PROTESTA EUROPEA: PRIMO EMBRIONE DI UNA NUOVA RESISTENZA SU SCALA CONTINENTALE

    Siamo tutti vittime di un imbroglio lessicale orchestrato da giornalisti pigri o in malafede. Da un ventennio a questa parte, i partiti politici, archiviata qualsiasi prospettiva ideale, si sono rapidamente trasformati in comitati d’affari famosi per la gestione del denaro e la sostanziale intercambiabilità tra i (formalmente) diversi protagonisti. La massoneria reazionaria che governa questo mostro di Unione Europea può oramai imporre direttamente suoi uomini al potere anche in Paesi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL PREFETTO IZZO SI E’ DIMESSO. MA SOLO LUI…

    Ricevo e volentieri pubblico Si è dimesso il Prefetto Nicola Izzo, Vice Capo Vicario della Polizia. Fu lui a controfirmare e avallare gli atti propedeutici alla mia destituzione dal servizio dalla Polizia di Stato, poi disposta dal Capo della Polizia Antonio Manganelli, perché, intervenendo al congresso dell’Italia dei Valori del 6 febbraio 2010, avrei “offeso l’onore e il prestigio” dell’allora “Presidente del Consiglio dei ministri in carica, On. Silvio Berlusconi”.   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità, Italia
    DE MAGISTRIS SI E’ PERSO LA P2

    La parabola dell’ex pm de Magistris fa una tristezza infinita. Partito per combattere “una nuova e più potente P2 che controlla il Paese” (clicca per leggere),  de Magistris si è gradualmente trasformato in un politicante da operetta. Ai tempi dell’inchiesta“Why Not”, l’attuale sindaco di Napoli denunciava complotti trasversali finalizzati all’insabbiamento di una inchiesta scomoda e potenzialmente dirompente. Attaccato da tutti i partiti, da tutti i giornali, colpito dal Csm che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    VITA (LIZIO) DA TASSONE

    Dopo una vita politica passata nel più assoluto anonimato, Mario Tassone, Udc, in Parlamento dal 1976, ha conosciuto il suo quarto d’ora di celebrità. Intervistato dal bravo giornalista Alessandro Milan per Radio 24, dopo avere farfugliato una quantità di concetti tra loro scollegati, il politico catanzarese ha avuto l’impudenza di dichiarare: “prenderò un vitalizio modesto: 6.800 euro (clicca per ascoltare)”. Ora, a parte il fatto che il concetto di “modesto” è   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    I MESSAGGI “A MEZZA BOCCA” DI TONINO DI PIETRO

    Qualche giorno fa Di Pietro, risvegliatosi da un lungo torpore, ha invitato i cittadini italiani ad ascoltare su youtube una deposizione  di Bettino Craxi che, ai tempi di Mani Pulite, tirava pesantemente in ballo l’attuale capo dello Stato Giorgio Napolitano (clicca per ascoltare) in relazione ai finanziamenti sovietici ricevuti dal Pci. Di Pietro rivela a distanza di anni quello che a tutte  le persone in buona fede era chiaro fin   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GRILLO NEI “NON ALLINEATI”? MEGLIO DI NO

    Bella l’espressione usata da Di Pietro per definire uno schieramento alternativo all’asse Alfano -  Bersani – Casini ed agli esecutori del massacro sociale che si sta consumando in nome della follia rigorista: “Non allineati”. Immagino che il leader di Idv non abbia usato a caso questa espressione e che il “non allineamento” sia riferito alle disastrose politiche del governo Monti, oggi più che mai indiziabili di non essere il rimedio   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    VENDOLA E DI PIETRO ABBANDONINO IL PD AL SUO TRISTE DESTINO

    A parte le ipocrisie, le acrobazie linguistiche e i tatticismi esasperati, l’unico bipolarismo sostanziale capace di garantire oggi un’alternanza tra forze politiche diverse prescinde completamente dalla paludosa dialettica Pdl-Pd. Al contrario il Pd, insieme al Pdl e all’Udc, compone un monolitico sistema di potere cementato dal comune amore per il neoliberismo schiavista, dogma di fede abbracciato per stupidità o interesse dai principali leader dei partiti di governo. Se nel 2013,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GUAI AI VINTI

    La vicenda Lusi è grottesca. La procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati l’ex tesoriere della Margherita ipotizzando nei suoi confronti il reato di calunnia. Lusi avrebbe quindi ingiustamente accusato Rutelli e Bianco circa l’utilizzo “allegro” dei rimborsi elettorali destinati al partito oramai disciolto. Quindi, pare di capire, Lusi avrebbe rubato per sé milioni di euro per anni senza che nessuno si fosse mai accorto di nulla. Una   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RIUSCIRA’ IL PD DI BERSANI A SUICIDARSI ANCORA?

    Cominciano le grandi manovre in previsione delle elezioni politiche del 2013. Monti assicura di non volersi ricandidare (ma quando mai si è candidato?), Napolitano spiega di non voler rimanere abbarbicato sul Colle oltre la scadenza del settennato, mentre Berlusconi prepara l’eterno ritorno. Inquietano di più le promesse di disimpegno di Monti e Napolitano che il tragicomico desiderio del Cavalier pompetta di tornare in pista. Non c’è politico più desideroso di   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    LA COERENZA DI CASINI, LA CONFUSIONE DELLA SINISTRA

    Eccoci qua. Casini dice si al patto tra progressisti e moderati proposto illo tempore da Bersani.  Si fanno sentire anche dalle parti di Futuro e Liberà: siamo d’accordo, muoviamoci, dice Della Vedova. A questo punto si pongono due problemi, immediatamente: se le primarie del centrosinistra hanno ancora un senso; se Vendola e Di Pietro possono stare dentro la cosa rilanciata da Casini sul Corriere. Evidentemente, a meno che in questo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TRAGEDIA DEL MONTISMO SENZA MONTI

    Un idiota si riconosce il più delle volte dalle idiozie che dice. In questi tempi barbari e bui, il motivetto preferito dagli idioti rei confessi è quello che allontana il più possibile lo spettro elettorale perché “non si vince sulle macerie del Paese”. Nessuno spiega perché l’amata italica patria potrebbe subire colpi mortali nel caso in cui il popolo bovino votasse al cadere delle foglie d’ottobre, anziché nell’aprile dell’anno prossimo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    VENDOLA E DI PIETRO, TRA MERITI E RISCHI

    Vendola e Di Pietro hanno inteso lanciare una specie di ultimatum al Pd di Bersani. “Sbrigati a convocare gli stati generali del centrosinistra in una prospettiva di governo”, questo il succo del ragionamento dei due leader politici, “altrimenti ci arrangiamo da soli”. L’ultima tornata amministrativa ha evidentemente aumentato il livello di autonomia e autostima di Vendola e Di Pietro convintisi, non a torto, di godere di maggiore credito sociale rispetto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    COME DIFENDERSI DALLA DITTATURA TURBOCAPITALISTA? INTERVISTA A UGO MATTEI

    Esiste e cresce nel Paese reale la consapevolezza circa il totale fallimento di quelle politiche liberiste, fatte di tagli al welfare e pareggi di bilancio, che stanno mettendo in discussione persino le fondamenta democratiche della civiltà occidentale. Questa massa critica, consapevole e determinata, costituisce certamente un’avanguardia culturale, non sparuta né settaria, orfana però di qualsiasi riferimento politico-partitico accettabile e in grado di recepirne le legittime istanze. Mentre la sopravvenuta debolezza   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IN DIFESA DI LIDIA UNDIEMI

    Per capire il degrado nel quale versano i nostri partiti è utile leggere, più che le boccaccesche storie della leader del sindacato padano Rosy Mauro e dell’artista “Pier Mosca,” autore tra l’altro dell’imperdibile pezzo Kooly Noody,  la lettera di dimissioni con la quale una giovane ( e brava) economista, Lidia Undiemi, dà il benservito al partito di Di Pietro (clicca per leggere). La Undiemi, oramai ex responsabile nazionale di una   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LO SCANDALO LEGA E L’IPOCRISIA DEI FARISEI

    C’è una ipocrisia di fondo intorno al caso Lega che finisce con l’innervosire più delle oggettivamente sconce condotte dei filibustieri padani. Da venti anni i partiti della cosiddetta seconda Repubblica sono contenitori vuoti, gruppi di affaristi cementati dal comune interesse per il potere. I diversi partiti presenti in Parlamento non indicano nessuna prospettiva ideale, sono grigi, composti da apparati improbabili e ignoranti, dove neppure la presenza in qualche commisione parlamentare   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    REMATE E VIVRETE

    I toni trionfalistici, specie di Bersani, circa una presunta marcia indietro del governo sulla spinosa questione riguardante l’art.18 sono totalmente fuori luogo. Mentre Bersani parla a sproposito, la Camusso invece tace in attesa di capire, previa attenta lettura, le grandi novità pomposamente annunciate dalla monolitica stampa di regime. Il provvidenziale scandalo leghista, scoppiato proprio a ridosso di una riforma di questa importanza, getta poi una generica cortina di fumo buona   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    IN DIFESA (NONOSTANTE TUTTO) DEL PRIMATO DELLA POLITICA

    Voglio tornare, per non lasciare zone d’ombra, sul caso Lega che sta tenendo banco sui principali media italioti. Leggendo le cronache odierne viene fuori il solito spaccato desolante circa la qualità dei nostri partiti e delle rispettive classi dirigenti. Personaggi improbabili alla Belsito, familismo amorale, sperpero di denaro, amicizie spericolate e commistione incestuosa tra affari e politica sono gli ingredienti di questo ennesimo scandalo che colpisce la politica. Nulla di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ABBASSO LA DITTATURA TECNICA

    Nemmeno per scherzo bisognerebbe inneggiare a qualsivoglia tipo di dittatura. Probabilmente non la pensa così Pierluigi Battista che nel supplemento “Sette”, numero 12, del Corriere della Sera, titola un suo pezzo “Viva la dittatura tecnica”. Sottotitolo: “Speriamo che ci salvi dal ritorno dei politici, dalle ‘narrazioni’ sconclusionate di Vendola, dalle manette verbali di Di Pietro”. Il sentimento dell’antipolitica di Battista si scaglia contro un politico come Vendola che non siede   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL GUARDIANO DEL FARO

    Giusto per far capire a tutti chi è che comanda per davvero a sinistra, oggi a pag. 8 del Corriere delle élite corrucciate (per copiare Dagospia), campeggia il faccione di Massimo D’Alema intervistato da Dario Di Vico sull’attualità politica. Siccome, nonostante la lunghezza, l’ex Premier occupa una pagina intera per non dire nulla, è evidente che la finalità del pezzo non è quella di indicare una strategia politica, magari miope   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    TUTTI TRANNE IL PUP

    Nonostante il lodevole impegno di tutti i sondaggisti, che ricordano molto gli auspici di romana memoria, impegnatissimi nel veicolare numeri che testimonierebbero l’altissimo gradimento del gaudente popolo italiano verso il governo Monti e i partiti che lo supportano (e sopportano), a Genova le primarie fatte dal centrosinistra in occasione della prossima tornata amministrativa le ha vinte il prof. Doria, candidato molto vicino alle posizioni di un prete vicino agli ultimi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    4 Commenti

    VOX ITALIAE. PARTE IL...

    Scritto il 3 - ott - 2019

    6 Commenti

    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    2 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    VOTARE “NO” AL REFERENDUM...

    Scritto il 14 - set - 2016

    27 Comment1

    SFREGIATA LA COSTITUZIONE. IL...

    Scritto il 17 - apr - 2012

    3 Comment1

    IL SERMONE DELLA DOMENICA

    Scritto il 13 - gen - 2014

    0 Commenti

    A COSA SERVE RICONQUISTARE...

    Scritto il 2 - mag - 2014

    75 Comment1

    L’AUSTERITA’ E’ UN VECCHIO...

    Scritto il 29 - gen - 2013

    1 Commento

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.