IL ROSATELLUM E’ L’ULTIMA INFAMIA DI UNA NOMENCLATURA INDEGNA

    Un Parlamento formato da delinquenti che non rappresentano nessuno se non se stessi, pieno zeppo di lobbysti corrotti al soldo delle grandi corporation e banche d’affari internazionali, sta per approvare una indegna riforma della legge elettorale a pochi mesi dal voto. Il “Rosatellum”, così hanno chiamato questo ennesimo obbrobrio, rappresenta un patetico escamotage architettato da un manipolo di banditi per consentire ad una ristretta oligarchia di continuare a tenere in   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ALLE EUROPEE NON RESTA CHE TURARSI IL NASO E VOTARE 5 STELLE

    Nel 1976, di fronte all’avanzata del Pci, Indro Montanelli disse: “Turiamoci il naso e votiamo Dc”. Allo stesso modo, senza la pretesa di paragonarmi al grande giornalista toscano, invito i miei lettori a votare per il Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni europee. Non c’è alternativa. Provo a fare un ragionamento a voce alta. Quelli che credono di mandare un messaggio di disaffezione al sistema puntando sull’astensione sbagliano di grosso.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’OPERA DEI PUPI. E’ IL TURNO DI TOTI, HOLLANDE E “PAPPAGORGIA” SACCOMANNI

    Ricordate come strillavano anni fa i grandi giornali per denunciare l’insalubre commistione tra politica e aziende che, sublimata dalla discesa in campo del cavalier Berlusconi, pone l’Italia in una condizione paragonabile a quella dei Paesi del terzo mondo? Roba vecchia, passata e dimenticata. Oggi invece, anziché riproporre il solito ritornello sul conflitto di interessi (“chi è senza conflitto scagli la prima pietra”), i giornaloni decantano le lodi di Giovanni Toti,   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri, Politica
    FASSINA DOUBLE FACE

    Stefano Fassina, giovane turco-napoletano in forza al Pd, si è dimesso. Ha deciso di lasciare il governo in seguito ad una banale battuta rilasciata da quel guappo di Matteo Renzi, convinto di essere spiritoso nel rispondere “Fassina chi?” di fronte alla domanda di un giornalista che riportava le preoccupazioni espresse dall’oramai ex viceministro double face. Per quanto riguarda l’efficacia del governo Letta non cambia nulla: nessuno noterà l’assenza di Fassina,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    POLITIKOM: IL MEGLIO E IL PEGGIO DEL 2013

    Dopo l’indiscusso successo dello scorso anno (clicca per leggere), ripropongo a furor di popolo la speciale classifica de “Il meglio e il peggio del 2013”. Buon divertimento! Giorgio Napolitano Voto 0. Qualcuno deve avere rotto uno specchio di proporzioni gigantesche. Finito il primo settennato, il Presidente-indispensabile (alla speculazione massonico-reazionaria globale) si è fatto rieleggere dopo avere giurato e spergiurato di reputare la riconferma “contraria allo spirito della Costituzione”. Per gli   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LE PRIMARIE DEL PD: TRE (MEZZI) UOMINI E UN PITTELLA

    Una volta, quando ancora la politica non era ridotta a sterile spettacolino, le mozioni congressuali rivestivano una certa importanza. All’interno di partiti fortemente identitari, facilmente distinguibili sul piano ideologico e strategico, le diverse correnti periodicamente si misuravano facendo convergere i voti dei delegati intorno al “documento programmatico”. Questo tipo di procedura obbligava tutti coloro che volessero emergere politicamente a lavorare sui contenuti. Con la seconda Repubblica si è imposta una   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    QUELL’ARMATA BRANCALEONE CONVINTASI DI ESSERE LA SEZIONE ITALIANA DEL PPE

    Una parentesi sulle piccinerie di casa nostra pur nella consapevolezza che le decisioni veramente importanti si prendono in Germania, nazione che guida con arroganza le politiche economiche dei nostri governi per il tramite di alcune “alte” e “responsabili” figure istituzionali palesemente etero-dirette dall’esterno. Solo venti giorni fa, in Senato, un Silvio Berlusconi in versione Roberto Bolle si inventava un colpo di teatro in zona cesarini buono per chiudere “la crisi   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TRISTE PARABOLA DEL MASSONE REAZIONARIO MONTI, AGUZZINO PER BENE

    La parabola di Mario Monti finisce in farsa. Arrivato al potere in Italia per grazia ricevuta, tra gli squilli di tromba di una stampa servile e senza un briciolo di dignità, il professorino di Varese ha collezionato in poco tempo una serie di autogol da far impallidire Niccolai. Nonostante i disastri combinati, Monti continuerà a fare la bella vita passeggiando tra i corridoi di Palazzo Madama a spese dei contribuenti   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ULTIMI GENEROSI CONSIGLI ALL’INDIRIZZO DEL CAVALIER SILVIO BERLUSCONI

    Nel Luglio del 2010, quando ancora il mare era calmo e nessuna nuvola si intravedeva all’orizzonte, Silvio Berlusconi ricevette una importante lettera aperta scritta dal leader di Grande Oriente Democratico Gioele Magaldi (clicca per leggere).  Se nei ritagli di tempo, tra un festino e un bunga bunga casereccio, Silviuccio nostro avesse trovato il tempo di introiettare con la dovuta attenzione le diffide e gli ammonimenti pervenutigli da un “fratello maggiore”,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LO STERMINIO DOLCE, DIALOGANTE E RESPONSABILE CHE AFFASCINA ANCHE IL GRILLINO ORELLANA

    I continui richiami verbali alla “moderazione”, alla “responsabilità”, “al dialogo” e alla “condivisione per il bene del Paese” vanno di pari passo con la prosecuzione su scala europea di una linea politica di fatto “scellerata”, “sanguinaria”, “classista”, “violenta” ed “affamatrice”. E’ in atto un vero e proprio sterminio gentile che usa il bromuro al posto del napalm. La disoccupazione dilaga, i suicidi aumentano, le imprese chiudono e le file alla   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PER CASINI CI VUOLE RESPONSABILITA’. MA ANCHE LA SALIVA NON GUASTA

    C’è uno strano tipo di politico che si aggira inde-fesso per le segrete stanze del potere italico da oltre un ventennio. Belloccio, sempre tra le righe, compassato e molto, moooolto responsabile. Come avrete capito mi riferisco a Pierferdinando Casini, degenerazione maligna del prototipo del perfetto democristiano dei tempi passati, sempre pronto a salire sul carro del vincitore pur di rimanere a galla. Destra, sinistra, centro, in basso o in alto   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    L’IMU E’ SOLO UNO DEI TANTI STRUMENTI DI TORTURA PENSATI PER PIEGARE GLI ITALIANI. NON A CASO PIACE AL PD

    Sono davvero inorridito. Non riesco a capire come fa il Pd a difendere una tassa come l’Imu sulla prima casa adducendo motivazioni di equità sociale. Vi sembra giusto che il vecchietto povero e con una pensione minima finito all’ospizio paghi una tassa cospicua per mantenere la semplice proprietà di un immobile che neppure abita? E’ giusto che in un momento di crisi così grave come quella che stiamo vivendo le   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    IL MOVIMENTO 5 STELLE RECITA IL RUOLO DELL’UTILE IDIOTA AL SERVIZIO DELLA TECNOCRAZIA EUROPEA

    Sono fra quelli che hanno ritenuto salutare l’ottimo risultato elettorale conseguito dal movimento 5 stelle in febbraio. Grazie al governo Monti erano cadute le maschere e, finalmente, Pdl, Pd e Udc mostravano al popolo il loro vero volto. Soltanto gli sprovveduti non capivano che, al netto delle recite interessate, le forze politiche che avevano sostenuto il bocconiano al governo erano etero-dirette dallo stesso centro di potere. La massoneria reazionaria, che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NIGEL FARAGE, E’ LUI IL NUOVO WINSTON CHURCHILL?

    Un nuovo Winston Churchill si affaccia sulla scena europea? Può darsi. Proprio mentre l’Europa tecno-nazista a guida Merkel aumenta il suo grado di ferocia pianificando la morte per stenti dei ceti più deboli intrappolati dentro la gabbia dell’euro, l’estroso europarlamentare britannico Nigel Farage ottiene un risultato elettorale strabiliante. Il leder dell’Ukip, forza politica nata all’inizio degli anni ‘90 da una costola del partito conservatore Tory per reazione al trattato di   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    LA SITUAZIONE E’ GRAVE MA NON E’ SERIA

    Carissimi lettori del Moralista, non so se avete notato che da un po’ di tempo a questa parte scrivo poco e malvolentieri di politica italiana. Negli ultimi quaranta giorni ho preferito più spesso parlare di economia, di società, di politica internazionale e, contestualmente, molto meno di politica interna. Non mi va di accodarmi allo spettacolino indecoroso di quelli che un giorno seguono l’evoluzione del finto corteggiamento Bersani vs Grillini; un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ELITE DI MERDA

    Ernesto Galli della Loggia, il migliore editorialista in forza al declinante Corriere della Sera (figuratevi gli altri…), ha scritto oggi un articolo destinato a scovare le cause che hanno determinato l’atroce fallimento elettorale della lista Cinica per Monti. Galli della Loggia registra con precisione alcuni pacchiani errori strategici commessi dal professore di Varese, a partire dalla fantozziana e preliminare idea di gettarsi nella mischia elettorale in compagnia di due giovani   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’IDIOTA

    Quando Dostoevskij scrisse uno dei suoi migliori capolavori, l’Idiota, Mario Monti non era ancora nato. Tale circostanza prova l’assoluta genialità dello scrittore russo, capace di partorire uno splendido romanzo senza ispirarsi fin dal titolo ad  una figura che, più di qualsiasi altra, avrebbe potuto favorirne la genesi. Arrivato alla guida del Paese in uno dei momenti più irrazionali della storia della Repubblica, Mario Monti è sbarcato in Italia accompagnato da   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ELOGIO DELLA RADICALITA’

    Il problema che affligge il Movimento 5 stelle non riguarda la presenza ingombrante del suo fondatore Grillo o della mente razionale Casaleggio. A nessuno fra i milioni di cittadini che hanno scelto il partito dell’ex comico genovese gliene frega niente di sapere cosa pensa Vito Crimi, Kiss Me Licia, Roberta Lombardi o Toro Seduto. Il Movimento 5 stelle ha conquistato quasi esclusivamente voti di opinione grazie alla radicalità estrema del   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    TASSONE DENUNCIA L’INDIGESTA ALLEANZA TRA L’UDC MORENTE E IL MASSONE REAZIONARIO MARIO MONTI

    Ieri si è svolto il Consiglio nazionale dell’Udc, un evento tragicomico preludio della definitiva archiviazione di un partito di cui nessuno, tranne gli stessi congiunti di Casini (in lista o meno), sentirà mai la mancanza. La fine violenta e traumatica della Dc, caduta sotto i colpi unidirezionali delle inchieste del pool di Mani Pulite, ha posto fine all’unità dei cattolici in politica. Nella confusione narcisistica che ha caratterizzato i partiti   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BEPPE GRILLO SCEGLIERA’ LA COERENZA O SI RIVELERA’ L’ENNESIMO PAGLIACCIO?

    Mentre tutta la stampa invecchiata continua a commentare la politica con gli stessi strumenti di prima, incapace di capire che le elezioni hanno rappresentato uno spartiacque definitivo tra il vecchio e il nuovo mondo, Beppe Grillo comincia a mandare segnali altalenanti. Non stupisce leggere i vari commentatori dei nostri principali giornali (quelli che fino a ieri “Monti ha salvato l’Italia”), pronti adesso a struggersi nella speranza che l’ex comico genovese   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA SECONDA REPUBBLICA, NATA...

    Scritto il 23 - nov - 2017

    1 Commento

    LA DESOLANTE INUTILITA’ DELLE...

    Scritto il 22 - nov - 2017

    0 Commenti

    DE BORTOLI E TAINO,...

    Scritto il 21 - nov - 2017

    0 Commenti

    VENDESI REGIONE SICILIA

    Scritto il 10 - nov - 2017

    0 Commenti

    LA “SALITA” IN POLITICA...

    Scritto il 27 - dic - 2012

    4 Comment1

    STORIA DI UNA INTERVISTA...

    Scritto il 11 - ago - 2016

    0 Commenti

    L’AD DI TRENITALIA MAURO...

    Scritto il 1 - giu - 2012

    1 Commento

    HOLLANDE SI COMPORTI DA...

    Scritto il 15 - mag - 2012

    2 Comment1

    LA MISERIA E’ RICCHEZZA....

    Scritto il 8 - ott - 2013

    22 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.