RENZI BACIA LA PANTOFOLA DEI MASSONI CONTRO-INIZIATI MARIO DRAGHI E GIORGIO NAPOLITANO

    C’è una parabola che mi ha sempre molto colpito. E’ quella che riguarda il povero Lazzaro e il ricco Epulone così per come raccontata dall’evangelista Luca (16,19-31).  Dopo una vita di bagordi e indifferenza verso il prossimo, il ricco Epulone finisce dritto dritto all’inferno. Nella speranza che perlomeno i suoi parenti si salvino, Epulone chiede ad Abramo di far tornare qualcuno sulla Terra dal regno dei morti al fine di   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    GHERARDO COLOMBO, NOTO CONOSCITORE DI TRAME PIDUISTE, AMMONISCE E DIFFIDA GIORGIO NAPOLITANO

    Tutti i dati macroeconomici indicano che l’Italia sta letteralmente naufragando. La disoccupazione, specie quella giovanile, ha raggiunto picchi drammatici mentre il governo continua ad ingaggiare un surreale braccio di ferro con le opposizioni al fine di alterare irrimediabilmente l’attuale equilibrio costituzionale. L’ostinazione con la quale Matteo Renzi persegue l’obiettivo di rendere non più eleggibili i senatori, dimenticando di fatto i veri drammi socio-economici che scuotono il Paese, ha un non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    OGNI SINGOLO CITTADINO HA IL COMPITO DI DIFENDERE LA DEMOCRAZIA FONDATA SULL’UGUAGLIANZA

    Mentre l’Italia affonda e un nuovo autoritarismo in camicia nera avanza a passo spedito con l’obiettivo di disintegrare la Costituzione del 1948, tante anime belle continuano a stare comodamente sedute in poltrona tormentandosi su questioni di lana caprina. Perfino Scalfari, ex acritico difensore d’ufficio di Re Giorgio, intravede ora i prodromi di un fascismo di ritorno (clicca per leggere). Tendo a prendere molto sul serio le parole di Scalfari, già   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GRILLO EVOCA LA P2 MA NON SPIEGA I PASSAGGI

    Grillo denuncia correttamente l’impianto piduista che ispira le mosse del duo Renzi-Berlusconi. L’ex comico barbuto, però, non dice altro. Non spiega cosa era la P2, non approfondisce le cointeressenze massoniche che cementavano Gelli a personaggi di ben altro spessore, e non racconta neppure a che titolo e perché Berlusconi entrò a far parte della loggia guidata dal noto materassaio di Arezzo. Come al solito in Italia tutto si riduce a   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NAPOLITANO E LO SCORPIONE RACCONTATO DA ESOPO

    C’è qualcosa di profondamente perverso nell’ostinazione con la quale il Presidente Napolitano accompagna il declino economico dell’Italia con conseguenti ricadute sul piano della tenuta dell’equilibrio democratico. In questo senso il paragone avanzato da Grillo tra Mussolini e l’attuale inquilino del Quirinale non è affatto iperbolico (clicca per leggere). In meno di dieci anni Napolitano ha trasformato una delle nazioni più ricche e industrializzate del pianeta in una valle di lacrime.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ASSOCIAZIONE ELEANOR ROOSEVELT NON E’ MASSONICA NE’ PARA-MASSONICA. CHIARO?

    Prendo spunto da alcuni recenti nonché vivaci commenti pubblicati in calce ad un mio precedente articolo (clicca per leggere), per precisare alcuni aspetti non secondari che riguardano la costituenda Associazione E. Roosevelt. Tutti gli osservatori più attenti avranno notato come tanto il blog de Il Moralista quanto il circuito massonico che ruota intorno al Grande Oriente Democratico abbiano impresso una decisa accelerazione al fine di strutturare in tempi rapidi l’Associazione   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    RENZI EVOCA TELEMACO MA RICORDA POLIFEMO

    Renzi, oramai lo sappiamo, è un grandissimo incantatore di serpenti. In apertura del semestre europeo a guida italiana, il nostro premier, parlando di fronte al Parlamento di Strasburgo, ha evocato una serie di suggestioni brillanti per deviare l’attenzione dal razionale al mito (clicca per ascoltare). Una operazione sottile e furba, lo riconosco, utile soltanto ad alimentare una illusoria speranza di cambiamento che, presto o tardi, finirà per sfracellarsi sugli scogli   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    MATTEO RENZI, IL FINTO INNOVATORE

    Renzi è un demagogo eccezionale. Un Berlusconi giovane, più scaltro e cinico, capace di ammaliare gli italiani per condurli silenziosamente nell’abisso. L’ex sindaco di Firenze è bravissimo nel veicolare una illusoria e mediatica “discontinuità formale”, indispensabile per occultare sapientemente  la sostanziale prosecuzione di politiche vecchie già bocciate dalla storia e dalla cronaca. Renzi continua a dire di volere una Europa diversa, una Europa che condivida valori e speranze e non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA SINISTRA (?) DEL PD NON E’ PIU’ CREDIBILE

    La notizia del giorno riguarda l’auto-sospensione di 13 senatori del Pd in polemica con i metodi spicci del Rottamatore Matteo Renzi, reo di avere favorito l’avvicendamento dell’irrequieto Corradino Mineo con il ben più mansueto Luigi Zanda all’interno della strategica commissione affari costituzionali (clicca per leggere). La vicenda si inserisce nel solco della guerra di logoramento che coinvolge le diverse anime (nere) del Pd, tutte terrorizzate dall’idea di finire definitivamente fagocitate   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    MICHELE TREMATERRA, GIA’ CAPOLISTA AL SENATO PER LA LISTA MONTI, INDAGATO PER MAFIA

    Quando Giorgio Napolitano decise, “per il bene del Paese s’intende”, di nominare Mario Monti primo ministro, i giornali di regime fecero a gara nel decantare le lodi di un personaggio tanto infido quanto mediocre. L’obiettivo della stampa controllata dalla massoneria reazionaria, Corriere della Sera in testa, è quello di creare un dualismo fittizio tra società politica e società civile, magnificando la sobrietà della seconda a scapito della prima, al fine   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NON VOLTATEVI PER VEDERE LE RIFORME DI RENZI, ALTRIMENTI FARETE LA STESSA FINE DELLA MOGLIE DI LOT

    Chi sperava che gli italiani riconoscessero ictu oculi il bluff di Renzi per grazia e opera dello spirito santo è rimasto deluso dal voto europeo. Avvantaggiato dalla presenza sulla scena di competitor improponibili, il Rottamatore è riuscito a coagulare intorno alla sua persona un consenso degno della migliore Democrazia Cristiana. A meno che non accadano fatti ora non immaginabili, il premier pare destinato a rimanere a Palazzo Chigi per l’intera   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    INTERVENTI DEI LETTORI: L’ANALISI POLITICA DI GIOVANNI TRANCHIDA

    Le recenti elezioni europee, sebbene da molte parti si sia detto il contrario, sono state soprattutto il primo banco di prova elettorale a livello nazionale per Matteo Renzi e, non potendo giudicare qualcosa prima che si sia compiuto, aspettavo questo momento per avere un riscontro alla mia ipotesi.  Non si può capire il presente senza tener conto del passato e alla luce di ciò inizio il mio ragionamento da un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TROIKA HA VINTO SOLO IN ITALIA

    La Troika ha vinto solo in Italia. Limitando lo sguardo al cortile di casa nostra, obiettivamente, verrebbe voglia di piangere. Valutando invece questa tornata europea in un’ottica più ampia e globale, come è giusto che sia, è possibile scorgere molte note di speranza. L’Europa della tecnocrazia affamante, quella che cammina sulle gambe del Venerabile Draghi per intenderci, non incanta più (quasi) nessuno. In Francia il Front National di Marine Le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    NAPOLITANO, NON GRILLO, E’ INCOMPATIBILE CON LA DEMOCRAZIA

    La democrazia in Italia è già sospesa. Per cui sono ridicoli quei commentatori che, nel tentativo pacchiano di spaventare gli elettori più suggestionabili, dipingono Grillo alla stregua di un redivivo Hitler. La democrazia italiana è morta sotto i colpi tremendi di Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica che volle farsi re. In nessun Paese occidentale sarebbe potuto accadere quello che è accaduto nell’Italia degli ultimi anni. Quale Paese democratico, infatti, potrebbe   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    E’ MESCHINO PARAGONARE GRILLO A HITLER. SEMMAI E’ CASALEGGIO CHE SOMIGLIA A SCHACHT

    Vi siete mai chiesti qual è la vera causa dell’involuzione in atto che condanna gli europei ad un futuro di stenti ed incertezza? I media di regime ci propongono le solite stantie parole d’ordine: competitività e lotta agli sprechi in testa. In realtà la partita è  più complessa. Da molti anni a questa parte è in corso un processo di privatizzazione della governance globale che determina a cascata tutte le   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    FORSE IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E’ LA SCELTA MIGLIORE. MA IL PD E’ DI SICURO QUELLA PEGGIORE

    Fra pochi giorni gli italiani saranno chiamati alle urne per contribuire al rinnovo del Parlamento Europeo. Nonostante il ruolo perlopiù simbolico rivestito dall’assemblea di Strasburgo, sprovvista di effettivi poteri  di indirizzo politico, recarsi al voto rappresenta comunque un imperativo categorico. Non fatevi irretire da alcuni tecno-nazisti alla Van Rompuy, presidente del Consiglio Europeo in uscita, lesto nello sminuire in partenza la portata potenzialmente rivoluzionaria del voto di fine maggio al   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DRAGHI, KRUGMAN, FRATINI E L’INTER DI MOURINHO

    Un democrazia non è per davvero tale se non controlla con scrupolo maniacale l’operato delle classi dirigenti che esprime. Chi esercita il potere dovrebbe essere sottoposto al vaglio critico di una stampa libera e indipendente in misura proporzionale alla delicatezza dell’incarico pubblico che temporaneamente ricopre. In Italia vige invece un principio esattamente opposto. I potenti vengono in automatico dipinti come infallibili, tenaci e instancabili difensori dell’interesse pubblico, spesso insolentiti da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL MOVIMENTO 5 STELLE E’ IL PARTITO PEGGIORE. AD ECCEZIONE DI TUTTI GLI ALTRI

    Dopo le torture inflitte al popolo italiano da Monti, Letta e ora Renzi, mi domando come faccia un cittadino nel pieno delle sue facoltà mentali a votare ancora per il Pd. Sotto lo sguardo severo di Giorgio Napolitano, garante verso l’esterno del progressivo annichilimento della civiltà italiana, il Partito Democratico si è calato alla perfezione nei panni del kapò che accompagna le vittime al martirio. Non a caso il partito   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    QUEL FILO SOTTILE CHE PARTE DA GELLI E ARRIVA FINO A RENZI

    In questi giorni molti hanno denunciato l’impianto “piduistico” delle riforme messe in cantiere da Renzi.  Alcuni, come il fine giurista Zagrebelsky, in maniera “felpata” (clicca per leggere), altri, alla Beppe Grillo per capirci, con modi decisamente più spicci (clicca per leggere). Ora, tutti quelli che hanno letto tanto le proposte di Renzi quanto il piano di Rinascita Democratica di Licio Gelli, non potranno fare finta di non cogliere le straordinarie   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA MISERIA NON E’ CONSEGUENZA DEGLI SPRECHI MA DELLA VOLONTA’ SADICA DI FIGURI ALLA MARIO DRAGHI. I GRILLINI RIFLETTANO

    Oggi Repubblica, nel tentativo pacchiano di screditare il Movimento 5 Stelle,  si è involontariamente coperta di ridicolo. Il giornale di De Benedetti, quello dell’Olivetti per intenderci, ha pubblicato un finto scoop per dimostrare come gli inserzionisti paghino per fare pubblicità sul blog di Beppe Grillo (clicca per leggere). Una notizia sconvolgente, non c’è che dire. Ezio Mauro ha davvero toccato il fondo. I partiti tradizionali, con giornalisti di completamento al seguito,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    VLADIMIR PUTIN DECRETA LA...

    Scritto il 28 - giu - 2019

    1 Commento

    SENZA L’INTERVENTO DI UN...

    Scritto il 21 - lug - 2012

    5 Comment1

    PERCHE’ TELESE NON INVITA...

    Scritto il 1 - set - 2013

    9 Comment1

    IL GOVERNO MONTI, LA...

    Scritto il 22 - mar - 2012

    1 Commento

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.