Archivio per la categoria ‘Politica’

    LA SUGGESTIONE TRAVOLGE LA RAGIONE. ECCO PERCHE’ IL SISTEMA VINCE (QUASI) SEMPRE

    Sembrerebbe paradossale e invece non lo è. Un popolo esasperato e impoverito come quello francese, tenuto al guinzaglio dalla signora Merkel e assillato da un terrorismo che non dà tregua, si è affidato a Emmanuel Macron, banchiere Rothschild e amico dei sauditi (clicca per leggere). Quindi per uscire fuori da una condizione di emergenza che riguarda in particolare il versante economico e quello della sicurezza, l’elettorato transalpino ha riposto fiducia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    MACRON E’ IL FIGLIOCCIO DI ATTALI. LA “PLEBAGLIA EUROPEA” E’ AVVISATA

    Dopo un risultato balordo come quello venuto fuori dal primo turno delle elezioni francesi affiorano automaticamente molti interrogativi, alcuni dei quali necessariamente cupi. Ad esempio: ha senso combattere una battaglia titanica per aprire gli occhi a masse disabituate al pensiero critico? Non è il caso di prendere atto che il “sistema” è troppo più forte e arrendersi all’evidenza? Sono domande legittime che, seppur a fatica, vanno respinte. Di sicuro è   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    LA DEMOCRAZIA FORMALE E’ IL PARAVENTO DIETRO IL QUALE OPERANO I MAGNATI DELL’INDUSTRIA BELLICA E DELLA SPECULAZIONE FINANZIARIA

    Il rapido “addomesticamento” di Donald Trump da parte delle sempiterne élite americane (clicca per leggere) ha posto per l’ennesima volta in rilievo il carattere completamente illusorio e strumentale della cosiddetta “democrazia borghese”, simulacro di libertà e oppio buono per intontire popoli di fatto abbrutiti e oppressi. Gli interessi materiali restano sempre dominanti, incasellando il presidente pro tempore degli Stati Uniti d’America nel ruolo poco nobile di semplice gestore di equilibri   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL PINOCCHIETTO RENZI, ORA MOLLATO DAI POTERI FORTI, RIUSCIRA’ A DIVENTARE UN “BAMBINO VERO”?

    Premetto che a me Renzi non è mai piaciuto. Innalzato sul trono di Palazzo Chigi per volere di Napolitano, garante dello svuotamento del benessere italiano in nome e per conto di luciferine massonerie sovranazionali, il bulletto di Firenze ha avallato durante il suo mandato tutte le richieste provenienti dai suoi occulti danti causa. Dall’approvazione del Jobs Act al tentativo di riformare la Costituzione italiana in coerenza con quanto auspicato nel   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL CREPUSCOLO DEL LAGER EUROPEO

    Il lager europeo, per fortuna, sta per esplodere. Il 2017 decreterà senza ombra di dubbio la fine di questa indegna e malvagia impalcatura comunitaria, governata da un manipolo di assassini in guanti bianchi. Merkel, Draghi, Juncker e Moscovici sono oramai entrati nei panni “dell’ultimo giapponese”, strenui difensori di un sistema di potere già morto e sepolto. Il vento del cambiamento non si può arrestare, favorito anche dalla miopia di personaggi   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    LA RIVOLUZIONE CULTURALE NON SI FERMA

    Ieri, venerdi 23 dicembre 2016, nove consiglieri comunali hanno sfiduciato il sindaco di Gioia Tauro Giuseppe Pedà decretando la fine anticipata della consiliatura. Triste epilogo di una lunga agonia tra il surreale e il grottesco. La crisi si era apparentemente aperta nel settembre scorso, quando ebbi l’ardire di veicolare per mezzo della stampa una analisi politica in parte autocritica. Per reazione alcuni consiglieri di maggioranza, evidentemente allergici al libero pensiero,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    CONTRO IL NEMICO NAZISTA DI STANZA A BRUXELLES NON SONO AMMESSE DIVISIONI. RENZI TENGA IL PUNTO

    In questi giorni Renzi, per chiari motivi elettorali, ha avuto il coraggio di difendere la sovranità italiana rispetto alle continue e arroganti intrusioni che provengono dai tecno-nazisti di Bruxelles: “mandino pure la letterina di richiamo”, ha dichiarato con aria finalmente dignitosa e sfottente il nostro premier con l’obiettivo di sfidare il gotha massonico che tiene in pugno il Vecchio Continente. La posizione odierna del Pd, che finalmente capisce adesso quello   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL PROBLEMA SONO “I MODERATI”

    Il problema sono “i moderati”. Da venti anni a questa parte i “moderati” hanno regalato la sovranità nazionale ad un manipolo di tecnocrati europei senza legittimazione democratica; hanno impoverito gran parte della popolazione adottando misure di austerità folli sotto il profilo macroeconomico e criminali sotto quello sociale; hanno cancellato un secolo fatto di conquiste e di acquisizione di diritti in materia di lavoro e di sicurezza sociale; hanno posto le   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    SINTESI DEL DISCORSO PRONUNCIATO IERI NEL CONSIGLIO COMUNALE DI GIOIA TAURO

    In questo ultimo mese ho preferito non alimentare la surreale gazzarra scaturita da una mia intervista pubblicata su Gazzetta del Sud. Ho taciuto perché i termini del dibattito, oltre ad essere del tutto strumentali, avevano assunto toni degni di un suk, scadendo in un profluvio di volgarità, calunnie e ingiurie personali che non meritavano e non meritano risposta alcuna. Ma oggi, per il rispetto che porto all’istituzione comunale e al   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    VOTARE “NO” AL REFERENDUM DI RIFORMA COSTITUZIONALE

    La tracotanza con la quale l’ambasciatore americano è entrato a piedi uniti nel dibattito referendario italiano è sintomatica del livello di assoluta subalternità che contraddistingue il nostro povero Paese.  Gli italiani sono trattati oramai a viso aperto come somari da mettere in riga, popolo di minorati incapace di autogovernarsi e perciò bisognoso di aiuti esterni che alcuni noti centri di potere offriranno con ipocrita generosità. Banchieri d’affari, massoni mondialisti, agenzie   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    I GRILLINI DEMOLISCANO L’ATTUALE INFAME GOVERNANCE. AL RESTO PENSERANNO ALTRI

    In questi giorni tiene banco la tragicomica vicenda dei grillini romani, chiamati a recitare in pubblico una scenetta penitenziale pensata per placare le ansie crescenti che attraversano il popolo dei fedeli penta-stellati. Il più  ridicolo di tutti è, come al solito, il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, promessa del vivaio grillino che pretende di avviare una rivoluzione planetaria in compagnia della Trilateral Commission, del Bilderberg e di altre non   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GIUSTIZIA SOCIALE, ESPROPRIAZIONE E REDISTRIBUZIONE RAPPRESENTANO I TEMI VERI. IL RESTO E’ MANIPOLAZIONE ALLO STATO PURO

    A Roma i Cinque Stelle cominciano a mostrare la corda, a pochi mesi da una vittoria di proporzioni entusiasmanti si aprono inevitabili crepe figlie di una visione distorta e astratta del potere e delle sue regole. Che cosa significa gridare come ebeti in piazza slogan vuoti come “onestà onestà”? Significa prendere in giro la povera gente, che vive in miseria proprio perché le élite dominanti hanno costruito una legalissima sovrastruttura   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    STORIA DI UNA INTERVISTA MAI NATA

    Un paio di giorni fa una giornalista del Quotidiano del Sud, Katy Galati, mi chiedeva una intervista a commento delle elezioni metropolitane di Reggio Calabria che volentieri concedevo. Intervista che, sfortunatamente, non ha mai visto la luce. La pubblico perciò solo adesso sul mio blog riservandomi di approfondire nei prossimi giorni la “genesi” di una inaudita censura Assessore Toscano, come legge questa sconfitta? Non parlerei di sconfitta. Abbiamo lambito il   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    RESOCONTO CONFERENZA STAMPA DELLA LISTA “TERRITORIO E IDENTITA’ A SINISTRA”

    Gli esponenti della lista hanno incontrato la stampa per chiarire le priorità strategiche di una formazione che punta decisamente sui contenuti. Michelangelo Tripodi, della Segreteria Nazionale del Partito Comunista Italiano, ha aperto i lavori indicando gli obiettivi fondamentali della lista: “Viviamo una fase molto pericolosa per la nostra democrazia, umiliata da prassi e metodi che mirano a svuotare in radice il principio di sovranità popolare. Il voto ponderato è un’autentica   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    I TONI USATI DAL  TEMERARIO JUNCKER CONTRO L’INGHILTERRA RICORDANO L’OPERAZIONE “LEONE MARINO”

    La cosa più vomitevole ascoltata sulla faccenda “brexit” riguarda il modo con il quale alcuni “illuminati” protagonisti hanno cercato di delegittimare l’esito referendario. Il mio pensiero corre ai vari Napolitano, Monti e Schulz, seguiti a ruota da una congrega di servi e paggetti medievali, pronti a bollare come “retrogradi”, “vecchi”, “rincoglioniti”, “populisti” e “fascisti” tutti quelli che si sono espressi nelle urne in favore dell’abbandono della Ue da parte della   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PODEVAMOS

    Podemos non ha sfondato, ottenendo di fatto un risultato mediocre. Il voto di ieri in Spagna, a distanza di soli 6 mesi dalle ultime elezioni, ha consegnato un quadro politico simile a quello precedente, preludio per un possibile riproporsi del problema “governabilità” che assilla da un po’ di tempo a questa parte il Paese iberico. L’unico che può parzialmente gioire è l’ex premier Rajoy, disastroso premier uscente che dimostra di   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    BREXIT!

    Brexit! Nonostante il terrorismo mediatico messo in scena dal solito circuito mediatico al servizio dell’oligarchia dominante, i cittadini britannici hanno scelto la libertà, voltando le spalle ad una Europa costruita ad uso e consumo dei massoni mondialisti e dei nazisti tecnocratici. E pensare che il “sistema” aveva fatto di tutto per scongiurare l’ipotesi che prevedeva l’uscita dalla Ue, costringendo Cameron e Corbyn ad un abbraccio innaturale nel nome degli interessi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    “CUI PRODEST” L’INFAME OMICIDIO DI JOE COX?

    Nel Marzo del 2014 pubblicai un pezzo per il lettori de “Il Moralista” titolato “Le quattro fasi del neonazismo tecnocratico” (clicca per leggere). Di fronte all’imperversare delle solite mistificazioni a beneficio dei gonzi, tentavo allora di offrire uno schema semplice per consentire a chiunque di cogliere i dati salienti della svolta autoritaria in atto, occultati da una informazione schizofrenica che parla di continuo di ciò che è futile per distogliere   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Esteri, Politica
    O VOTI PER IL SISTEMA GOVERNATO DAI NAZISTI TECNOCRATICI O TI OPPONI. NON HAI ALTRA SCELTA

    Quali segnali si colgono dalla lettura dei dati delle elezioni amministrative? In primo luogo pare evidente come la narrazione “renziana” non incanti più nessuno. Crisi economica galoppante, disperazione giovanile, continui fallimenti di aziende e imprese falcidiate da una deflazione che non lascia scampo hanno naturalmente indebolito la leadership di cartapesta dell’ennesimo burattino imposto al potere dalla massoneria mondialista guidata nel Vecchio Continente da un concentrato di malvagità allo stato puro   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    L’AUSTRIA SI RIBELLA AI NAZISTI TECNOCRATICI MENTRE L’ITALIA GUARDA A LUIGI DI MAIO…

    Questa Europa è un inferno, un vero Olocausto mascherato dove le vite di intere generazioni vengono spezzate e tramortite. Vivere decentemente è diventata una illusione, riuscire a guadagnare un misero stipendio da un migliaio di euro al mese un miraggio. I giovani sopravvivono grazie agli aiuti di mammà e papà, a volte dei nonni, di continuo ingiuriati (“choosy”) e vilipesi da milionari privilegiati come Elsa Fornero. Il numero dei suicidi,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LETTERA APERTA AL MINISTRO...

    Scritto il 27 - apr - 2017

    1 Commento

    LA SUGGESTIONE TRAVOLGE LA...

    Scritto il 26 - apr - 2017

    1 Commento

    MACRON E’ IL FIGLIOCCIO...

    Scritto il 24 - apr - 2017

    5 Commenti

    I VERI NAZISTI STANNO...

    Scritto il 23 - apr - 2017

    0 Commenti

    BASTONE E MANIPOLAZIONE SONO...

    Scritto il 22 - apr - 2017

    0 Commenti

    ANGOLA, TEATRO DI BARBARE...

    Scritto il 10 - giu - 2012

    0 Commenti

    IL MORALISTA SCOMMETTE…

    Scritto il 17 - mag - 2011

    2 Comment1

    IN ALBANIA IL CAMBIAMENTO...

    Scritto il 17 - lug - 2013

    4 Comment1

    PAUL KRUGMAN RASENTA IL...

    Scritto il 10 - feb - 2015

    6 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.