DA ERODOTO A DAHL, RIFLESSIONI SULLA CRISI DELLA DEMOCRAZIA

    Già dai tempi di Erodoto, primo grande politologo della storia, gli uomini si interrogano sulla efficacia delle diverse forme di governo. Il famoso logos tripolitikos, elaborato dal sopramenzionato storico greco, distingue tre modelli principali: 1) la monarchia, fondata sul potere assoluto del sovrano; l’oligarchia, che contempla il governo di pochi su molti; e infine la democrazia, ovvero il governo del popolo. Naturalmente gli antichi utilizzavano il termine “democrazia” in una   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    OBAMA, SULL’ESEMPIO DI ROOSEVELT, LIBERI L’EUROPA DALLA MORSA TECNO-NAZISTA

    Si fa un gran parlare dello scandalo che coinvolgerebbe i vertici dell’amministrazione statunitense colpevoli di avere allestito una colossale operazione di spionaggio globale anche e soprattutto in danno di alcuni Paesi alleati facenti parte della comunità europea. Apriti cielo! Anche grazie alle rivelazioni del giovane Snowden, agente informatico pentito, il mondo ha finalmente scoperto l’acqua calda. I più ipocriti e fintamente indignati sono come al solito i tedeschi che, per   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IL MISTERO DI MICHELE EMILIANO: CHE CI FA UN DEMOCRATICO NEL PD?

    Il governo di Enrico Letta, in linea con il suo predecessore Monti, porterà avanti un lucido piano, cucinato in sede sovranazionale, finalizzato all’impoverimento dell’Italia. Il decreto Fare è semplicemente ridicolo e per coprire il rinvio dell’Iva (che verrà alla fine aumentata comunque) il governo continua ad alzare le tasse. Non potrebbe essere altrimenti. Enrico Letta ha ricevuto un vero e proprio mandato di morte e il suo prestigio in Europa   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI CONDANNATO: ATTENTI AL CAIMANO

    Nel processo sul caso Ruby l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato condannato dal Tribunale di Milano a sette anni per entrambi i reati contestati: concussione per costrizione e prostituzione minorile. Inoltre è stato interdetto a vita dai pubblici uffici. I giudici hanno inflitto una pena più severa di quella chiesta dal pubblico ministero Ilda Bocassini, che aveva chiesto sei anni. Dal fronte giudiziario la palla avvelenata passa ora a   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI ABBRACCIA KRUGMAN MENTRE IL PD RESTA FERMO SULLA LINEA DI MENGELE

    Di Berlusconi si può pensare, legittimamente, tutto il male possibile ma non si può negare che si tratti di un uomo che possiede intuito, lungimiranza e coraggio. “Letta sfori i parametri europei”, ha detto l’altro ieri un Cavaliere in forma smagliante, “tanto quelli (cioè il politburo di Bruxelles, ndm) non ci cacciano”. Il capo del Pdl ha racchiuso in pochissime parole un programma politico molto migliore, esauriente e concreto, rispetto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI DI FRONTE AL BIVIO FINALE

    Finita la sbornia elettorale, finita la pantomima della rielezione di Re Giorgio Banalitano (copyright Dagospia), finita la formazione del governo delle larghe intese, alias governo Letta-Letta, finita la rissa interna al Pd che, coerentemente, si è intruppato nelle stanze del potere assieme a Berlusconi dopo avere giurato e spergiurato in campagna elettorale che “l’ipotesi del governissimo semplicemente non esiste”, eccoci finalmente tornati alla normalità. Zanonato, ministro del sotto-sviluppo, attacca: “L’Iva   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IGNAZIO MARINO HA VINTO NONOSTANTE IL PD

    Ignazio Marino è il nuovo sindaco di Roma. Il chirurgo ha battuto Alemanno, ex aennino sfiancato da quinquennio di cattiva amministrazione. Questa tornata amministrativa, ad una lettura superficiale, sembrerebbe ridare fiato ad un Pd uscito frastornato dal voto di febbraio e divisosi in mille rivoli in occasione della rielezione del Presidente della Repubblica, salvo ricompattarsi improvvisamente di fronte all’eterno ritorno di un indiscutibile “fuoriclasse” come Giorgio Napolitano. Dopo Debora Serracchiani,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA CRISI ITALIANA PORTA IL VOLTO DI GIORGIO NAPOLITANO

    L’emergenza democratica che il nostro Paese sta vivendo porta il volto di Giorgio Napolitano. La rielezione del primo presidente di scuola comunista al Quirinale rappresenta una ferita da rimarginare nei prossimi decenni. L’architettura costituzionale immaginata dai padri costituenti è stata di fatto sfregiata, trasformando surrettiziamente la nostra Repubblica da parlamentare a presidenziale. Napolitano ha allargato a dismisura il suo ambito di competenza grazie al sostegno complice di buona parte dell’informazione   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL DIFFICILE RAPPORTO TRA OBAMA E MERKEL RACCONTATO DA GERMANO DOTTORI: CRUDA REALTA’ O STUCCHEVOLE TEATRINO?

    In data 17 Maggio 2013 ho scritto un articolo per commentare una analisi di Germano Dottori pubblicata sul numero di Maggio della rivista di geopolitica Limes (clicca per leggere). Pur apprezzando alcune sottili interpretazioni, infatti, rimanevo complessivamente poco persuaso sulla bontà della ricostruzione offerta da Dottori per comprendere in profondità gli effettivi rapporti intercorrenti tra gli Stati Uniti di Obama e la Germania della signora Merkel. A parte qualche sporadica   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    SE IL FUTURO E’ PIZZAROTTI TANTO VALE TENERSI IL VECCHIO

    La pericolosità del movimento di Grillo è concentrata nel volto inutilmente sorridente di un sindaco improbabile come Federico Pizzarotti. Sguardo senza guizzi, eloquio zoppicante e profilo mediocre, il nuovo sindaco di Parma rappresenta il prototipo perfetto della nuova classe dirigente cresciuta all’ombra del comico barbuto. Elevato agli onori della cronaca sulla scia di un feroce e giustificato malcontento che ha colpito i partiti tradizionali, Pizzarotti rappresenta il trionfo dell’improvvisazione al   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NEL TEMPO DELL’INGANNO UNIVERSALE DIRE LA VERITA’ E’ UN ATTO RIVOLUZIONARIO

    Nonostante i disastri provocati in tutta Europa dalle politiche di austerità, c’è ancora chi si ostina a difendere l’indifendibile. Non sono pochi gli opinionisti che  affollano  i nostri stanchi talk show dispensando pillole di malvagità pura per distogliere l’attenzione dalle vere cause che condannano i popoli del Vecchio Continente ad un presente amaro preludio di un futuro atroce. Cosa dicono queste vestali del tempio? Come giustificano l’evidente fallimento del pensiero   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    LA UE, UNA STRUTTURA SOVIETICA CHE PERSEGUE SCOPI NAZISTI

    Secondo il principio di autorità in voga fino all’avvento dell’illuminismo, il potere si legittima dall’alto verso il basso. I re esercitano il comando su diretta volontà di Dio e i sudditi possono ambire ad elevarsi economicamente e socialmente solo nella misura in cui graziati dall’attenzione benevola di chi gerarchicamente li sovrasta. La Rivoluzione francese archivia per sempre questo vecchio orpello medievale permettendo il trionfo di una nuova prospettiva che, da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IN MANCANZA DI CONSENSO AL SISTEMA NON RIMANE CHE LEGITTIMARSI CON LA FORZA

    I governanti posseggono, in estrema sintesi, solo due strumenti per esercitare il potere: il consenso o, in mancanza, la forza. In Italia si è creata una situazione oggettivamente  pericolosa e paradossale. Le vecchie oligarchie politiche, protagoniste di una stagione buia e involuta, godono del meritato disprezzo presso il popolo votante e, per continuare a perpetuare la specie, hanno inteso forzare la prassi costituzionale rieleggendo sul Colle Giorgio Napolitano sulla scia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL MOVIMENTO 5 STELLE RECITA IL RUOLO DELL’UTILE IDIOTA AL SERVIZIO DELLA TECNOCRAZIA EUROPEA

    Sono fra quelli che hanno ritenuto salutare l’ottimo risultato elettorale conseguito dal movimento 5 stelle in febbraio. Grazie al governo Monti erano cadute le maschere e, finalmente, Pdl, Pd e Udc mostravano al popolo il loro vero volto. Soltanto gli sprovveduti non capivano che, al netto delle recite interessate, le forze politiche che avevano sostenuto il bocconiano al governo erano etero-dirette dallo stesso centro di potere. La massoneria reazionaria, che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IN MEMORIA DI GIULIO ANDREOTTI

    Ho trovato molto tristi alcuni commenti di gioia che hanno accompagnato la morte di Giulio Andreotti, indiscusso uomo simbolo dell’Italia della prima Repubblica. Il fallimento tragico della classe politica attuale, assolutamente mediocre e dannosa, riabilita quasi in automatico  ciò che c’era prima. Ora che i morsi della fame si sono fatti più importanti, considerati i livelli di disoccupazione che opprimono il Paese, è forse possibile provare a ragionare all’interno di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL DOROTEISMO DI RITORNO DI ENRICO LETTA-LETTA E ANGELINO ALFANO

    Checché ne pensi quella specie di Masaniello da operetta che risponde al nome di Michele Santoro, il governo guidato da Enrico Letta-Letta rappresenta la perfetta continuità con il montismo. Come osservava giustamente Travaglio durante l’ultima puntata di Servizio Pubblico (ma oramai sarebbe meglio definirlo “pubico”) l’attuale governo è sostenuto dalle stesse forze che hanno dato vita alla parentesi dei tecnici al potere, esperimento disastroso in termini assoluti a livello mondiale.   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    NIGEL FARAGE, E’ LUI IL NUOVO WINSTON CHURCHILL?

    Un nuovo Winston Churchill si affaccia sulla scena europea? Può darsi. Proprio mentre l’Europa tecno-nazista a guida Merkel aumenta il suo grado di ferocia pianificando la morte per stenti dei ceti più deboli intrappolati dentro la gabbia dell’euro, l’estroso europarlamentare britannico Nigel Farage ottiene un risultato elettorale strabiliante. Il leder dell’Ukip, forza politica nata all’inizio degli anni ‘90 da una costola del partito conservatore Tory per reazione al trattato di   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    MASSIMO D’ALEMA E I MASSIMI SISTEMI ELETTORALI

    Negli ultimi anni abbiamo assistito all’immobilismo più totale della politica del “tira a campare”. Tutte le riforme che gli Italiani attendono da decenni non sono state fatte e si è dato priorità ad interventi che non servono se non a peggiorare ulteriormente la situazione già assai grigia del paese. Per fare qualche esempio, giusto che è appena trascorsa la festa dei lavoratori, citiamo la riforma del mercato del lavoro del   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’INUTILE TOUR EUROPEO DEL CARO LETTA-LETTA

    Siamo tornati al punto di partenza. Il premier italiano va in Europa a dire che ci vuole la crescita; l’Europa risponde che è d’accordo ma che non bisogna lasciare la strada del rigore perché rappresenta una precondizione indispensabile per ottenere una crescita duratura (sic!); a questo punto il nostro Letta-Letta torna in Italia tutto contento e comincia recitare la parte di quello che ha fatto capire agli amici che rappresentano   Leggi tutto ...

    LA “NORMALITà” DEL GOVERNO PDL-PD

    Come è stato possibile che alla fine si è giunti ad un governo Pdl -Pd? Per rispondere a questa domanda non c’è bisogno di analizzare il tortuoso percorso che ha portato alla rielezione di Napolitano, né di chiamare in causa il risultato elettorale del 24 febbraio scorso e la ritrosia di Grillo ad assecondare la nascita di un governo diverso. Basta ricordare che Pd e Pdl hanno già governato insieme,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    GRILLO EVOCA LA P2...

    Scritto il 26 - lug - 2014

    16 Comment1

    SARKOZY, ORGANICO ALLA UR-LODGE...

    Scritto il 26 - mar - 2015

    3 Comment1

    IL CREPUSCOLO DEI GLOBALISTI...

    Scritto il 1 - ago - 2016

    5 Comment1

    BLOCKING A BAD IDEA...

    Scritto il 17 - gen - 2013

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.