PAOLO BARNARD NON FACCIA L’IPOCRITA E SACRIFICHI IL SUO NARCISISMO  ALLA BUONA CAUSA DELLA MMT

    Paolo Barnard coltiva un ego smisurato e un brutto carattere, che lo portano probabilmente a commettere molti passi falsi. Ed è un peccato, perché l’uomo non è privo di qualità, né di meriti giornalistico-divulgativi: primo fra tutti il fatto di aver diffuso in Italia un aurorale e pionieristico dibattito sulla MMT (Modern Money Theory). A fronte di questi meriti, questa persona dimostra un’insospettabile tendenza all’ipocrisia e alla mistificazione, quando le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    5STELLE E ALBA DORATA: FENOMENI PROFONDAMENTI DIVERSI SOSPINTI DALLO STESSO CRESCENTE DESIDERIO DI VENDETTA

    Allora, cerchiamo di  fare un po’ di chiarezza. La situazione è disperata, il piano di cinesizzazione dell’Europa prosegue spedito e i morti suicidi ridotti volutamente sul lastrico non si contano più. Mentre gli italiani vengono rincoglioniti con l’altalena dello spread,  gli operai della Alcoa compiono gesti autolesionistici pur di attirare l’attenzione. Esiste un Paese reale allo stremo che urla nel silenzio, piange lacrime amare, versa sangue inutilmente; uomini frustrati da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    OBAMA, STATISTA PER CASO

    Tutti i farabutti che si rispettino tendono al bene solo nella misura in cui tale scelta coincida casualmente con il proprio interesse spiccio e contingente. In questi giorni il segretario al tesoro dell’amministrazione statunitense guidata dal pallido Obama, Timothy Geithner, è in giro per l’Europa nel tentativo di spronare le classi dirigenti del Vecchio continente “a fare tutto quanto è necessario per mettere in sicurezza l’area euro”. L’improvviso attivismo americano   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    MA IL MORALISTA E’ MASSONE?

    Da qualche tempo mi capita di incontrare persone che conosco in maniera più o meno superficiale che mi interrogano circa il mio rapporto con la massoneria. Siccome sono stanco di rispondere singolarmente ai tanti che, avendo certamente più esperienza in materia, provano lodevolmente ad aumentare il mio insufficiente livello di consapevolezza, ho deciso di scrivere un pezzo sull’argomento in grado, magari, di  alimentare un sano dibattito pubblico su una materia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ALZARE IL CAPPUCCIO DEL POTERE

    Per non disperdere energie contro personaggi innocui, subalterni e servili, è bene cercare di capire con chiarezza quali sono i centri decisionali che impongono linee di indirizzo finalizzate a gettare nella miseria i ceti più deboli e meno protetti. Per aggirare la forza della democrazia, capace comunque di impedire che le classi dirigenti risultino sempre politicamente irresponsabili rispetto alle scelte imposte, sono state scientificamente costruite e pensate alcune sovrastrutture sovranazionali   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    QUEL GRANDE GREGGE DEL CIRCUITO MEDIATICO

    Il mio amico Gioele Magaldi, leader del movimento di opinione Democrazia Radical Popolare, indica da tempo e in solitaria le criticità principali che rendono la nostra Europa matrigna. L’ossessione per il rigore, l’incapacità di procedere verso una auspicabile unificazione politica, il tentativo di distruggere alcune conquiste di civiltà come il diritto al lavoro, all’istruzione e alla salute, sono solo alcuni fra gli obiettivi visibili perseguiti con cinico impegno dalle classi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL LAVORO NEL MIRINO E LE COLPE DELLA SOCIALDEMOCRAZIA EUROPEA

    Nel pezzo di ieri, sulla grande mistificazione che ruota intorno al concetto di debito pubblico, ho riportato un’analisi della prestigiosa economista Stephanie Kelton che partiva da un concetto di fondamentale importanza, quello di moneta sovrana, sul quale vale la pena di tornare brevemente. L’euro, a differenza delle vecchie valute nazionali come la lira o il marco tedesco, non è una moneta sovrana. Cioè non è proprietà di nessuno dei 17   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    HASTA LA P2 SIEMPRE

    Per capire fino in fondo il processo neoschiavista guidato da una agguerrita élite internazionale di miliardari senza scrupoli bisogna soffermarsi sul rapporto incestuoso tra potere e informazione. Ogni regime che si rispetti vieta la libertà di stampa, e la mancanza di voci libere ne certifica il grado di criminalità. Il diverso tipo di regime che si è oramai impunemente impadronito anche dell’Italia, altrimenti detto “fascismo finanziario” per usare un’immagine recente   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA SITUAZIONE E’ GRAVE MA NON SERIA

    Ho letto con attenzione un articolo di tale Marco Gorra sul quotidiano “Libero” di qualche giorno fa. Così come ho ascoltato e riascoltato un’intervista radiofonica che Gioele Magaldi, leader del Grande oriente democratico, ha rilasciato a due giornalisti, Giuseppe Cruciani e David Parenzo, animatori del programma radiofonico “La Zanzara” in onda su “Radio 24”. Non vi nascondo il senso di disagio e di imbarazzo che ho provato nel pensare all’inadeguatezza   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA NOSTRA COSTITUZIONE E’...

    Scritto il 9 - nov - 2018

    1 Commento

    LA PARABOLA DI TRUMP,...

    Scritto il 7 - nov - 2018

    1 Commento

    NEL 2019 SCATTERA’ IL...

    Scritto il 2 - nov - 2018

    3 Commenti

    IL GOVERNO IGNORI IL...

    Scritto il 1 - nov - 2018

    1 Commento

    ECONOMIA E COOPERAZIONE

    Scritto il 25 - lug - 2011

    0 Commenti

    ELOGIO DELLA RADICALITA’

    Scritto il 23 - giu - 2017

    0 Commenti

    MASSONI 5/ MERKEL E...

    Scritto il 30 - dic - 2014

    15 Comment1

    PERDONATEMI, SONO CALABRESE

    Scritto il 16 - set - 2013

    11 Comment1

    LA TRAGEDIA DI UN...

    Scritto il 12 - nov - 2011

    0 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.