Archivio per la categoria ‘Economia’

    Il 100% di errore nelle previsioni è accettabile per il F.M.I.

    Immaginate di avere mal di testa e che qualche economista vi dica che si può curare il mal di testa sbattendola contro un muro. Quindi battete debitamente la testa contro il muro di mattoni più vicino e non solo fa male (forse con un versamento di sangue a seconda della gravità del colpo), ma si nota che il mal di testa peggiora. L’economista conclude poi che non avete colpito con   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    “Abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilita’”. Un falso mito che deve essere sfatato.

    Con l’allungarsi della crisi economico finanziaria iniziata nel 2008, nonché con il suo acuirsi, ci siamo sentiti spesso ripetere che il nostro alto debito, e le condizioni di austerità annesse al suo ridimensionamento, sarebbero determinate dal fatto che in passato abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità, facendo gli “spendaccioni” – saremmo potuti essere formichine, ma abbiamo preferito essere cicale. Oltre la laconicità di tale asserzione, si determina pure   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    NELL’ITALIA DEL DOPO VOTO L’AUSTERITA’ SEMBRA NON AVERE PIU’ PADRI (MA E’ MEGLIO COSI’)

    Che strano il nostro paese. Non più di un anno fa Monti volava nei sondaggi, era la figura in cui gli italiani riponevano più fiducia, i partiti ne subivano il protagonismo, e forse anche il fascino. La parola d’ordine era: austerità! Chiamato al capezzale di un’Italia moribonda (cosi ci è stato detto), il professore spiegava ad un paese attonito, smarrito, che bisognava fare un po’ di sacrifici per risalire la   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    YGLESIAS IMITA LA “MORALITA’ DI MANKIEW” E SI SCAGLIA SU BASTIAT

    TRADUZIONE A CURA DI LUCA PEZZOTTA Roger Erickson ha portato alla mia attenzione una “colonna” di Matthew Yglesias correlata con le questioni etiche di cui ho parlato nel mio articolo di ieri in merito all’ode dello stesso per la GHB (la dottrina di Geithner, Holder, e di Breuer della immunità per le più grandi banche). In ossequio all’endocrinologo Yves, la rinominerò GBH (i britannici parlano per quanto riguarda le “lesioni   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    EUROPEISTI E MERCANTILISTI

    Non sfuggirebbe neanche al più distratto dei commentatori che l’attuale crisi economica, benché abbia avuto origine negli Stati Uniti, è attualmente impantanata nei corridoi di Bruxelles e Francoforte. Per quanto i singoli governi dell’UE tentino di proporre programmi di riforma nazionali, è ormai chiaro che la partita si gioca tutta in Europa.La costruzione europea, così com’è stata progettata, non è stata in grado di assorbire lo shock proveniente dalla crisi   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    TRINITA’ DEI MONTI (PADRE, FIGLIO E SPIRITO SANTO)

    Lo scandalo Monte Paschi chiama in causa in via principale l’operato del banchiere centrale Mario Draghi, già a capo di Bankitalia negli anni delle operazioni spericolate promosse dal Monte Paschi sotto lo sguardo sonnecchiante degli organi di vigilanza. In Europa non si parla d’altro e, naturalmente, il dibattito economico trans-nazionale intende approfondire il ruolo e le responsabilità dell’attuale inquilino dell’Eurotower (clicca per leggere). In Italia, invece, la stampa di regime   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    L’AUSTERITA’ E’ UN VECCHIO PALLINO DEI COMUNISTI

    Il regime tecno-nazista in atto, non mi stancherò mai di denunciarlo, si regge sulla dittatura mediatica. Spesso, molte anime candide arricciano il naso se interpellate sull’argomento, convinte come sono di vivere in un sistema che garantisce la libertà di pensiero e l’effettivo pluralismo delle idee.  In realtà, da molto tempo in Italia vige una sorta di pensiero unico neoliberista che condanna al rogo, con la grave accusa di eresia, chiunque   Leggi tutto ...

    GOLDMAN SACHS: DOING “GOD’S WORK” BY INFLICTING THE WAGES OF SIN GLOBALLY

    Bulbillus conto su di te The central point that I want to stress as a white-collar criminologist and effective financial regulator is that Goldman Sachs is not a singular “rotten apple” in a healthy bushel of banks.  Goldman Sachs is the norm for systemically dangerous institutions (SDIs) (the so-called “too big to fail” banks).  Impunity from the laws, crony capitalism that degrades democracy, and massive national subsidies produce exceptionally criminogenic   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    MARIO MONTI NON CONOSCE IL SENSO DEL PUDORE

    Monti è uno sfacciato mentitore. Di fronte ad uno scenario inquietante come quello riguardante il Monte Paschi, il nostro premier uscente ha trovato il coraggio di dichiarare: “Questo scandalo riguarda certamente il Pd”, e fin qui ha ragione, “ma bisogna sciogliere la commistione banche politica”. Coooosa? Ma vi rendete conto del livello di malafede di quest’uomo? Monti, uomo di riferimento della finanza reazionaria massonica che devasta l’Europa, si permette di   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    DA ANTONIO FAZIO A MARIO DRAGHI: CHI CONTROLLA I CONTROLLORI?

    Il caso Monte Paschi di oggi ci riporta con la mente all’estate del 2005, quella dei “furbetti”. Anche allora l’abbraccio incestuoso tra politica e finanza venne alla luce con estrema chiarezza. Alcuni avventurieri pensavano di ridisegnare la mappa del potere economico finanziario contando sull’inerzia (quando non sulla complicità) delle principali istituzioni di garanzia, a partire dalla Banca d’Italia allora guidata da Antonio Fazio. Una perversa bicamerale degli affari teneva in   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    CHI PAGA LA CRISI E CHI CI GUADAGNA

    La campagna elettorale sta entrando nel vivo, ma, com’era facile prevedere, visti gli attori in campo, i temi veri, quelli che afferiscono al futuro del paese ed alla sua capacità di vincere le sfide che ha davanti, rimangono inspiegabilmente sullo sfondo. E tra i temi veri, vale la pena ricordarlo, c’è quello che riguarda i nostri impegni con l’Unione europea e le sue strutture tecnico-finanziarie. Insieme a quello, correlato, della   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    STEFANO FASSINA, IL FINANCIAL TIMES E LA SPECULAZIONE MASSONICA GLOBALIZZATA

    Pochi giorni fa Stefano Fassina, responsabile economico del Pd e leader della corrente di “sinistra” del partito (figuratevi quella di destra…), si è recato a Londra per baciare l’anello ai grandi burattinai,  artefici maligni di questa crisi utile per ridisegnare la società occidentale in senso oligarchico. Il damerino Fassina, che solo una informazione popolata da debosciati collusi e a panza piena poteva rappresentare alla stregua di un novello Simòn Bolivar,   Leggi tutto ...

    NEO-LIBERALS’ DISMISSAL OF LATIN AMERICANS AS “IDIOTS”

    Ringrazio in anticipo Bulbillus per l’eventuale traduzione Alvaro Vargas Llosa (AVL) co-authored the Guide to the Perfect Latin American Idiot with two other journalists.  He revisited the subject with an article in 2007 entitled “The Return of the Idiot.” “The ‘Idiot’ species, we suggested, bore responsibility for Latin America’s underdevelopment. Its beliefs — revolution, economic nationalism, hatred of the United States, faith in the government as an agent of social   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    THE WASHINGTON POST’S TRIES AGAIN TO CREATE A MORAL PANIC SUFFICIENT TO PUSH THE GRAND BETRAYAL

    Gradita traduzione   The Washington Post’s mission has been to create a “moral panic” sufficient to cause the Obama administration to overcome the objections of Senate Democrats and adopt the “Grand Bargain” (sic).  The deal would actually constitute the Grand Betrayal.  The betrayal of Democratic Party principles and promises would inflict a recession through massive austerity via large cuts to the safety net and social programs and modest/moderate increases in   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    THE MIRACULOS TURNAROUND IN ECUADORIAN MIGRATION UNDER PRESIDENT CORREA

    Pubblico un altro interessante articolo del prof. Black in lingua inglese. Molto gradita eventuale traduzione per il pubblico italiano. I have recently presented a series of talks and authored a series of articles on Ecuador’s and Italy’s leaders’ policy responses to their nation’s challenges. http://neweconomicperspectives.org/2012/12/why-is-the-failed-monti-a-technocrat-and-the-successful-correa-a-left-leaning-economist.html http://neweconomicperspectives.org/2012/12/note-to-italy-please-send-us-more-saracenos.html http://neweconomicperspectives.org/2012/11/ecuador-bank-spreads-taxes-executive-compensation-and-growth.html http://neweconomicperspectives.org/?s=craziness+on+three+continents In making presentations in Spain, Ireland, and Italy the most poignant conversations I have had were with parents whose children have emigrated   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri, Politica
    DEPROGRAMMING PROGRESSIVES INDOCTRINATED INTO SUPPORTING AUSTERITY

    Un grazie di cuore  a Marco Balestra che ha tradotto il pezzo a beneficio del pubblico italiano. A little bit of economics can be a truly terrible thing, for the introductory classes in micro and macro-economics are the most dogmatic and myth-filled part of the neo-liberal curriculum.  Dogmas that have been falsified for 75 years (such as austerity) are taught as revealed truth.  The poor indoctrinated student is then launched   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    RIDARE UN SENSO ALLE PAROLE. VENDOLA, POETA INNOCUO, DIPINTO COME ESPRESSIONE DELLA SINISTRA RADICALE

    La prospettiva di un governo Bersani-Vendola ha mandato in tilt i tecno-nazisti continentali che strillano nel timore che il prossimo governo italiano venga continuamente influenzato dalla sedicente “sinistra radicale”. I fautori e protagonisti del moderno genocidio in atto ai danni dei popoli europei, abituati ad usare sapientemente la moneta al posto delle datate baionette, hanno un’idea molto particolare circa il concetto di “radicalità”. Il pensiero unico turbo liberista tende, come   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    LET’S CELEBRATE THE FAILURE OF THE JULY 2011 GREAT BETRAYAL

    Nota bene: Pubblico in lingua inglese un interessantissimo contributo inviatomi dal prof. William Black. Se qualcuno, fra i lettori del moralista, volesse tradurre il pezzo per il pubblico italiano, farebbe cosa assai gradita. Pubblicherò l’eventuale traduzione in italiano con nome e cognome del gentile (ipotetico) collaboratore che, in tal modo, entrerebbe a tutti gli effetti a far parte della squadra de “il moralista”. In July 2011, President Obama and Speaker   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Esteri
    MMT CALABRIA/EUROPA: IL GIORNO DOPO

    E’ stata una tre giorni fantastica. Dal 30 novembre al 2 dicembre Reggio Calabria si è risvegliata capitale della cultura economica e sociale dell’intero Continente. Alcuni fra i principali interpreti al mondo della Modern Money Theory hanno per la prima volta avuto modo di relazionarsi in profondità con economisti italiani di assoluto spessore come il prof. Emiliano Brancaccio e il dott. PierGiorgio Gawroski, nonché costretto il mondo politico ed accademico   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    MMT Calabria, introduzione al Progetto. Segui la DIRETTA

    Segui la diretta da Reggio Calabria a partire dalle ore 9,30 del 30 novembre 2012     Segnala presso:

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    E’ IN ATTO UNA...

    Scritto il 19 - lug - 2019

    0 Commenti

    IL GOVERNO TECNICO C’E’...

    Scritto il 15 - lug - 2019

    0 Commenti

    LA CRISI IRREVERSIBILE DEL...

    Scritto il 13 - lug - 2019

    0 Commenti

    DALLA VAL BREMBANA CON...

    Scritto il 12 - lug - 2019

    0 Commenti

    CRISTIANITA’ E MODERNITA’

    Scritto il 31 - mar - 2016

    1 Commento

    LA SINISTRA ITALIANA DA...

    Scritto il 25 - ott - 2018

    2 Comment1

    STELLA E RIZZO SCRIVONO...

    Scritto il 24 - dic - 2013

    4 Comment1

    FORSE IL MOVIMENTO 5...

    Scritto il 14 - mag - 2014

    31 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.