IL PUGNO DI FERRO NEL GUANTO DI VELLUTO

    Il ministro dal pianto facile, Elsa Fornero, ha cominciato a pianificare una lunga e ben orchestrata ossessione per dare un altro colpo decisivo alla classe lavoratrice. Probabilmente dove fallirono le armate berlusconiane, riusciranno gli ottimati guidati dall’ineffabile Monti. L’ultimo baluardo di civiltà che rende ancora (per poco?) liberi i lavoratori di non sentire quotidianamente sulla propria pelle il ricatto del possibile e arbitrario allontanamento dal posto di lavoro, sta per   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    IL SALTO DEL GRILLO

    Guardavo con simpatia al fenomeno politico messo in piedi da Beppe Grillo. Uso il verbo all’imperfetto perché ultimamente alcune scelte del comico genovese mi lasciano molto perplesso. In un particolare momento storico nel quale il consociativismo politico tra destra e sinistra rasenta livelli russi, ritenevo salutare la presenza fuori dagli schieramenti di un movimento politico capace di smascherare la maldestramente celata consustanzialità tra i poli. La rappresentazione del partito di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    AVVISI AI NAVIGANTI

    Interessante intervista dell’ineffabile Cazzullo sul Corriere della Sera di oggi ad un Cesare Geronzi in vena di “avvisi ai naviganti”. Il vecchio Cesarone, temutissimo banchiere dai rapporti solidi e trasversalmente consolidati, non se la passa bene anche a causa di una serie di sentenze della magistratura che hanno accertato in sede penale l’ illiceità di alcune condotte a dir poco spregiudicate nella gestione di affari spinosi riguardanti i crac Cirio   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA VERGINE CUCCIA

    La colpa è nostra. E per nostra intendo quella moltitudine di gente mite e in buona fede che delega la propria porzione di sovranità nelle mani di famelici e odiosi simulatori, capaci di insinuarsi nelle nostra fila per disperdere e congelare forze, energie, speranze ed eroiche resistenze. Il governo Monti è di gran lunga peggiore dell’ultimo governo Berlusconi; anzi è in assoluto il peggiore di tutti i tempi. Un governo   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL KILLER VENUTO DAL FREDDO

    L’uomo venuto dal freddo, Mario Monti, ha cominciato a colpire con impressionante lucidità. Il piano, progettato in sede sovranazionale, volto a dare il colpo il grazia ai ceti medi e proletari italiani dopo un ventennio di colpi ai fianchi, è pronto. Il decreto che il governo si appresta a sottoporre all’attenzione di un Parlamento ridotto a fantoccio è coerente rispetto alla finalità di ridisegnare la nostra società sulla base di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    AMICI DEL GIAGUARO

    Ripenso con tenerezza a quei poveri illusi che meno di un mese fa festeggiavano sguaiatamente la caduta di Silvio Berlusconi. Costoro, vittime incolpevoli di un sistema mediatico costruito ad arte, vengono volutamente fomentati contro un nemico ridicolo e di comodo. La fine politica di Berlusconi, infatti, lungi dal rappresentare una nuova età dell’oro per la nostra povera italietta, ha soltanto imposto una decisa accelerazione nella direzione dello svuotamento dei nostri   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PIU’ FASSINA E MENO FASSINO

    Finalmente, ancora sottotraccia, si è aperto un dibattito importante all’interno del partito democratico. L’ala maggioritaria e più “berlusconiana” del partito, quella cioè che fa riferimento a Enrico Letta, Veltroni e Fioroni, soffre il salutare e crescente protagonismo di nuovi politici, seri, preparati e intellettualmente onesti ,come Stefano Fassina. Fassina, da non confondere con il torinese Fassino (quello di “abbiamo una banca”)è l’attuale responsabile economico del Pd e, cosa scandalosa visti   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DIETRO LA MASCHERA

    E’ successo tutto così in fretta da far sì che le impressioni prendessero il sopravvento sul ragionamento e l’emotività sull’analisi. Qualche giorno fa Berlusconi era ancora in sella, le pagine dei principali giornali si affannavano nell’intervistare questa o quella olgettina e le opposizioni preparavano l’alternativa di governo scervellandosi sulle possibili alleanze. Improvvisamente lo scenario cambia radicalmente senza un apparente motivo, escludendo dal novero delle cose degne di nota, le contorsioni   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DAL BUNGA BUNGA ALLA PASSERA

    Cambiando l’ordine degli addendi il risultato (probabilmente) non cambia. Il prof. Monti, capitano coraggioso chiamato a guidare la nave in tempesta in mezzo alla bufera finanziaria, ha diramato la lista contenente i nuovi ministri. Tutti tecnici. Non entra Gianni Letta, “il grande tessitore”, con buona pace del sempreverde Rutelli e dei tanti giornalisti che da domani sprecheranno fiumi di inchiostro per raccontare le “probabili difficoltà di un esecutivo al quale   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    GIORNALISTI AD PERSONAM

    Una democrazia declinante come la nostra si riconosce anche dalla qualità del suo sistema informativo. Ogni sistema dittatoriale che si rispetti impedisce la libera circolazione delle idee sul presupposto, corretto, che la libertà è contagiosa e che la diffusione del pensiero critico finisce necessariamente con il mettere in pericolo delle forme di potere che si reggono su false suggestioni. Da noi, a differenza che in Iran o in Siria, il   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO

    La parabola di Berlusconi è finita con uno spettacolino degno del personaggio. Ben lontano dalla tragica ma intensa fine di personaggi discussi ma di spessore come Bettino Craxi, Berlusconi esce di scena così come ci era entrato: mercanteggiando. Della sua stagione politica non resterà assolutamente nulla se non lo sbalordito e sbiadito ricordo di chi dimenticherà in fretta questi anni. A meno di un quarto d’ora dalle dimissioni del Premier,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LA NEMESI

    Questione di ore e il governo cadrà. Cala il definitivo sipario sulla lunghissima stagione caratterizzata dalla presenza di Berlusconi in politica. Una stagione buia, fatta di bassa salari, lavoro precario, compromissione dei diritti, sfilacciamento etico ed effetti speciali buoni per intontire il grande pubblico. Berlusconi ha trasformato la politica in un circo equestre, creando dal nulla mostri che adesso nell’ora fatale gli danno pure il colpo il grazia. L’ultima defezione   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    L’ORA DEI BERLUSCHINI

    Sentire parlare Casini di “scelte impopolari” e “nuovi sacrifici per i cittadini” fa venire il voltastomaco. Personaggi come questi, chiusi nelle loro dorate esistenze, invece di sentire pudore perché testimoniano con la loro stessa condotta l’apoteosi dell’ingiustizia sociale e il predominio del privilegio irresponsabile sul merito e l’impegno, pretendono pure di ergersi, dal basso della loro ipocrisia, a insulsi dispensatori di consigli non richiesti. Casini, ma non solo lui, è   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    AMBIDESTRI

    “Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…”, cantava l’indimenticato Giorgio Gaber qualche tempo fa. Già, ed oggi, ha ancora senso parlare di destra e sinistra come categorie politiche?, o queste ultime fanno orami parte di schemi novecenteschi superati dalla modernità? Proviamo a fare un minimo di chiarezza. In genere, in tutto il mondo, la parola destra è sinonimo di libero mercato, rispetto per le tradizioni e amor patrio. Per sinistra   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    DE MAGISTRIS: ANALISI DAI DUE VOLTI

    Il successo elettorale di Luigi de Magistris è una sorpresa solo per quelli abituati a sorprendersi. Gli ingredienti per un ulteriore affermazione dell’ex pm c’erano tutti. Il Pd paga decenni di amministrazione scriteriata, specie al sud, mentre monta una rabbia popolare che cerca nella figura dell’angelo vendicatore il proprio riscatto. Sia chiaro, e lo premetto, non credo che questo sia un male. La gente si è stancata di contrapposizioni finte   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL CASO CROTONE: CASINI, CESA E I CUGINI POSALAQUAGLIA

    I migliori acrobati da circo del mondo non riuscirebbero a raggiungere le vette innevate scalate dai leader Udc, Casini e Cesa, per spiegare una linea politica comica e paradossale. Ricapitoliamo: a livello nazionale, i casinisti combattono ferocemente il sistema di potere berlusconiano e il suo bipolarismo muscolare. A livello locale, però, scelgono “caso per caso e sulla base dei programmi”. Motivetto un tantino ipocrita e che tradotto dal politichese significa   Leggi tutto ...

    IL POTERE, LA TRATTATIVA E I NUOVI POSSIBILI SCENARI

    La verità è una cosa, la forza un’altra e l’opportunità un’altra ancora. La legge in concreto è spesso una sintesi più o meno casuale delle tre categorie sopraindicate. Oggi ha parlato Brusca e ha svelato un presunto segreto che alcuni, tipo Salvatore Borsellino, gridano da tempo. Brusca ha detto che il terminale della trattativa stato-mafia era l’ex ministro dell’interno Nicola Mancino. Mancino ha detto che si tratta di una vendetta   Leggi tutto ...

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL...

    Scritto il 13 - lug - 2019

    0 Commenti

    DALLA VAL BREMBANA CON...

    Scritto il 12 - lug - 2019

    0 Commenti

    L’ENNESIMO CASO DI ISTERIA...

    Scritto il 10 - lug - 2019

    1 Commento

    UNIRE I PUNTI PER...

    Scritto il 29 - set - 2013

    23 Comment1

    LA NOSTRA PROSPETTIVA E’...

    Scritto il 10 - giu - 2017

    1 Commento

    CHIEDO AD OGNUNO DI...

    Scritto il 30 - lug - 2014

    2 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.