IL GRAN MAESTRO STEFANO BISI NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

     In un articolo pubblicato in data 1/12/2014, e titolato “A dieci giorni dall’uscita del libro Massoni nessuno fiata. Chissà come mai…” (clicca per leggere), notavo la strana cappa di omertà, paura e silenzio pateticamente predisposta dal sistema nella speranza di aggirare le tante questioni sollevate dal pregevole lavoro pubblicato da Gioele Magaldi per Chiarelettere editore. Ora che di giorni ne sono passati quasi venti, constatato l’indiscusso successo di vendite del   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IN MEMORIA DI ERIC GARNER

    Ho provato sgomento e orrore nell’assistere all’uccisione del povero Eric Garner da parte dell’agente Daniel Pantaleo (clicca per leggere). I neri uccisi dalla brutalità gratuita che alligna all’interno delle forze dell’ordine a stelle e strisce non si contano più. Sembra di essere tornati al tempo dell’apartheid, quando ai neri era proibito perfino di prendere il posto ai bianchi sui mezzi pubblici. Mi chiedo a cosa siano servite le battaglie di   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    HILLARY CLINTON E’ PEGGIO DI BARACK OBAMA. MOLTO MEGLIO ELIZABETH WARREN

    Barack Obama rischia di perdere le elezioni di midterm consegnando anche il Senato al partito Repubblicano. Al pari di altri finti progressisti alla Hollande, pure il primo presidente nero della storia degli Stati Uniti d’America è oramai inviso agli occhi dell’elettorato. E pensare che l’economia americana, a differenza di ciò che accade all’interno di una Europa oramai germanizzata, cresce di pari passo con il progressivo calo del numero dei disoccupati.   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    RENZI, DI QUESTO PASSO, RIMARRA’ SOLO IN COMPAGNIA DI TIPI ALLA FABIO SCACCIAVILLANI

    La logica non appartiene al meraviglioso mondo di Matteo Renzi. Il nostro premier, con la scusa di cambiare tutto e attaccare interessi consolidati, vuole demolire quel che resta della dignità della classe lavoratrice, già piegata e raggirata da masnadieri servi della plutocrazia come Camusso, Bonanni e Angeletti. E fin qui nulla quaestio. Tutti sanno chi è Matteo Renzi (clicca per leggere), per quale motivo è stato imposto al potere (clicca   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL WSJ SUGGERISCE AD HOLLANDE DI PROTESTARE CON OBAMA PER LA BNP PARIBAS PROPRIO DURANTE L’ANNIVERSARIO DEL D-DAY

    Io non sono un Francese che odia – è non c’è “ma” a quella frase. Il Wall Street Journal, comunque, si impegna in critiche feroci alla Francia. Il WSJ ha anche, involontariamente e inconsapevolmente, suggerito che la Francia possa agire in modo tale da fornire una nuova risposta umoristica al vecchio gioco che comincia con: “ Cosa è la cazzimma ? “ Il contesto è che le autorità degli Stati   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    GEITHNER: AS WRONG ABOUT SOCCER AS REGULATION

    Pubblico un interessantissimo articolo del Prof. Black volto ad approfondire la biografia di Timothy Geithner, recentemente divenuto famoso anche in Italia a causa delle rivelazioni sul “complotto anti-berlusconiano” del 2011.  Se qualcuno volesse tradurre il pezzo a beneficio dei lettori italiani, farebbe cosa assai gradita. Il Moralista   Timothy Geithner is usually smart enough to say as little as possible about his disastrous leadership of the Federal Reserve Bank of   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    RICORDI E AMNESIE DI TIMOTHY GEITHNER

    Non c’era bisogno di attendere le rivelazioni di Timothy Geithner (clicca per leggere) , segretario al Tesoro degli Stati Uniti d’America dal 2009 fino al 2013, per sapere quali forze favorirono nel corso del 2011 l’arrivo di Mario Monti al potere, tecnocrate etero-diretto dall’esterno in qualità di garante di interessi meschini e anti-italiani. I lettori assidui de Il Moralista conoscono da tempo trama, sceneggiatura e protagonisti dell’infame  restaurazione neo-aristocratica ora   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA CRISI INFINITA EUROPEA E LA LEZIONE AMERICANA

    Nel 2009 il tasso disoccupazione in Europa era al 9,8%, mentre in America si attestava al 9,5%. In entrambi i casi si parlava di record. In quell’anno l’Italia se la passava relativamente “meglio”, con una percentuale al di sotto della media europea, 7,4%. Nel frattempo la crisi ha fatto il suo corso, ed anche le diverse politiche di risposta alla crisi. E arriviamo ad oggi: negli Usa il tasso è calato   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    LE “CONVERGENZE PARALLELE” FRA GOD E IL MORALISTA

    Stimolati da un mio articolo sulla Russia e dintorni (clicca per leggere), i Fratelli di Grande Oriente Democratico hanno vergato un ottimo pezzo (clicca per leggere) volto ad arricchire il pubblico dibattito intorno a questioni destinate a condizionare il futuro prossimo dell’Europa e del mondo intero. Pochi sfuggono alle manovre depistanti del mainstream, abile nel costringere l’elettorato a dibattere di argomenti secondari o pacchiani come la casta, la burocrazia e   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA RUSSIA DI PUTIN E IL “PEZZO MANCANTE”

    La crisi ucraina diventa ogni giorno più complessa. Dopo avere annesso la Crimea, regione storicamente russa “regalata” all’Ucraina dall’ex presidente sovietico Krusciov, Putin continua ad esercitare una certa pressione sul fragile governo di Kiev nato sull’onda delle proteste (etero- dirette?)  di piazza Maidan. La cacciata di Yanukovich, premier imbelle ma eletto con metodo democratico, ha destabilizzato l’intera regione, rinverdendo al contempo le ambizioni di una Russia mai del tutto rassegnatasi   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    POTERE, SINISTRA E MEDIA: LA “SHOCK DISINFORMATION” CHE SDOGANA IL PEGGIORISMO

    Coloro i quali, per formazione culturale o predispozione, non appartengono alla categoria degli economisti che primeggiano nei media generalisti, nelle università e nei consessi esclusivi – talvolta contemporaneamente – potranno rilevare la particolare natura dei progetti di Matteo Renzi e le sofisticate tecniche di comunicazione di massa con cui si stanno dispiegando. Non possedendo il completo ventaglio di elementi per una valutazione approfondita delle infinite variabili insite nelle politiche economiche   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    IL RINNOVATO PROTAGONISMO RUSSO COSTRINGERA’ L’EUROPA A FARE UN PASSO IN AVANTI. O DUE INDIETRO

    La forza delle cosiddette democrazie occidentali deriva anche dalla indiscussa capacità delle élite di trasmettere al popolo l’impressione di contare qualcosa anche quando in realtà non conta nulla. Prendiamo il caso italiano. La maggioranza degli italiani è contraria alle politiche di ottusa austerità imposte dall’Europa con l’obiettivo non dichiarato di impoverirci. Si indicono le elezioni, tutti i partiti promettono crescita e piani di investimento per aumentare l’occupazione, salvo poi riscoprire   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    2084: NEOLINGUA, BIPENSIERO E PRECOMPRENSIONE

    (Carissima Alessandra, forse che fede, speranza e carità siano oppiacei per schiavi? “Solo per chi non ha più speranza ci è data la speranza.” Walter Benjamin1 ) Perché si esclude che l’Europa possa evolvere in senso democratico sulla base di un processo finalisticamente identico a quello che ha portato alla unità d’Italia. Internazionalismo: è necessario analizzare la dialettica con cui viene spacciato questo concetto che viene precompreso2 come un specie   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL RISVEGLIO DELLE AVANGUARDIE MASSONICO-PROGRESSISTE

    Pur con tutti i limiti e le ambiguità che contraddistinguono il Movimento 5 Stelle, specie in tema di politiche macroeconomiche, è encomiabile lo sforzo di alcuni deputati e senatori pentastellati nel tentativo di porre un argine all’arroganza di un sistema politico tradizionale nemico della verità e del bene pubblico nonché fondamentalmente assassino e illiberale. Mentre aumentano i suicidi volutamente indotti dalle misure affamanti approvate prima dal governo Monti e ora   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Italia, Politica
    LA SUPERCAZZOLA DI MICHELE SALVATI, OPPORTUNISTA INCAPACE DI LEGGERE IL CORSO DEGLI EVENTI

    Il 21 dicembre del 2013 un gruppo di intellettuali, tra i quali Luciano Canfora, Stefano Rodotà e Guido Rossi, ha firmato un apprezzabile appello rivolto ad alcuni rappresentanti delle massime istituzioni italiane e comunitarie (clicca per leggere). Molto semplicemente, di fronte all’evidente aggravarsi di una crisi che oggettivamente […] “esa­spera povertà e disu­gua­glianza. Mol­ti­plica l’esercito dei senza-lavoro. Distrugge lo Stato sociale e sman­tella i diritti dei lavo­ra­tori. Com­pro­mette il futuro delle gio­vani gene­ra­zioni.   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    POLITIKOM: IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2013

    Dopo l’indiscusso successo dello scorso anno (clicca per leggere), ripropongo a furor di popolo la speciale classifica de “Il meglio e il peggio del 2013”. Buon divertimento! Giorgio Napolitano Voto 0. Qualcuno deve avere rotto uno specchio di proporzioni gigantesche. Finito il primo settennato, il Presidente-indispensabile (alla speculazione massonico-reazionaria globale) si è fatto rieleggere dopo avere giurato e spergiurato di reputare la riconferma “contraria allo spirito della Costituzione”. Per gli   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RENZI, L’INNOVATORE AMBIGUO

    Pubblico un estratto de “I panni sporchi della sinistra. I segreti di Napolitano e gli affari del Pd” di Ferruccio Pinotti e Stefano Santachiara (edito da Chiarelettere). Gli autori affrontano il tema della mutazione antropologica della sinistra italiana attraverso un lavoro d’inchiesta e un’analisi rigorosa che non risparmia Matteo Renzi, da ieri segretario del Partito Democratico. Il primo dei pretesti del saggio recita: “Io sto dalla parte di Marchionne”. Matteo   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità
    MENTRE DILAGA “L’ELITARISMO ASSASSINO”, GLI STOLTI DENUNCIANO IL PERICOLO “POPULISMO”. PIACE IL GRILLO ASCOLTATO A GENOVA

    Ieri si è svolto il terzo V-Day voluto da Beppe Grillo. Un appuntamento importante, partecipato e  ricco di piacevoli sorprese. Se non fosse per una certa tendenza al camaleontismo, vizio che ha contagiato anche la dirigenza penta-stellata, non avrei fatica nel definire “entusiasmante” la nuova piattaforma programmatica appena approvata in quel di Genova.  Anni di faticoso lavoro informativo sul web per demistificare le tante menzogne diffuse dal mainstream non sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PERCHE’ I MEDIA IGNORANO LA DISASTROSA GESTIONE DI GEITHNER ALLA FED DI NEW YORK

    Ricordate nove mesi fa quando Timothy Geithner ci ha assicurato (clicca per leggere) che sarebbe stato “estremamente improbabile” che lui avesse preso una posizione a Wall Street?! Il meme dei media quando Geithner ha annunciato che stava per lasciare come segretario del Tesoro per prendere una posizione come “senior fellow” al Council on Foreign Relation (CFR) era quello di quanto fosse superiore come essere umano per non prendere un posto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    GLI STESSI NOMI, LE STESSE BANCHE E LE STESSE MENZOGNE. VENTI ANNI PASSATI INVANO

    Finalmente anche Beppe Grillo si è accorto che la Ue persegue finalità naziste (clicca per leggere). Fino a pochi mesi fa soltanto Il Moralista, circondato da un certo aristocratico scetticismo, denunciava l’evidente ritorno della croce uncinata sul trono d’Europa (clicca per leggere). Non ho primogeniture da rivendicare e, in ogni caso, sono contento che aumenti la consapevolezza generale circa le vere finalità nascoste perseguite dalle élite al riparo della demoniaca   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    WARREN MOSLER E LE...

    Scritto il 7 - dic - 2013

    25 Comment1

    GLI AMICI DEL CALIFFO

    Scritto il 17 - feb - 2015

    34 Comment1

    LO STERMINIO DOLCE, DIALOGANTE...

    Scritto il 3 - set - 2013

    5 Comment1

    L’OPERA DEI PUPI. E’...

    Scritto il 15 - gen - 2014

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.