PRIMO GIORNO AD ATENE

    Siamo arrivati ad Atene ieri sera dopo un viaggio rilassante. Come saprete domenica 20 settembre in Grecia si vota per il rinnovo del Parlamento. L`ex primo ministro Alexis Tsipras si e` dimesso dopo essersi rimangiato tutte le promesse elettorali. Syriza avrebbe dovuto porre fine alle politiche tecnonaziste imposte con la forza dell`intimidazione e del ricatto dai massoni occulti Angela Merkel e Wolfang Schaeuble, organizzando un fronte di Resistenza che avrebbbe   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    TSIPRAS E’ UN VOLGARE TRADITORE. I GRECI ORGANIZZINO IN VISTA DEL VOTO UN UNICO CARTELLO ELETTORALE TENUTO INSIEME DALLA NECESSITA’ DI RESPINGERE L’ASSALTO DEI TECNO-NAZISTI TEDESCHI E RELATIVI COLLABORAZIONISTI

    Alexis Tsipras è un farabutto ipocrita. Dopo avere vinto le elezioni di gennaio al grido “mai più Troika”, questa specie di Matteo Renzi ellenico si è completamente consegnato nelle mani dei tecno-nazisti Draghi, Merkel e Schaeuble, adducendo scuse false e risibili degne dei suoi nuovi compari Samaras e Venizelos. L’ex leader di Syriza, oramai ridottosi a patetica macchietta, ha tradito la sua gente, sterilizzando di fatto la straordinaria prova di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri
    CHE FARE? INNANZITUTTO PIANIFICARE METODI E STRATEGIE. “NESSUN VENTO E’ FAVOREVOLE PER IL MARINAIO CHE NON SA DOVE ANDARE”

    Per incidere in profondità sui processi politici, non basta organizzare una rete di supporto che corra il rischio di scivolare più o meno consapevolmente nel girone dell’ autoreferenzialità e, di conseguenza, della sostanziale irrilevanza. Non serve nemmeno utilizzare una retorica di tipo ridondante, buona per suggestionare i semplici ma alla lunga controproducente, sterile e  respingente. Serve invece mantenere quella lucidità che consente di scegliere, di volta in volta, gli obiettivi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I GRECI IGNORANO IL CANTO DELLE SIRENE DIFENDENDO LA DEMOCRAZIA IN NOME E PER CONTO DI TUTTI I POPOLI D’EUROPA

    Il popolo greco non si è lasciato intimidire dalle infami minacce veicolate dai “padroni del vapore” in questi ultimi giorni. I vari Draghi, Merkel, Hollande, Renzi e Schulz, garanti di quel potere finanziario che sovraintende la manipolazione di quello mediatico, hanno perso. I greci hanno rifiutato di sottoscrivere un accordo indegno, dimostrando come la democrazia conservi anticorpi speciali e inaspettati pronti ad entrare in azione di fronte a tentativi diretti   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    AL FIANCO DI ALEXIS TSIPRAS E DEL POPOLO GRECO

    Alexis Tsipras ha dimostrato di essere un uomo di valore. Di fronte all’impressionante escalation di minacce ricevute da parte del gotha del potere continentale, il premier ellenico ha deciso di tenere le schiena dritta, mettendo nel conto di poter da ora in avanti essere oggetto di gravissime ritorsioni. Tsipras e Varoufakis stanno combattendo una battaglia di civiltà in favore di tutti i cittadini europei, non solo di quelli che vivono   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL ROOSEVELT INSTITUTE, AVAMPOSTO DI IDEALI AUTENTICAMENTE PROGRESSISTI

    I giovani, i precari, gli impoveriti e i disadattati, bastonati a sangue dai principali esponenti del nazismo tecnocratico oggi dominante (Mario Draghi e Wolfang Schaeuble su tutti), hanno comprensibilmente maturato un razionale e motivato rifiuto verso l’attuale sistema di potere. Un sistema che premia la rendita finanziaria parassitaria a scapito del lavoro, aumentando a dismisura le diseguaglianze e le sacche di vera indigenza. Alcuni intellettuali engagé, spesso rilanciati dal mainstream,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL CREPUSCOLO DI FERRUCCIO DE BORTOLI E PIERLUIGI BERSANI, FEDELI ESECUTORI DEI DIKTAT IMPARTITI DA FRANCOFORTE DAL MAESTRO VENERABILE MARIO DRAGHI

    Il disegno reazionario in atto non può prescindere dal perverso utilizzo dell’informazione. La manipolazione sistematica consente ai massoni neonazisti dominanti, Draghi e Schaeuble in testa, di sterilizzare la democrazia grazie alla sapiente costruzione di un clima di perenne emergenza. Nel 2011 per esempio, la bufala dello spread risultò funzionale all’arrivo al potere di Mario Monti, massone oligarchico già iniziato presso la Gran Loggia Unita d’Inghilterra nonché inserito all’interno di  una   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    CASO GRECIA: PER TONIA MASTROBUONI DRAGHI E SCHAEUBLE CONTEMPLANO L’IPOTESI COLPO DI STATO

    Giorni fa è uscito su La Stampa un articolo, a firma Tonia Mastrobuoni, che caldeggia apertamente il ricorso all’eversione. Nel commentare lo stallo fra i negoziati intercorrenti fra la Troika e la Grecia, la Mastrobuoni scrive testualmente: “Mentre da Atene trapelano notizie sull’accelerazione impressa dal governo alla formulazione del piano di riforme, tra Berlino e Francoforte si intensificano i ragionamenti a voce alta sui «piani B». Una delle ipotesi cui   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LE ELEZIONI FINLANDESI SMASCHERANO LA PERFIDA MALIZIA DEL MAINSTREAM

    L’Europa sta vivendo una crisi senza precedenti, umiliata e vilipesa da masnadieri ipocriti ed infingardi del calibro di Mario Draghi e Wolfang Schaeuble, pericolosi nemici della democrazia oramai da tempo smascheratisi. Ricordate Orwell? “La guerra è pace”, “La libertà è schiavitù”, “L’ignoranza è forza”. Aggiungete ora un nuovo slogan: “L’Antieuropeismo è europeismo”. Riflettete insieme a me. Quale messaggio veicolano di continuo i media controllati dalla massoneria reazionaria? “C’è la crisi   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IN EUROPA C’E’ CHI PUNTA AL RITORNO DEL NAZISMO

    E’ passato più di un anno da quando Renzi è arrivato a Palazzo Chigi scalzando l’incolore Enrico Letta.  Di fatto non è cambiato nulla. L’Italia è sempre in crisi, la disoccupazione non accenna a scendere e l’Europa non ha affatto “cambiato verso”, con buona pace di Telemaco e dello stesso Renzi. Siamo immersi all’interno di uno schema comunicativo fatto di annunci sterili e di slogan senza senso, buoni per coprire un   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL PARLAMENTO GRECO VARA UNA COMMISSIONE DI INCHIESTA CHE INDAGHI SULL’OPERATO DEI PRECEDENTI GOVERNI. UN ESEMPIO DA IMITARE

    Come è evidente a tutti quelli che non sono in cattiva fede, l’attuale costruzione europea è incompatibile con il rispetto della democrazia e della volontà popolare. Il Partito Popolare Europeo, insieme al Partito Socialista ed altre forze minori definite con ironia orwelliana “responsabili”, forma un monolite di potere che impone dappertutto le stesse scellerate linee di indirizzo politico. I sedicenti socialisti Renzi e Hollande, ad esempio, in cosa divergono dai   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MENTIRE SEMPRE, COMUNQUE E A QUALSIASI COSTO

    I dati forniti dall’Istat smentiscono l’interessato ottimismo sparso a piene mani dal premier Matteo Renzi e dal suo ministro del lavoro Giuliano Poletti. La disoccupazione, con buona pace del Jobs Act, continua ad aumentare, mentre la crescita resta un miraggio. Da quasi quattro anni, dall’arrivo cioè di Mario Monti sul trono d’Italia, i grandi media annunciano senza sosta l’imminente ripresa di un’Italia sempre più povera, stanca e sfiduciata. Chi di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    POLITICA, STAMPA, SINDACATI E MAGISTRATURA CORRESPONSABILI DELLO SFACELO IN ATTO

    Distruggere dalle fondamenta una nazione ricca, prospera e industrializzata come l’Italia non è cosa semplice. Eppure l’ala massonico-reazionaria ora prevalente sul piano globale è quasi riuscita nell’impresa. Non sarebbe stato possibile realizzare un obiettivo tanto perverso quanto ambizioso senza assicurarsi preventivamente il consenso, tacito e fattivo, di tutta una serie di mondi “politici” solo in senso lato. I partiti maggioritari, in particolar modo quelli che si riconoscono nel Partito Popolare   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ORWELL AVEVA PREVISTO TUTTO. IL VENERABILE DRAGHI E’ IL NOSTRO GRANDE FRATELLO

    Chi non ha letto “1984” rimedi il prima possibile. George Orwell offre  a tutti uno strumento potentissimo per smascherare le menzogne veicolate dalla moderna  confraternita che ancora oggi ci opprime e ci tortura. Per disorientare masse inebetite e incapaci di pensare criticamente, il sistema dominante si avvale di una sofisticata quanto occulta strategia comunicativa (la “neolingua”) che, in spregio alla logica, trasforma continuamente l’ossimoro in verità di fede (es. “la   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SYRIZA PROMUOVA UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA CHE INDAGHI SULL’OPERATO DEI PRECEDENTI GOVERNI

    In questi ultimi giorni abbiamo più volte tentato di raccontare le oggettive difficoltà incontrate dal nuovo governo Tsipras nel corso dei recenti negoziati intercorsi con il famigerato Eurogruppo guidato dal pessimo olandese Dijsselbloem. Senza nascondere i limiti, le ambiguità e l’eccesso di pavidità dimostrato fin da subito dal nuovo governo greco, è giusto non dimenticare mai i veri rapporti di forza. La Grecia è un nano politico ed economico che,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    TSIPRAS FESTEGGIA UNA SCONFITTA IN TRASFERTA NELL’ATTESA DI RIFARSI IN CASA

    Diciamoci la verità: la partita Tsipras/Varoufakis contro Resto del Mondo ha visto prevalere sostanzialmente i secondi, come del resto era quasi scontato che fosse. Troppo diverse le forze in campo per sperare in un risultato diverso. Per carità, nel calcio come nella vita ogni tanto capitano pure le soprese. E se qualcuno ha ingenuamente sperato fino all’ultimo che il premier ellenico potesse trasformarsi in una specie di Pak Doo-Ik della   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    UNITI SCONFIGGEREMO IL RIGURGITO NAZISTA CHE OPPRIME L’EUROPA

    L’Europa si è bruscamente risvegliata sotto il tallone della Germania. Oramai i nazisti che guidano il governo tedesco, Merkel e Schaeuble su tutti, non rispettano più neppure le forme. La Commissione Europea  così come l’Eurogruppo o la Bce appaiono finalmente per quello che in realtà sono: paraventi buoni per mascherare l’assoluto dominio teutonico su tutti i popoli del Vecchio Continente. L’antico sogno hitleriano si è realizzato in pieno senza neppure   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I TEDESCHI VIOLENTANO LA GRECIA APPROFITTANDO DEL SILENZIO COMPLICE DI BARACK OBAMA

    Oramai è chiaro: Berlino spinge per una uscita della Grecia dall’euro, puntando di fatto sul rapido avvio di un processo disgregativo da tempo pianificato. Ai vari Merkel e Schaeuble del mito europeo non è mai fregato nulla. Le classi dirigenti tedesche, solitamente ciniche e ipocrite, hanno gettato la maschera. L’Europa Unita può rappresentare un bel grimaldello retorico solo nella misura in cui i Paesi mediterranei accettino di versare il sangue   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MOVIMENTO ROOSEVELT: UNA FORZA DI POPOLO A PRESIDIO DELLA DEMOCRAZIA SOSTANZIALE

    Cari amici, manca poco più di un mese all’appuntamento di Perugia, quando tutti insieme fonderemo ufficialmente il Movimento Roosevelt. Si tratta di un appuntamento che, senza enfasi alcuna, non esito a definire storico. Il primo, vero, strutturato e consapevole tentativo di scardinare il malsano equilibrio di potere ora impostosi in Europa passa da noi. Il Movimento Roosevelt nasce per difendere un’idea di democrazia sostanziale attaccata e vilipesa da una masnada   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    WOLFANG SCHAEUBLE E’ IL MAESTRO VENERABILE DELLA “DER RING”, UR-LODGE TENEBROSA E PERVERSA

    La drammaticità recitata con la quale il sistema informativo mainstream sta raccontando la questione greca non aiuta la comprensione dei fatti. Andiamo al nocciolo della questione. In Grecia si è consumato negli ultimi anni un macabro rituale che non c’entra nulla con la crisi economica. Alcuni Venerabili Maestri, a capo delle più importanti Ur-Lodges ora dominanti in Europa, hanno semplicemente pianificato, condotto e realizzato un piano di sterminio su larga   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    L’ECONOMIA E’ UNA COSA...

    Scritto il 11 - lug - 2013

    8 Comment1

    I PERACOTTARI DEGLI SPRECHI

    Scritto il 28 - set - 2012

    5 Comment1

    MONTI AUSTERO A TARGHE...

    Scritto il 24 - ago - 2012

    1 Commento

    NON C’ENTRA LA TECNICA....

    Scritto il 11 - set - 2013

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.