IL BUNKER DI MERKEL

    Il nuovo Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha fatto un buon discorso in Senato dimostrando di possedere una apprezzabile vena oratoria, il che non guasta dopo anni passati ad ascoltare le mortifere argomentazioni di personaggi cimiteriali come Mario Monti, Enrico Letta e Paolo Gentiloni, o le smorfie da taverna di Matteo Renzi da Firenze. Giuseppe Conte ha quindi già restituito con la sua sola presenza dignità all’istituzione che rappresenta, sfregiata   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MARIO DRAGHI HA IMPOSTO IL VETO SU PAOLO SAVONA

    Cari amici de “Il Moralista”, in questi giorni ho evitato di scrivere perché davvero nauseato dalle tante piroette, falsità e menzogne veicolate dai protagonisti di questo “psicodramma italiano” che ruota intorno alla nascita del cosiddetto “governo del cambiamento”. Ancora adesso non si sa se ritornerà in sella il redivivo professor Conte, se partirà il governo guidato dall’uomo dell’establishment Carlo Cottarelli forte di ben zero voti di fiducia sia al Senato   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL SENTIERO STRETTO DI SERGIO MATTARELLA L’EQUILIBRISTA

    Se tutti i servizi segreti del mondo- da ore al lavoro per scavare nel passato del prof. Conte al fine di trovare “macchie” in grado di impallinarlo sul nascere- hanno levato dal cilindro solo “qualche cartella di Equitalia” significa che il premier in pectore designato da Salvini e Di Maio è come minimo una persona per bene. Lo stesso non può dirsi della gran parte delle persone che lavorano dentro   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ARCHIVIARE LA DEMOCRAZIA E’ UNA TENTAZIONE PERICOLOSA. PERCHE’ LE PRESUNTE ELITE SI FARANNO MOLTO MALE

    Oramai i giochi sono chiari. Da un lato ci sono Di Maio e Salvini che provano per adesso a non tradire il desiderio di discontinuità manifestato nell’urna dal popolo italiano; dall’altro c’è il Presidente Mattarella che in nome e per conto delle oligarchie europee tenta di soffocare qualsiasi ipotesi di reale cambiamento. Come ha oggi brillantemente ricordato il leader della Lega “l’alternanza fra destra e sinistra non esiste più, lo   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL NUOVO PARLAMENTO VARI SUBITO UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA SU MARIO DRAGHI

    Ieri ci eravamo lasciati con la promessa di approfondire ulteriormente la massima di Sun Tzu che spiegava nel suo magistrale “L’Arte della Guerra” come la conoscenza dell’avversario e di se stessi sia precondizione essenziale per arrivare alla vittoria (clicca per leggere). Analizzavamo quindi pregi e limiti di Lega e Movimento 5 Stelle, chiamati da qui a breve ad ingaggiare un “braccio di ferro” (eufemismo) con “l’Europa” (altro eufemismo). E’ arrivato   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    A CHI RISPONDE SERGIO MATTARELLA?

    In questi giorni i cittadini italiani stanno assistendo ad un balletto di nomi, più o meno probabili, riguardanti la figura del futuro premier che uscirà dal cilindro di Di Maio e Salvini, leader dei partiti usciti vincitori nelle urne. I giornali dei padroni, per tutelare meglio gli interessi economici dei rispettivi proprietari, tirano in ballo a casaccio e di continuo le personalità più disparate, orwellianamente definite dal profilo “tecnico”, ovvero   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ECCO PERCHE’ LA LEGA E IL MOVIMENTO 5 STELLE DOVREBBERO PORRE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA IN STATO DI ACCUSA DI FRONTE AL PARLAMENTO

    La vittoria di due forze alternative come Lega e Movimento 5 Stelle ha mandato comprensibilmente in fibrillazione gli architetti di questa infame costruzione europea, camicia di forza capace di svuotare dappertutto l’essenza stessa della democrazia con grandissima tenacia e luciferino ingegno. Come sanno tutti quelli che non si fanno abbindolare facilmente, nessun partito è nella sua interezza “antisistema”, proprio perché la tenuta del sistema è direttamente proporzionale alla capacità dello   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TERZA REPUBBLICA POTRA’ APRIRSI PER DAVVERO SOLO SULLE CENERI DI PD E FORZA ITALIA

    Fino a quando Forza Italia e Pd continueranno ad esercitare un potere di interdizione dentro le stanze del potere italiano la cosiddetta “Terza Repubblica” non potrà mai vedere per davvero la luce. Dietro la pantomima di un “antiberlusconismo” appositamente recitato, la sedicente sinistra italiana- quella di estrazione comunista arrivata paradossalmente al potere all’indomani della caduta del Muro di Berlino- ha in realtà sempre lavorato in “comunione d’intenti” con il “Biscione”,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    COME LE ELITE MONDIALI MANTENGONO IL POTERE E IL CONTROLLO: DITTATURA FINANZIARIA, IL NUOVO LIBRO DI TOSCANO

    Rilancio a beneficio dei lettori de Il Moralista una mia intervista pubblicata sul sito ufficiale della casa editrice “Uno”. Buona lettura Francesco Toscano, autore del libro “Dittatura Finanziaria”, spiega genesi e ratio del suo lavoro Nel suo libro lei parla di “nazismo tecnocratico” con riferimento all’attuale dominio dei mercati finanziari. Una provocazione o c’è del vero? Nessuna provocazione, è evidente che esiste una traccia di continuità che lega l’epopea nazista classica alla   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura
    DIFENDERE L’ITALIA DAGLI ASSALTI DEL POTERE USURAIO E APOLIDE CHE PARLA PER BOCCA DI MARIO DRAGHI E CARLO COTTARELLI

    Il risultato delle elezioni del 4 marzo certifica il profondo cambiamento degli equilibri politici che eravamo abituati a conoscere, archiviando in maniera incontestabile quella finta e grottesca alternanza al potere fra forze di sedicente destra e di sedicente sinistra. L’arretramento devastante dei partiti orwellianamente definiti “responsabili”, ovvero di quelle organizzazioni che credono di essere prestigiose all’estero in misura direttamente proporzionale alle porcherie approvate in Patria, dimostra in maniera certa l’avvenuto   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I NUOVI FASCISMI PORTANO IL VOLTO DI MARIO MONTI E MARIO DRAGHI

    Le elezioni del prossimo 4 Marzo non saranno inutili nella misura in cui serviranno a veicolare un racconto onesto e veritiero sulle reali criticità che l’Italia è oggi chiamata ad affrontare. Da troppi anni il nostro dibattito politico è asfittico, banale e artato, mera cassa di risonanza per presunti leader di cartapesta che non hanno nulla da dire né da fare. Le questioni effettivamente importanti, quelle che riguardano la tenuta   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    ECCO PERCHE’ BISOGNA VOTARE IN MASSA PER LA “LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE”

    Il 4 marzo si voterà per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Saranno elezioni molto particolari, dominate da un clima falso e surreale, orchestrato da una masnada di lestofanti che hanno disintegrato dalle fondamenta l’Italia per compiacere il gotha della massoneria internazionale incarnato da personalità luciferine come Mario Draghi e Angela Merkel. Ma i padroni- gli stessi che ingannano la povera gente da quasi un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ORDIGNO RUDIMENTALE DEFLAGRATO OGGI A ROMA, IN VIA BRITANNIA, RICHIAMA ALLA MENTE IL FAMOSO PANFILO INGLESE. SOLO CASUALITA’?

    Questa mattina, come riportano tutti i mezzi di informazione, intorno alle ore 5.30, è scoppiata una “bomba dimostrativa” a Roma, in via Britannia, zona San Giovanni, davanti alla caserma dei carabinieri (clicca per leggere). Immediatamente saltano agli occhi alcune evidenze che difficilmente possono essere archiviate alla voce “beffarde casualità”. In primo luogo l’attentato è avvenuto in zona San Giovanni, un santo particolarmente amato dai diversi “mondi latomistici” che, notoriamente, aprono   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I PROBLEMI NON SONO QUELLI INDICATI DA FERRUCCIO DE BORTOLI. IL PROBLEMA E’ FERRUCCIO DE BORTOLI

    Per ripartire bisogna individuare bene i problemi. E i problemi dell’Italia non sono “il debito pubblico”, il “deficit”, le “promesse dei politici” o altre simili amenità. Provate a leggere il vergognoso editoriale pubblicato oggi da Ferruccio de Bortoli sul Corriere della Sera, titolato “Gli inganni (svelati) dei politici” per capire a quale livello di falsità può arrivare la propaganda anti-italiana di alcuni presunti intellettuali che vivono veicolando menzogne. De Bortoli,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DOPO IGNAZIO VISCO TOCCA AL VENERABILE MARIO DRAGHI SALIRE SUL BANCO DEGLI IMPUTATI

    Il governatore di Bankitalia Ignazio Visco, “apprendista” al servizio del “maestro venerabile” Mario Draghi, è stato recentemente confermato al suo posto per volontà di Gentiloni e Mattarella dopo aver combinato danni inenarrabili durante il suo primo mandato. Questa vicenda, meglio di ogni altra, fotografa la natura puramente formale della nostra democrazia, presuntivamente incarnata dal Parlamento “voce del popolo sovrano”. Si dà il caso che più o meno tutte le forze   Leggi tutto ...

    LA BANALITA’ DEL MALE

    C’è oggi su Repubblica un’ intervista ad un uomo di oltre 92 anni, la maggioranza dei quali passati nel lusso sulle spalle della povera gente; un uomo che era fascista sotto il fascismo, comunista quando il comunismo era forte, trasformatosi infine in feroce neoliberista all’indomani della caduta del Muro. Quest’uomo, che risponde al nome di Giorgio Napolitano, porta su di sé la responsabilità storica di avere contribuito fattivamente, nell’arco di   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA SECONDA REPUBBLICA, NATA SUL SANGUE DELLE STRAGI, MORIRA’ IN CONSEGUENZA DEL MUTATO EQUILIBRIO INTERNAZIONALE

    Nonostante i fiumi di inchiostro che quotidianamente i soliti scribacchini sprecano per spiegare al popolo bue quanto sia importante che Pisapia entri in coalizione in compagnia di Bersani, D’Alema, Prodi e Peppa Pig, il risultato delle prossime elezioni politiche che si svolgeranno in Italia presumibilmente nel Marzo del 2018 riveste di fatto una importanza marginale. I destini del Belpaese, come hanno compreso pure gli stupidi, non si decidono in Italia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DE BORTOLI E TAINO, MODERNE PREFICHE, PIANGONO IL FUNERALE POLITICO DI ANGELA MERKEL

    E’ divertente notare i contorcimenti di una serie di scribacchini entrati in crisi all’indomani delle elezioni tedesche. Personaggi come Ferruccio De Bortoli e Danilo Taino, mediocri giornalisti che raccontano da sempre una realtà inesistente, sono in preda ad una vera crisi isterica. Per anni hanno magnificato le lodi dell’arcigno ministro delle Finanze crucco Wolfang Schaeuble- vile e sadico pagliaccio trasfigurato in una specie di eroe che ha “salvato l’Europa dalla   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    LA GRANDE TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO E IL VERO RUOLO DELL’ “ANESTESISTA CAPO” MARIO DRAGHI

    Preliminarmente vi invito a leggere questo pessimo articolo scritto da un certo Alessandro Barbera (clicca per leggere), ennesimo giornalista “economico” (non nel senso che costa poco, questo non lo so…) che insieme ai vari Tonia Mastrobuoni, Danilo Taino, Mattia Feltri e tanti altri, rema contro gli interessi italiani a beneficio di quelli privati e stranieri. Per la demistificazione della “catena invisibile” che sottende la preparazione di tanti articoli che poi   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    L’ETERNO RITORNO DI TUTANKHAMON BERLUSCONI

    Passati più di 23 anni dal giorno della fatidica “discesa in campo”, l’Italia continua ancora oggi a subire la molesta presenza sulla scena del Cavalier Silvio Berlusconi, frutto avvelenato di una seconda Repubblica perennemente sospesa tra la tragedia e la farsa. Destinato a riempire il vuoto politico determinatosi all’indomani del crollo dei partiti tradizionali, Berlusconi ha accompagnato alla perfezione la trasformazione in senso cabarettistico della politica italiana, tra gli applausi   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA SCOPERTA DEGLI “INDICIBILI...

    Scritto il 18 - giu - 2018

    0 Commenti

    IL BUNKER DI MERKEL

    Scritto il 5 - giu - 2018

    0 Commenti

    MARIO DRAGHI HA IMPOSTO...

    Scritto il 31 - mag - 2018

    2 Commenti

    VI SPIEGO CHI SONO...

    Scritto il 24 - mag - 2018

    3 Commenti

    IL SENTIERO STRETTO DI...

    Scritto il 23 - mag - 2018

    0 Commenti

    ANGOLA, TEATRO DI BARBARE...

    Scritto il 10 - giu - 2012

    0 Commenti

    CHE COSA E’ CAMBIATO?

    Scritto il 29 - giu - 2011

    1 Commento

    LO STRANO CASO DEL...

    Scritto il 24 - lug - 2012

    2 Comment1

    NAZISTI DI IERI E...

    Scritto il 12 - dic - 2012

    1 Commento

    LA RIVOLUZIONE CULTURALE NON...

    Scritto il 24 - dic - 2016

    14 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.