IL METODO ZAZA’

    Ogni anno ci dicono che la ripresa arriverà l’anno prossimo. E puntualmente, di anno in anno, gli allocchi all’unanimità ci credono. I vari Draghi, Saccomanni e  Ignazio Visco, banchieri illuminati e combattenti militanti, devono aver guardato insieme in gioventù quell’indimenticabile film di Totò, “Signori si nasce”, nel quale lo squattrinato Barone Zazà rimanda sempre a domani il pagamento dei debiti pregressi. “Ho detto domani ti pago? E domani ti pago,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    DOPO RENZI, AL PARI DI ATTILA, IN ITALIA NON CRESCERA’ PIU’ ERBA

    Bruciata la carta Monti, in fase di rapido declino quella Letta, ai massoni reazionari che affamano l’Europa rimane un altro asso utile per annientare la ricchezza privata italiana: Matteo Renzi. Se i padroni del vapore avessero voluto per davvero, all’indomani del fallimento della Lehman Brothers, evitare il ripetersi di fenomeni allarmanti per la tenuta dei “mercati internazionali”, avrebbero favorito la rapida approvazione di nuove leggi e regolamenti utili in tal   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SOLO IL PD, IN VERSIONE SS, CONTINUA A FARE LA GUARDIA AL BIDONE

    In Italia il perno della dittatura tecno-nazista che punta all’impoverimento coatto di alcune categorie umane ritenute indegne ed inferiori è il Partito Democratico. Dietro una stantia retorica che predica uguaglianza e diritti a parole si cela il desiderio concreto e scientifico di realizzare nei fatti controriforme degne del peggiore Pinochet.  Non a caso il lucido piano di destrutturazione dell’apparato produttivo italiano, a garanzia della supremazia francese e tedesca,  ha subìto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    PERCHE’ TELESE NON INVITA IN STUDIO IL MORALISTA?

    Oramai guardo molto di rado la televisione. Non per snobbismo, per carità, né perché, sull’esempio di Casaleggio, ritengo divenuto il piccolo schermo materia buona per gli appassionati di archeologia. Semplicemente la televisione, specie quella italiana, va considerata alla stregua di un territorio occupato militarmente e per intero dal nemico. Non solo le principali trasmissioni di approfondimento politico occultano fatti e circostanze decisive per provare a decriptare le sottigliezze del potere   Leggi tutto ...

    Categoria: Lavoro
    UNO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE CHIAMATO IMU

    La politica italiana è sempre più farsesca. In questi giorni si parla molto di Imu. Il centrodestra ne chiede l’abolizione totale mentre il centrosinistra, ottuso come sempre, trova vantaggioso ergersi di fronte alla pubblica opinione quale indefesso (poco “inde” e molto “fesso”) baluardo a difesa di una tassa odiatissima da tutti gli italiani a prescindere dal colore politico. Nel mezzo Letta e il massone reazionario Saccomanni, cane da guardia imposto   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia
    BRUTO (ALFANO) E CASSIO (GIANNI LETTA) PREPARANO LA FINE DI CESARE

    Berlusconi ha sentito il bisogno di rivendicare la leadership del Pdl-Forza Italia perché, al di là delle untuose dichiarazione di fedeltà, sa benissimo che una parte consistente dei suoi dirigenti sta affilando i coltelli per fargli fare la fine di Cesare. Napolitano, presidente della Repubblica e vero segretario politico del Pd, è estremamente dannoso per la salute democratica del nostro sventurato Paese ma lucidissimo nel tessere trame di potere razionali   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL NEONAZISMO TECNOCRATICO, PARADOSSALMENTE, FA PROSELITI A “SINISTRA”

    Quando gli storici analizzeranno il periodo che stiamo vivendo al netto delle passioni e degli interessi contingenti, non potranno che teorizzare un solido parallelo tra il nazismo originale e quello tecnocratico di oggi. Due fenomeni molti diversi nella forme ma assolutamente identici nell’assecondare le stesse pulsioni criminali ammantandole di retorica. Il fascismo e il nazismo furono due tentativi di arginare la crescente forza sprigionata dalle democrazie liberali e partecipate che,   Leggi tutto ...

    IL COMUNICATO DEL COLLE: UN CAPOLAVORO DI LUCIFERINA FURBIZIA

    Il comunicato appena diffuso da Re Giorgio Napolitano è un capolavoro di luciferina furbizia (clicca per leggere). Provo a “sottotitolarlo” a beneficio dei  “non udenti”. Prima di  glossare il testo, è indispensabile delineare il quadro generale che fa da cornice a questo ennesimo intervento irrituale del nostro amatissimo Presidente della Repubblica, senza tralasciare, contestualmente, una rapida valutazione “psicologica” che condiziona di sicuro i principali protagonisti dell’intera tragicomica vicenda. Come sanno   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    ASILO A 5 STELLE

    Beppe Grillo sul suo blog ha lanciato uno strampalato sondaggio  volto a scoprire “chi comanda per davvero in Italia” (clicca per leggere). Senza scadere nella simpatica “cialtroneria” che caratterizza la comunicazione politica del comico barbuto, sempre convinto di avere come interlocutori un branco di idioti, tento di rispondere ad una domanda seria posta volutamente da Grillo in modo depistante e burlesco. Prima però di cimentarmi in tale ardimentosa operazione, intendo   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    BERLUSCONI LA SMETTA DI FRIGNARE E, SE CI RIESCE, SI COMPORTI DA UOMO

    La manifestazione di Domenica organizzata dal Pdl-Forza Italia per sostenere le ragioni del Cavaliere Silvio Berlusconi, appena condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione per frode fiscale, è stata semplicemente tristissima. Qualche migliaio di personaggi, fatti confluire alla meno peggio a Roma in piena estate, pronti ad ascoltare lo sfogo di un ex premier piangente, meravigliosamente calatosi nei panni del Mario Merola ingiustamente accusato nel film “Il Carcerato” (clicca   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    IL CAOS, FINALMENTE

    Quando si innestano meccanismi disumani e perversi, per quanto dissimulati e formalmente leciti, raramente è poi possibile tornare al punto di partenza come se nulla fosse accaduto. La grande crisi del ’29, ad esempio, figlia di politiche economiche scriteriate e ingiuste, aprì la strada al secondo  conflitto mondiale. In assenza di un evento così devastante e traumatico difficilmente il mondo occidentale avrebbe conosciuto, dal 1945 fino agli inizi degli anni   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    SILVIO BERLUSCONI E’ UGUALE AD ARONNE PIPERNO

    Alcuni amici, in queste ore frenetiche, mi espongono con convinzione le loro sicumere: “Adesso Berlusconi scatenerà il finimondo e, forte della sua patente di martire, metterà in riga la magistratura politicizzata”, azzardano. Questa sintesi, maggioritaria tra i tanti che si arruolerebbero volentieri nell’ esercito di Silvio, tradisce pulsioni infantili e a ben vedere illogiche. Rovesciamo la visuale: perché il Berlusconi di oggi, pregiudicato e non più premier, dovrebbe dimostrare una   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    BANANA SPLIT

    Amici miei, la Cassazione ha appena confermato la condanna a 4 anni di reclusione inflitta dalla Corte d’Appello di Milano in danno di Silvio Berlusconi. Cosa volete che vi dica? Di sicuro non posso dire di essere rimasto sorpreso (clicca per leggere). Lascio volentieri ai vari Travaglio, Epifani e compagnia bella l’onore di approfondire i termini processuali di una vicenda gravida di significati politici ed esoterici ben più stimolanti. Come   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale, Politica
    LE SINGOLARI ASSONANZE TRA IL CORRIERE DELLA SERA DI FRANCO DI BELLA E QUELLO DI FERRUCCIO DE BORTOLI

    Tra i più assidui sostenitori di queste politiche indegne e infami che stanno devastando l’Italia e l’Europa, il Corriere della Sera continua a distinguersi per malvagità e pervicacia nell’errore. Già sul finire degli anni ’70, sotto la direzione del piduista Franco Di Bella, il quotidiano di via Solferino intese calarsi con zelo nei panni del bastone mediatico utile per accelerare una trasformazione del Paese in senso oligarchico e antidemocratico. Oggi,   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale
    ALFANO E BOLDRINI CERTIFICANO LA FINE DEI DIRITTI UMANI E DELLA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE ( E LO DICO SENZA “SARCASMO”)

    Un breve pensierino della sera solo per sottolineare con la dovuta forza la gravità di ciò che sta succedendo in Italia nel torpore generale. Fino ad oggi il piano di “cinesizzazione” dell’Europa è andato avanti spedito sul piano economico anche perché ben dissimulato da una sapiente quanto strumentale apertura sul piano dei diritti civili. La massoneria reazionaria che governa la Ue si preoccupa di aumentare a dismisura le disuguaglianze sostanziali   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    IL BALLO DEL GRILLO, UN PASSO AVANTI E DUE INDIETRO

    Giusto per farvi capire come, con sapienza occulta, i grandi media operano nel mondo “profano” per stabilizzare un equilibrio di potere che impone la supremazia di pochi attraverso l’asservimento di molti. Noi sappiamo che il Pdl, il Pd  e il partitino di Monti, con sfumature diverse, sono in sostanza etero-diretti dalla massoneria reazionaria continentale che parla per bocca di Draghi che si raccorda con il Presidente Napolitano. La piramide, dall’alto   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    SACCOMANNI PROPONE LA SVENDITA DI STATO. INCREDIBILE, VERO?

    Il 15 febbraio del 2013 scrivevo: “…Siccome dal 1992 in poi, con la scusa della corruzione e del risanamento, fu svenduto gran parte del patrimonio italiano per la gioia di advisor come Goldman Sachs e compratori in stile “capitani coraggiosi”, pare che oggi si stia ripentendo quel logoro copione. In Italia restano ancora da spolpare bocconi prelibati come Finmeccanica, Eni e Enel. Le parole d’ordine per depredare gli italiani sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Economia, Editoriale
    LA SOLUZIONE ALLA CRISI E’ KEYNES. OVVERO L’ESATTO CONTRARIO DEL GRILLISMO

    Siamo tutti d’accordo sul fatto che il Paese è allo stremo; così come siamo tutti d’accordo nel considerare la nostra classe politica trasversalmente corrotta, infingarda, ipocrita e mediocre. Ma tale diffusa consapevolezza da sola non basta per individuare percorsi corretti finalizzati alla riscoperta di un paradigma in grado di farci invertire la rotta. Nel momento in cui bisogna individuare le risposte concrete utili per ripartire, le strade di molti si   Leggi tutto ...

    IL GIANO BIFRONTE DEL GRILLISMO

    Sono stato spesso accusato, a seconda della visuale d’angolo utilizzata, tanto di subire suggestioni “grilleggianti” quanto di criticare strumentalmente il Movimento 5 Stelle. La cosa è per me oltremodo gratificante: se scontento tutti, magari, significa che conservo ancora una indipendenza nella valutazione e nel giudizio. In prossimità delle ultime elezioni politiche svoltesi sul finire di Febbraio, consigliai ai miei (pochi ma buoni) lettori di non votare per quelle forze politiche   Leggi tutto ...

    Categoria: Politica
    GLI ITALIANI IMITINO I RESISTENTI EGIZIANI E TURCHI OSTILI DI FRONTE ALL’ARROGANZA DEI RISPETTIVI TIRANNI

    In Italia molte famiglie non riescono più a sfamarsi (clicca per leggere). A SFAMARSI, non a permettersi le vacanze esotiche. E’ tutto chiaro? Viviamo una condizione postbellica, disorientati da notizie ottimistiche quanto balorde (Letta: “Ce l’abbiamo fatta”!) che ci frastornano, ci immobilizzano e ci destrutturano. Finiremo lentamente annegati in questo mare di odio e perversione che la massoneria reazionaria ha preparato per noi. Chiedetevi: perché siamo ridotti alla fame? Sono   Leggi tutto ...

    Categoria: Editoriale

    "nella mia vita ho conosciuto farabutti che non erano moralisti ma raramente dei moralisti che non erano farabutti." (Indro Montanelli)


    LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS

    Scritto il 22 - mar - 2020

    0 Commenti

    LA GENEROSITA’ IPOCRITA DEI...

    Scritto il 18 - mar - 2020

    0 Commenti

    NASCE VOX ITALIA TV

    Scritto il 26 - feb - 2020

    2 Commenti

    COME E PERCHE’ VOX...

    Scritto il 18 - feb - 2020

    0 Commenti

    A FURIA DI USARE...

    Scritto il 10 - ott - 2019

    5 Commenti

    PAUL KRUGMAN RASENTA IL...

    Scritto il 10 - feb - 2015

    6 Comment1

    MARZIANI IN RETE

    Scritto il 8 - feb - 2012

    0 Commenti

    LA RIVOLUZIONE HA PARTORITO...

    Scritto il 17 - apr - 2018

    5 Comment1

    SIETE SICURI CHE SIA...

    Scritto il 18 - set - 2013

    6 Comment1

    • Chi è il moralista

      Francesco Maria Toscano, nato a Gioia Tauro il 28/05/1979 è giornalista pubblicista e avvocato. Ha scritto per Luigi Pellegrini Editore il saggio storico politico "Capolinea". Ha collaborato con la "Gazzetta del Sud" ed è opinionista politico per la trasmissione televisiva "Perfidia" in onda su Telespazio Calabria.

    • Cos’è il moralista

      Sito di approfondimento politico, storico e culturale. Si occupa di temi di attualità con uno sguardo libero e disincantato sulle cose. Il Moralista è un personaggio complesso, indeciso tra l'accettazione di una indigeribile realtà e il desiderio di contribuire alla creazione di una società capace di riscoprire sentimenti nobili. Ogni giorno il Moralista commenterà le notizie che la cronaca propone col piglio di chi non deve servire nessuno se non la ricerca della verità. Una ricerca naturalmente relativa e quindi soggettiva, ma onesta e leale.

    • Disclaimer

      ilmoralista.it è un sito web con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari, qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci tramite la apposita pagina.