QUANDO CRESCONO LE DISUGUAGLIANZE C’E’ PIU’ BISOGNO DI SOCIALISMO

    In Italia, come del resto in ogni parte del mondo, il livello di disuguaglianza fra i cittadini aumenta sempre più. La forbice fra coloro che diventano sempre più ricchi e coloro che invece perdono posizioni nella scala sociale ed economica è sempre maggiore. Le politiche redistributive dei redditi, specialmente in Italia, acuiscono fortemente questo divario e le detrazioni o le agevolazioni fiscali per familiari a carico sono insufficienti, se non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’INCUBO PEGGIORE

    Prende corpo lo scenario peggiore: il bis di Giorgio Napolitano. Peggio di Marini, peggio di Prodi, peggio perfino dell’ipotesi Amato, la riproposizione di Napolitano sancirebbe definitivamente la fine della nostra democrazia così come l’abbiamo conosciuta dal dopoguerra fino ad oggi. In Italia si instaurerebbe una monarchia di fatto, etero diretta dall’esterno e sprezzante nei confronti dei bisogni della povera gente, in grado di garantire la realizzazione di quella famigerata “Agenda   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    SPECIALE QUIRINALE: PRODI IMPALLINATO, L’INCIUCIO E’ VIVO E LOTTA INSIEME A NOI…

    Per chi non l’avesse capito è in atto una delle più riuscite pantomime della storia della Repubblica. Anche Romano Prodi è finito rosolato nella corsa per il Colle. Prima di lui il povero Marini ci aveva lasciato le penne. Il Pd sembra navigare senza bussola in un mare in tempesta. Non fatevi ingannare: è tutta falsa politica. I candidati veri, quelli graditi all’establishment massonico reazionario continentale, non sono ancora usciti.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PRODI PER TUTTE LE STAGIONI

    Aizzato dalla piazza Bersani ha subito abbandonato Marini al suo destino decretando così la fine del dialogo con il Pdl di Berlusconi. Per ricompattare un partito lacerato fra mille divisioni il segretario piacentino ha rispolverato il nome di Prodi che, paradossalmente, piace perfino ai grillini. Prodi è un vecchissimo arnese della politica, già demitiano, esperto in sedute spiritiche, tecnocrate, nonché protagonista di questa malsana unione monetaria che produce disperazione e   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    FRANCO CORDERO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

    Entra nel vivo la corsa per il Colle. Sui giornali terrorizzati da possibili novità circolano i soliti nomi logori, alcuni dei quali vantano carte da giocare per avere ricoperto incarichi di governo durante la misteriosa fase di passaggio tra la prima e la seconda Repubblica, stagione tristemente cadenzata dalle bombe di mafia (clicca per leggere). Nel frattempo le quirinarie di Beppe Grillo hanno incoronato la maestrina di Report, Milena Gabanelli.   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    TRE NOMI PER IL COLLE. DUE MORTALI (AMATO E VIOLANTE) E UNO RIDICOLO (PRODI)

    Questa settimana si aprono le consultazioni per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Un appuntamento di estremo interesse destinato ad incidere profondamente sui destini futuri dell’Italia. Il momento storico è carico di insidie e di incognite ma, nonostante tutto, gli italiani hanno in partenza buoni motivi per sentirsi sollevati. La fine del mandato di Giorgio Napolitano è una notizia stupenda di per sé. Per chiunque sarà difficilissimo fare peggio. Napolitano   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’ASPIRAZIONE RIVOLUZIONARIA DEL MOVIMENTO DI GRILLO DA SOLA NON BASTA

    In genere chi critica l’intransigenza del movimento grillino conserva legittimamente una impostazione politico-culturale che potremmo definire di progressismo all’acqua di rose. Ne fanno parte certamente gli intellettuali della domenica, gli artisti a pancia piena, gli industriali coraggiosi alla Colaninno e i banchieri filantropi con numerosa prole al seguito. Questo gruppo umano, che in Inghilterra sintetizzerebbero ricorrendo al termine “establishment”, ampiamente soddisfatti i bisogni primari, ama arredare la propria anima (copyright   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA PRECARIETA’ RIDUCE LA DISOCCUPAZIONE COSI’ COME LA ‘NDUJA GUARISCE LA GASTRITE

    Da molto tempo l’informazione neonazista che punta con successo a disarticolare la civiltà occidentale diffonde falsità destinate ad essere credute per sfinimento. Chi di voi non ha mai sentito nel corso degli ultimi anni pontificare scienziati prezzolati, politici ignoranti e giornalisti a contratto circa le meraviglie della “flessibilità” che, rendendo più dinamico il mercato, favorirebbe il numero degli occupati? Come al solito i peggiori sono quelli del Pd che, grazie   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    ELITE DI MERDA

    Ernesto Galli della Loggia, il migliore editorialista in forza al declinante Corriere della Sera (figuratevi gli altri…), ha scritto oggi un articolo destinato a scovare le cause che hanno determinato l’atroce fallimento elettorale della lista Cinica per Monti. Galli della Loggia registra con precisione alcuni pacchiani errori strategici commessi dal professore di Varese, a partire dalla fantozziana e preliminare idea di gettarsi nella mischia elettorale in compagnia di due giovani   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL MORALISTA VS DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE: TERZO ROUND

    Continua il vivace “scambio di opinioni” tra Il Moralista e Democrazia Radical Popolare che ha inteso  pubblicare oggi un articolo infelice già dal titolo “Democrazia Radical Popolare e la stoltezza giovanile de  ”Il Moralista” (clicca per leggere). Pensavo che la discussione ironica e maschia fosse apprezzata dalle parti di Drp ma, evidentemente, mi sbagliavo. Come che sia, non credo sia utile né pregevole spostare i termini della discussione su un   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL MORALISTA E DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE, DISSERTAZIONI SUL PD

    Leggo sempre con molta attenzione i contribuiti pubblicati sui siti di Grande Oriente Democratico (clicca per leggere) e Democrazia Radical Popolare (clicca per leggere). Grazie all’opera di informazione brillante e indefessa di un gruppo di intellettuali che esprime una leadership risoluta e illuminata come quella esercitata da Gioele Magaldi, molti italiani, me compreso, hanno ricevuto in dono le giuste chiavi interpretative indispensabili per demistificare gli orrori e le menzogne poste   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    EUROPEISTI E MERCANTILISTI

    Non sfuggirebbe neanche al più distratto dei commentatori che l’attuale crisi economica, benché abbia avuto origine negli Stati Uniti, è attualmente impantanata nei corridoi di Bruxelles e Francoforte. Per quanto i singoli governi dell’UE tentino di proporre programmi di riforma nazionali, è ormai chiaro che la partita si gioca tutta in Europa.La costruzione europea, così com’è stata progettata, non è stata in grado di assorbire lo shock proveniente dalla crisi   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    BERSANI HA GETTATO LA MASCHERA

    In un’intervista pubblicata dal Wall Street Journal Bersani ha gettato la maschera (clicca per leggere). In caso di vittoria, l’ex comunista convertitosi al turbo-liberismo, applicherà alla lettera gli ordini impartiti dalla massoneria reazionaria che governa questo scempio di Unione Europea.  A differenza del “budino” Hollande, che per rimangiarsi le promesse elettorali ha almeno aspettato di farsi eleggere, Bersani si cala le braghe di fronte ai padroni prima ancora di scendere   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    L’OMBRELLO DI MARIO MONTI

    Sarà un caso, ma avvicinandosi le elezioni politiche, molti uomini pubblici subiscono le attenzioni di una magistratura improvvisamente attiva (dopo venti anni sonnecchianti). Nel ’92, al fine di aprire la strada ad una nuova classe dirigente composta da tecnocrati etero-diretti dalle oligarchie europee come Amato e Prodi (con la partecipazione speciale di Berlusconi, già aguzzino del suo protettore Craxi),  “la vecchia politica” fu spazzata via cavalcando il segreto di Pulcinella   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LE PRIMARIE DEI “BISCHERI”

    Nel pezzo scritto giorni fa, riguardante la totale inutilità di leggere i roboanti “programmi” preparati dai partiti in occasione di ogni tornata elettorale, era rimasta in sospeso la questione “primarie” (del centrosinistra). Se la lettura dei diversi “programmi” risulta quasi sempre stucchevole (ricordate le quasi 300 pagine del famoso programma di Prodi?), l’enfasi da primarie è totalmente folle. Le primarie italiane, patetico scimmiottamento di quelle statunitensi, sublimano l’assurdo. Nei Paesi   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SUL MANIFESTO PER L’ABOLIZIONE DEI PARTITI POLITICI

    “Senza i partiti non c’è democrazia. Ma è proprio così?”. Muove da questo interrogativo la denuncia di Willer Bordon contro il sistema dei partiti, espressa nel suo ultimo saggio: “Manifesto per l’abolizione dei partiti politici” (Ponte alle Grazie, 2012). E di partiti Bordon se ne intende parecchio avendo alle spalle una storica militanza nel Partito Comunista e più recentemente sotto varie sigle: Alleanza Democratica, Italia dei Valori, Democratici, Margherita, Unione   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GIOACCHINO GENCHI, LUIGI DE MAGISTRIS E L’EVOCAZIONE DI UNA NUOVA P2

    Si è avverata la profezia con la quale l’ex governatore della Calabria Giuseppe Chiaravalloti preannunciava gli eventi al telefono con la sua segretaria. In pieno scandalo “Why Not” Chiaravalloti, citando Archimede e dando perciò prova di possedere cultura erudita, leggeva il futuro dicendosi certo del fatto che i protagonisti di quelle indagini calabresi che facevano tremare i palazzi del potere nazionale avrebbero passato la loro vita a difendersi nelle aule   Leggi tutto ...

    Categoria: Giustizia, Italia
    GIOACCHINO GENCHI RICUSA IL TRIBUNALE

    Gioacchino Genchi, avvocato, già consulente per le principali procure d’Italia, ha ricusato il collegio giudicante nell’ambito del procedimento penale che lo vede imputato, insieme all’ex pm de Magistris, con l’accusa di avere illegittimamente acquisito i tabulati di alcuni parlamentari, tra i quali pure quelli di Prodi e Mastella, ai tempi dell’inchiesta “Why Not”. Genchi, che insieme a Salvatore Borsellino da anni denuncia i troppi misteri irrisolti che ancora oggi avvolgono   Leggi tutto ...

    Categoria: Italia
    BEPPE GRILLO, IL RUOLO DEI MEDIA E IL RINNOVAMENTO DEGLI OTTANTENNI

    E’ utile leggere un giornale come il Corriere della Sera per comprendere bene la voce e il sentire del padrone. Pur non condividendo l’approccio messianico di Grillo e reputando sgangherate e sbagliate molte analisi macroeconomiche del suo movimento, sostanzialmente di continuità con gli interessi schiavisti di chi, non capendo, demonizza il concetto di debito pubblico, devo riconoscere un grande merito al comico genovese. Quello di avere per primo e senza   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IN DIFESA (NONOSTANTE TUTTO) DEL PRIMATO DELLA POLITICA

    Voglio tornare, per non lasciare zone d’ombra, sul caso Lega che sta tenendo banco sui principali media italioti. Leggendo le cronache odierne viene fuori il solito spaccato desolante circa la qualità dei nostri partiti e delle rispettive classi dirigenti. Personaggi improbabili alla Belsito, familismo amorale, sperpero di denaro, amicizie spericolate e commistione incestuosa tra affari e politica sono gli ingredienti di questo ennesimo scandalo che colpisce la politica. Nulla di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    MASCHERE IN COMMEDIA

    Scritto il 1 - gen - 2012

    1 Commento

    MALAPIANTA

    Scritto il 14 - apr - 2011

    0 Commenti

    IL CREPUSCOLO DI FERRUCCIO...

    Scritto il 6 - mag - 2015

    10 Comment1

    LA LEGA CONTRO TUTTI

    Scritto il 15 - nov - 2011

    2 Comment1

    PER RINASCERE BISOGNA MORIRE...

    Scritto il 29 - lug - 2012

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.