LA SITUAZIONE E’ GRAVE MA NON E’ SERIA

    Carissimi lettori del Moralista, non so se avete notato che da un po’ di tempo a questa parte scrivo poco e malvolentieri di politica italiana. Negli ultimi quaranta giorni ho preferito più spesso parlare di economia, di società, di politica internazionale e, contestualmente, molto meno di politica interna. Non mi va di accodarmi allo spettacolino indecoroso di quelli che un giorno seguono l’evoluzione del finto corteggiamento Bersani vs Grillini; un   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL “TRILEMMA” DI RODRIK

    “I politici  che uno dopo l’altro si erano succeduti nel compito di eliminare un vincolo impegnativo si imbattevano immediatamente dopo in un altro vincolo: una valuta non competitiva. La crisi di fiducia che successivamente si diffuse in tutto il paese , se il governo avesse abbandonato la legge di convertibilità oppure l’avesse modificata introducendo un tasso di cambio maggiormente flessibile, avrebbe potuto essere evitata. I politici invece erano troppo legati   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri, Politica
    BERLUSCONI HA PAURA PERCHE’ SA DI AVERE INFRANTO UN TACITO PATTO DI OMERTA’

    Facciamo un po’ di chiarezza. L’Italia non è più da tempo una nazione sovrana, le decisioni che incidono sulla vita economica e sociale del nostro Paese si prendono in altre sedi burocratiche e non rappresentative. Fino ad oggi il conflitto tra dittatura tecnocratica sostanziale e formale rispetto della sovranità popolare è rimasto latente sotto la cenere. I principali leader che si sono alternati al potere negli ultimi venti anni non   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL “CARO LEADER” GIORGIO NAPOLITANO

    La soluzione individuata ieri dal Caro Leader Giorgio Napolitano è semplicemente grottesca. La dimostrazione sicura del fallimento certo che accompagnerà l’ultima bizzarria del primo (e speriamo ultimo) presidente della Repubblica postcomunista è rinvenibile nei canti di gioia dei tanti scribacchini che popolano quel variegato e morente mondo che risponde al nome di italico giornalismo. “Grazie Presidente”, “viva il Presidente” e “meno male che Giorgio c’è” rappresentano le analisi più sobrie   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ELITE DI MERDA

    Ernesto Galli della Loggia, il migliore editorialista in forza al declinante Corriere della Sera (figuratevi gli altri…), ha scritto oggi un articolo destinato a scovare le cause che hanno determinato l’atroce fallimento elettorale della lista Cinica per Monti. Galli della Loggia registra con precisione alcuni pacchiani errori strategici commessi dal professore di Varese, a partire dalla fantozziana e preliminare idea di gettarsi nella mischia elettorale in compagnia di due giovani   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LO SPRECO PUBBLICO NON ESISTE IN NATURA. ESISTE SOLO L’INGORDIGIA PRIVATA

    E’ tutto sbagliato. Il quadro sociale è semplicemente drammatico, l’Europa rapina le banche cipriote come qualsiasi volgare bandito ma la politica italiana continua a parlarsi addosso. Da più di un mese il dibattito  ha assunto contorni ora schizofrenici ora palesemente politicisti; tutti a chiedersi con chi si alleerà Bersani, autore di un manifesto programmatico di otto punti pensati per farsi ridere dietro. Grillo ha monopolizzato l’attenzione imponendo la sua facile   Leggi tutto ...

    BERSANI, GRILLO E IL (MANCATO) BACIO DELLA MANTIDE

    Finalmente ci siamo. Tra poche ore calerà il sipario sull’ipocrita chiacchiericcio che da quasi un mese monopolizza l’attenzione dei nostri media. Finite le consultazioni, archiviato alla voce fantasie estemporanee il governo Pd-M5s, a breve nascerà il solito governicchio consociativo che “tanto serve, in un momento delicato come questo, a rassicurare i mercati e l’Europa che ci guarda (male)”. Chiaro, limpido, Recoaro (clicca per leggere). Che poi il governicchio in questione   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ATTILA E LA STELLA. GRILLO DA NAPOLITANO

    Per Grillo, novello don Rodrigo, il governo Bersani non s’ha da fare. Di più, il comico alza la posta chiedendo al presidente della Repubblica l’incarico di governo, in alternativa la presidenza della vigilanza Rai e del Copasir. Come tutti i partiti, tanto criticati, il Movimento 5 Stelle si è messo in fila a mercanteggiare, ad elemosinare poltrone con il cappello in mano. Forse Napolitano avrà tirato un sospiro di sollievo,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL BUNKER DI ADOLF DRAGHI

    Non è più il momento di scherzare. La Grecia vive una catastrofe umanitaria, la disoccupazione nei Paesi della fascia mediterranea si aggira intorno al 20% (con punte del 50% per i giovani), i suicidi sono diventati macabra routine e perfino alcuni colleghi giornalisti, invecchiati senza mai raggiungere l’agognata dignità retributiva, si arrendono al dolore chiudendo la partita con la vita con un colpo di pistola alla tempia (clicca per leggere).   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    NELL’ITALIA DEL DOPO VOTO L’AUSTERITA’ SEMBRA NON AVERE PIU’ PADRI (MA E’ MEGLIO COSI’)

    Che strano il nostro paese. Non più di un anno fa Monti volava nei sondaggi, era la figura in cui gli italiani riponevano più fiducia, i partiti ne subivano il protagonismo, e forse anche il fascino. La parola d’ordine era: austerità! Chiamato al capezzale di un’Italia moribonda (cosi ci è stato detto), il professore spiegava ad un paese attonito, smarrito, che bisognava fare un po’ di sacrifici per risalire la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    BERLUSCONI? E ADESSO SAMBA!

    Invito i miei lettori a rileggere oggi un pezzo scritto da Il Moralista in data 28/02/2013 e titolato “Tornano a bomba?” (clicca per leggere). Già all’indomani del risultato elettorale, al netto delle manfrine e delle finte alla Garrincha buone per disorientare i polli, non era molto complicato immaginare la volontà dell’oligarchia schiavista sovrannazionale rispetto alla possibili soluzioni da suggerire (rectius: imporre) per comporre la crisi politica che paralizza l’Italia del   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GLI OTTO PUNTI DI BERSANI. LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO

    L’atteggiamento di Bersani è squallido e patetico. Oggi in direzione ha presentato i suoi 8 punti di un ipotetico programma che dovrebbe reggersi sulla benevolenza una tantum dei grillini. Improvvisamente, dopo avere passato l’intera campagna elettorale a spiegare ai cittadini le meraviglie dell’austerità e la straordinaria convergenza programmatica tra il Pd e la Scelta Cinica di Mario Monti, Bersani ha cambiato disco. La responsabilità è solo un ricordo sbiadito. Ora,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LO STRANO CASO DEL DOTTOR BERSANI E DEL SIGNOR PIERLUIGI

    E’ stupefacente la velocità con la quale la classe dirigente italiana, imbevuta di neonazismo tecnocratico, abbia cambiato schema di gioco nell’arco di poche ore. Prima del voto, il ritornello corale che accumunava all’unisono giornali di destra e si sinistra, politicanti pidiellini e piddini, intellettuali della domenica ed economisti provvisti di laurea finta alla Giannino era il seguente: “I sacrifici sono indispensabili per il bene dell’Italia; il governo Monti ha salvato   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    TORNANO A BOMBA?

    La situazione politica uscita dalle urne è apparentemente confusa ma prevede una soluzione obbligata. Proviamo insieme a entrare nella testa dei padroni per capire quello che, da qui a poco, potrà accadere in questo sventurato Paese. L’oligarchia schiavista europea è rimasta spiazzata dal risultato elettorale italiano; mettevano nel conto un’avanzata delle forze antisistema sottovalutando però le proporzioni del fenomeno. Analogamente, gli occulti padroni del vapore, hanno dovuto registrare la straordinaria   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’ENNESIMA FIGURACCIA DEL PD PRELUDIO DELLA RIPROPOSIZIONE DI UN GOVERNO CONSOCIATIVO

    Come Il Moralista aveva ampiamente anticipato, i sondaggi pre-elettorali erano chiaramente sciatti o manipolati (clicca per leggere). Purtroppo  anche i migliori editorialisti che, in buona fede, si improvvisano politologi per l’occasione, spesso faticano a sentire il polso di quello che l’ammaccato D’Alema continuerebbe a definire  il “Paese reale”. Esiste una nutrita schiera di uomini di livello, molti dei quali scrivono su testate (fino a ieri) prestigiose, abituati a ragionare di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL MORALISTA VS DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE: SECONDO ROUND

    Gli amici di Drp, come immaginavo, si sono presi la briga di commentare criticamente il mio articolo dal titolo “Resistenza di popolo contro neonazismo tecnocratico, il nuovo bipolarismo italiano” (clicca per leggere). Lo hanno fatto, come piace anche a noi del Moralista, in termini maschi e chiari, mischiando puntualizzazioni erudite a sillogismi zoppicanti. In ogni caso, preliminarmente, prima cioè di commentare analiticamente ogni rilievo mossomi, ci tengo a dire agli   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL MORALISTA E DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE, DISSERTAZIONI SUL PD

    Leggo sempre con molta attenzione i contribuiti pubblicati sui siti di Grande Oriente Democratico (clicca per leggere) e Democrazia Radical Popolare (clicca per leggere). Grazie all’opera di informazione brillante e indefessa di un gruppo di intellettuali che esprime una leadership risoluta e illuminata come quella esercitata da Gioele Magaldi, molti italiani, me compreso, hanno ricevuto in dono le giuste chiavi interpretative indispensabili per demistificare gli orrori e le menzogne poste   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    UNA NUOVA OFFERTA POLITICA PER ARGINARE IL DILAGANTE NAZISMO TECNOCRATICO

    Gli italiani vivono una condizione drammatica destinata a peggiorare ulteriormente. L’alleanza perversa tra potere finanziario, politico e mediatico si è solidificata costituendo di fatto un monolite non scalfibile né modificabile. Questo mostro consociativo è legittimo erede dell’ideologia nazista. Dietro un ossequio formale alle regole della democrazia, compreso un finto rispetto per la libertà di espressione, si nasconde infatti la stessa furia sterminatrice e assassina che caratterizzò l’esperienza hitleriana. Il compito   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’EUROPA PARALIZZATA DAI DEMIURGHI PRENDA ESEMPIO DAL SUDAMERICA DI KIRCHNER E CORREA

    La politica è la più alta delle scienze perché ha il compito di elaborare e perseguire un’idea di interesse generale che si sublima nella ricerca di ciò che è buono, vero e giusto; ricerca che non diviene astratta e sterile speculazione filosofica ma, al contrario, deve fattivamente tradursi nella pratica promozione di politiche che rispondono ai bisogni degli uomini. Se accettiamo questa idea di buona politica, conseguentemente, dobbiamo poi individuare   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    QUANDO CAPIREMO COSA STA REALMENTE ACCADENDO, SARA’ GIA’ TROPPO TARDI

    Vogliono il nostro sangue. Operai, impiegati, precari, piccoli imprenditori, professionisti, artigiani e commercianti siete tutti nel mirino. Il sistema non si fermerà fino a quando il livello di indigenza e povertà non avrà raggiunto in Italia livelli ottocenteschi. E’ in atto uno sterminio mascherato di proporzioni storiche. La civiltà occidentale è in serio pericolo e la consapevolezza circa la vera posta in palio non è ancora patrimonio diffuso e condiviso.   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.