OBAMA, SULL’ESEMPIO DI ROOSEVELT, LIBERI L’EUROPA DALLA MORSA TECNO-NAZISTA

    Si fa un gran parlare dello scandalo che coinvolgerebbe i vertici dell’amministrazione statunitense colpevoli di avere allestito una colossale operazione di spionaggio globale anche e soprattutto in danno di alcuni Paesi alleati facenti parte della comunità europea. Apriti cielo! Anche grazie alle rivelazioni del giovane Snowden, agente informatico pentito, il mondo ha finalmente scoperto l’acqua calda. I più ipocriti e fintamente indignati sono come al solito i tedeschi che, per   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    PER COMBATTERE LA DISOCCUPAZIONE CHIEDERE A MORGAN STANLEY: DA GIACOMO DRAGHI A GIOVANNI MONTI I GIOVANI LI ASSUME TUTTI

    “La libertà è una bella cosa”, rispondeva l’impacciato Alberto Sordi nel film Un Borghese piccolo piccolo al cospetto del Venerabile 33 che lo interrogava durante il rito di iniziazione massonica, “peccato ce ne sia pure troppa” (clicca per guardare). Ma, aldilà delle battute, la libertà non è mai troppa per davvero e, perfino ai giorni nostri, mentre sembra inarrestabile il cammino dei neonazisti tecnocratici continentali che intendono “cinesizzare l’Europa”, la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    IL DUBBIO AMLETICO DI BERLUSCONI: (COLPO DI) TESTA O (SANTA) CROCE?

    Come ampiamente previsto nel pezzo pubblicato ieri, la Consulta ha dato torto a Berlusconi su tutta la linea (clicca per leggere). In molti credevano che, vista l’indiscussa influenza che il Capo dello Stato esercita sulla Corte Costituzionale (Il Presidente della Repubblica tra l’altro, a norma dell’art. 135 Cost., nomina un terzo dei componenti della Consulta), gli ermellini avrebbero trovato il modo di partorire una decisione pilatesca per non dare un   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    BERLUSCONI ABBRACCIA KRUGMAN MENTRE IL PD RESTA FERMO SULLA LINEA DI MENGELE

    Di Berlusconi si può pensare, legittimamente, tutto il male possibile ma non si può negare che si tratti di un uomo che possiede intuito, lungimiranza e coraggio. “Letta sfori i parametri europei”, ha detto l’altro ieri un Cavaliere in forma smagliante, “tanto quelli (cioè il politburo di Bruxelles, ndm) non ci cacciano”. Il capo del Pdl ha racchiuso in pochissime parole un programma politico molto migliore, esauriente e concreto, rispetto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PARTITA CON LA MORTE

    Proviamo a ragionare su quello che sta accadendo nelle stanze del potere italiano ed europeo. Mettiamo subito qualche punto fermo per poi articolare meglio l’intero ragionamento. L’unica entità che in questo momento storico persegue un progetto politico degno di questo nome è la massoneria reazionaria che governa questo mostro di Ue. Il desiderio di cinesizzare l’Europa sarà aberrante, meschino, nazista, ipocrita e infame quanto vi pare ma, poiché punta a   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI DI FRONTE AL BIVIO FINALE

    Finita la sbornia elettorale, finita la pantomima della rielezione di Re Giorgio Banalitano (copyright Dagospia), finita la formazione del governo delle larghe intese, alias governo Letta-Letta, finita la rissa interna al Pd che, coerentemente, si è intruppato nelle stanze del potere assieme a Berlusconi dopo avere giurato e spergiurato in campagna elettorale che “l’ipotesi del governissimo semplicemente non esiste”, eccoci finalmente tornati alla normalità. Zanonato, ministro del sotto-sviluppo, attacca: “L’Iva   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ANDREA RICCARDI SQUARCIA IL VELO CHE OCCULTA IL VERO VOLTO DEL NEONAZISMO TECNOCRATICO AL POTERE

    Passati pochi giorni dall’insediamento del “meraviglioso” governo guidato dal “prestigioso” Mario Monti scrissi un pezzo dal titolo duro ma essenziale: “Il killer venuto dal freddo” (clicca per leggere). A quel tempo la grande stampa sospirava adorante nel pronunciare il nome dell’illustre professore, sbarcato in Italia munito di vesti candide e  profonda sapienza per dirimere un popolo sofferente a causa del peccato. Sotto la sguardo preoccupato di una Europa dolente per   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’IDIOSINCRASIA TRA IL  MESSAGGIO CRISTIANO E L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’AMBASCIATORE SERGIO ROMANO

    In questi giorni Papa Francesco ha espresso un concetto fondamentale passato sotto colpevole silenzio: “Il linguaggio ipocrita e politicamente corretto è anticristiano”, ha detto il Vescovo di Roma. Una analisi stringata ma vera ed efficacissima. Di fronte al dilagare di politiche economiche ispirate all’eugenetica di hitleriana memoria, quindi, gli uomini che reagiscono a mezza bocca, che invitano a “non esasperare gli animi e ad “abbassare i toni” si pongono volontariamente   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    VOI MORIRETE MA L’EURO VIVRA’

    Fanno tenerezza quelli, tipo Bagnai, che profetizzano un imminente implosione dell’area euro perché “il sistema non può reggere ancora a lungo”. Costoro, spesso professionisti preparati e in buona fede, ignorano un elemento decisivo al fine di comprendere la vera natura di questa fantomatica e infinita crisi europea: la premeditazione. La sfiducia nei confronti di questa Europa aumenta e, di pari passo, si moltiplicano le voci tendenti a sottolineare il sostanziale   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’ABOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO AI PARTITI IN OSSEQUIO AL MODELLO FRACCARO, SCHIAVISTA PER BENE

    Quando il sistema politico produce volutamente miseria e disperazione, l’obiettivo delle èlite non è più quello di preservare l’esistente in senso stretto ma, più realisticamente, quello di preparare contenitori di comodo utili per raccogliere la rabbia crescente di fatto congelandola. Luigi De Magistris, attuale sindaco di Napoli, evocava scenari cupi e nuove p2 in campagna elettorale per poi normalizzarsi una volta entrato nella stanza dei bottoni. Personaggi di questo tipo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL TERMINE “POPULISTA” QUALIFICA CHI LO USA MA NON CHI LO SUBISCE

    Marco D’Eramo ha scritto per Micromega di Aprile un bell’ articolo titolato “Apologia del populismo”. Una riflessione amara con venature d’ironia volta a demistificare la retorica padronale sempre pronta a tacciare di “populismo” chiunque provi ad uscire dal campo del pensiero unico consentito. Populismo è un termine abusato e privo di contenuto. I politici più servili, abituati a rispondere ai potentati economici e non ai cittadini, usano con disinvoltura il   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    AL GIOCO DELLE TRE CARTE VINCE SEMPRE IL BANCO

    Cari lettori, devo confessarvi di un certo senso di stanchezza che recentemente mi assale. Nonostante tutti gli sforzi di pochi uomini in buonafede, è ancora numerosa la schiera di quanti proprio non riescono a capire le vere dinamiche che manovrano questa surreale crisi infinita. I media vi dicono: “dovete accettare di essere più poveri perché c’è la crisi globale”. I giornalisti migliori, poi, a beneficio dei più curiosi, sono soliti   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GIORNALETTISMO SCOMODA IL LUMINARE SEMINERIO (CHI?) PER CRITICARE LA TESI DI SIBILIA

    Dopo il calabrese Barbanti (clicca per leggere), un altro deputato meridionale del Movimento 5 Stelle, Carlo Sibilia, ha  nobilitato la sua presenza in Parlamento affrontando in aula temi di oggettivo interesse e fondata rilevanza (clicca per ascoltare). Pur con tutti i suoi limiti e le sue contraddizioni, a Beppe Grillo va certamente riconosciuto il merito di avere permesso l’ingresso all’interno delle istituzioni di alcuni uomini liberi che, in quanto tali,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    UNA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA A GUIDA MASSONICA?

    Segnalo questo interessante articolo a firma Francesco Salistrari Leggendo l’ultimo articolo di Gioele Magaldi (qui), interessante dall’inizio alla fine, apprendiamo tante notizie “succose” dalle quali estrapolare un quadro molto più netto dell’attuale situazione politica ed economica italiana e  non solo dell’Italia. Inoltre leggendo l’articolo fino in fondo, con attenzione certosina, riusciamo a farci un’idea più chiara della massoneria e di come funzionano i circoli elitari (come il Bilderberg ad esempio)   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IN MANCANZA DI CONSENSO AL SISTEMA NON RIMANE CHE LEGITTIMARSI CON LA FORZA

    I governanti posseggono, in estrema sintesi, solo due strumenti per esercitare il potere: il consenso o, in mancanza, la forza. In Italia si è creata una situazione oggettivamente  pericolosa e paradossale. Le vecchie oligarchie politiche, protagoniste di una stagione buia e involuta, godono del meritato disprezzo presso il popolo votante e, per continuare a perpetuare la specie, hanno inteso forzare la prassi costituzionale rieleggendo sul Colle Giorgio Napolitano sulla scia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    REPORT E PIAZZA PULITA SQUARCIANO IL VELO DI OMERTA’ A DIFESA DEL PENSIERO UNICO NEOLIBERISTA

    Finalmente alcuni temi decisivi che condannano l’Europa ad un declino inesorabile vengono portati a conoscenza del grande pubblico. Domenica 12 maggio è andato in onda, all’interno della seguitissima trasmissione Report condotta da Milena Gabanelli, un servizio dell’ottimo giornalista Michele Buono (clicca per leggere) destinato ad infrangere quel malefico muro di omertà che ancora protegge i nefasti dogmi neoliberisti professati dai testardi difensori del dogma. Un evento mediaticamente rilevante considerato che,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL MOVIMENTO 5 STELLE RECITA IL RUOLO DELL’UTILE IDIOTA AL SERVIZIO DELLA TECNOCRAZIA EUROPEA

    Sono fra quelli che hanno ritenuto salutare l’ottimo risultato elettorale conseguito dal movimento 5 stelle in febbraio. Grazie al governo Monti erano cadute le maschere e, finalmente, Pdl, Pd e Udc mostravano al popolo il loro vero volto. Soltanto gli sprovveduti non capivano che, al netto delle recite interessate, le forze politiche che avevano sostenuto il bocconiano al governo erano etero-dirette dallo stesso centro di potere. La massoneria reazionaria, che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL MOVIMENTO 5 STELLE ASCOLTI I BUONI CONSIGLI DI LIDIA UNDIEMI

    Bersani è destinato ad andare a sbattere. Come era già chiarissimo all’indomani del risultato elettorale, il segretario del Pd sarà costretto a fare un governissimo con la destra o a passare la mano. Anche i grillini, che mostrano segni di miglioramento sul piano politico, hanno definitivamente sbattuto la porta in faccia allo smacchiatore fallito. Il peloso appello alla responsabilità per il bene del Paese, cantilena ripetuta in coro da tutti   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GLI OTTO PUNTI DI BERSANI. LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO

    L’atteggiamento di Bersani è squallido e patetico. Oggi in direzione ha presentato i suoi 8 punti di un ipotetico programma che dovrebbe reggersi sulla benevolenza una tantum dei grillini. Improvvisamente, dopo avere passato l’intera campagna elettorale a spiegare ai cittadini le meraviglie dell’austerità e la straordinaria convergenza programmatica tra il Pd e la Scelta Cinica di Mario Monti, Bersani ha cambiato disco. La responsabilità è solo un ricordo sbiadito. Ora,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL PAPATO NERO DELLA MASSONERIA REAZIONARIA

    I lettori del Moralista sanno che è inutile e sbagliato interpretare la modernità soltanto attraverso le lenti neutre della scienza economica. Tentare di decifrare la drammatica involuzione che l’Occidente sta vivendo limitandosi a declinare concetti come “spread”, “mercati”, “austerità”, “riforme strutturali” e “competitività” è assolutamente miope e in prospettiva frustrante. L’economia, spacciata per causa prima, costituisce soltanto l’instrumentum utile per il trionfo di un  nuovo modello regni. Ma senza comprendere   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura, Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    VOX ITALIAE. PARTE IL...

    Scritto il 3 - ott - 2019

    6 Commenti

    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    2 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    QUESTO E’ PAZZO

    Scritto il 28 - mag - 2013

    7 Comment1

    NAPOLITANO, OLIGARCA A SUA...

    Scritto il 16 - ago - 2012

    6 Comment1

    LETTA LETTA

    Scritto il 13 - apr - 2011

    1 Commento

    LA MASSONERIA MONDIALISTA PENSA...

    Scritto il 14 - giu - 2017

    0 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.