Archivio per la categoria ‘Politica’

    L’ABOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO AI PARTITI IN OSSEQUIO AL MODELLO FRACCARO, SCHIAVISTA PER BENE

    Quando il sistema politico produce volutamente miseria e disperazione, l’obiettivo delle èlite non è più quello di preservare l’esistente in senso stretto ma, più realisticamente, quello di preparare contenitori di comodo utili per raccogliere la rabbia crescente di fatto congelandola. Luigi De Magistris, attuale sindaco di Napoli, evocava scenari cupi e nuove p2 in campagna elettorale per poi normalizzarsi una volta entrato nella stanza dei bottoni. Personaggi di questo tipo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ASTENSIONE E’ IL PRIMO PARTITO

    Leggendo i dati delle ultime elezioni amministrative balza subito agli occhi che le stelle del Movimento di Grillo non brillano più. In compenso è stellare l’astensionismo. A livello nazionale ha votato poco più del 60 per cento degli aventi diritto, mentre a Roma appena il 53 per cento. Quasi un romano su due ha disertato le urne. Il calo, tale da collocare l’astensione al primo posto nella competizione elettorale, è   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    QUANDO CRESCONO LE DISUGUAGLIANZE C’E’ PIU’ BISOGNO DI SOCIALISMO

    In Italia, come del resto in ogni parte del mondo, il livello di disuguaglianza fra i cittadini aumenta sempre più. La forbice fra coloro che diventano sempre più ricchi e coloro che invece perdono posizioni nella scala sociale ed economica è sempre maggiore. Le politiche redistributive dei redditi, specialmente in Italia, acuiscono fortemente questo divario e le detrazioni o le agevolazioni fiscali per familiari a carico sono insufficienti, se non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    QUESTO E’ PAZZO

    Il Movimento 5 Stelle esce fortemente ridimensionato dal voto amministrativo. A Roma il candidato di Grillo ha raccolto poco più del 10%  mentre nel resto d’Italia nessun pentastellato è riuscito a raggiungere l’obiettivo minimo del ballottaggio. Una catastrofe assoluta che adesso, come qualsiasi scafato politicante, i grillini provano a giustificare togliendo dal sarcofago gli argomenti più patetici e astrusi. Si passa dal tipo che rimarca il carattere amministrativo delle consultazioni   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SE IL FUTURO E’ PIZZAROTTI TANTO VALE TENERSI IL VECCHIO

    La pericolosità del movimento di Grillo è concentrata nel volto inutilmente sorridente di un sindaco improbabile come Federico Pizzarotti. Sguardo senza guizzi, eloquio zoppicante e profilo mediocre, il nuovo sindaco di Parma rappresenta il prototipo perfetto della nuova classe dirigente cresciuta all’ombra del comico barbuto. Elevato agli onori della cronaca sulla scia di un feroce e giustificato malcontento che ha colpito i partiti tradizionali, Pizzarotti rappresenta il trionfo dell’improvvisazione al   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    INTERVISTA CON CAMPI: L’IMPRESCINDIBILITA’ DELLA POLITICA. LA LEZIONE DE “IL PRINCIPE” 500 ANNI DOPO

    “La politica, malgrado tutto, rappresenta l’unico strumento che gli uomini hanno a disposizione per governarsi, per restare uniti, per gestire i conflitti che inevitabilmente li dividono e per cercare di costruirsi un futuro comune. Nel caso di Machiavelli, la sua lezione più attuale è l’invito a considerare la politica non uno strumento per redimere l’uomo dai suoi vizi e dalle sue debolezze, ma uno strumento per governare la contingenza e   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PAPA FRANCESCO E LA GIOIA DI RISCOPRIRSI CRISTIANI

    Papa Francesco mi ha fatto riscoprire l’orgoglio di dirmi cristiano. Ieri, dopo avere incontrato Angela Merkel, il nuovo Papa ha espresso con evangelica franchezza un concetto potenzialmente rivoluzionario: “Mentre la gente muore di fame la politica si occupa solo di finanza”, ha tuonato il Vescovo di Roma (clicca per leggere). Parole scontate? Naturale buon senso? Niente affatto. Questo tipo di denuncia acquista un significato specifico e pregnante proprio nella misura   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    UNA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA A GUIDA MASSONICA?

    Segnalo questo interessante articolo a firma Francesco Salistrari Leggendo l’ultimo articolo di Gioele Magaldi (qui), interessante dall’inizio alla fine, apprendiamo tante notizie “succose” dalle quali estrapolare un quadro molto più netto dell’attuale situazione politica ed economica italiana e  non solo dell’Italia. Inoltre leggendo l’articolo fino in fondo, con attenzione certosina, riusciamo a farci un’idea più chiara della massoneria e di come funzionano i circoli elitari (come il Bilderberg ad esempio)   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA ZAMPINO DELLO ZIO D’AMERICA DIETRO IL SUCCESSO DI GRILLO: LA VERSIONE DI GERMANO DOTTORI

    Il numero di maggio della rivista di geopolitica Limes contiene alcune riflessioni degne  di approfondimento. Nel dettaglio mi ha favorevolmente stupito un interessante articolo firmato da Germano Dottori e titolato “M5S, un avvertimento Usa alla Germania: l’euro forte non passerà”. A parte il titolo infelice che, surrettiziamente, lascia intendere che gli Stati Uniti manovrino nell’ombra per impedire all’euro di minare la supremazia mondiale del dollaro sulla scia di un progressivo   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    IN MANCANZA DI CONSENSO AL SISTEMA NON RIMANE CHE LEGITTIMARSI CON LA FORZA

    I governanti posseggono, in estrema sintesi, solo due strumenti per esercitare il potere: il consenso o, in mancanza, la forza. In Italia si è creata una situazione oggettivamente  pericolosa e paradossale. Le vecchie oligarchie politiche, protagoniste di una stagione buia e involuta, godono del meritato disprezzo presso il popolo votante e, per continuare a perpetuare la specie, hanno inteso forzare la prassi costituzionale rieleggendo sul Colle Giorgio Napolitano sulla scia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    CASALEGGIO O BARBANTI? LA NATURA AMBIGUA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

    Ricevo una mail di critica garbata e cortese a firma Claudio Salogni che, con riferimento all’attività politica del Movimento 5 stelle, mi invita a non farmi incantare dalle sirene denigratorie di una informazione di regime corrotta che mistifica le notizie a vantaggio del potere costituito. Per dare forza al concetto, Salogni mi segnala un link contenente l’intervento in aula dell’ottimo deputato cosentino in forza al Movimento 5 stelle Sebastiano Barbanti,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    EPIFANI NEI PANNI DI CARONTE

    Quando, all’indomani del risultato elettorale, scrissi che si sarebbe formato un governo delle larghe intese in pochi mi credettero (clicca per leggere). All’epoca Bersani giocava ancora a fare l’alternativo, proponeva otto punti programmatici uno più stupido dell’altro (clicca per leggere) e giurava che mai il Pd avrebbe riproposto una alleanza di governo con un uomo inaffidabile come Berlusconi per donare agli italiani una prospettiva di vero cambiamento. In quella fase,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL MOVIMENTO 5 STELLE RECITA IL RUOLO DELL’UTILE IDIOTA AL SERVIZIO DELLA TECNOCRAZIA EUROPEA

    Sono fra quelli che hanno ritenuto salutare l’ottimo risultato elettorale conseguito dal movimento 5 stelle in febbraio. Grazie al governo Monti erano cadute le maschere e, finalmente, Pdl, Pd e Udc mostravano al popolo il loro vero volto. Soltanto gli sprovveduti non capivano che, al netto delle recite interessate, le forze politiche che avevano sostenuto il bocconiano al governo erano etero-dirette dallo stesso centro di potere. La massoneria reazionaria, che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SE LUTTWAK E’ DI DESTRA, IL PD DI COFFERATI E’ DI DESTRA ESTREMA

    Cosa, in teoria, differenzia la destra dalla sinistra? Quali sono i filoni culturali di riferimento che permettono di distinguere un partito liberale e progressista da uno reazionario e conservatore? Sembra facile, vero?  Prendiamo il caso italiano. Nell’immaginario collettivo, deformato dalla continua e sistematica mistificazione perpetrata da noti ascari con la penna, il Pdl è avvertito come un partito di destra mentre il Pd viene spacciato per forza di sinistra. Il   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL DOROTEISMO DI RITORNO DI ENRICO LETTA-LETTA E ANGELINO ALFANO

    Checché ne pensi quella specie di Masaniello da operetta che risponde al nome di Michele Santoro, il governo guidato da Enrico Letta-Letta rappresenta la perfetta continuità con il montismo. Come osservava giustamente Travaglio durante l’ultima puntata di Servizio Pubblico (ma oramai sarebbe meglio definirlo “pubico”) l’attuale governo è sostenuto dalle stesse forze che hanno dato vita alla parentesi dei tecnici al potere, esperimento disastroso in termini assoluti a livello mondiale.   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    MASSIMO D’ALEMA E I MASSIMI SISTEMI ELETTORALI

    Negli ultimi anni abbiamo assistito all’immobilismo più totale della politica del “tira a campare”. Tutte le riforme che gli Italiani attendono da decenni non sono state fatte e si è dato priorità ad interventi che non servono se non a peggiorare ulteriormente la situazione già assai grigia del paese. Per fare qualche esempio, giusto che è appena trascorsa la festa dei lavoratori, citiamo la riforma del mercato del lavoro del   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’INUTILE TOUR EUROPEO DEL CARO LETTA-LETTA

    Siamo tornati al punto di partenza. Il premier italiano va in Europa a dire che ci vuole la crescita; l’Europa risponde che è d’accordo ma che non bisogna lasciare la strada del rigore perché rappresenta una precondizione indispensabile per ottenere una crescita duratura (sic!); a questo punto il nostro Letta-Letta torna in Italia tutto contento e comincia recitare la parte di quello che ha fatto capire agli amici che rappresentano   Leggi tutto ...

    IL GIORNO DELLA CIVATI

    La nostra Costituzione, correttamente, non prevede vincolo di mandato in capo ai singoli parlamentari che, in quanto tali, rappresentato l’intera nazione. Un principio sacrosanto, presente in tutte le democrazie liberali del mondo, in grado di tutelare la libera determinazione dei rappresentanti del popolo mantenendoli così al riparo da possibili indebite pressioni. Oggi, paradossalmente, risulta molto in voga una lettura estensiva e ghignante di questo prezioso principio costituzionale che, strumentalizzato per   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA “NORMALITà” DEL GOVERNO PDL-PD

    Come è stato possibile che alla fine si è giunti ad un governo Pdl -Pd? Per rispondere a questa domanda non c’è bisogno di analizzare il tortuoso percorso che ha portato alla rielezione di Napolitano, né di chiamare in causa il risultato elettorale del 24 febbraio scorso e la ritrosia di Grillo ad assecondare la nascita di un governo diverso. Basta ricordare che Pd e Pdl hanno già governato insieme,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SI E’ FERMATA UNA MACCHINA E NON E’ SCESO NESSUNO. ERA ENRICO LETTA

    Alla fine i poteri forti, quelli che hanno lavorato con astuzia per consentire l’avvio di un nuovo governo Monti senza Monti, hanno deciso di puntare su Enrico Letta.  Per inquadrare il profilo del nipote del felpato e berlusconiano Gianni è possibile prendere a prestito le parole utilizzate da Winston Churchill per liquidare un avversario politico dei suoi tempi: “Davanti al numero 10 di Downing Street si è fermata una macchina   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    AMEDEO GUILLET, L’UOMO SUL...

    Scritto il 6 - lug - 2012

    0 Commenti

    LA MORALE DEL “MORALISTA”

    Scritto il 15 - lug - 2013

    10 Comment1

    STATI UNITI D’EUROPA: SOGNO...

    Scritto il 27 - feb - 2014

    3 Comment1

    LA CRISI ITALIANA PORTA...

    Scritto il 3 - giu - 2013

    0 Commenti

    COSA NE DIREBBE KEYNES...

    Scritto il 14 - lug - 2013

    5 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.