LA SECONDA REPUBBLICA, NATA SUL SANGUE DELLE STRAGI, MORIRA’ IN CONSEGUENZA DEL MUTATO EQUILIBRIO INTERNAZIONALE

    Nonostante i fiumi di inchiostro che quotidianamente i soliti scribacchini sprecano per spiegare al popolo bue quanto sia importante che Pisapia entri in coalizione in compagnia di Bersani, D’Alema, Prodi e Peppa Pig, il risultato delle prossime elezioni politiche che si svolgeranno in Italia presumibilmente nel Marzo del 2018 riveste di fatto una importanza marginale. I destini del Belpaese, come hanno compreso pure gli stupidi, non si decidono in Italia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL GOLPE DI MANI PULITE E LA CENETTA DI DI PIETRO IN COMPAGNIA DI BRUNO CONTRADA E DELL’UOMO DELLA CIA

    Ieri, nel bel mezzo di un talk show televisivo, l’amico Diego Fusaro ha ricordato ad un imbufalito Antonio Di Pietro la vera natura di “Tangentopoli”, colpo di Stato architettato da una cosmopolita oligarchia massonico-finanziaria che non vedeva l’ora di mettere le mani sull’argenteria di Stato dopo avere imposto al potere una masnada di tecnocrati e lestofanti appositamente istruiti. Di Pietro, come al solito incapace di articolare un ragionamento in italiano   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità
    ANCHE L’UOMO CONTEMPORANEO, AL PARI DI QUELLO MEDIEVALE, E’ SCHIAVO DELLA SUPERSTIZIONE

    La nostra società vive un apparente paradosso, pur essendo “aperta” e invasa ad una velocità impressionante da notizie che riguardano ogni angolo del pianeta (spesso in contraddizione fra di loro), la maggior parte dei cittadini si dimostra nei fatti incapace di analizzare- anche in termini elementari- i principali avvenimenti. L’esplosione delle fonti informative non ha cioè contribuito alla costruzione di un “uomo nuovo”, finalmente razionale e risoluto, esasperando al contrario   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL PD E’ IL MALE ASSOLUTO

    E’ triste constatare come nel panorama politico italiano, nessuna forza partitica proponga con chiarezza l’uscita unilaterale dell’Italia dal sistema perverso dell’euro. A fasi alterne sia la Lega che il Movimento 5 Stelle colgono l’importanza del problema, senza mai però trovare il coraggio di superare completamente le ambiguità e prendere una posizione chiara sul punto. Ultimamente, considerato il periodo di fortissima crisi che la Ue sta attraversando, i potentati massonici sovranazionali   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PAPA FRANCESCO CONDANNA L’OPPRESSIONE MA LODA GLI OPPRESSORI

    “Senza teoria rivoluzionaria non può esserci movimento rivoluzionario”, spiegava Lenin.  Ma una teoria rivoluzionaria, per essere efficace, deve sforzarsi di analizzare aspetti perlopiù nascosti e tacitati, di presentare cioè ai cittadini un quadro d’insieme coerente che consenta a chiunque di orientarsi nel mare di disinformazione scientifica che ci circonda. Il mio libro di prossima uscita (Ottobre 2017), non si limita a denunciare le storture di un sistema che scarica i   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NELL’ANNUNCIARE L’IMMINENTE PUBBLICAZIONE DEL LIBRO “IL NAZISMO TECNOCRATICO” ESPRIMO PIENA SOLIDARIETA’ ALLA BRAVISSIMA SCRITTRICE ENRICA PERUCCHIETTI

    A breve uscirà in libreria il mio ultimo libro “Il Nazismo Tecnocratico, genesi, ratio e storia di un mostro mai raccontato”. Il libro intende offrire al lettore la possibilità di fermarsi per riflettere sulle vere causa di una “crisi” che ha oramai palesemente gettato al macero intere generazioni. L’approccio scelto, con quali risultati sarà poi il lettore a dirlo, è multidisciplinare. Ho cercato infatti di leggere i fenomeni storici contemporanei   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA PUREZZA DEL BILANCIO STA AI NAZISTI TECNOCRATICI COME QUELLA DELLA RAZZA STAVA AI NAZISTI ORIGINALI

    Sono passati dieci anni dall’inizio della “crisi economica” ed ancora il popolo non ha maturato anticorpi per respingere e demistificare le magagne di un potere malvagio e perverso. Qualsiasi sistema politico ha come causa prima un “dogma”, una “fede”. Questo “dogma”, individuato come prioritario, determina a cascata tutte le scelte successive e conseguenti. Esempio: se il dogma prevede il raggiungimento della “uguaglianza sostanziale” allora tutte le scelte successive punteranno alla   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MARIO DRAGHI E’ MOLTO PIU’ PERICOLOSO DI WOLFANG SCHAEUBLE

    “Timeo Danaos et dona ferentes” (temo i Greci anche quando portano doni). Con queste parole un lungimirante Lacoonte tentava invano di convincere i Troiani a non fare entrare il famoso “cavallo di Troia” all’interno della città (Virgilio, Eneide, libro II, 49). Come andò a finire la faccenda è storia abbastanza nota. Allo stesso modo, e fatte le dovute proporzioni (Draghi è molto più feroce e cinico dei Greci di allora),   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL GIOCO DELLE PARTI TRA MARIO DRAGHI E WOLFANG SCHAUEBLE NON POTRA’ ANCORA REGGERE A LUNGO

    Wolfang Schaeuble, ministro delle finanze e uomo forte del governo di frau Merkel, ha duramente bacchettato il presidente della Bce Mario Draghi, accusato di favorire la crescita dei populisti antieuro con le sue politiche monetarie giudicate “troppo espansive”. Schaueble è il capo dei tecno-nazisti europei, uomo di rara malvagità che mai andrebbe elevato al ruolo di interlocutore. Buona regola sarebbe perciò quella di non commentare le ricorrenti sparate di questa   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IL MOVIMENTO FEDERALE KEYNESIANO E’ PRONTO PER AFFRONTARE LE SFIDE CHE CI ATTENDONO. IL 20 DI SETTEMBRE SAREMO AD ATENE IN DIFESA DELLA DEMOCRAZIA VIOLATA

    La vittoria di Corbyn in Inghilterra impone una accelerazione diffusa sul piano della costruzione di un vero partito politico in grado di dare fin da subito risposte ad un elettorato sempre più disilluso e disorientato. Dopo un ventennio passato a scegliere fra un finto centrodestra e un altrettanto finto centrosinistra, contenitori parimenti fasulli ed ugualmente etero-diretti dalle stesse occulte centrali di potere calcate da uomini alla Mario Draghi, è finalmente   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    I COMUNI ITALIANI CHE HANNO ESPOSTO LA BANDIERA GRECA HANNO FATTO BENISSIMO. CON BUONA PACE DEL GIORNALISTA FILIPPO CECCARELLI

    I grandi giornali italiani non perdono occasione per dimostrarsi pessimi. Dopo avere passato gli ultimi anni ad incensare gli arrivi in pompa magna di personaggi funesti in stile Mario Monti, le migliori italiche penne si trovano oggi in evidente imbarazzo. Come spiegare adesso al popolo bue ciò che agli occhi dei più smaliziati era chiaro ed evidente da almeno un paio di anni? Come dire ai lettori belanti che, al   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    E’ DER SPIEGEL MA SEMBRA IL MORALISTA

    Il prestigioso settimanale tedesco Der Spiegel ha pubblicato giorni fa una copertina ritraente una svampita Angela Merkel in compagnia di un gruppo di gerarchi nazisti sorridenti vicino al Partenone. Per chi non lo sapesse, Der Spiegel non è un foglio sovversivo stampato in clandestinità da un manipolo di pericolosi bolscevichi assiduamente ricercati dalle polizie di mezzo mondo. Al contrario il settimanale amburghese, fondato nel 1947 dal liberale Rudolf Augstein, rappresenta   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL PIANO B ELABORATO DAL GOTHA MASSONICO SOVRANAZIONALE PREVEDE L’IMPLEMENTAZIONE IN EUROPA DI NUOVI REGIMI NAZISTI

    Cari amici de Il Moralista, ho il piacere di comunicarvi che i nazisti tecnocratici ora al potere in Europa hanno dato ufficialmente il via al “piano B”. Capovolgiamo la prospettiva. Caliamoci cioè per un attimo nei panni di Draghi, Schaeuble, Merkel e compagnia cantante. Ebbene, qual è l’obiettivo teleologico perseguito in maniera dissimulata e scientifica dai masnadieri testé citati? E’ quello di aumentare a dismisura le diseguaglianze, distruggere il ceto   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’ITALIA E’ FINALMENTE LIBERA! IL 14 GENNAIO 2015 COME IL 25 APRILE 1945

    Da oggi gli italiani possono guardare al futuro con un pizzico di speranza e di fiducia in più. Giorgio Napolitano, arcigno avamposto italiano di poteri schiavistici, antidemocratici ed occulti, si è finalmente dimesso, liberando inconsapevolmente nell’aria un fresco profumo di libertà che riscalda il cuore ed ossigena il cervello. Credo sia opportuno che il Parlamento, espressione di una volontà popolare ripetutamente tradita dal vecchio Presidente, sottolinei l’importanza storica di siffatta   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    L’IMPORTANZA DI LEGGERE “CALCIO, CAROGNE E GATTOPARDI” SCRITTO DALL’OTTIMO STEFANO SANTACHIARA

    Questo Paese è allo sfascio perché esprime una classe dirigente sostanzialmente inetta, corrotta, meschina e ignorante. E quando parlo di classe dirigente, come è ovvio, non mi riferisco soltanto ai nostri rappresentanti politici, perlopiù burattini pagati per ripetere concetti che non capiscono né conoscono. A ben vedere, invece, la responsabilità principale circa il degrado fisico e morale che attanaglia la nostra martoriata Penisola ricade sulle spalle di un manipolo di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GIOELE MAGALDI E LA FORZA DELLA VERITA’ CHE NON ACCETTA COMPROMESSI

    Invito tutti i miei lettori a leggere con attenzione l’intervista concessa da Gioele Magaldi al bravo giornalista Alessandro Da Rold per il portale on line “Linkiesta” (clicca per leggere). Sulla scia del famoso editoriale vergato dal damerino Ferruccio De Bortoli, già adeguatamente commentato sulle pagine di questo blog (clicca per leggere), si è sviluppato un dibattito giornalistico mediocre e senza senso, fatto di allusioni e minimizzazioni che, in perfetto stile   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MERKEL E DRAGHI PAGHERANNO MAI PER I CRIMINI COMMESSI?

    Il bluff di Renzi è sempre più scoperto. Come vi avevo precisato tempo fa, il successore di Enrico Letta è stato imposto al potere dai soliti noti  per aggravare una crisi economica che nasconde finalità sociali e politiche. Il Venerabile Mario Draghi ripete ossessivamente come il welfare sul modello europeo non sia più sostenibile. L’attacco al sistema pensionistico e alla sanità pubblica rappresenta l’ultimo stadio di un progetto politico pianificato   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RENZI BACIA LA PANTOFOLA DEI MASSONI CONTRO-INIZIATI MARIO DRAGHI E GIORGIO NAPOLITANO

    C’è una parabola che mi ha sempre molto colpito. E’ quella che riguarda il povero Lazzaro e il ricco Epulone così per come raccontata dall’evangelista Luca (16,19-31).  Dopo una vita di bagordi e indifferenza verso il prossimo, il ricco Epulone finisce dritto dritto all’inferno. Nella speranza che perlomeno i suoi parenti si salvino, Epulone chiede ad Abramo di far tornare qualcuno sulla Terra dal regno dei morti al fine di   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    GHERARDO COLOMBO, NOTO CONOSCITORE DI TRAME PIDUISTE, AMMONISCE E DIFFIDA GIORGIO NAPOLITANO

    Tutti i dati macroeconomici indicano che l’Italia sta letteralmente naufragando. La disoccupazione, specie quella giovanile, ha raggiunto picchi drammatici mentre il governo continua ad ingaggiare un surreale braccio di ferro con le opposizioni al fine di alterare irrimediabilmente l’attuale equilibrio costituzionale. L’ostinazione con la quale Matteo Renzi persegue l’obiettivo di rendere non più eleggibili i senatori, dimenticando di fatto i veri drammi socio-economici che scuotono il Paese, ha un non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    OGNI SINGOLO CITTADINO HA IL COMPITO DI DIFENDERE LA DEMOCRAZIA FONDATA SULL’UGUAGLIANZA

    Mentre l’Italia affonda e un nuovo autoritarismo in camicia nera avanza a passo spedito con l’obiettivo di disintegrare la Costituzione del 1948, tante anime belle continuano a stare comodamente sedute in poltrona tormentandosi su questioni di lana caprina. Perfino Scalfari, ex acritico difensore d’ufficio di Re Giorgio, intravede ora i prodromi di un fascismo di ritorno (clicca per leggere). Tendo a prendere molto sul serio le parole di Scalfari, già   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA SECONDA REPUBBLICA, NATA...

    Scritto il 23 - nov - 2017

    1 Commento

    LA DESOLANTE INUTILITA’ DELLE...

    Scritto il 22 - nov - 2017

    0 Commenti

    DE BORTOLI E TAINO,...

    Scritto il 21 - nov - 2017

    0 Commenti

    VENDESI REGIONE SICILIA

    Scritto il 10 - nov - 2017

    0 Commenti

    UN NUOVO SPETTRO SI...

    Scritto il 10 - mar - 2014

    9 Comment1

    QUALI MESSAGGI OBLIQUI EVOCA...

    Scritto il 21 - apr - 2013

    5 Comment1

    MIELI, SCHIVELBUSCH E I...

    Scritto il 21 - dic - 2013

    4 Comment1

    E’ IL CONTROLLO DELLE...

    Scritto il 22 - mag - 2017

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.