Archivio per la categoria ‘Politica’

    IL VENERABILE DRAGHI HA DISTRUTTO L’EUROPA? VIVA DRAGHI!

    I nodi cominciano a venire al pettine e Renzi, prestigiatore provetto, non potrà nascondersi ancora per molto. Anche quest’anno la crescita non ci sarà, nonostante le false e roboanti previsioni azzardate da alcuni istituti finanziari farlocchi, penso in primo luogo alla Bce di Mario Draghi, sempre pronti a rivedere al ribasso (senza mai arrossire) le stime precedentemente formulate. La crescita in Italia non c’è e non ci sarà perché le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    GHERARDO COLOMBO, NOTO CONOSCITORE DI TRAME PIDUISTE, AMMONISCE E DIFFIDA GIORGIO NAPOLITANO

    Tutti i dati macroeconomici indicano che l’Italia sta letteralmente naufragando. La disoccupazione, specie quella giovanile, ha raggiunto picchi drammatici mentre il governo continua ad ingaggiare un surreale braccio di ferro con le opposizioni al fine di alterare irrimediabilmente l’attuale equilibrio costituzionale. L’ostinazione con la quale Matteo Renzi persegue l’obiettivo di rendere non più eleggibili i senatori, dimenticando di fatto i veri drammi socio-economici che scuotono il Paese, ha un non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NAPOLITANO E LO SCORPIONE RACCONTATO DA ESOPO

    C’è qualcosa di profondamente perverso nell’ostinazione con la quale il Presidente Napolitano accompagna il declino economico dell’Italia con conseguenti ricadute sul piano della tenuta dell’equilibrio democratico. In questo senso il paragone avanzato da Grillo tra Mussolini e l’attuale inquilino del Quirinale non è affatto iperbolico (clicca per leggere). In meno di dieci anni Napolitano ha trasformato una delle nazioni più ricche e industrializzate del pianeta in una valle di lacrime.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ASSOCIAZIONE E.ROOSEVELT CAMMINERA’ SULLE GAMBE DI DONNE E UOMINI LIBERI, FORTI E CONSAPEVOLI

    Mentre continuano le pantomime europee, banali nel riproporre all’infinito il solito teatrino che dipinge un finto scontro in atto tra presunti falchi e presunte colombe (sarebbe più corretto parlare semmai di topi e maiali…), l’Associazione E. Roosevelt comincia a muovere i primi passi. In queste ore stanno arrivando sulla mia mail personale (f.toscano79@libero.it) molte e qualificate richieste di adesione, segno tangibile di una collettiva presa di coscienza circa l’importanza di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    RENZI E L’EUROPA, TRA PALCO E REALTA’

    E’ del tutto evidente, ormai, che sulle questioni europee la strategia del premier è quella di distogliere l’attenzione degli italiani dalla dura realtà degli impegni sottoscritti dal nostro paese (e delle imminenti scadenze in tema di aggiustamento dei conti pubblici), alzando i toni della propaganda e prendendo perfino a prestito il linguaggio degli antieuropeisti più spinti. D’altronde, che ci sia una larga discrasia tra parole (roboanti) e risultati (inesistenti) nella   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RENZI EVOCA TELEMACO MA RICORDA POLIFEMO

    Renzi, oramai lo sappiamo, è un grandissimo incantatore di serpenti. In apertura del semestre europeo a guida italiana, il nostro premier, parlando di fronte al Parlamento di Strasburgo, ha evocato una serie di suggestioni brillanti per deviare l’attenzione dal razionale al mito (clicca per ascoltare). Una operazione sottile e furba, lo riconosco, utile soltanto ad alimentare una illusoria speranza di cambiamento che, presto o tardi, finirà per sfracellarsi sugli scogli   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    BOSSI, “THE FAMILY” E IL LUNGO PARADOSSO DELLA LEGA

    La politica oggi ha tempi veloci, si sa. Nell’arco di 2-3 anni sono cambiate tante di quelle cose nel nostro paese che della richiesta di rinvio a giudizio per Umberto Bossi e i suoi due figli da parte della Procura di Milano potrebbe, legittimamente, non importare a nessuno. Tra l’altro il loro partito, la Lega Nord, come in molti sostengono, avrebbe pure cambiato pelle, sarebbe ormai un’altra cosa rispetto al movimento che inventò   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RENZI, DRAGHI E L’ITALIA CHE AFFONDA

    Spentisi gli effetti euforici della droga mediatica propinata a piene mani nel corso della campagna elettorale da poco conclusasi, le criticità della situazione economica italiana stanno venendo vigorosamente a galla, in tutta la loro drammaticità. Gli ultimi giorni sono stati caratterizzati da una girandola di notizie sull’evoluzione del quadro macroeconomico nazionale e sulle misure che il vero dominus delle politiche economiche europee, la Bce, ha annunciato per bocca del suo   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    MATTEO RENZI, IL FINTO INNOVATORE

    Renzi è un demagogo eccezionale. Un Berlusconi giovane, più scaltro e cinico, capace di ammaliare gli italiani per condurli silenziosamente nell’abisso. L’ex sindaco di Firenze è bravissimo nel veicolare una illusoria e mediatica “discontinuità formale”, indispensabile per occultare sapientemente  la sostanziale prosecuzione di politiche vecchie già bocciate dalla storia e dalla cronaca. Renzi continua a dire di volere una Europa diversa, una Europa che condivida valori e speranze e non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    UNA REPUBBLICA FONDATA SUL RICATTO

    Dopo avere ottenuto uno strabiliante risultato alle recenti elezioni europee, il Pd di Renzi si prepara ad approvare le famose riforme istituzionali per dare finalmente “risposte agli italiani”. Questa lettura contiene un duplice imbroglio: da un lato accredita la favoletta che dipinge gli italiani ansiosi di vedere trasformato il Senato in una specie di inutile bivacco popolato da non meglio precisati “rappresentanti delle autonomie locali”; dall’altro insinua surrettiziamente il dubbio   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA SINISTRA (?) DEL PD NON E’ PIU’ CREDIBILE

    La notizia del giorno riguarda l’auto-sospensione di 13 senatori del Pd in polemica con i metodi spicci del Rottamatore Matteo Renzi, reo di avere favorito l’avvicendamento dell’irrequieto Corradino Mineo con il ben più mansueto Luigi Zanda all’interno della strategica commissione affari costituzionali (clicca per leggere). La vicenda si inserisce nel solco della guerra di logoramento che coinvolge le diverse anime (nere) del Pd, tutte terrorizzate dall’idea di finire definitivamente fagocitate   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NON VOLTATEVI PER VEDERE LE RIFORME DI RENZI, ALTRIMENTI FARETE LA STESSA FINE DELLA MOGLIE DI LOT

    Chi sperava che gli italiani riconoscessero ictu oculi il bluff di Renzi per grazia e opera dello spirito santo è rimasto deluso dal voto europeo. Avvantaggiato dalla presenza sulla scena di competitor improponibili, il Rottamatore è riuscito a coagulare intorno alla sua persona un consenso degno della migliore Democrazia Cristiana. A meno che non accadano fatti ora non immaginabili, il premier pare destinato a rimanere a Palazzo Chigi per l’intera   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    INTERVENTI DEI LETTORI: L’ANALISI POLITICA DI GIOVANNI TRANCHIDA

    Le recenti elezioni europee, sebbene da molte parti si sia detto il contrario, sono state soprattutto il primo banco di prova elettorale a livello nazionale per Matteo Renzi e, non potendo giudicare qualcosa prima che si sia compiuto, aspettavo questo momento per avere un riscontro alla mia ipotesi.  Non si può capire il presente senza tener conto del passato e alla luce di ciò inizio il mio ragionamento da un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    DRAMMA A 5 STELLE. GENESI E RATIO DI UNA SCONFITTA INASPETTATA

    Il Movimento 5 Stelle è uscito oggettivamente ridimensionato dalla appena conclusasi tornata europea. Matteo Renzi ha ottenuto un risultato strabiliante, arrestando di fatto la marcia trionfale dei grillini. Come si spiega la debacle di Grillo? Perché, mentre in Europa spira fortissimo il vento anti-establishment, i cinque stelle arretrano? Della capacità di Renzi di ipnotizzare le masse abbiamo già detto ieri (clicca per leggere). Ora è il caso di individuare gli eventuali   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TROIKA HA VINTO SOLO IN ITALIA

    La Troika ha vinto solo in Italia. Limitando lo sguardo al cortile di casa nostra, obiettivamente, verrebbe voglia di piangere. Valutando invece questa tornata europea in un’ottica più ampia e globale, come è giusto che sia, è possibile scorgere molte note di speranza. L’Europa della tecnocrazia affamante, quella che cammina sulle gambe del Venerabile Draghi per intenderci, non incanta più (quasi) nessuno. In Francia il Front National di Marine Le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    ANTONELLA GRIPPO E SILVIO BERLUSCONI. DOMANDE GIUSTE PER RISPOSTE SBAGLIATE

    Se l’Italia vive una fase di profondissimo declino gran parte della responsabilità è addebitabile ad una informazione pavida, mediocre e spesso corrotta. Il politicamente corretto impedisce una percezione diffusa degli eventi, avvantaggia logiche consociative e consente ai governanti di non dovere mai spiegare nulla di quanto fatto sul presupposto che “il potere è così complicato da non poter essere compreso dai più”. Non è però giusto generalizzare, non tutti i   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    E’ MESCHINO PARAGONARE GRILLO A HITLER. SEMMAI E’ CASALEGGIO CHE SOMIGLIA A SCHACHT

    Vi siete mai chiesti qual è la vera causa dell’involuzione in atto che condanna gli europei ad un futuro di stenti ed incertezza? I media di regime ci propongono le solite stantie parole d’ordine: competitività e lotta agli sprechi in testa. In realtà la partita è  più complessa. Da molti anni a questa parte è in corso un processo di privatizzazione della governance globale che determina a cascata tutte le   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RICORDI E AMNESIE DI TIMOTHY GEITHNER

    Non c’era bisogno di attendere le rivelazioni di Timothy Geithner (clicca per leggere) , segretario al Tesoro degli Stati Uniti d’America dal 2009 fino al 2013, per sapere quali forze favorirono nel corso del 2011 l’arrivo di Mario Monti al potere, tecnocrate etero-diretto dall’esterno in qualità di garante di interessi meschini e anti-italiani. I lettori assidui de Il Moralista conoscono da tempo trama, sceneggiatura e protagonisti dell’infame  restaurazione neo-aristocratica ora   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    8420. PER UNA DEMOCRAZIA PLANETARIA

    (L’Onestà è sintesi equilibrata di passione ed intelletto: espressione soggettiva di quella realtà oggettiva che si chiama Verità. R.R.R.) Perché non si esclude che l’Europa, nel lungo periodo, possa evolvere in senso democratico sulla base di un processo finalisticamente migliore di quello che ha portato alla unità d’Italia. I.            Contrasti e contraddizioni, questa è l’armonia: complessità semplice1.  Concittadine e concittadini, abbiamo cominciato ad analizzare questo presente che altro non è   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    AI TEDESCHI NON BISOGNA RIMPROVERARE L’OLOCAUSTO EBRAICO DEL PASSATO. MA QUELLO GRECO DEL PRESENTE

    Ha fatto molto rumore la battuta di Berlusconi sui tedeschi che “non ammettono l’esistenza dei lager durante il periodo nazista”.  Ora, a prescindere dalla veridicità o meno di una simile affermazione, la vera questione è a mio avviso un’altra: perché rinfacciare ai tedeschi i crimini del passato, glissando invece su quelli del presente? Perché lo sterminio odierno del popoli mediterranei, greci in testa, vale meno dell’Olocausto ebraico? Non sarebbe più   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    PERCHE’ L’INCONTRO DEL 20...

    Scritto il 15 - feb - 2019

    0 Commenti

    IL GRAND GUIGNOL DI...

    Scritto il 12 - feb - 2019

    0 Commenti

    LO STRANO CASO DEL...

    Scritto il 8 - feb - 2019

    3 Commenti

    SECONDO MERKEL, MACRON E...

    Scritto il 6 - feb - 2019

    1 Commento

    IL MOVIMENTO 5 STELLE...

    Scritto il 20 - apr - 2014

    429 Comment1

    IL CASO ROMANIA INSEGNA:...

    Scritto il 13 - lug - 2012

    2 Comment1

    LA TROIKA HA VINTO...

    Scritto il 26 - mag - 2014

    43 Comment1

    2084: NEOLINGUA, BIPENSIERO E...

    Scritto il 28 - feb - 2014

    7 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.