E’ COERENTE ESECRARE IL RICORDO DI PRIEBKE E LODARE CONTESTUALMENTE L’OPERATO DI DRAGHI?

    E’stupefacente l’ipocrisia del nostro sistema mediatico. Proprio mentre l’Europa è preda di un rigurgito nazista che riattualizza le pulsioni eugenetiche del fuhrer autentico, la grande stampa esorcizza le nefandezze del presente infierendo sui fantasmi del passato. In questi giorni, come saprete, è morto il boia Priebke. Carnefice miserabile e sanguinario macchiatosi di crimini efferati e vigliacchi. E’ dura provare perfino un sentimento di umana pietas per la fine di un   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL MORALISTA SOSTIENE LA PROPOSTA DI IMPEACHMENT PER GIORGIO NAPOLITANO

    Ieri Grillo e Casaleggio hanno preso una cantonata, palesandosi quali soggetti miserabili, inopportuni e indegni nella misura in cui hanno inteso bacchettare quei senatori del Movimento 5 stelle che, sulla scia del recente dramma di Lampedusa, si erano permessi di votare a favore della cancellazione del reato di immigrazione clandestina. Oggi però il prof. Paolo Becchi, sempre sulle pagine del blog del barbuto genovese, ha svolto un ragionamento che condivido   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’INFORMAZIONE INCANTATA NON PUO’ COGLIERE I PRODROMI DEL NEONAZISMO CONTEMPORANEO

    Ai nostri giorni le notizie si bruciano in men che non si dica. L’informazione è compulsiva, le voci si rincorrono mentre i tempi televisivi costringono gli ascoltatori ad assorbire pochi concetti recitati a mo’ di slogan dalle solite facce che, da un ventennio a questa parte, occupano manu militari i principali talk show di approfondimento (si fa per dire) politico. Se la Tv è nemica del dialogo e del ragionamento,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA BUONE RAGIONI DI LA MALFA RIMBALZANO CONTRO LA CATTIVA FEDE DI SALVATI

    Mi era già capitato in passato di scrivere di Michele Salvati, commentatore tra i più acritici, sfacciati e illiberali al servizio dell’oligarchia sovranazionale reazionaria che punta a destrutturare la civiltà occidentale (clicca per leggere). Nel giugno del 2012 infatti, mentre ancora i menestrelli di regime cantavano in coro per la gloria del professore di Varese, Salvati si distinse per la spiccata volgarità del suo meschino argomentare. “In Italia non bisogna   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ULTIMI GENEROSI CONSIGLI ALL’INDIRIZZO DEL CAVALIER SILVIO BERLUSCONI

    Nel Luglio del 2010, quando ancora il mare era calmo e nessuna nuvola si intravedeva all’orizzonte, Silvio Berlusconi ricevette una importante lettera aperta scritta dal leader di Grande Oriente Democratico Gioele Magaldi (clicca per leggere).  Se nei ritagli di tempo, tra un festino e un bunga bunga casereccio, Silviuccio nostro avesse trovato il tempo di introiettare con la dovuta attenzione le diffide e gli ammonimenti pervenutigli da un “fratello maggiore”,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    CHI SOSTIENE MISURE “ANTIUMANE” NON SI CHIAMA “MODERATO”. SI CHIAMA NAZISTA

    In questi ultimi giorni abbiamo assistito stupefatti ad un profluvio di ipocrisie, vigliaccate e menzogne. Fra tutte le falsità ascoltate nelle ultime ore, ce n’è una che mi ha indignato particolarmente. Quella cioè tendente ad accreditare l’idea di una imminente “rinascita” della Dc, propiziata dal “responsabile” accordo fra due “moderati doc” come Enrico Letta e Angelino Alfano avvenuto sotto lo sguardo commosso e severo di Giorgio Napolitano, re d’Italia e   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL POTERE OCCULTO E PERVERSO GOVERNA SEMPRE CON LA PAURA

    Nascere nel profondo sud, terra di mafia ripiegata su stessa, presenta oggettivamente molti svantaggi. Il lavoro scarseggia, le istituzioni latitano e la povertà dilaga cristallizzando bacini di indigenza sempre utili per dare nuova linfa ad un tessuto criminale di antico lignaggio, solido e ben ramificato. I migliori figli di questa povera Calabria, finito il liceo, emigrano al nord per studiare, salvo poi scoprire, lentamente e giorno dopo giorno, di essere   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    BERLUSCONI DIMOSTRA CORAGGIO MENTRE I VERMI AGITANO LO SPETTRO DELLA TROIKA

    Segnatevi bene i nomi di quelli che “paventano” un commissariamento da parte della Troika in caso di ritorno al voto in Italia. Si tratta di personaggi che tramano nell’ombra con i massoni reazionari continentali per consegnare il Paese nelle grinfie dei soliti neonazisti tecnocratici che hanno già devastato la Grecia diffondendo a macchia d’olio miseria e disperazione. La giustizia non tarderà ad arrivare. Quando riusciremo finalmente a liberare l’Italia dal   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    UNIRE I PUNTI PER SCOPRIRE IL VERO VOLTO DEL MOSTRO

    Sintesi essenziale per capire cosa sta succedendo. 1)      Il potere è oggi esercitato da alcune sovrastrutture elitarie e antidemocratiche che svuotano i singoli Parlamenti nazionali (clicca per leggere) 2)      L’obiettivo di questi organismi (ad es. “la Troika”) è quello di promuovere una nuova Restaurazione in grado di gettare le masse nel pozzo nero della miseria e della disperazione (clicca per leggere) 3)      I “tecnocrati operativi”, quelli che cioè materialmente fucilano i   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ANCHE LETTA, DOPO MONTI, BACIA L’ANELLO DEI MASSONI REAZIONARI DEL C.F.R.

    La disoccupazione galoppa mentre continua imperterrito il solito teatrino messo in scena dalla nostra politica-politicante. Finalmente Berlusconi si è accorto che Napolitano, su consiglio del gotha reazionario che governa la Ue (clicca per leggere), lo sta cucinando a fuoco lento. Non a caso Macaluso, noto ventriloquo quirinalizio, ha rilasciato giorni fa una intervista “distensiva” per il Fatto Quotidiano (clicca per leggere) che suggella urbi et orbi l’avvio del nuovo corso:   Leggi tutto ...

    UN NUOVO PARLAMENTO, LIBERO E SOVRANO, METTA IN STATO DI ACCUSA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

    L’interesse dell’Italia sarebbe quello di votare il prima possibile. L’attuale Parlamento si è macchiato di crimini politici gravissimi rieleggendo sul Colle, dopo patetica manfrina e ben recitato gioco delle parti, un signore di quasi novanta anni che ha consegnato il Paese nelle mani di oscuri cenacoli massonici di ispirazione ultrareazionaria che si esprimono per bocca di Monti prima e Saccomanni poi (entrambi apprendisti al cospetto del Venerabile Draghi). Non contento   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LASCIARSI CORROMPERE DALLE ELITE CONVIENE?

    Da decenni alcuni soloni spiegano alle sinistre che per vincere devono attuare politiche di destra. Lo sforzo principale profuso da un numero imprecisato di pseudo-politologi, pagati profumatamente dai soliti centri finanziari che controllano i media, consiste proprio nell’invitare continuamente le classi dirigenti progressiste a massacrare gli ultimi per ingraziarsi le simpatie delle élite. I grandi giornali assegneranno perciò la patente di “responsabile”, “padre della Patria” e “salvatore del sogno europeo”   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    PRECISIONE E COSTANZA NON SONO SINONIMI DI RIPETITIVITA’

    In questi giorni sto riflettendo sul tipo di informazione da proporre in prospettiva ai (crescenti per numero e qualità) lettori de Il Moralista. E’ giusto mettersi continuamente in discussione inseguendo il mito del miglioramento perpetuo. Ascolto perciò con grande attenzione i suggerimenti di chi, anche sulle pagine del blog, propone consigli e avanza critiche in maniera garbata e argomentata. Molti amici, frequentatori più o meno assidui del sito, mi rimproverano   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    SIETE SICURI CHE SIA SOLO IL CASO A DOMINARE IL MONDO?

    Cerchiamo di capire cosa sta succedendo in Italia, in Europa e nel mondo provando a demistificare il mare di menzogne che quotidianamente ammorba anche le menti più lucide e promettenti. Punto primo: il tormentone Berlusconi. Dopo la condanna in Cassazione l’ex premier famoso per le “cene eleganti” ha sbandato paurosamente. Incapace di elaborare una strategia coerente e razionale, il Cavaliere manda da mesi messaggi ambivalenti e inconciliabili nella speranza ,vana,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’EX ASSESSORE FRANCESCANTONIO STILLITANI: “NULLA DA SPARTIRE CON QUESTA POLITICA”

    Francescantonio Stillitani, ex assessore alle politiche sociali nella giunta del Presidente calabrese Scopelliti, ha recentemente deciso di dimettersi anche dalla carica di consigliere regionale in polemica con alcune cattive abitudini che contraddistinguono la classe politica bruzia. Un gesto forte e decisamente raro. Di seguito l’intervista in esclusiva del consigliere uscente per i lettori de Il Moralista   Dottore Stillitani, perché ha scelto di abbandonare il consiglio regionale? Perché restare in   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità, Politica
    PERDONATEMI, SONO CALABRESE

    Oramai curo il blog de Il Moralista da quasi tre anni. Ci dedico impegno, passione, tempo, costanza e attenzione. Sento il dovere civico di provare ad analizzare i fatti in profondità, di studiare, di legare i punti, di perlustrare strade poco battute per riuscire a proporre quotidianamente ai miei (esigenti) lettori interpretazioni sempre originali, argomentate e razionali. Lo faccio gratuitamente ma, come è chiaro, non credo di meritare sol per   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NON C’ENTRA LA TECNICA. E’ LA POLITICA, STUPIDO!

    Nel mare di notizie “tecniche” con le quali i mezzi di informazione bombardano quotidianamente il povero “utente medio” è oggettivamente difficile raccapezzarsi. I neonazisti tecnocratici che dominano questo mostro di Ue, capitanati dal massone reazionario Mario Draghi, non lasciano nulla al caso. L’adozione di misure e provvedimenti illeggibili per chiunque non abbia contemporaneamente una formazione culturale eccelsa sotto il profilo linguistico, giuridico, economico e finanziario è propedeutica al sostanziale restringimento   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL METODO ZAZA’

    Ogni anno ci dicono che la ripresa arriverà l’anno prossimo. E puntualmente, di anno in anno, gli allocchi all’unanimità ci credono. I vari Draghi, Saccomanni e  Ignazio Visco, banchieri illuminati e combattenti militanti, devono aver guardato insieme in gioventù quell’indimenticabile film di Totò, “Signori si nasce”, nel quale lo squattrinato Barone Zazà rimanda sempre a domani il pagamento dei debiti pregressi. “Ho detto domani ti pago? E domani ti pago,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PAPA FRANCESCO RISCOPRE LA TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE

    In Italia in molti rimpiangono l’assenza di un partito politico di ispirazione chiaramente cattolica che, come la vecchia Democrazia Cristiana, sappia mantenersi laico ancorando però il suo agire politico ad una visione del mondo illuminata dalla sapienza del Vangelo. Anche chi proviene da culture e mondi profondamente differenti  e potenzialmente antitetici, mentirebbe a se stesso e agli altri nel caso in cui negasse l’abisso che separa l’attuale classe politica da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DOPO RENZI, AL PARI DI ATTILA, IN ITALIA NON CRESCERA’ PIU’ ERBA

    Bruciata la carta Monti, in fase di rapido declino quella Letta, ai massoni reazionari che affamano l’Europa rimane un altro asso utile per annientare la ricchezza privata italiana: Matteo Renzi. Se i padroni del vapore avessero voluto per davvero, all’indomani del fallimento della Lehman Brothers, evitare il ripetersi di fenomeni allarmanti per la tenuta dei “mercati internazionali”, avrebbero favorito la rapida approvazione di nuove leggi e regolamenti utili in tal   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    MARIO DRAGHI CONFESSA CHE...

    Scritto il 20 - apr - 2015

    1 Commento

    VERSO GLI STATI UNITI...

    Scritto il 2 - apr - 2012

    1 Commento

    QUALE CASTA?

    Scritto il 17 - gen - 2012

    0 Commenti

    MORIREMO APPLAUDENDO

    Scritto il 2 - feb - 2012

    0 Commenti

    IL DOROTEISMO DI RITORNO...

    Scritto il 5 - mag - 2013

    0 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.