LA VERSIONE DI AMOROSO: IMPOVERISCONO I CETI MEDI E PROLETARI E LO CHIAMANO “RISANAMENTO”

    Ho letto con grande attenzione il saggio Figli di Troika scritto dall’economista Bruno Amoroso (clicca per leggere). Un racconto breve ma intenso che, intelligentemente, offre ai lettori una chiave una di lettura diversa rispetto ai soliti ritornelli dominanti. Siamo sicuri di poter affermare che le politiche del rigore hanno fallito? E se avessero invece trionfato consentendo in maniera dissimulata il ritorno in Occidente di un modello sociale elitario e fondamentalmente   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    UNO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE CHIAMATO IMU

    La politica italiana è sempre più farsesca. In questi giorni si parla molto di Imu. Il centrodestra ne chiede l’abolizione totale mentre il centrosinistra, ottuso come sempre, trova vantaggioso ergersi di fronte alla pubblica opinione quale indefesso (poco “inde” e molto “fesso”) baluardo a difesa di una tassa odiatissima da tutti gli italiani a prescindere dal colore politico. Nel mezzo Letta e il massone reazionario Saccomanni, cane da guardia imposto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    LA “VERA” LETTERA IMMAGINARIA INVIATA DA BERLUSCONI A NAPOLITANO

    L’ottimo sito Dagospia ha pubblicato una lettera immaginaria inviata privatamente da Berlusconi all’indirizzo del Presidente Napolitano (clicca per leggere). Siamo spiacenti di comunicare a Roberto D’Agostino che tale lettera è assolutamente inveritiera. Si tratta con ogni probabilità di uno scherzo ordito da quel mattacchione di Simone Baldelli, parlamentare burlone con la passione per le imitazioni (esilarante quella che recentemente prende di mira Laura Boldrinova). La “vera” lettera immaginaria spedita riservatamente   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL GOVERNO DEGLI IGNAVI

    Quel pover’uomo di Enrico Letta, mentre il Paese va a rotoli per soddisfare alcuni parametri europei venerati e indiscutibili come una Madonna pellegrina, non sa più cosa inventarsi. Non potendo tentare di far ripartire l’economia (è premier solo perché assicura continuità con le politiche del becchino Monti), il Nipote è costretto ad inventarsi ogni giorno un nuovo indispensabile provvedimento “aggratis”. Tutte cose giuste e rispettabili, per carità, se non fosse   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA PROFEZIA DI SACCOMANNI: LA RIPRESA E’ VICINA. PENTITEVI PECCATORI!

    La libertà di parola e di espressione costituisce la più evidente scriminante capace di distinguere una brutale dittatura da una democrazia avanzata. Nell’Europa di oggi, nonostante nessuno ci vieti almeno formalmente di manifestare liberamente il nostro pensiero e le nostre convinzioni, il rispetto dei diritti fondamentali non è garantito. Le èlite schiaviste, restie nel metabolizzare alcune conquiste di derivazione illuministica a partire dal principio di uguaglianza, hanno nel tempo affinato   Leggi tutto ...

    SILVIO BERLUSCONI E’ UGUALE AD ARONNE PIPERNO

    Alcuni amici, in queste ore frenetiche, mi espongono con convinzione le loro sicumere: “Adesso Berlusconi scatenerà il finimondo e, forte della sua patente di martire, metterà in riga la magistratura politicizzata”, azzardano. Questa sintesi, maggioritaria tra i tanti che si arruolerebbero volentieri nell’ esercito di Silvio, tradisce pulsioni infantili e a ben vedere illogiche. Rovesciamo la visuale: perché il Berlusconi di oggi, pregiudicato e non più premier, dovrebbe dimostrare una   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    GOVERNO IN FUMO

    Non è vero che il governo guidato dal damerino Letta è insensibile rispetto ai drammi che devastano il Paese reale. E’ di poco fa la decisiva notizia riguardante l’imminente e attesa introduzione del “divieto totale di fumo a scuola” (clicca per leggere). Un provvedimento lucidissimo e importante preso in coerenza con le ultime scelte di indirizzo politico partorite dal “governo degli indispensabili”. I ministri tengono alla salute degli italiani ma,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SACCOMANNI PROPONE LA SVENDITA DI STATO. INCREDIBILE, VERO?

    Il 15 febbraio del 2013 scrivevo: “…Siccome dal 1992 in poi, con la scusa della corruzione e del risanamento, fu svenduto gran parte del patrimonio italiano per la gioia di advisor come Goldman Sachs e compratori in stile “capitani coraggiosi”, pare che oggi si stia ripentendo quel logoro copione. In Italia restano ancora da spolpare bocconi prelibati come Finmeccanica, Eni e Enel. Le parole d’ordine per depredare gli italiani sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    CONTRO IL NEOLIBERISMO DOGMATICO

    La socialista Rosa Luxemburg sosteneva che il primo atto rivoluzionario è chiamare le cose con il loro nome. Ebbene noi stiamo vivendo un periodo in cui lo sfruttamento del lavoro, delle persone e della natura ha precedenti solo in epoche remote. Nessuna ripresa è alle porte checché ne dica il Ministro dell’Economia Saccomanni. Creare false speranze è illusorio. Chi ha perso il lavoro quasi certamente non lo ritroverà a breve,   Leggi tutto ...

    Categoria: Esteri
    IL MISTERO DI MICHELE EMILIANO: CHE CI FA UN DEMOCRATICO NEL PD?

    Il governo di Enrico Letta, in linea con il suo predecessore Monti, porterà avanti un lucido piano, cucinato in sede sovranazionale, finalizzato all’impoverimento dell’Italia. Il decreto Fare è semplicemente ridicolo e per coprire il rinvio dell’Iva (che verrà alla fine aumentata comunque) il governo continua ad alzare le tasse. Non potrebbe essere altrimenti. Enrico Letta ha ricevuto un vero e proprio mandato di morte e il suo prestigio in Europa   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PARTITA CON LA MORTE

    Proviamo a ragionare su quello che sta accadendo nelle stanze del potere italiano ed europeo. Mettiamo subito qualche punto fermo per poi articolare meglio l’intero ragionamento. L’unica entità che in questo momento storico persegue un progetto politico degno di questo nome è la massoneria reazionaria che governa questo mostro di Ue. Il desiderio di cinesizzare l’Europa sarà aberrante, meschino, nazista, ipocrita e infame quanto vi pare ma, poiché punta a   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI DI FRONTE AL BIVIO FINALE

    Finita la sbornia elettorale, finita la pantomima della rielezione di Re Giorgio Banalitano (copyright Dagospia), finita la formazione del governo delle larghe intese, alias governo Letta-Letta, finita la rissa interna al Pd che, coerentemente, si è intruppato nelle stanze del potere assieme a Berlusconi dopo avere giurato e spergiurato in campagna elettorale che “l’ipotesi del governissimo semplicemente non esiste”, eccoci finalmente tornati alla normalità. Zanonato, ministro del sotto-sviluppo, attacca: “L’Iva   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    MATTEO RENZI, LA PIU’ GRANDE SPERANZA DELLA DESTRA ITALIANA

    Le elezioni amministrative hanno sancito una indiscutibile vittoria del Partito Democratico. Il Pdl crolla, il M5S scompare dai radar mentre il partito di Epifani dilaga dappertutto. Questo cosa significa? Che i cittadini hanno compreso con colpevole ritardo la bellezza della proposta politica del Partito Democratico? O che sono innamorati del governo Letta, prosecuzione del montismo in versione soft, ipocrita e democristianeggiante? Tutto può essere, per carità. Ma, onestamente, mi pare   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL DIFFICILE RAPPORTO TRA OBAMA E MERKEL RACCONTATO DA GERMANO DOTTORI: CRUDA REALTA’ O STUCCHEVOLE TEATRINO?

    In data 17 Maggio 2013 ho scritto un articolo per commentare una analisi di Germano Dottori pubblicata sul numero di Maggio della rivista di geopolitica Limes (clicca per leggere). Pur apprezzando alcune sottili interpretazioni, infatti, rimanevo complessivamente poco persuaso sulla bontà della ricostruzione offerta da Dottori per comprendere in profondità gli effettivi rapporti intercorrenti tra gli Stati Uniti di Obama e la Germania della signora Merkel. A parte qualche sporadica   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IN MANCANZA DI CONSENSO AL SISTEMA NON RIMANE CHE LEGITTIMARSI CON LA FORZA

    I governanti posseggono, in estrema sintesi, solo due strumenti per esercitare il potere: il consenso o, in mancanza, la forza. In Italia si è creata una situazione oggettivamente  pericolosa e paradossale. Le vecchie oligarchie politiche, protagoniste di una stagione buia e involuta, godono del meritato disprezzo presso il popolo votante e, per continuare a perpetuare la specie, hanno inteso forzare la prassi costituzionale rieleggendo sul Colle Giorgio Napolitano sulla scia   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    REPORT E PIAZZA PULITA SQUARCIANO IL VELO DI OMERTA’ A DIFESA DEL PENSIERO UNICO NEOLIBERISTA

    Finalmente alcuni temi decisivi che condannano l’Europa ad un declino inesorabile vengono portati a conoscenza del grande pubblico. Domenica 12 maggio è andato in onda, all’interno della seguitissima trasmissione Report condotta da Milena Gabanelli, un servizio dell’ottimo giornalista Michele Buono (clicca per leggere) destinato ad infrangere quel malefico muro di omertà che ancora protegge i nefasti dogmi neoliberisti professati dai testardi difensori del dogma. Un evento mediaticamente rilevante considerato che,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL CONCETTO DI RESISTENZA AL TIRANNO DA S. TOMMASO D’AQUINO A PAOLO BECCHI

    Una battuta del prof. Becchi ha scatenato un ipocrita putiferio. L’eccentrico professore genovese, ai microfoni della “Zanzara”, si è limitato a dire una banalità degna dell’appena scomparso Catalano, compianto re dell’ovvio protagonista dell’indimenticabile programma televisivo “Indietro Tutta”. Cosa ha detto Becchi di tanto grave da meritarsi gli unanimi strali del circuito informativo, compresa una rapida e pavida presa di distanza da parte di quella mezzasega di Beppe Grillo? Becchi si   Leggi tutto ...

    Categoria: Attualità, Editoriale
    LA “NORMALITà” DEL GOVERNO PDL-PD

    Come è stato possibile che alla fine si è giunti ad un governo Pdl -Pd? Per rispondere a questa domanda non c’è bisogno di analizzare il tortuoso percorso che ha portato alla rielezione di Napolitano, né di chiamare in causa il risultato elettorale del 24 febbraio scorso e la ritrosia di Grillo ad assecondare la nascita di un governo diverso. Basta ricordare che Pd e Pdl hanno già governato insieme,   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    NUCARA: SE IL PAESE...

    Scritto il 1 - lug - 2012

    0 Commenti

    LE CATEGORIE DI DESTRA...

    Scritto il 27 - gen - 2015

    8 Comment1

    IL SIG. MONTI E...

    Scritto il 13 - feb - 2013

    3 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.