IL MATRIMONIO TRA GRILLO E FARAGE S’HA DA FARE

    L’annunciato matrimonio tra Grillo e Farage ha letteralmente scatenato la stampa italiana, sempre pronta nel vedere fascisti dappertutto, tranne che nel luogo dove effettivamente risiedono: ovvero all’interno della Ue. Dico preliminarmente che trovo positivo l’avvicinamento del comico barbuto al leader dell’Ukip, oramai divenuto il più importante e votato partito dell’intero Regno Unito. Come in ogni accordo che si rispetti, però, anche l’abbraccio Ukip/5Stelle presenta alcune controindicazioni, destinate a mio avviso   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    INTERVENTI DEI LETTORI: L’ANALISI POLITICA DI GIOVANNI TRANCHIDA

    Le recenti elezioni europee, sebbene da molte parti si sia detto il contrario, sono state soprattutto il primo banco di prova elettorale a livello nazionale per Matteo Renzi e, non potendo giudicare qualcosa prima che si sia compiuto, aspettavo questo momento per avere un riscontro alla mia ipotesi.  Non si può capire il presente senza tener conto del passato e alla luce di ciò inizio il mio ragionamento da un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    O EUROPA DEMOCRATICA O RISCOPERTA DELLE SINGOLE IDENTITA’ NAZIONALI. TERTIUM NON DATUR

    L’ex premier Mario Monti, ospite ad Agorà su Rai Tre, ha spiegato come il governo Renzi si ponga su un piano di sostanziale continuità con le politiche già predisposte nei mesi in cui dominava la scena il professore bocconiano: “Rigore dei conti e riforme strutturali continuano ad essere i pilastri imprescindibili dell’azione di governo”, nota correttamente Monti (clicca per leggere). Certo, mentre il bocconiano, per sua stessa ammissione, non era   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA TROIKA HA VINTO SOLO IN ITALIA

    La Troika ha vinto solo in Italia. Limitando lo sguardo al cortile di casa nostra, obiettivamente, verrebbe voglia di piangere. Valutando invece questa tornata europea in un’ottica più ampia e globale, come è giusto che sia, è possibile scorgere molte note di speranza. L’Europa della tecnocrazia affamante, quella che cammina sulle gambe del Venerabile Draghi per intenderci, non incanta più (quasi) nessuno. In Francia il Front National di Marine Le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    NON VOTATE PER I COMPLICI DEL “GENOCIDIO PER OMISSIONE” ORA IN ATTO CONTRO IL POPOLO EUROPEO

    In relazione all’uccisione del giuslavorista Marco Biagi, tornata d’attualità in seguito all’arresto dell’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola, i pm bolognesi ipotizzano l’avvenuta consumazione di un vero e proprio “omicidio per omissione”. Applicando, per analogia, identica impostazione con riguardo al dramma economico che l’Europa sta vivendo, non è sbagliato addebitare alle élite continentali la responsabilità del “genocidio per omissione” tuttora in corso in danno di tutti i popoli europei. Quando Merkel,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NAPOLITANO, NON GRILLO, E’ INCOMPATIBILE CON LA DEMOCRAZIA

    La democrazia in Italia è già sospesa. Per cui sono ridicoli quei commentatori che, nel tentativo pacchiano di spaventare gli elettori più suggestionabili, dipingono Grillo alla stregua di un redivivo Hitler. La democrazia italiana è morta sotto i colpi tremendi di Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica che volle farsi re. In nessun Paese occidentale sarebbe potuto accadere quello che è accaduto nell’Italia degli ultimi anni. Quale Paese democratico, infatti, potrebbe   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    RENZI PROMETTE “CCHIU’ PIL PE’ TUTTI”!

    A scadenza bimestrale un manipolo di economisti a libro paga del sistema prova ad intontire il popolo vagheggiando una presunta ripresa economica che esiste solo nella mente (e nelle tasche) di politici e giornalisti impiegati nel redditizio ramo della prostituzione intellettuale. Da almeno tre anni i media raccontano la favoletta dell’imminente uscita dell’Italia dalla crisi in virtù dei sacrifici, dolorosi ma necessari, prescritti al Paese da una politica divenuta finalmente   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    FORSE IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E’ LA SCELTA MIGLIORE. MA IL PD E’ DI SICURO QUELLA PEGGIORE

    Fra pochi giorni gli italiani saranno chiamati alle urne per contribuire al rinnovo del Parlamento Europeo. Nonostante il ruolo perlopiù simbolico rivestito dall’assemblea di Strasburgo, sprovvista di effettivi poteri  di indirizzo politico, recarsi al voto rappresenta comunque un imperativo categorico. Non fatevi irretire da alcuni tecno-nazisti alla Van Rompuy, presidente del Consiglio Europeo in uscita, lesto nello sminuire in partenza la portata potenzialmente rivoluzionaria del voto di fine maggio al   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    RICORDI E AMNESIE DI TIMOTHY GEITHNER

    Non c’era bisogno di attendere le rivelazioni di Timothy Geithner (clicca per leggere) , segretario al Tesoro degli Stati Uniti d’America dal 2009 fino al 2013, per sapere quali forze favorirono nel corso del 2011 l’arrivo di Mario Monti al potere, tecnocrate etero-diretto dall’esterno in qualità di garante di interessi meschini e anti-italiani. I lettori assidui de Il Moralista conoscono da tempo trama, sceneggiatura e protagonisti dell’infame  restaurazione neo-aristocratica ora   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SCAJOLA E I FRATELLI MASSONI ALL’INSAPUTA SUA E DI (QUASI) TUTTI GLI ALTRI

    Ogniqualvolta deflagra una “inchiesta eccellente” entra in scena quasi in automatico lo spauracchio della massoneria. Potentissime logge che si muovono nel buio dei templi vengono continuamente evocate dai soliti giornalisti bravi nell’arte di romanzare. Endemicamente spuntano sui media nuove P2, banalmente ribattezzate P3, P4 e via numerando, poi improvvisamente rimosse dalla coscienza collettiva per le stesse imperscrutabili ragioni per la quali erano prima fintamente apparse. Il caso Scajola, naturalmente, ne   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DRAGHI, KRUGMAN, FRATINI E L’INTER DI MOURINHO

    Un democrazia non è per davvero tale se non controlla con scrupolo maniacale l’operato delle classi dirigenti che esprime. Chi esercita il potere dovrebbe essere sottoposto al vaglio critico di una stampa libera e indipendente in misura proporzionale alla delicatezza dell’incarico pubblico che temporaneamente ricopre. In Italia vige invece un principio esattamente opposto. I potenti vengono in automatico dipinti come infallibili, tenaci e instancabili difensori dell’interesse pubblico, spesso insolentiti da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’AUSTERITA’ FUNZIONA. PAROLA DI FUBINI IL CERBERO

    “Il fatto che si celebri l’emissione di un bond sui mercati senza discutere della devastazione che resta nella vita delle persone è semplicemente criminale”, spiegò tempo fa il premio nobel per l’economia Joseph Stiglitz al solito Federico Fubini nel corso di una intervista nel complesso troppo generosa nei confronti di Mario Draghi, tra i principali architetti dell’Olocausto europeo ora in atto (clicca per leggere). Il kapò Fubini, allettato dalla possibilità   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    QUEL FILO SOTTILE CHE PARTE DA GELLI E ARRIVA FINO A RENZI

    In questi giorni molti hanno denunciato l’impianto “piduistico” delle riforme messe in cantiere da Renzi.  Alcuni, come il fine giurista Zagrebelsky, in maniera “felpata” (clicca per leggere), altri, alla Beppe Grillo per capirci, con modi decisamente più spicci (clicca per leggere). Ora, tutti quelli che hanno letto tanto le proposte di Renzi quanto il piano di Rinascita Democratica di Licio Gelli, non potranno fare finta di non cogliere le straordinarie   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    AI TEDESCHI NON BISOGNA RIMPROVERARE L’OLOCAUSTO EBRAICO DEL PASSATO. MA QUELLO GRECO DEL PRESENTE

    Ha fatto molto rumore la battuta di Berlusconi sui tedeschi che “non ammettono l’esistenza dei lager durante il periodo nazista”.  Ora, a prescindere dalla veridicità o meno di una simile affermazione, la vera questione è a mio avviso un’altra: perché rinfacciare ai tedeschi i crimini del passato, glissando invece su quelli del presente? Perché lo sterminio odierno del popoli mediterranei, greci in testa, vale meno dell’Olocausto ebraico? Non sarebbe più   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA MISERIA NON E’ CONSEGUENZA DEGLI SPRECHI MA DELLA VOLONTA’ SADICA DI FIGURI ALLA MARIO DRAGHI. I GRILLINI RIFLETTANO

    Oggi Repubblica, nel tentativo pacchiano di screditare il Movimento 5 Stelle,  si è involontariamente coperta di ridicolo. Il giornale di De Benedetti, quello dell’Olivetti per intenderci, ha pubblicato un finto scoop per dimostrare come gli inserzionisti paghino per fare pubblicità sul blog di Beppe Grillo (clicca per leggere). Una notizia sconvolgente, non c’è che dire. Ezio Mauro ha davvero toccato il fondo. I partiti tradizionali, con giornalisti di completamento al seguito,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL RUOLO DEI ROCKEFELLER DALLA STRAGE DEL COLORADO FINO AI GIORNI NOSTRI

    La disoccupazione dilaga, le famiglie senza reddito alcuno si moltiplicano, mentre quel farabutto di Renzi fa finta di occuparsi della povera gente varando un provvedimento inutile e deleterio come il Jobs Act. Al di là delle finte minacce del vice-Dudù Angelino Alfano, patetico nell’alzare la voce nella speranza che qualcuno si accorga della sua esistenza, le idee del governo in tema di lavoro sono letteralmente assurde, antistoriche e ipocrite. Da   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    LA RETE DOVREBBE POTERSI ESPRIMERE SULL’ESPULSIONE DI GIANROBERTO CASALEGGIO

    L’articolo pubblicato ieri, destinato a sottolineare le troppe bestialità proposte da Casaleggio in una intervista per il Fatto Quotidiano, ha fatto molto discutere (clicca per leggere). A parte qualche commento screanzato, vergato da sporadici quadrupedi in cerca d’autore, molti lettori del blog hanno avanzato legittimi dubbi e sottili distinguo. Come sanno i visitatori più “anziani”, il Moralista è uno spazio volterriano e socratico che crede nella forza del ragionamento e   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NAPOLITANO HA RIDOTTO L’ITALIA A CUMULO DI MACERIE

    Le vittorie hanno molti padri mentre le tragedie sono sempre orfane. L’Italia è annichilita, stanca, impoverita e afflitta, tenuta in ostaggio da un demagogo da strapazzo come Renzi, pervaso dal desiderio di accaparrarsi ciò che resta di questo povero Paese vilipeso e crocifisso. Gli uomini potenti sono sempre saggi, lungimiranti e luminosi; mentre il popolino schiacciato che non riconosce la validità delle ricette imposte dagli aguzzini di Bruxelles è populista,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL CAZZARO DEL GIORNO: GUIDO MARIA BRERA PER IL BLOG DI PEPPECRILLO

    Tutti i farisei della carta stampata si sono stracciati le vesti solo perché Grillo ha scritto, in versi, una solare verità: l’Italia è chiaramente ostaggio di una classe dirigente piduista che persegue scopi nazisti. Tutti i suicidi, i casi di depressione e di autolesionismo, cresciuti in maniera esponenziale con l’incrudelirsi delle politiche di austerità, sono responsabilità diretta di una politica fattasi manganello al servizio di una genia occulta e perversa   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    ANGELINO ALFANO, IL MAGGIORDOMO COL PUGNALE

    La parabola finale di Berlusconi è oggettivamente triste, leader afono costretto a barattare il silenzio con la libertà. Nella sua fase crepuscolare, risulta evidente anche ai ciechi la ragione sociale che ha accompagnato Forza Italia nell’arco di un ventennio: l’interesse del Cavaliere. Di fronte agli obiettivi contingenti del satrapo di Arcore tutto passa sempre in secondo piano. Per cui il posizionamento politico di uno dei maggiori partiti politici del Paese   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    ARMI CHIMICHE A GIOIA...

    Scritto il 2 - lug - 2014

    0 Commenti

    MAGDI ALLAM: LA DITTATTURA...

    Scritto il 13 - gen - 2013

    2 Comment1

    BEPPE GRILLO NAVIGA VERSO...

    Scritto il 23 - lug - 2013

    20 Comment1

    GRAZIE AL GOVERNO GENTILONI...

    Scritto il 1 - apr - 2018

    0 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.