E’ NATO IL RENZI UNO, QUINDI IL LETTA BIS, ERGO IL MONTI TER

    E’ nato il governo Renzi. E non poteva essere peggiore. Un vero e proprio concentrato di mezze calzette, emissari della Troika e ragazze coccodè. Renzi si conferma un guscio vuoto, un piccolo guascone tanto assettato di potere quanto sprovvisto di idee e cultura politica. Il Renzi uno è nei fatti un Letta bis, quindi un Monti ter. L’operazione politica appena conclusa è chiarissima e può così sintetizzarsi: il massimo della   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ANCORA A PROPOSITO DI GRILLO E DI TOTALITARISMI VERI O PRESUNTI

    Circa un anno fa ho scritto un pezzo, molto contestato, dal titolo “Resistenza di popolo contro neonazismo tecnocratico, il nuovo bipolarismo italiano“ (clicca per leggere). Invito i miei lettori a rileggere l’analisi di allora divenuta, nel frattempo, ancora più attuale. Andiamo con ordine. In questi ultimi giorni ho pubblicato un paio di articoli, uno mio l’altro a firma Pandolfi, volti ad approfondire “il fenomeno a 5 stelle“. Ne è scaturito   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    LA CORAGGIOSA RESISTENZA DEL M5S CONTRO IL DILAGARE DEL NEONAZISMO TECNOCRATICO

    Fermatevi un attimo e riflettete insieme a me. Spogliatevi di tutte le sovrastrutture false che il circuito informativo mainstrem utilizza per sterilizzare il vostro libero pensiero, e, sull’esempio di Diogene di Sinope, munitevi quindi di un lume in grado di rischiarare una realtà resa volutamente oscura dalle troppe, interessate e ipocrite menzogne che  i cantori di regime veicolano senza sosta.  Finita questa complicata e indispensabile opera preliminare provate ora ad   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL VENERABILE MARIO DRAGHI MUOVE CON LUCIFERINA SAPIENZA LE PEDINE LETTA E RENZI

    Il frastuono dei media serve solo a deviare l’attenzione dei cittadini dalle questioni vere che condannano l’Italia e l’Europa ad un lungo e doloroso declino. Paradossalmente, se non esistessero i mezzi di informazione, i cittadini avrebbero modo di capirne di più sulle cause e i dissimulati obiettivi perseguiti da una oligarchia infame fautrice  dell’involutivo  processo storico attualmente in atto. Invece, inebetiti da questioni futili, analisi sciatte e questioni di contorno,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA STAMPA NON E’ VITTIMA DI INTERNET QUANTO DI SE STESSA

    I giornali sono in crisi. Il calo delle vendite è continuo e non accenna a diminuire. Di questo passo a breve in edicola ne rimarranno ben pochi. In molti profetizzano l’imminente fine della carta stampata, seppellita da nuove tecnologie più aderenti alle esigenze di un pubblico giovane e compulsivo. Ma siamo sicuri che le cose stiano proprio così? E’ internet l’assassino dei quotidiani di informazione? O stiamo piuttosto assistendo ad   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    FASSINA DOUBLE FACE

    Stefano Fassina, giovane turco-napoletano in forza al Pd, si è dimesso. Ha deciso di lasciare il governo in seguito ad una banale battuta rilasciata da quel guappo di Matteo Renzi, convinto di essere spiritoso nel rispondere “Fassina chi?” di fronte alla domanda di un giornalista che riportava le preoccupazioni espresse dall’oramai ex viceministro double face. Per quanto riguarda l’efficacia del governo Letta non cambia nulla: nessuno noterà l’assenza di Fassina,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL VANILOQUIO DI NAPOLITANO E L’INSOSPETTABILE TENDENZA AL SUICIDIO DEL ROTTAMATORE INVECCHIATO

    Domani sera, in un clima surreale, molti italiani ascolteranno l’ennesimo vuoto sermone del Presidente-rieletto Giorgio Napolitano. Una vera tortura per tutti gli uomini liberi e onesti che hanno vissuto, impietriti e impotenti, l’Italia dell’ultimo decennio. Il Presidente della Repubblica attualmente in carica ha distrutto tutto quello che poteva distruggere: il benessere economico, il rispetto delle procedure, la democrazia parlamentare, l’autonomia dei partiti e l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ROBERTO NAPOLETANO, ANGELO BAGNASCO, SILVIO BERLUSCONI E LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

    Dopo avere passato anni a lodare le politiche responsabili improntate alla più sadica austerità, tante anime candide cominciano a risvegliarsi dal lungo torpore. Perfino il direttore del Sole 24 ore Roberto Napoletano, noto adoratore di ogni potere costituito, comincia a nutrire qualche timido dubbio sull’efficacia delle politiche adottate dal governo Letta (clicca per leggere). Ben svegliato direttore! Non era lei, spalleggiato da quella macchietta di Squinzi, ad innalzare canti di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I “FORCONI”, OVVERO UNA RIVOLTA DEL PANE DECLINATA IN CHIAVE MODERNA

    Nel Paese dilagano le contestazioni. I “Forconi” sono scesi in piazza per manifestare rabbia e indignazione nei confronti di una classe dirigente, politica e informativa, che ha gettato volutamente nel pozzo nero della miseria migliaia di incolpevoli famiglie. In Italia, ma anche in Francia, si respira un clima pre-rivoluzionario, alimentato dalle contorsioni dialettiche di alcuni manigoldi di governo che abusano della pazienza popolare evocando una surreale ripresa economica che non   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’OMBRA LUNGA DI MCKINSEY, PER IL TRAMITE DI YORAM GUTGELD, SI INTRAVEDE ALLE SPALLE DI MATTEO RENZI

    Bene, le primarie sono finite, Renzi ha vinto e siamo tutti contenti (si fa per dire). L’aspirante copia postuma del pessimo Tony Blair ha già messo in riga l’intera vecchia nomenclatura politica asserragliata nel bunker da tempo predisposto dal duo Napolitano-Letta (clicca per ascoltare). Ascoltando infatti con attenzione il discorso di insediamento del nuovo segretario del Pd, eletto per distacco,  si percepisce con forza l’avvenuta fine di un’era buia, meschina   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LE PRIVATIZZAZIONI DIFESE DA GIAVAZZI ED ALESINA ALL’OMBRA DELLA MASSONERIA REAZIONARIA

    Oggi il Corriere della Sera ospita una sfilza di morti viventi da fare invidia alla fortunata serie di Zio Tibia andata in onda sulle Tv commerciali sul finire degli anni ’80. A pagina 28 del quotidiano di via Solferino (ancora per poco) campeggia un fondamentale articolo uscito dalla penna di Kenneth Rogoff. Il professorino di Harvard spreca fiumi di inchiostro per diffondere dubbi amletici del tipo: ma  la patrimoniale serve   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL PD E’ UN PARTITO DI ASSASSINI

    Il Pd è il partito che più di ogni altro si prende carico di tradurre in realtà gli ordini impartiti dalla tecnocrazia nazista che governa la Ue. Il Pd ha sostenuto con grande enfasi il governo assassino di Mario Monti ed Elsa Fornero; il Pd esprime Giorgio Napolitano, vero regista e artefice dell’Olocausto in danno del popolo italiano per mano tedesca; dalle fila del Pd proviene l’attuale premier Enrico Letta,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    MARCIARE DIVISI PER COLPIRE UNITI. L’ACUME TATTICO DI PRODI E SCHRODER

    Stiamo attraversando un tornante della storia molto stretto e pericoloso. La dittatura eurocratica dominante ha affinato gli strumenti per imporre il suo volere senza, formalmente, aggredire frontalmente alcuni pilastri che contraddistinguono una democrazia liberale degna di questo nome. Anziché impedire il libero esercizio del voto, i neonazisti di stanza a Bruxelles hanno preferito renderlo di fatto inutile. Che vinca la destra o la sinistra, in Italia, in Francia, in Germania,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL TEMPO DI LETTA E’ (QUASI) FINITO. RENZI E’ PRONTO PER DARE IL COLPO DI GRAZIA ALL’ITALIA

    Il governo Letta ha i giorni contati. E non perché Berlusconi fa le bizze, ma perché chi detiene il potere all’interno degli occulti cenacoli esoterici che condizionano le politiche di tutti i Paesi che compongono l’area euro ha deciso così. Solo gli ingenui definiscono “visionari complottisti” (clicca per leggere) coloro che si sforzano di legare i punti per individuare una traccia razionale in grado di fornire risposte ad interrogativi non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA MISERIA E’ RICCHEZZA. LA DITTATURA E’ DEMOCRAZIA. IL PENSIERO UNICO E’ PLURALISMO

    Viviamo tempi molto difficili e pericolosi. La democrazia rappresentativa è già di fatto svuotata e ridotta a funzioni ornamentali. Il potere decisionale è esclusivo appannaggio dei tecnocrati non eletti di stanza a Bruxelles, mentre l’aggravarsi di una “crisi economica” preparata a tavolino alimenta vecchi e mai del tutto sopiti rigurgiti illiberali e fascisti. In mezzo a questo quadro desolante che, in pieno stile orwelliano, i media di regime chiamano “indispensabile   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura
    LA BUONE RAGIONI DI LA MALFA RIMBALZANO CONTRO LA CATTIVA FEDE DI SALVATI

    Mi era già capitato in passato di scrivere di Michele Salvati, commentatore tra i più acritici, sfacciati e illiberali al servizio dell’oligarchia sovranazionale reazionaria che punta a destrutturare la civiltà occidentale (clicca per leggere). Nel giugno del 2012 infatti, mentre ancora i menestrelli di regime cantavano in coro per la gloria del professore di Varese, Salvati si distinse per la spiccata volgarità del suo meschino argomentare. “In Italia non bisogna   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ULTIMI GENEROSI CONSIGLI ALL’INDIRIZZO DEL CAVALIER SILVIO BERLUSCONI

    Nel Luglio del 2010, quando ancora il mare era calmo e nessuna nuvola si intravedeva all’orizzonte, Silvio Berlusconi ricevette una importante lettera aperta scritta dal leader di Grande Oriente Democratico Gioele Magaldi (clicca per leggere).  Se nei ritagli di tempo, tra un festino e un bunga bunga casereccio, Silviuccio nostro avesse trovato il tempo di introiettare con la dovuta attenzione le diffide e gli ammonimenti pervenutigli da un “fratello maggiore”,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    UNIRE I PUNTI PER SCOPRIRE IL VERO VOLTO DEL MOSTRO

    Sintesi essenziale per capire cosa sta succedendo. 1)      Il potere è oggi esercitato da alcune sovrastrutture elitarie e antidemocratiche che svuotano i singoli Parlamenti nazionali (clicca per leggere) 2)      L’obiettivo di questi organismi (ad es. “la Troika”) è quello di promuovere una nuova Restaurazione in grado di gettare le masse nel pozzo nero della miseria e della disperazione (clicca per leggere) 3)      I “tecnocrati operativi”, quelli che cioè materialmente fucilano i   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PRECISIONE E COSTANZA NON SONO SINONIMI DI RIPETITIVITA’

    In questi giorni sto riflettendo sul tipo di informazione da proporre in prospettiva ai (crescenti per numero e qualità) lettori de Il Moralista. E’ giusto mettersi continuamente in discussione inseguendo il mito del miglioramento perpetuo. Ascolto perciò con grande attenzione i suggerimenti di chi, anche sulle pagine del blog, propone consigli e avanza critiche in maniera garbata e argomentata. Molti amici, frequentatori più o meno assidui del sito, mi rimproverano   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    NON C’ENTRA LA TECNICA. E’ LA POLITICA, STUPIDO!

    Nel mare di notizie “tecniche” con le quali i mezzi di informazione bombardano quotidianamente il povero “utente medio” è oggettivamente difficile raccapezzarsi. I neonazisti tecnocratici che dominano questo mostro di Ue, capitanati dal massone reazionario Mario Draghi, non lasciano nulla al caso. L’adozione di misure e provvedimenti illeggibili per chiunque non abbia contemporaneamente una formazione culturale eccelsa sotto il profilo linguistico, giuridico, economico e finanziario è propedeutica al sostanziale restringimento   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    MELENCHON: L’UOMO CHE PROMETTE...

    Scritto il 23 - mar - 2012

    3 Comment1

    LA RISCOPERTA DI UN...

    Scritto il 28 - gen - 2016

    38 Comment1

    CON TSIPRAS PER UNA...

    Scritto il 4 - gen - 2014

    5 Comment1

    IL PAPATO NERO DELLA...

    Scritto il 5 - mar - 2013

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.