Archivio per la categoria ‘Politica’

    UFFICIO COMPLICAZIONE AFFARI SEMPLICI

    La discussione dei tre leader, Alfano, Bersani e  Casini, sulla riforma della legge elettorale ha qualcosa di surreale. Mentre il paese vive una fase convulsa e drammatica, nel mezzo di una crisi economica e sociale oramai evidentissima e coinvolgente quasi tutti i paesi dell’europa meridionale, i nostri politici discutono di questioni di contorno. Intendiamoci, la legge elettorale è un argomento serio che merita attenzione, senno e mediazione. Ma proprio perché   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ABBASSO LA DITTATURA TECNICA

    Nemmeno per scherzo bisognerebbe inneggiare a qualsivoglia tipo di dittatura. Probabilmente non la pensa così Pierluigi Battista che nel supplemento “Sette”, numero 12, del Corriere della Sera, titola un suo pezzo “Viva la dittatura tecnica”. Sottotitolo: “Speriamo che ci salvi dal ritorno dei politici, dalle ‘narrazioni’ sconclusionate di Vendola, dalle manette verbali di Di Pietro”. Il sentimento dell’antipolitica di Battista si scaglia contro un politico come Vendola che non siede   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    QUALE APPRODO PER LA CRISI?

    L’economista canadese Marshall Auerback (nella foto), pur convivendo l’analisi di Parguez sulla assoluta insipienza di una costruzione europea pensata per ridisegnare le società contemporanee secondo l’antica dicotomia patrizi-plebei, giunge però a soluzioni diametralmente opposte. Sappiamo che Parguez individua nell’uscita dall’euro di Paesi come l’Italia l’unica possibilità di salvezza per un popolo intero altrimenti costretto, da qui a breve, a lottare per la sopravvivenza alimentare. La tenaglia europea, nell’ottica dell’economista francese,   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    PARGUEZ E L’OSSESSIONE FRANCESE PER L’ITALIA

    Se gli economisti Stephanie Kelton e Michael Hudson si sono prevalentemente concentrati nel mettere a nudo dal punto di vita tecnico le storture macroscopiche di una costruzione comunitaria pensata per disarticolare le classi medie e schiavizzare quelle proletarie, il Prof. Alain Parguez (nella foto), professore di economia all’Università di Besancon e profondo conoscitore dei lati meno visibili del processo di integrazione comunitaria, ha allargato la visuale nel tentativo di decodificare   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    LA GRANDE MISTIFICAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO

    La tre giorni romagnola sulla Modern Money Theory è stata veramente intensa e ricchissima di spunti di riflessione. Tantissimi gli aspetti tecnici e teorici affrontati dai cinque esperti che hanno tentato di trovare una buona risposta per ognuna delle tantissime domande provenienti da un numeroso pubblico attento, esigente e ansioso di comprendere. Se decidessi di riportare qui e adesso, in maniera più o meno fedele, soltanto la cronaca degli infiniti   Leggi tutto ...

    IL MEETING RIMINESE E’ FINITO

    Il meeting riminese è finito. La full immersion sui temi economici, analizzati sotto l’innovativa prospettiva indicata da alcuni prestigiosi accademici fautori della Modern Money Theory, è stata certemente utile e illuminante. In un periodo storico molto delicato, nel quale avanzano povertà, esclusione sociale e limitazione dei diritti, è fondamentale comprendere in profodità le dinamiche di una crisi dolosa, al fine di porre un argine anzitutto culturale, quindi sociale e infine   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    EPPUR SI MUOVE

    Il ministro piangente Fornero ha fatto sapere alla pubblica opinione quello che avevamo capito da tempo. E cioè che il governo abrogherà in ogni caso l’art. 18, fregandosene sia delle rappresentanze sindacali che, eventualmente,del Pd. Il governo Monti, fatto della stessa materia di quello presieduto dal greco Papademos, è stato infatti pensato e imposto proprio con l‘obiettivo non aggirabile di sferrare il colpo mortale alle classi medie e proletarie dopo   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL CASO GRECIA A L’INFEDELE

    Su la 7 c’è l’Infedele. Nel buio del panorama informativo italiano sul caso Grecia, Gad Lerner ha organizzato una buona trasmissione di approfondimento su una vicenda tanto decisiva quanto silenziata. I grandi network informativi italiani, invece, sono troppo eccitati nell’osservare le navicate appenniniche per occuparsi delle proteste che stanno infiammando l’Europa. Il limite della trasmissione è forse consistito nella non eccelsa qualità degli ospiti in studio, incapaci di analisi di   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    TUTTI TRANNE IL PUP

    Nonostante il lodevole impegno di tutti i sondaggisti, che ricordano molto gli auspici di romana memoria, impegnatissimi nel veicolare numeri che testimonierebbero l’altissimo gradimento del gaudente popolo italiano verso il governo Monti e i partiti che lo supportano (e sopportano), a Genova le primarie fatte dal centrosinistra in occasione della prossima tornata amministrativa le ha vinte il prof. Doria, candidato molto vicino alle posizioni di un prete vicino agli ultimi   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL PENSIERO UNICO CHE SPAVENTA

    Ho sempre pensato che una prospettiva di rinascita democratica per il nostro Paese sarà possibile soltanto una volta concluso il lungo e, a mio avviso, pessimo settennato dell’attuale Presidente della repubblica Napolitano. L’improvviso accantonamento di una figura impresentabile e dannosa per il decoro delle istituzioni come Berlusconi non solo non ha comportato un cambiamento di linea politica da parte del nuovo esecutivo Monti ma, al contrario, ha impresso una decisa   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    OBAMA E MONTI, TRA TATTICA E IDEOLOGIA

    Non è facile raccapezzarsi tra le tante voci e analisi che si rincorrono tendenti a raccontare i principali eventi che la cronaca propone. Prendiamo il caso dell’incontro super strombazzato come decisivo tra il nostro premier Monti e il suo omologo americano Barack Obama. A leggere i giornali del circuito principale, e non potrebbe essere altrimenti, ci si immerge soltanto all’interno di un clima di inutili salamelecchi, fatto di frasi vuote   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    MASCHERE IN COMMEDIA

    La politica contemporanea è inutile. E’ inutile nel senso letterale del termine. Non sposta nulla e non cambia nulla. Il mantenimento della formale rappresentanza democratica serve perlopiù per anestetizzare le masse, per distrarle, costringendole perciò ad osservare un ring finto come quelli del wrestling americano. Il confronto, in Italia ma non solo, tra una finta destra e una finta sinistra incide al massimo sui destini personali delle rispettive oligarchie che   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    PIU’ MAFIA PER TUTTI

    La Calabria balla sul Titanic. Oramai non si contano più gli arresti di politici eccellenti, ultimo quello odierno di Giuseppe Plutino, che evidenziano un quadro di collusione gravissimo che sorprende solo chi è in malafede. A dire il vero non c’ è neppure bisogno di sofisticate indagini di polizia giudiziaria per capire il brodo di cultura nel quale nuota gran parte della classe dirigente bruzia. Per capire quali interessi coltivino,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Italia, Politica
    CALABRIA: I COMUNISTI ITALIANI ATTACCANO SCOPELLITI

    Francesco Maria Toscano per Gazzetta del sud Non sono andate giù a Michelangelo Tripodi, segretario regionale del Pdci nonché ex assessore all’urbanistica nell’ultima giunta targata Loiero, le pubbliche analisi sullo stato dell’arte effettuate a più riprese dall’attuale dirigente generale del dipartimento urbanistica della regione Calabria Saverio Putortì, tendenti a rimarcare come le difficoltà nel settore dipendano principalmente dalla colpevole inerzia di una passata amministrazione che “ha lasciato un vuoto che   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BASTA BALLETTI

    “Il programma del governo Monti non è quello del Pd: se voteremo qualcosa di diverso è perché in una situazione di emergenza ci siamo assunti la responsabilità di sostenere questo esecutivo». Avrei beatamente ignorato una banalità del genere in bocca a personaggi ambigui e senza orizzonte politico come Veltroni, Fioroni, Gentiloni e similari furbacchioni. Siccome invece il nefasto presagio politico di cui sopra è opera del responsabile economico del Pd   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    DAL BUNGA BUNGA ALLA PASSERA

    Cambiando l’ordine degli addendi il risultato (probabilmente) non cambia. Il prof. Monti, capitano coraggioso chiamato a guidare la nave in tempesta in mezzo alla bufera finanziaria, ha diramato la lista contenente i nuovi ministri. Tutti tecnici. Non entra Gianni Letta, “il grande tessitore”, con buona pace del sempreverde Rutelli e dei tanti giornalisti che da domani sprecheranno fiumi di inchiostro per raccontare le “probabili difficoltà di un esecutivo al quale   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    LA LEGA CONTRO TUTTI

    Solo la Lega Nord ha trovato la forza di non piegarsi ai diktat dei potentati che hanno imposto Mario Monti premier in Italia. E’ triste rilevare come, nonostante la crisi dell’area euro sia fenomeno ampiamente diffuso, soltanto la Grecia e l’Italia, vale a dire i Paesi che esprimono le peggiori e più influenzabili classi dirigenti, siano state commissariate di fatto attraverso l’imposizione di due tecnocrati legati alle banche come Papademos   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    GIORNALISTI AD PERSONAM

    Una democrazia declinante come la nostra si riconosce anche dalla qualità del suo sistema informativo. Ogni sistema dittatoriale che si rispetti impedisce la libera circolazione delle idee sul presupposto, corretto, che la libertà è contagiosa e che la diffusione del pensiero critico finisce necessariamente con il mettere in pericolo delle forme di potere che si reggono su false suggestioni. Da noi, a differenza che in Iran o in Siria, il   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    ABOLIAMO IL VOTO

    Aboliamo il voto. E’ questo l’ultimo coerente tassello di un disegno autoritario basato sulla dittatura della finanza immorale. E’ bene che i padroni si assumano le loro responsabilità completamente, così come hanno fatto prima di loro altri dittatori del passato del calibro di Mussolini ,o più recenti come Saddam Hussein e Gheddafi. Nessuno prova più pudore nell’affermare bestialità del tipo “non si può votare ora per non innervosire i mercati”.   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO

    La parabola di Berlusconi è finita con uno spettacolino degno del personaggio. Ben lontano dalla tragica ma intensa fine di personaggi discussi ma di spessore come Bettino Craxi, Berlusconi esce di scena così come ci era entrato: mercanteggiando. Della sua stagione politica non resterà assolutamente nulla se non lo sbalordito e sbiadito ricordo di chi dimenticherà in fretta questi anni. A meno di un quarto d’ora dalle dimissioni del Premier,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    LA RIVOLUZIONE E’ UNA...

    Scritto il 6 - apr - 2011

    0 Commenti

    AL FIANCO DEI RESISTENTI...

    Scritto il 10 - mar - 2012

    2 Comment1

    L’EUROPA DI CRONO

    Scritto il 14 - dic - 2011

    0 Commenti

    RENZI, DRAGHI E L’ITALIA...

    Scritto il 25 - giu - 2014

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.