IL PINOCCHIETTO RENZI, ORA MOLLATO DAI POTERI FORTI, RIUSCIRA’ A DIVENTARE UN “BAMBINO VERO”?

    Premetto che a me Renzi non è mai piaciuto. Innalzato sul trono di Palazzo Chigi per volere di Napolitano, garante dello svuotamento del benessere italiano in nome e per conto di luciferine massonerie sovranazionali, il bulletto di Firenze ha avallato durante il suo mandato tutte le richieste provenienti dai suoi occulti danti causa. Dall’approvazione del Jobs Act al tentativo di riformare la Costituzione italiana in coerenza con quanto auspicato nel   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL PROBLEMA SONO “I MODERATI”

    Il problema sono “i moderati”. Da venti anni a questa parte i “moderati” hanno regalato la sovranità nazionale ad un manipolo di tecnocrati europei senza legittimazione democratica; hanno impoverito gran parte della popolazione adottando misure di austerità folli sotto il profilo macroeconomico e criminali sotto quello sociale; hanno cancellato un secolo fatto di conquiste e di acquisizione di diritti in materia di lavoro e di sicurezza sociale; hanno posto le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    LE MASSONERIE OCCULTE E ANONIME RAPPRESENTANO UN PROBLEMA DA NON SOTTOVALUTARE

    In questi giorni, con alcuni cari amici, abbiamo instaurato un intenso e positivo dibattito su tutta una serie di questioni che riguardano la contemporaneità. In particolare, sotto il profilo più strettamente filosofico, alcuni mi contestavano una deriva di preconcetta ostilità verso alcune forme sapienziali tramandate perlopiù da istituzioni misteriosofiche come la massoneria. Mi piacerebbe che gli amici in questione, alcuni dei quali appartenenti ad alcune storiche e prestigiose obbedienze massoniche   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GLI ELETTORI DI BERNIE SANDERS POTRANNO MAI VOTARE PER HILLARY CLINTON ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DI NOVEMBRE?

    Donald Trump, con buona pace del gotha del partito Repubblicano, continua a vincere con largo margine lasciando le briciole ai suoi improbabili avversari. Anche a New York il tycoon odiato dal sistema di potere ha stracciato i suoi avversari proiettandosi oramai sicuro verso la corsa per la Casa Bianca. Sul fronte democratico, invece, la terribile e pericolosissima Hillary Clinton ha avuto la meglio su Bernie Sanders ipotecando di fatto la   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    A FURIA DI EVOLVERSI IL M5S E’ DIVENTATO IDENTICO AL PD. LO STRANO CASO DEL DOTT. DI MAIO

    Quanto sono lontani i tempi in cui Beppe Grillo, in maniera sibillina, spiegava come il governo Letta fosse condizionato fin dalla nascita da “manine straniere” (clicca per leggere). E come sono lontani i tempi in cui il M5S- da bravo scolaretto- si limitava a recitare il ruolo di “sfogatoio” buono per assorbire e paralizzare il dissenso delle tante vittime di un sistema politico tradizionale violento, nazistoide e perverso. Oggi le   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL CONCETTO DI “UNITA’ NELLA DIVERSITA’” ALLA BASE DELLA FILOSOFIA MASSONICA

    Ci sono teorie che, per quanto suggestive, appaiono infine “aporetiche” se sottoposte ad un procedimento di dimostrabilità. Gli antichi greci bollavano in tal senso i ragionamenti che partendo da un dato plausibile finivano con il sostenere tesi implausibili. Per molto tempo mi sono dedicato allo studio e all’osservazione delle dinamiche che sottendono e legittimano il potere contemporaneo, analizzando e comparando gli affreschi proposti da più parti, senza omettere l’approfondimento di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’ORRENDA STRAGE DI PARIGI RICHIAMA ALLA MENTE MACABRE ATMOSFERE MASSONICHE

    Ieri a Parigi si è consumata l’ennesima strage che lascia intravedere in controluce l’ombra lunga della massoneria. Fino a quando il metodo “11 settembre” continuerà a funzionare, gli attentati “terroristici” messi in atto da sedicenti difensori dell’Islam non cesseranno. Perché mai le élite mondialiste dovrebbero archiviare uno schema fino ad oggi risultato vincente? Come insegna anche la storia italiana, la “strategia della tensione” serve a stabilizzare il sistema. Di fronte   Leggi tutto ...

    ABBIAMO CRIMINALIZZATO IL CONCETTO DI STATO-NAZIONE. E ABBIAMO FATTO MALE

    Temo che negli ultimi anni sia stato sottovalutato da molti, me per primo, il forte legame sussistente fra il concetto stesso di Stato e quello di Democrazia. Abbiamo depotenziato il ruolo dello Stato per favorire la nascita e il rafforzamento di organismi sovranazionali presuntivamente illuminati; abbiamo destrutturato un equilibrio rispettabile, basato per l’appunto sul rispetto della sovranità dei singoli Stati, nella speranza di favorire così facendo la nascita dei mitologici   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL PARLAMENTO GRECO VARA UNA COMMISSIONE DI INCHIESTA CHE INDAGHI SULL’OPERATO DEI PRECEDENTI GOVERNI. UN ESEMPIO DA IMITARE

    Come è evidente a tutti quelli che non sono in cattiva fede, l’attuale costruzione europea è incompatibile con il rispetto della democrazia e della volontà popolare. Il Partito Popolare Europeo, insieme al Partito Socialista ed altre forze minori definite con ironia orwelliana “responsabili”, forma un monolite di potere che impone dappertutto le stesse scellerate linee di indirizzo politico. I sedicenti socialisti Renzi e Hollande, ad esempio, in cosa divergono dai   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ANCHE LANDINI SA CHE QUESTA ECONOMIA UCCIDE

    Sono contento di sapere che una parte del sindacato, mi riferisco ovviamente a quella che fa capo a Maurizio Landini, non è complice e subalterna rispetto alle élite neoliberiste continentali che da anni violentano i diritti e comprimono i salari. Quando, tra qualche anno, cercheremo di individuare le cause e i responsabili del declino italiano, non potremo esimerci dal puntare il dito anche contro il mondo sindacale, ora rappresentato da   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NON BASTA UNA LETTURA ECONOMICISTICA DELLA REALTA’ PER COMBATTERE IL NAZISMO TECNOCRATICO

    In passato alcuni lettori mi hanno contestato l’utilizzo dell’espressione “nazisti tecnocratici” in riferimento a certi personaggi che condizionano le leve di potere in Europa. Il tempo, sempre galantuomo, si è preso la briga di validare alcune mie passate intuizioni, rendendo sempre più palesi e scoperte le pulsioni omicidiarie che attraversano il Vecchio Continente. Preliminarmente tengo a precisare i contorni della mia analisi, conoscendo perfettamente le differenze che intercorrono tra il   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    SYRIZA PROMUOVA UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA CHE INDAGHI SULL’OPERATO DEI PRECEDENTI GOVERNI

    In questi ultimi giorni abbiamo più volte tentato di raccontare le oggettive difficoltà incontrate dal nuovo governo Tsipras nel corso dei recenti negoziati intercorsi con il famigerato Eurogruppo guidato dal pessimo olandese Dijsselbloem. Senza nascondere i limiti, le ambiguità e l’eccesso di pavidità dimostrato fin da subito dal nuovo governo greco, è giusto non dimenticare mai i veri rapporti di forza. La Grecia è un nano politico ed economico che,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    MOVIMENTO ROOSEVELT: UNA FORZA DI POPOLO A PRESIDIO DELLA DEMOCRAZIA SOSTANZIALE

    Cari amici, manca poco più di un mese all’appuntamento di Perugia, quando tutti insieme fonderemo ufficialmente il Movimento Roosevelt. Si tratta di un appuntamento che, senza enfasi alcuna, non esito a definire storico. Il primo, vero, strutturato e consapevole tentativo di scardinare il malsano equilibrio di potere ora impostosi in Europa passa da noi. Il Movimento Roosevelt nasce per difendere un’idea di democrazia sostanziale attaccata e vilipesa da una masnada   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PAUL KRUGMAN RASENTA IL RIDICOLO PUR DI COPRIRE IL FRATELLO DRAGHI

    L’elezione di Tsipras, nell’attesa di distinguere con precisione i fatti dalla propaganda, ha già prodotto qualche salutare effetto collaterale. Non tutti sanno infatti che, al netto delle moine e delle agiografie interessate vergate da giornalisti compiacenti, il vero dominus dell’austerità in salsa europea è il Venerabilissimo Maestro Mario Draghi. Come ogni Papa che si rispetti, anche il capo della Bce gode presuntivamente del dono dell’infallibilità; per cui quando le cose   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MASSONI/3 L’ASCESA DELLE UR-LODGES DI ISPIRAZIONE REAZIONARIA

    Nell’ultimo articolo dedicato all’approfondimento del libro pubblicato da Magaldi, “Massoni”, spiegavo come le cosiddette Ur-Lodges  svolgano un ruolo di guida e di indirizzo dei processi decisionali globali (clicca per leggere). Tali superlogge, costitutivamente sovranazionali e cosmopolite, non formano però un monolite proteso come un solo uomo verso la “conquista del mondo”. Simili letture, pur appassionando i tanti cospirazionisti all’amatriciana che popolano anche il mondo del web, sono lontanissime dalla realtà.   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura, Politica
    CHI HA PAURA DEL LIBRO DI MAGALDI?

    Il libro “Massoni”, scritto da Gioele Magaldi, va letteralmente a ruba. Non a caso la casa editrice Chiarelettere ha già dato il via alla seconda edizione (clicca per leggere). A parte qualche temerario improvvisato, il sistema mainstream ha scelto di provare ad ignorare la portata dirompente di una pubblicazione destinata comunque a fare epoca. Si avverte nell’aria come un senso di imbarazzato e diffuso terrore nell’approcciarsi alle questioni analizzate con   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    SOLO LA MASSONERIA PROGRESSISTA DECLINA IN SENSO UNIVERSALE IL TRINOMIO “LIBERTA’, UGUAGLIANZA, FRATELLANZA”

    Nella temperie attuale, caratterizzata da un incrudelimento della governance globale affiancato da una sapiente retorica che recita “commiserazione” per la sorte dei poveri, è doveroso immaginare di solidificare un fronte ampio proteso verso l’edificazione di una nuova e risoluta Resistenza. Ora, come organizzare un simile fenomeno da costruire a beneficio di tutti quelli  non hanno i mezzi per difendersi?  Con la violenza sguaiata e caotica? Delegando l’ennesimo arruffapopolo che sbraita   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura, Politica
    GOD SCUOTE LA MASSONERIA UNIVERSALE AFFINCHE’ TORNI AD ESSERE MOTORE DI LIBERTA’ E PROGRESSO

    I lettori più assidui sanno che questo blog prova ad indagare le cause prime che generano a cascata i fenomeni politici che tutti commentano e tutti osservano. In linea di principio il sistema informativo mainstream offre una visione della realtà palesemente condizionata dall’acritica accettazione di alcuni dogmi di fede. Tutti sanno che bisogna fare i sacrifici perché altrimenti i “mercati non capirebbero” e tutti ripetono che è inutile cercare di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    CASTA, SPRECHI E DEBITO PUBBLICO, IL LOGORO SPARTITO CHE ACCOMUNA BERLUSCONI, RENZI E BEPPE GRILLO

    Di fronte al disastro perpetrato alternativamente da partiti di finta destra e partiti di finta sinistra, tutti etero-diretti dalla massoneria neonazista che si esprime per bocca del Venerabile Mario Draghi, sarebbe normale registrare una crescita esponenziale di un movimento come quello guidato dal duo Grillo-Casaleggio, forza apparentemente calibrata su posizioni di aperta e radicale critica al sistema nel suo insieme. Invece, nonostante l’aggravarsi di una crisi fomentata dai soliti burattini   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA GNOSI CHE MUOVE LA MANO DEL VENERABILISSIMO MAESTRO MARIO DRAGHI

    Dopo Giorgio Napolitano, anche il non meno Venerabile Mario Draghi ha espresso compiacimento per le iniziative in tema di lavoro messe in cantiere dal burattino fiorentino Matteo Renzi. Comincia a delinearsi con nitidezza il percorso coerente predisposto da alcuni esoterici architetti al fine di rendere peggiore la vita della maggior parte dei cittadini che vivono nel Vecchio Continente. Esiste un evidente rapporto di causa ed affetto tra le politiche di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    CHI SONO I VERI...

    Scritto il 14 - mar - 2017

    0 Commenti

    LO SPIONE OBAMA, LA...

    Scritto il 7 - mar - 2017

    9 Commenti

    IL LIVELLO DI BUGIE...

    Scritto il 5 - mar - 2017

    1 Commento

    IL PINOCCHIETTO RENZI, ORA...

    Scritto il 4 - mar - 2017

    7 Commenti

    ESISTE UNA CAMERA DI...

    Scritto il 3 - mar - 2017

    0 Commenti

    LA DITTATURA PROSSIMA VENTURA

    Scritto il 3 - apr - 2014

    15 Comment1

    VERSO GLI STATI UNITI...

    Scritto il 2 - apr - 2012

    1 Commento

    MASSONI/1 INTRODUZIONE GENERALE

    Scritto il 3 - dic - 2014

    3 Comment1

    EPIFANI NEI PANNI DI...

    Scritto il 11 - mag - 2013

    0 Commenti

    IL QUADRO GEOPOLITICO E’...

    Scritto il 21 - mag - 2015

    33 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.