche righe possiamo dire che   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    E SE LA SINISTRA SI RIAPROPRIASSE DELLA PAROLA “SOCIALISTA”

    Dal ‘patto degli apostoli’ in poi, anche a dispetto delle reali intenzioni dei promotori, si è aperta una nuova discussione pubblica a sinistra sul chi siamo e sul che fare. Si potrebbe dire: ancora? Ma la sinistra è anche questo: pensiero, riflessione, spirito critico, “analisi reale della situazione reale” avremmo detto un tempo. E menomale, aggiungerei. Sull’argomento è intervenuto, tra gli altri, anche Tonino Perna con un editoriale su Il   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    CASTA, SPRECHI E DEBITO PUBBLICO, IL LOGORO SPARTITO CHE ACCOMUNA BERLUSCONI, RENZI E BEPPE GRILLO

    Di fronte al disastro perpetrato alternativamente da partiti di finta destra e partiti di finta sinistra, tutti etero-diretti dalla massoneria neonazista che si esprime per bocca del Venerabile Mario Draghi, sarebbe normale registrare una crescita esponenziale di un movimento come quello guidato dal duo Grillo-Casaleggio, forza apparentemente calibrata su posizioni di aperta e radicale critica al sistema nel suo insieme. Invece, nonostante l’aggravarsi di una crisi fomentata dai soliti burattini   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    I CONTRATTI A “TUTELE CRESCENTI” SONO DISCRIMINATORI E PER QUESTO INCOSTITUZIONALI

    Ha qualcosa di sconvolgente (nel senso letterale di “sconvolgere”) il principio contenuto nell’emendamento del governo al Jobs Act sulle cosiddette “tutele crescenti“, da applicare ai nuovi contratti di lavoro subordinato. Leggiamo: “(…) il Governo è delegato ad adottare, (…) in coerenza con la regolazione dell’Unione europea e le convenzioni internazionali, (…) la previsione, per le nuove assunzioni, del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti in relazione all’anzianità di servizio“. Da questa   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    CRESCITA E COMPETITIVITA’, DUE FALSI MITI DA MANDARE PRESTO IN SOFFITTA

    “Nessun vento è buono per chi non sa dove andare” spiegava Seneca. Ora, dopo anni trascorsi a discutere sui limiti e le storture di una governance europea posta al servizio di una nuova oligarchia dello spirito, è giusto porsi alcune domande. Del tipo: “Che  società intendiamo costruire?”; “quali priorità indichiamo alla pubblica attenzione?”; “che rapporto sussiste fra ingiustizia sociale e libera iniziativa economica?”; “in che misura i pubblici poteri possono   Leggi tutto ...

    RENZI, DI QUESTO PASSO, RIMARRA’ SOLO IN COMPAGNIA DI TIPI ALLA FABIO SCACCIAVILLANI

    La logica non appartiene al meraviglioso mondo di Matteo Renzi. Il nostro premier, con la scusa di cambiare tutto e attaccare interessi consolidati, vuole demolire quel che resta della dignità della classe lavoratrice, già piegata e raggirata da masnadieri servi della plutocrazia come Camusso, Bonanni e Angeletti. E fin qui nulla quaestio. Tutti sanno chi è Matteo Renzi (clicca per leggere), per quale motivo è stato imposto al potere (clicca   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL BURATTINO RENZI HA IMPARATO IL RITORNELLO

    Ieri Matteo Renzi ha fatto un discorso alle Camere degno di un gangster della Chicago anni ’30. La sintesi del fine ragionamento proposto dall’apprendista fiorentino, sempre tirato al laccio dal Venerabile Draghi, è questa: “O mi consentite di destrutturare definitivamente i diritti e la dignità della classe lavoratrice con la scusa della crisi, o si va al voto”. Come vi dissi in tempi non sospetti, infatti, la rapida ascesa di   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    MERKEL E DRAGHI PAGHERANNO MAI PER I CRIMINI COMMESSI?

    Il bluff di Renzi è sempre più scoperto. Come vi avevo precisato tempo fa, il successore di Enrico Letta è stato imposto al potere dai soliti noti  per aggravare una crisi economica che nasconde finalità sociali e politiche. Il Venerabile Mario Draghi ripete ossessivamente come il welfare sul modello europeo non sia più sostenibile. L’attacco al sistema pensionistico e alla sanità pubblica rappresenta l’ultimo stadio di un progetto politico pianificato   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GLI INTERESSATI RIPENSAMENTI DI TRISTI POLITICANTI SENZA CREDIBILITA’ NE’ PROSPETTIVA

    Quando in Parlamento fu resa definitiva una criminale modifica dell’art. 81 della nostra Costituzione pensata al fine di rendere permanente e obbligatorio il cosiddetto pareggio di bilancio strutturale non tutti rimasero in silenzio senza fiatare. Sulle pagine di questo blog, in data 17 aprile 2012, vergai infatti un articolo speciale per denunciare la gravità di quanto stava avvenendo grazie al silenzio complice dell’ informazione di regime nonché al contributo fattivo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ANGELA MERKEL, MARIO DRAGHI E LA PAURA DI RESTARE COL CERINO IN MANO

    Come è oramai chiaro pure ai ciechi, le politiche europee puntano dolosamente alla distruzione del concetto stesso di “benessere diffuso” al fine di costringere la maggior parte dei plebei ovunque dislocati a riscoprire  quella “fatica del vivere” tanto cara al defunto Tommaso Padoa Schioppa (clicca per leggere). Bisogna cominciare a chiamare le cose con il proprio nome: l’auspicio prima formulato in termini edulcorati dall’ex ministro Padoa Schioppa, ora tradotto in   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’EUROPA, I TECNICI E L’OLIGARCHIA

    “Non dobbiamo sorprenderci che l’Europa abbia bisogno di crisi, e di gravi crisi, per fare passi avanti. I passi avanti dell’Europa sono per definizione cessioni di parti delle sovranità nazionali a un livello comunitario. È chiaro che il potere politico, ma anche il senso di appartenenza dei cittadini a una collettività nazionale, possono essere pronti a queste cessioni solo quando il costo politico e psicologico del non farle diventa superiore   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    UN NEW DEAL CHE PARTE DALLA CALABRIA PER ABBRACCIARE L’ITALIA E L’EUROPA. VI ASPETTO TUTTI A GIOIA TAURO MERCOLEDI 20 AGOSTO

    Carissimi amici, sono felice di annunciarvi che mercoledì 20 agosto, a Gioia Tauro, presso “Sala Fallara”, sita in Piazza Municipio, si svolgerà un importante evento sotto il marchio della costituenda associazione Eleanor Roosevelt. Preliminarmente ringrazio tutti i lettori de Il Moralista che hanno già deciso di entrare a far parte dell’anagrafe degli aspiranti costituenti mandando una mail al mio indirizzo di posta elettronica (f.toscano79@libero.it). Mi auguro di incontrarvi personalmente già   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL VENERABILE DRAGHI HA DISTRUTTO L’EUROPA? VIVA DRAGHI!

    I nodi cominciano a venire al pettine e Renzi, prestigiatore provetto, non potrà nascondersi ancora per molto. Anche quest’anno la crescita non ci sarà, nonostante le false e roboanti previsioni azzardate da alcuni istituti finanziari farlocchi, penso in primo luogo alla Bce di Mario Draghi, sempre pronti a rivedere al ribasso (senza mai arrossire) le stime precedentemente formulate. La crescita in Italia non c’è e non ci sarà perché le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    GHERARDO COLOMBO, NOTO CONOSCITORE DI TRAME PIDUISTE, AMMONISCE E DIFFIDA GIORGIO NAPOLITANO

    Tutti i dati macroeconomici indicano che l’Italia sta letteralmente naufragando. La disoccupazione, specie quella giovanile, ha raggiunto picchi drammatici mentre il governo continua ad ingaggiare un surreale braccio di ferro con le opposizioni al fine di alterare irrimediabilmente l’attuale equilibrio costituzionale. L’ostinazione con la quale Matteo Renzi persegue l’obiettivo di rendere non più eleggibili i senatori, dimenticando di fatto i veri drammi socio-economici che scuotono il Paese, ha un non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NAPOLITANO E LO SCORPIONE RACCONTATO DA ESOPO

    C’è qualcosa di profondamente perverso nell’ostinazione con la quale il Presidente Napolitano accompagna il declino economico dell’Italia con conseguenti ricadute sul piano della tenuta dell’equilibrio democratico. In questo senso il paragone avanzato da Grillo tra Mussolini e l’attuale inquilino del Quirinale non è affatto iperbolico (clicca per leggere). In meno di dieci anni Napolitano ha trasformato una delle nazioni più ricche e industrializzate del pianeta in una valle di lacrime.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ASSOCIAZIONE E.ROOSEVELT CAMMINERA’ SULLE GAMBE DI DONNE E UOMINI LIBERI, FORTI E CONSAPEVOLI

    Mentre continuano le pantomime europee, banali nel riproporre all’infinito il solito teatrino che dipinge un finto scontro in atto tra presunti falchi e presunte colombe (sarebbe più corretto parlare semmai di topi e maiali…), l’Associazione E. Roosevelt comincia a muovere i primi passi. In queste ore stanno arrivando sulla mia mail personale (f.toscano79@libero.it) molte e qualificate richieste di adesione, segno tangibile di una collettiva presa di coscienza circa l’importanza di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    RENZI E L’EUROPA, TRA PALCO E REALTA’

    E’ del tutto evidente, ormai, che sulle questioni europee la strategia del premier è quella di distogliere l’attenzione degli italiani dalla dura realtà degli impegni sottoscritti dal nostro paese (e delle imminenti scadenze in tema di aggiustamento dei conti pubblici), alzando i toni della propaganda e prendendo perfino a prestito il linguaggio degli antieuropeisti più spinti. D’altronde, che ci sia una larga discrasia tra parole (roboanti) e risultati (inesistenti) nella   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA QUARTA TEORIA POLITICA....

    Scritto il 23 - giu - 2019

    0 Commenti

    LE FORZE DELLA TERRA...

    Scritto il 22 - giu - 2019

    0 Commenti

    SENZA ANCORARSI AD UNA...

    Scritto il 21 - giu - 2019

    0 Commenti

    BRUXELLES DELENDA EST

    Scritto il 20 - giu - 2019

    1 Commento

    IL PRIMO CONGRESSO DEL...

    Scritto il 18 - giu - 2019

    0 Commenti

    UN PRESIDENTE AL DI...

    Scritto il 31 - ago - 2012

    4 Comment1

    STEFANO FASSINA, IL FINANCIAL...

    Scritto il 15 - gen - 2013

    14 Comment1

    UNA REPUBBLICA FONDATA SUL...

    Scritto il 16 - giu - 2014

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.