IL MEETING RIMINESE E’ FINITO

    Il meeting riminese è finito. La full immersion sui temi economici, analizzati sotto l’innovativa prospettiva indicata da alcuni prestigiosi accademici fautori della Modern Money Theory, è stata certemente utile e illuminante. In un periodo storico molto delicato, nel quale avanzano povertà, esclusione sociale e limitazione dei diritti, è fondamentale comprendere in profodità le dinamiche di una crisi dolosa, al fine di porre un argine anzitutto culturale, quindi sociale e infine   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Politica
    ROBESPIERRE DA OPERETTA

    Il governo Monti continua nella sua brillante opera di annichilimento delle classi medie e proletarie, mascherando saggiamente i suoi colpi mortali in danno degli ultimi con abili cortine fumogene volte a distogliere l’attenzione dalla sostanza delle cose. Gli show estemporanei contro i frequentatori di Cortina lasciano il tempo che trovano se contemporaneamente, in Finanziaria, non vengono approvate misure volte a colpire realmente i patrimoni scudati o a scoraggiare l’evasione fiscale   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    MASCHERE IN COMMEDIA

    La politica contemporanea è inutile. E’ inutile nel senso letterale del termine. Non sposta nulla e non cambia nulla. Il mantenimento della formale rappresentanza democratica serve perlopiù per anestetizzare le masse, per distrarle, costringendole perciò ad osservare un ring finto come quelli del wrestling americano. Il confronto, in Italia ma non solo, tra una finta destra e una finta sinistra incide al massimo sui destini personali delle rispettive oligarchie che   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    IL PUGNO DI FERRO NEL GUANTO DI VELLUTO

    Il ministro dal pianto facile, Elsa Fornero, ha cominciato a pianificare una lunga e ben orchestrata ossessione per dare un altro colpo decisivo alla classe lavoratrice. Probabilmente dove fallirono le armate berlusconiane, riusciranno gli ottimati guidati dall’ineffabile Monti. L’ultimo baluardo di civiltà che rende ancora (per poco?) liberi i lavoratori di non sentire quotidianamente sulla propria pelle il ricatto del possibile e arbitrario allontanamento dal posto di lavoro, sta per   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    AVVISI AI NAVIGANTI

    Interessante intervista dell’ineffabile Cazzullo sul Corriere della Sera di oggi ad un Cesare Geronzi in vena di “avvisi ai naviganti”. Il vecchio Cesarone, temutissimo banchiere dai rapporti solidi e trasversalmente consolidati, non se la passa bene anche a causa di una serie di sentenze della magistratura che hanno accertato in sede penale l’ illiceità di alcune condotte a dir poco spregiudicate nella gestione di affari spinosi riguardanti i crac Cirio   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    AMICI DEL GIAGUARO

    Ripenso con tenerezza a quei poveri illusi che meno di un mese fa festeggiavano sguaiatamente la caduta di Silvio Berlusconi. Costoro, vittime incolpevoli di un sistema mediatico costruito ad arte, vengono volutamente fomentati contro un nemico ridicolo e di comodo. La fine politica di Berlusconi, infatti, lungi dal rappresentare una nuova età dell’oro per la nostra povera italietta, ha soltanto imposto una decisa accelerazione nella direzione dello svuotamento dei nostri   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    LA GUERRA DI PIERO

    Da segnalare una bella intervista del segretario del Pd Bersani che sul Messaggero di oggi, forse inconsapevolmente, dice cose importanti e sensate. Bersani pone finalmente l’accento su uno dei problemi principali che costringono i popoli europei a vivere una lunghissima stagione di regressione economica costituito dalle dissennate politiche liberiste e recessive in voga da oltre un ventennio. Sarà interessante capire come il capo del Pd (per mancanza di prove in   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    PIU’ FASSINA E MENO FASSINO

    Finalmente, ancora sottotraccia, si è aperto un dibattito importante all’interno del partito democratico. L’ala maggioritaria e più “berlusconiana” del partito, quella cioè che fa riferimento a Enrico Letta, Veltroni e Fioroni, soffre il salutare e crescente protagonismo di nuovi politici, seri, preparati e intellettualmente onesti ,come Stefano Fassina. Fassina, da non confondere con il torinese Fassino (quello di “abbiamo una banca”)è l’attuale responsabile economico del Pd e, cosa scandalosa visti   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    GIORNALISTI AD PERSONAM

    Una democrazia declinante come la nostra si riconosce anche dalla qualità del suo sistema informativo. Ogni sistema dittatoriale che si rispetti impedisce la libera circolazione delle idee sul presupposto, corretto, che la libertà è contagiosa e che la diffusione del pensiero critico finisce necessariamente con il mettere in pericolo delle forme di potere che si reggono su false suggestioni. Da noi, a differenza che in Iran o in Siria, il   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LA NEMESI

    Questione di ore e il governo cadrà. Cala il definitivo sipario sulla lunghissima stagione caratterizzata dalla presenza di Berlusconi in politica. Una stagione buia, fatta di bassa salari, lavoro precario, compromissione dei diritti, sfilacciamento etico ed effetti speciali buoni per intontire il grande pubblico. Berlusconi ha trasformato la politica in un circo equestre, creando dal nulla mostri che adesso nell’ora fatale gli danno pure il colpo il grazia. L’ultima defezione   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    FURBETTI ALLA SBARRA

    L’ineffabile Antonio Fazio, già pio governatore della banca d’Italia, si è beccato un’altra condanna, stavolta per il caso Unipol-Bnl. Come ricorderete nell’estate del 2005, quella dei furbetti, il gotha affaristico-trasversale che ammorba l’Italia era in pieno fermento nel tentativo di ridisegnare le geografia economica e finanziaria del Belpaese. Un manipolo di avventurieri, spalleggiati dalla peggiore politica, tentava spericolate scalate ai vertici di alcuni importanti istituti di credito, mentre Fazio, da   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    SPEZZARE IL RAPPORTO INCESTUOSO TRA AFFARI E POLITICA

    L’ex governatore della banca d’Italia Antonio Fazio è stato condannato a 4 anni di reclusione per aggiotaggio con riferimento alla scalata della banca Antonveneta. I più ricorderanno la vicenda che, nell’estate del 2005, quella dei “furbetti del quartierino”, tenne “banco”. Senza inseguire le singole e tristi vicende personali che hanno contraddistinto all’epoca l’operato dei tanti eccellenti protagonisti della vita pubblica italiana, tra i quali spicca la figura dell’ex governatore ciociaro   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    MACERATI

    Mi viene in mente un modo di comunicare le notizie proprio della propaganda comunista di qualche decennio fa. Quando il Pci dei tempi d’oro, ad esempio, subiva una dolorosa battuta d’arresto in qualche tornata elettorale di una certa sostanza, i giornali d’area, anziché leccarsi le ferite, erano soliti sparare in prima titoli tipo:”Grande affermazione del partito comunista a Pinerolo”. Stavo finendo di leggere un libro di Freud, “Psicopatologia della vita   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    APPELLO AI CITTADINI DI...

    Scritto il 22 - mag - 2019

    0 Commenti

    LE TURBOIDIOZIE DI ALDO...

    Scritto il 7 - apr - 2019

    5 Commenti

    FUSARO SINDACO NEL NOME...

    Scritto il 3 - apr - 2019

    2 Commenti

    VOTARE “NO” AL REFERENDUM...

    Scritto il 14 - set - 2016

    27 Comment1

    IL RUOLO DEI ROCKEFELLER...

    Scritto il 22 - apr - 2014

    29 Comment1

    HOLLANDE: UN SARKOZY PIU’...

    Scritto il 25 - ago - 2012

    4 Comment1

    CASO SALLUSTI: IL MEDIOEVO...

    Scritto il 27 - set - 2012

    9 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.