FINI E CASINI ESPERTI NELL’ARTE DEL RICICLO

    Fini e Casini sono esperti mondiali nell’arte del riciclo. In Parlamento da quasi trent’anni, entrambi gli statisti del tortellino provano a giocarsi la carta del “rinnovamento” ogni qual volta  fiutano aria di cambiamento sistemico. Già operativi ai tempi della Prima Repubblica, nella rispettiva qualità di portaborse di Almirante (Fini) e Forlani (Casini), i cip e ciop della responsabilità all’italiana provano ora ad ingannare gli elettori, sforzandosi di ritagliarsi il ruolo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ALTERNANZA FRA EGUALI GENERA ASTENSIONE

    Le elezioni politiche si avvicinano e il rischio che aumenti a dismisura l’astensione è reale e concreto. Ma quali sono gli elementi che contribuiscono a fare salire il numero dei delusi dalla politica? In molti ritengono che la causa principale sia rinvenibile nella scarsa qualità del nostro trasversale ceto dirigente, incline all’ignoranza crassa e alla corruzione. E’ una risposta che spiega qualcosa ma non tutto. A mio avviso, l’elemento prevalente   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ANGELO PANEBIANCO E LA SEMIOTICA DELLA CRESCITA

    Ma Angelo Panebianco è pazzo? O c’è in giro un pazzo che si crede Angelo Panebianco? Questi i dubbi amletici che mi hanno assalito stamane, una volta finito di leggere il prezioso editoriale del  professore con rispetto parlando. Titolo: “Si fa presto a dire crescita”; geniale, anche se spudoratamente ispirato dal Paolo Panelli dell’indimenticabile film capolavoro del duo Castellano e Pipolo, “Grandi Magazzini”, specie nella scena dove il Panelli, padre   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    I BARBARI DELLA CIVILTA’

    “…Quegli uomini irsuti che, nei giorni cruciali del caos rivoluzionario, laceri, urlanti, feroci, col casse téte alzato, con la picca alta, si gettavano sulla vecchia Parigi sconvolta; che cosa volevano? Volevano la fine dell’oppressione, la fine della tirannia, la fine della spada, il lavoro per l’uomo, l’istruzione per il fanciullo, la dolcezza sociale per la donna, la libertà, l’uguaglianza, la fratellanza, il pane per tutti, le idee libere, l’edenizzazione del   Leggi tutto ...

    Categoria: Cultura
    PIERFERDINANDO CASINI: UN UOMO, UN PERCHE’

    Pierferdinando Casini è in politica da una vita senza avere mai lasciato un segno decisivo. Esperto nell’arte della tattica, il buon Pier non crede in nulla tranne che nel potere e nell’interesse (il suo, naturalmente). Onnipresente su giornali e televisioni, continuo dispensatore di banalità degne del più autorevole Napolitano, dipinto senza un perché come elemento decisivo per la politica italiana, Casini si trascina, ahilui, un grosso limite: gli italiani non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    I PAGLIACCI DI SINISTRA

    In questi giorni il popolo del centrosinistra è in fermento. Bersani non vuole Di Pietro ma vuole Vendola, gli elettori di Vendola non vogliono l’Udc di Casini che, però, ha già strappato un accordo a Bersani. In tutto questo si inserisce l’ipotesi di una lista civica nazionale, formata da sindaci alla Pisapia, avente il precipuo scopo di lucrare qualche voto a Grillo e alla cosiddetta antipolitica (loro, non ridete, sarebbero   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GRILLO NEI “NON ALLINEATI”? MEGLIO DI NO

    Bella l’espressione usata da Di Pietro per definire uno schieramento alternativo all’asse Alfano -  Bersani – Casini ed agli esecutori del massacro sociale che si sta consumando in nome della follia rigorista: “Non allineati”. Immagino che il leader di Idv non abbia usato a caso questa espressione e che il “non allineamento” sia riferito alle disastrose politiche del governo Monti, oggi più che mai indiziabili di non essere il rimedio   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    DAMILANO CON FURORE

    Leggete questo articolo di Marco Damilano per l’Espresso, rilanciato da Dagospia, e provate a trattenere il vomito (clicca per leggere). L’analisi pietosa del giornalista per mancanza di prove si articola intorno a due questioni: una ridicola e l’altra in malafede. Partiamo dal lato comico del pezzo. Damilano apre improvvisamente il sarcofago che da qualche anno  conserva in buono stato uno degli uomini politici più sopravvalutati degli ultimi anni: Bruno Tabacci   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ALFANO-BERLUSCONI COME ROCKFELLER E JOSE’ LUIS MORENO

    Come era ampiamente prevedibile, il Caimano è già tornato. Rimesso sotto ghiaccio l’inutilmente sorridente Angelino Alfano, che sta a Berlusconi come il pupazzo Rockefeller stava al ventriloquo Josè Luis Moreno, Silvio si prepara all’eterno ritorno. Ora, in un Paese, non dico normale, ma solo parzialmente schizofrenico, una notizia del genere produrrebbe in automatico un numero imprecisato di pernacchie. In Italia invece la faccenda ha già naturalmente catalizzato l’attenzione di tutto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RIUSCIRA’ IL PD DI BERSANI A SUICIDARSI ANCORA?

    Cominciano le grandi manovre in previsione delle elezioni politiche del 2013. Monti assicura di non volersi ricandidare (ma quando mai si è candidato?), Napolitano spiega di non voler rimanere abbarbicato sul Colle oltre la scadenza del settennato, mentre Berlusconi prepara l’eterno ritorno. Inquietano di più le promesse di disimpegno di Monti e Napolitano che il tragicomico desiderio del Cavalier pompetta di tornare in pista. Non c’è politico più desideroso di   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    VITTORIO GRILLI PRENDE TUTTO ALLA LETTERA

    Proporrei di assegnare il premio di miglior fariseo del 2012 all’attuale viceministro dell’economia Vittorio Grilli. Il fariseo, per chi non lo ricordasse, si distingue per la brillante capacità di addossare agli altri pesi insopportabili che egli stesso però non intende toccare neppure con un dito. Grilli, che ha quell’espressione un po’così che abbiamo noi che abbiamo visto Genova, parla sempre sottovoce, piano piano; ha l’aria grave e corrucciata di chi   Leggi tutto ...

    Categoria: Italia
    SUL MANIFESTO PER L’ABOLIZIONE DEI PARTITI POLITICI

    “Senza i partiti non c’è democrazia. Ma è proprio così?”. Muove da questo interrogativo la denuncia di Willer Bordon contro il sistema dei partiti, espressa nel suo ultimo saggio: “Manifesto per l’abolizione dei partiti politici” (Ponte alle Grazie, 2012). E di partiti Bordon se ne intende parecchio avendo alle spalle una storica militanza nel Partito Comunista e più recentemente sotto varie sigle: Alleanza Democratica, Italia dei Valori, Democratici, Margherita, Unione   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PROVE DI STERMINIO SOCIALE

    Forse non è ancora chiaro. Monti continua nella sua opera di annientamento delle classi medie e proletarie perché persegue un obiettivo politico e sociale mascherato da necessità economica. Tra pochi anni in tutta Europa, prima in quella del sud, torneremo definitivamente a respirare le stesse atroci atmosfere raccontate dal genio inglese Charles Dickens. Bimbi orfani che vagano spaesati nelle nostre grandi metropoli, ammalati morti perché sprovvisti dei soldi necessari a   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA COERENZA DI CASINI, LA CONFUSIONE DELLA SINISTRA

    Eccoci qua. Casini dice si al patto tra progressisti e moderati proposto illo tempore da Bersani.  Si fanno sentire anche dalle parti di Futuro e Liberà: siamo d’accordo, muoviamoci, dice Della Vedova. A questo punto si pongono due problemi, immediatamente: se le primarie del centrosinistra hanno ancora un senso; se Vendola e Di Pietro possono stare dentro la cosa rilanciata da Casini sul Corriere. Evidentemente, a meno che in questo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA TRAGEDIA DEL MONTISMO SENZA MONTI

    Un idiota si riconosce il più delle volte dalle idiozie che dice. In questi tempi barbari e bui, il motivetto preferito dagli idioti rei confessi è quello che allontana il più possibile lo spettro elettorale perché “non si vince sulle macerie del Paese”. Nessuno spiega perché l’amata italica patria potrebbe subire colpi mortali nel caso in cui il popolo bovino votasse al cadere delle foglie d’ottobre, anziché nell’aprile dell’anno prossimo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    WOLFGANG SCHAEUBLE: IL BACIO DELLA MANTIDE

    Termini come “golpe” e “regime”, abusati negli anni, sintetizzano realmente la situazione politica italiana contemporanea. La percezione presso la pubblica opinione di avere già perso quasi completamente alcune conquiste politiche e sociali che, sbagliando, pensavamo assodate per sempre, non è stata ancora pienamente interiorizzata dagli italiani in tutta la sua amara tragicità. Mario Monti, espressione dell’ala peggiore, reazionaria e oligarchica delle èlite massoniche, continua ad imporre al popolo italiano, non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    UNIONE DEI COATTI

    Continuando a dare voce a personaggi screditati come Pierferdinando Casini, le forze antipartitiche raggiungeranno giocoforza percentuali iperboliche. Anche oggi, il genero del più noto Caltagirone, riempie inutilmente una pagina del giornale di via Solferino per diffondere ovvietà e fesserie. Casini è un concentrato di tutti i vizi che rendono superflua e dannosa la presenza sulla scena della classe dirigente italiana. Un mix raro di ipocrisia, opportunismo, cinismo, mancanza di ideali   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LUSI ED ALTRI ABUSI

    Non conosco le carte dell’indagine riguardante l’ex tesoriere della Margherita Lusi. So però come funzionano in genere i partiti politici e cosa si aspettano dai rispettivi segretari amministrativi. I partiti politici italiani sono volutamente opachi e godono di una autonomia pressoché assoluta nell’uso dei rimborsi elettorali. Il nostro codice infatti  incasella i partiti,  così come i sindacati, sotto la voce “associazioni non riconosciute”. I casi Lusi, Belsito, e Naro, solo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ALZARE IL CAPPUCCIO DEL POTERE

    Per non disperdere energie contro personaggi innocui, subalterni e servili, è bene cercare di capire con chiarezza quali sono i centri decisionali che impongono linee di indirizzo finalizzate a gettare nella miseria i ceti più deboli e meno protetti. Per aggirare la forza della democrazia, capace comunque di impedire che le classi dirigenti risultino sempre politicamente irresponsabili rispetto alle scelte imposte, sono state scientificamente costruite e pensate alcune sovrastrutture sovranazionali   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PIERFERDINANDO CASINI E L’IMBROGLIO LESSICALE SUI “MODERATI”

    Intorno al termine vuoto “moderati”, si consuma un gigantesco imbroglio in danno dei cittadini votanti. Cosa significa “moderati”? Significa basso profilo comunicativo? Significa mediazione all’infinito tra interessi divergenti? O forse, più probabilmente, non significa proprio nulla? In Italia con il termine in questione si è soliti dipingere vecchi marpioni della politica abituati a non scegliere mai nella speranza di tenersi in prospettiva  tutte le porte aperte. Il centrismo, l’idea cioè   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    IL PD E’ UN...

    Scritto il 10 - nov - 2013

    24 Comment1

    UNA NUOVA OFFERTA POLITICA...

    Scritto il 19 - feb - 2013

    11 Comment1

    YELLEN WAS OBVIOUS CHOICE,...

    Scritto il 13 - ott - 2013

    6 Comment1

    QUESTA EUROPA NON E’...

    Scritto il 13 - lug - 2015

    62 Comment1

    DALLE PARTI DI LANGLEY...

    Scritto il 11 - apr - 2018

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.