OLTREMEDIA INTERVISTA IL MORALISTA

    Oltremedia ha intervistato, nell’ambito di un ciclo di seminari “L’economia oltre i media, Francesco Toscano. Giornalista del blog Ilmoralista.it, una fonte di informazione controcorrente e fuori dal coro del mainstream dominante. Unione europea, massoneria e prospettive della crisi sono state al centro del dialogo con Toscano. Qual é la sua opinione in merito alle dinamiche economiche, politiche della crisi in UE e nello specifico in Italia? In primo luogo demistificherei   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità
    GLI SPIONI SPIANO. CHI L’AVREBBE DETTO?

    Oggi apriamo con una notizia veramente sconvolgente. Ma lo sapete che gli spioni spiano? Ma non è incredibile? Chi avrebbe mai potuto sospettare che alcune agenzie nate per esercitare una attività di spionaggio su scale globale alla fine spiassero per davvero? E’ semplicemente inaudito. Un fatto impensabile e di una gravità assoluta. Una vicenda surreale che, come giustamente evidenziato dalla gran parte della limpida stampa italiana ed europea, va al   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    LODE A TE NAPOLITANO, DISCESO NUOVAMENTE SUL COLLE PER LA NOSTRA SALVEZZA

    E’ passato quasi un mese dalle elezioni in Germania ma ancora il nuovo governo targato Merkel non ha visto la luce. Nel frattempo, negli Stati Uniti, un manipolo di fanatici raccolti intorno al Tea Party (corrente di esagitati interna al Partito Repubblicano), ha minacciato di mandare il Paese in default nella speranza di sterilizzare la riforma sanitaria di Obama (“Obamacare”) brandendo l’arma del più ignobile ricatto. Insomma, due fra i   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    YELLEN WAS OBVIOUS CHOICE, EXCEPT TO OBAMA

    Pubblico un importante articolo del prof. Black. Se qualcuno volesse tradurlo a beneficio del pubblico italiano farebbe cosa buona e giusta The media have framed President Barack Obama’s nomination of Janet Yellen to head the Federal Reserve as a gender story. But Obama nominated her to succeed outgoing Fed chairman Ben Bernanke despite her gender, not because of it. The president turned to Yellen only after floating the idea of nominating Larry   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    LA BUONE RAGIONI DI LA MALFA RIMBALZANO CONTRO LA CATTIVA FEDE DI SALVATI

    Mi era già capitato in passato di scrivere di Michele Salvati, commentatore tra i più acritici, sfacciati e illiberali al servizio dell’oligarchia sovranazionale reazionaria che punta a destrutturare la civiltà occidentale (clicca per leggere). Nel giugno del 2012 infatti, mentre ancora i menestrelli di regime cantavano in coro per la gloria del professore di Varese, Salvati si distinse per la spiccata volgarità del suo meschino argomentare. “In Italia non bisogna   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    UNO SPETTRO NEONAZISTA SI AGGIRA PER L’EUROPA

    Uno stravagante pezzo pubblicato sul sito web del Fatto Quotidiano rappresenta il punto di partenza della nostra discussione di oggi (clicca per leggere). L’incauto autore dell’articolo, tale Luca Pisapia, peraltro molto imitato in rete da una serie di figuri piuttosto sospetti, sembra voler promuovere una revisione storica tendente in qualche misura a riabilitare la figura di Adolf Hitler a scapito del Presidente statunitense F.D. Roosevelt. Per dare sostanza alle sue   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    JARED BERNSTEIN’S TRIES TO REIMAGINES LARRY SUMMERS AS A FOE OF THE BANK

    Pubblico un illuminante e attualissimo pezzo firmato dal prof. Black. Qualche volontario per la traduzione  a beneficio del pubblico italiano? Jared Bernstein was Vice President Joe Biden’s chief economist and was the strongest economic voice within the Obama administration opposing inflicting austerity on the Nation in response to the Great Recession. His August 28, 2013 column is entitled “Summers and the Banks.” He begins by acknowledging that Obama had dreadfully   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    BHIDE: PICK A “BORING” FED CHAIR BECAUSE SUPERVISION IS THE KEY AND IT REQUIRES “DULLNESS”

    Pubblico in lingua inglese un contributo del prof. Black. Nel caso in cui qualche lettore volesse tradurlo a beneficio del pubblico italiano, farebbe cosa assai gradita This is my second column discussing Federal Reserve (Fed) regulation in the context of the question of who President Obama should appoint to be Ben Bernanke’s successor.  This column focuses on the sudden discovery by economists (and, purportedly, Obama) that the Fed Chair’s most   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    OBAMA, SULL’ESEMPIO DI ROOSEVELT, LIBERI L’EUROPA DALLA MORSA TECNO-NAZISTA

    Si fa un gran parlare dello scandalo che coinvolgerebbe i vertici dell’amministrazione statunitense colpevoli di avere allestito una colossale operazione di spionaggio globale anche e soprattutto in danno di alcuni Paesi alleati facenti parte della comunità europea. Apriti cielo! Anche grazie alle rivelazioni del giovane Snowden, agente informatico pentito, il mondo ha finalmente scoperto l’acqua calda. I più ipocriti e fintamente indignati sono come al solito i tedeschi che, per   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IL DIFFICILE RAPPORTO TRA OBAMA E MERKEL RACCONTATO DA GERMANO DOTTORI: CRUDA REALTA’ O STUCCHEVOLE TEATRINO?

    In data 17 Maggio 2013 ho scritto un articolo per commentare una analisi di Germano Dottori pubblicata sul numero di Maggio della rivista di geopolitica Limes (clicca per leggere). Pur apprezzando alcune sottili interpretazioni, infatti, rimanevo complessivamente poco persuaso sulla bontà della ricostruzione offerta da Dottori per comprendere in profondità gli effettivi rapporti intercorrenti tra gli Stati Uniti di Obama e la Germania della signora Merkel. A parte qualche sporadica   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA ZAMPINO DELLO ZIO D’AMERICA DIETRO IL SUCCESSO DI GRILLO: LA VERSIONE DI GERMANO DOTTORI

    Il numero di maggio della rivista di geopolitica Limes contiene alcune riflessioni degne  di approfondimento. Nel dettaglio mi ha favorevolmente stupito un interessante articolo firmato da Germano Dottori e titolato “M5S, un avvertimento Usa alla Germania: l’euro forte non passerà”. A parte il titolo infelice che, surrettiziamente, lascia intendere che gli Stati Uniti manovrino nell’ombra per impedire all’euro di minare la supremazia mondiale del dollaro sulla scia di un progressivo   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    L’ALTRA COREA

    Nel 2006 il grande attore e regista Clint Eastwood realizzò due film sulla stessa vicenda, la battaglia di Iwo Jima del 1945, il primo “Flags of our fathers” visto dalla prospettiva americana, e il secondo, uscito pochi mesi dopo, “Lettere da Iwo Jima” visto dalla parte dei soldati giapponesi. Questa premessa per trattare il caso Corea del Nord. Ebbene, in questi giorni, noi occidentali stiamo vedendo solo la prima parte   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    NESSUNO IN EUROPA VEDE LA CONTRADDIZIONE TRA AUSTERITA’ E CRESCITA

    Le due frasi più rivelatrici della gratuità del disastro dell’Eurozona – la creazione di un profonda über-Depressione – sono state segnalate oggi. Il contesto (ricco di ironia, come spiegherò) è quello in cui il  Segretario al Tesoro degli USA, Lew, ha trascorso il suo “Spring Break” in Europa, incontrandosi con i suoi “omologhi”. Il titolo dell’articolo del Wall Street Journal spiega la missione di Lew e il suo fallimento: “la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    ORAMAI E’ CHIARO: BARACK OBAMA E’ IL VELTRONI D’AMERICA

    Ora capisco perché dall’altra parte dell’Atlantico Mario Monti veniva ricevuto nello studio ovale del presidente Obama con tutti gli onori. E capisco pure perché il loquace ambasciatore David Thorne passava la metà delle sue giornate a tessere le lodi del divino Monti, l’uomo giusto “per salvare l’Italia” sotto lo sguardo compiaciuto di “mamma America”. Oramai è ufficiale: Barack Obama è il primo Presidente degli Stati Uniti di estrema destra eletto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    COSA PAUL RYAN NON CAPISCE DELLE RISERVE BANCARIE

    E’ chiaro che Paul Ryan crede che il Governo federale utilizzi denaro creato dal settore bancario degli Stati Uniti per la sua spesa sovrana. Se questa fosse realtà, saremmo corretti nel credere, come molti credono, che il Governo federale debba guadagnarsi i dollari che spende – nel suo caso, attraverso la raccolta di tasse, multe e imposte – o avere un prestito da qualcuno che ha più dollari di quelli   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    NOTIZIE DAL FRONTE: WALL STREET PRENDE LE VOSTRE CASE, I VOSTRI DEPOSITI E LA VOSTRA SICUREZZA SOCIALE

    Qui ci sono alcuni recenti bocconcini dalla stampa, nel caso in cui vi sentiate un po’ troppo ottimisti. Qui ci sono alcuni recenti bocconcini dalla stampa, nel caso in cui vi sentiate un po’ troppo ottimisti. 1. Il MERS [Mortgage Electronic Registration System sistema di registrazione elettronico dei mutui n.d.t.] aiuta Wall Street a rubare la tua casa. Negli ultimi due anni, ho cercato di spiegare come il settore finanziario   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    L’IDIOTA

    Quando Dostoevskij scrisse uno dei suoi migliori capolavori, l’Idiota, Mario Monti non era ancora nato. Tale circostanza prova l’assoluta genialità dello scrittore russo, capace di partorire uno splendido romanzo senza ispirarsi fin dal titolo ad  una figura che, più di qualsiasi altra, avrebbe potuto favorirne la genesi. Arrivato alla guida del Paese in uno dei momenti più irrazionali della storia della Repubblica, Mario Monti è sbarcato in Italia accompagnato da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL RAPPRESENTANTE CONYERS HA BISOGNO DEL NOSTRO SUPPORTO PER UCCIDERE IL SEQUESTRO DELL’AUSTERITA’

    Siamo strangolando la ripresa economica attraverso l’incompetenza economica – ed il peggio è in serbo, perché il Presidente Obama continua ad abbracciare: (1) la ferita auto-inflitta dell’austerità; (2) l’austerità principalmente attraverso tagli ai programmi sociali vitali che sono già sotto-finanziati; (3) attaccando la rete di sicurezza sociale, riducendo i benefici della sicurezza e della sanità. L’ultima follia è il sequestro [“il sequestro” sono tagli automatici della spesa n.d.t.]  - il   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    L’ALBA DEI GIORNALISTI VIVENTI

    Oltre  alle forze politiche tradizionali, le urne hanno accertato la fine dell’informazione main-stream. La Repubblica, il Corriere della Sera e La Stampa, per citare solo i quotidiani principali, di proprietà di alcuni noti potentati finanziari e industriali, hanno improvvisamente scoperto di essere defunti. Erano trapassati da un pezzo, per la verità, ma nessun medico legale aveva ancora notificato loro il certificato di morte. Con il voto gli italiani hanno chiaramente   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    QUANDO CAPIREMO COSA STA REALMENTE ACCADENDO, SARA’ GIA’ TROPPO TARDI

    Vogliono il nostro sangue. Operai, impiegati, precari, piccoli imprenditori, professionisti, artigiani e commercianti siete tutti nel mirino. Il sistema non si fermerà fino a quando il livello di indigenza e povertà non avrà raggiunto in Italia livelli ottocenteschi. E’ in atto uno sterminio mascherato di proporzioni storiche. La civiltà occidentale è in serio pericolo e la consapevolezza circa la vera posta in palio non è ancora patrimonio diffuso e condiviso.   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    I VERI NAZISTI STANNO...

    Scritto il 23 - apr - 2017

    0 Commenti

    VIOLANTE 1, VIOLANTE 2

    Scritto il 22 - ago - 2012

    0 Commenti

    COME RICONOSCERE I MODERNI...

    Scritto il 31 - gen - 2012

    0 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.